Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

  • Pagina
  • 1

ARGOMENTO: Cosa c'è che non va in me?

Cosa c'è che non va in me? 04/02/2015 16:21 #1

Salve, sono una ragazza di 16 anni. Suppongo di essere stata un po' prematura per quanto riguarda l'aspetto sessuale della mia vita, ho avuto la mia prima volta a 14 anni con un ragazzo che ne aveva 19. Un momento dettato dalla curiosità prevalentemente e dalla spinta del ragazzo a volerlo fare. Non è stato bello, eravamo in un luogo non molto accogliente e l'atto in se non mi è piaciuto. Ho avuto rapporti con un altro ragazzo quest'anno e la sensazione purtroppo non è cambiata: non mi piace fare sesso, non ci trovo niente di piacevole e non capisco come faccia il genere femminile ad essere soddisfatto dopo un atto sessuale. Io non lo sono, ho sentito solo dolore le prime volte e ora sento quasi fastidio. Niente di più! Che ho di sbagliato? Mi sento così strana
Ultima modifica: Da .

Re: Cosa c'è che non va in me? 04/02/2015 22:29 #2

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Edsgui,
intanto ti assicuriamo che quello che senti e hai provato è la normale conseguenza dell'esperienza negativa dovuta prima di tutto alle circostanze in cui è avvenuta la tua prima volta.
Effettivamente troppo prematura, come riconosci tu stessa. A ciò dobbiamo aggiungere che fisicamente a 14 anni il tuo corpo non era ancora del tutto pronto per un atto sessuale completo. Siamo certi che quando sarà il sentimento a prevalere sul sesso, tutto ti sembrerà diverso, e forse potrai comprendere la gioia che si prova in un atto sessuale, come espressione d'amore.

Aspettiamo di sapere come stai.
Ultima modifica: Da .

Re: Cosa c'è che non va in me? 31/03/2015 09:54 #3

Devi solo trovare la persona giusto poi vedrai la differenza...
Ultima modifica: Da .

Re: Cosa c'è che non va in me? 31/03/2015 11:12 #4

Tenendo conto che e stato troppo presto per provare questa cosa, il sesso in se non può andare bene in nessun caso se non c'è il vero amore...

il amore e prima di tutto, volersi bene, stare insieme, rispettarsi e poi dopo provare a vedere che cosa vuol dire essere un solo corpo, e questo in una circostanza assolutamente sicura e accogliente.

Il mio consiglio è di non farlo più con nessuno fino che non trovi una persona che ti ama e ti rispetta per quello che sei. Di pianificare tutto, è se possibile, dopo che veramente lo vedi come un vero partner, vero sposo per tutta la tua vita.

Devi aspettare in questo caso e cercare a comprendere bene, prima la vita e il tuo corpo. Poi cio che vuoi dalla vita, essere una persona abbastanza matura che sa quello che vuole.

Ti do un amichevole consiglio...non farlo più e prova a conoscere qualcuno con cui parlare di questo, se no, vai nella parola del Signore, nella Bibbia e troverai non solo un amico ma tutte le risposte a tutte le tue domande. Gesù è li ad aiutarti.

Non fare mai qualcosa di cui ti puoi pentire un giorno, perché questa vita lo possiamo vivere in modo degno, senza problemi e ripentimenti, avendo parte di tanto amore e pace, e anche della persona giusta che arriverà al momento opportuno.
Ultima modifica: Da .

Re: Cosa c'è che non va in me? 02/04/2015 15:10 #5

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Cara Edsgui e cara Coraelena,

anche noi pensiamo, come Coraelena, che un rapporto sessuale svuotato dell'amore diventa un banale atto meccanico, privo di senso. Certo, chi ha tanta esperienza sa come procurarsi il piacere finale, ma resta comunque un grande vuoto, prima e dopo, se non c'è amore.

In ogni cosa che facciamo, in ogni atto che svolgiamo, noi dobbiamo imparare a dare un valore e un senso. Questo è il grande compito che ci aspetta, dare valore alla nostra vita, sempre.

Per quanto riguarda il "proselitismo" di Coraelena.... cara Coraelena, rispettiamo la tua fede, ci mancherebbe, ma teniamo moltissimo a ricordare a te e a tutti che questo è un sito e un luogo di incontro aconfessionale, laico, rispettoso di ogni credo religioso ma ugualmente equidistante da ognuno di essi.

Certo, le risposte si possono trovare nella Bibbia, ma si possono ugualmente trovare in ogni altro testo religioso o filosofico, dipende dalla sensibilità di ciascuno di noi e dal nostro percorso di crescita.

Insomma, è un cammino intimo, individuale e personale, che va lasciato libero.

Quindi chiediamo a te e a tutti i nostri cari ragazzi e ragazze di evitare qualsiasi forma di proselitismo. Grazie!!

Edsgui, aspettiamo ti sapere come stai e se vuoi riprendere il discorso della sessualità.

Un abbraccio e un sorriso
Ultima modifica: 02/04/2015 15:13 Da Volontario del Sorriso

Re: Cosa c'è che non va in me? 09/04/2015 16:55 #6

C'è anche la possibilità non cosi tanto remota che tu sia asessuale. Sicuramente con le esperienze che hai avuto è più probabile che sia solo una condizione psicologica... ma ci sono un sacco di persone che vivono felicemente senza sentire il bisogno di sesso nella propria relazione per un fatto biologico. Il tempo risolverà i tuoi dubbi, probabilmente.
Ultima modifica: Da .

Re: Cosa c'è che non va in me? 17/04/2015 19:01 #7

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ehi Edsgui!

Ciao, come stai? Allora, che ne pensi di tutto ciò che è stato scritto finora?

Sempre qui, se ti va!

Sorrisone
Ultima modifica: Da .
  • Pagina
  • 1
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.