Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

  • Pagina
  • 1

ARGOMENTO: le mie paure sentimentali

le mie paure sentimentali 30/03/2017 14:34 #1

bhe che dire...dopo un anno da quando mi sono lasciata con il mio ragazzo ho trovato un fidanzatino nuovo...ma ci sono molti problemi che ci vogliono separare...ci siamo rinominati "i moderni Romeo e Giulietta" tutto pare dal 6 marzo...ero in Irlanda con la scuola e si conoscono dei ragazzi che abitano a 80k m da noi...io conosco un ragazzo...chiamiamolo Romeo...non è italiano ma poco importa a me...pensavo che finisse in Irlanda tutto il nostro amore...ma fortunatamente non finì come una scappatella...ritornata in Italia ho sentito tutti i pesi di stare con un ragazzo straniero...i miei genitori non vogliono perchè lui è straniero e musulmano (essendo noi ferventi cattolici) e i suoi non vogliono essendo io italiana e cattolica....in più per non bastare in mezzo a noi ci sono 80 km...che sembra solamente il problema più piccolo...io non lo voglio lasciare perchè dettata dai miei genitori e lui nemmeno....ci amiamo e stiamo bene l'uno con l'altro....questi genitori....
Ultima modifica: Da .

Re: le mie paure sentimentali 30/03/2017 15:45 #2

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
ciao benvenuta sul nostro forum
inizi i tuoi argomenti da questo messaggio e sembra che il problema di cui tu vorresti parlarci sia della tua relazione con un ragazzo distante 80 km e una storia tipo giulietta e romeo con i genitori che ostacolano per via della religione e del fattop che lui sia straniero.


ci vuoi raccontare meglio della tua storia con lui.
Con i tuoi genitori in precedenza, a causa di storie precedenti
ci sono stati problemi?

ciao ti aspettiamo
Ultima modifica: 30/03/2017 16:39 Da Volontario del Sorriso

Re: le mie paure sentimentali 30/03/2017 16:01 #3

ciao, in precedenza non accettavano la mia relazione con un ragazzo del sud italia ma che pian piano hanno amato...però il loro "attaccamento" a lui portano i miei genitori a non volere più un ragazzo per me...odiano il fatto che non sia italiano...la lontanaza al momento è l'ultimo dei miei problemi...io amo lui e lui ama me..ma abbiamo le famiglie che remano contro a questa nostra relazione...però per me è un destino che bisogna stare insieme...l'ho conosciuto per caso in irlanda...e sapere che abitva vicino a me mi ha subito emozionato....io lo amo e lui ama me...i genitori non possono farci nulla a mio parre..ma comuqnue l'attaccamento c'è comunque
Ultima modifica: Da .

Re: le mie paure sentimentali 03/04/2017 15:38 #4

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
ciao
questi tuoi genitori erano contrari anche al tuo precedente fidanzato ma poi piano piano si sono affezionali a lui: Conoscendolo lo hanno apprezzato e hanno visto le qualità che anche a te piacevano di lui.
pensi che questo possa accadere ancora?
I tuoi genitori che già una volta erano contrari potrebbero con il tempo conoscere e capire l'importanza di questo ragazzo che ora tu ami?
Ci accenni al fatto che anche i genitori di lui remano contro questa relazione.Ci vuoi raccontare meglio?
ciao
sorrisi
Ultima modifica: Da .

Re: le mie paure sentimentali 03/04/2017 17:29 #5

il nostro problema è che siamo di due religioni completamente opposti....e i nostri genitori vorrebbero che ci fidanzassimo con ragazzo e ragazza delle corrispettive religioni
Ultima modifica: Da .

Re: le mie paure sentimentali 03/04/2017 18:08 #6

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
ciao

Quali religioni seguite?
i vostri genitori sono praticanti?
e voi?
ci sono state precedenti esperienze di matrimoni misti in famiglia?

ma non è un po presto pensare al matrimonio, alla religione, all'educazione dei figli ...
....
quanti anni avete?
Ultima modifica: Da .
  • Pagina
  • 1
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.