Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

  • Pagina
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Confusione

Re: Confusione 05/12/2018 18:42 #16

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Enoch,
Ci farà senz’altro piacere qualora tu volessi condividere con noi i tuoi progressi nel risolvere le tue incertezze.
Ci permettiamo, però, di approfondire la questione di una futura relazione con una donna, ponendoti alcune domande: come sono le tue relazioni attuali con le donne ? Come ti immagini un rapporto di coppia ? Non pensi che sia importante lavorare già fin da adesso sul tema del sesso e della porno-dipendenza ? In realtà lo stai già facendo anche parlandone con noi ma sembra quasi che tu non pensi di poter lenire o risolvere totalmente questo problema visto che te lo immagini come una problematica presente in una probabile relazione di coppia.
Un grande abbraccio !
Ultima modifica: Da .

Re: Confusione 10/12/2018 14:01 #17

Salve sorriso.

E' vero, non penso di poter mai rimuovere questa mia problematica. La dipendenza da pornografia e sesso è una cosa assai complicata da combattere, si annida nella testa e riemerge potenzialmente in ogni momento della giornata, anche nel sonno. Nella società odierna in cui il sesso serve a vendere praticamente ogni cosa e dove i vip(e quindi le persone dell' intrattenimento, dal cinema alla musica) mostrano sempre meno vestiti e incentivano sempre più "libertà sessuale", per non parlare della pornografia che su internet dilaga e persino la gente per strada che ti fa chiedere quanto manchi ormai al girare in giro nudi... è praticamente impossibile fuggire dalla brama sessuale.
Inoltre ho sentito interviste di persone e gruppi di sesso(e porno)-dipendenti che volevano ed erano riusciti a uscire dal circolo vizioso ma che, ammettevano, erano tutto fuorchè guariti. Anche leggendo ricerche scientifiche a tal riguardo dicono che una volta che certe cose entrano nella testa non ne escono e anzi, più se ne guarda e peggio sarà.

Per quanto mi riguarda è così, in questo periodo di astinenza non posso certo dire che la mia brama sia diminuita. Anzi, forse è persino aumentata visto che quando guardavo la pornografia non avevo incertezze sessuali ed ero attratto solo dalle donne. Ora invece nella mia testa non si capisce più niente: donne, uomini, trans...sembra mi piaccia tutto, ma so bene che non è così.
Nella mia mente, oltre a crearsi continuamente nuove immagini sessuali, riemergono ogni tanto fumetti/video/immagini/pratiche che oramai avevo persino dimenticato. Ci credereste che mi sono tornate alla mente robe che non vedevo da oltre otto anni e che al tempo non mi avevo neanche lontanamente eccitato e invece ora mi attraggono tantissimo?
Non voglio che per queste mie difficoltà mia moglie o fidanzata si possa sentire sminuita...ma certo non glielo voglio nascodere. Vorrei mi volesse aiutare e che capisse che...non lo so, non è neanche facilissimo da spiegare.
Diciamo che spero che tutto si possa attenuare quando avrò una compagna. Quantomeno non avrò bisogno di pornografia visto che potrò mettere le cose in pratica
In ogni caso, a prescidere da ciò, si continua a combattere anche e sopratutto grazie a Dio, e si spera, anche grazie a lui, di vincere questa cosa un giorno, cosa che auguro a chiunque abbia questo mio problema, se non più grave.

Per la questione donne ho provato a scrivervi più volte una risposta ma...diciamo che non ci sono riuscito. E' da quando mi avete scritto che provo a rispondervi ma ogni volta che arrivo a questo punto mi blocco. Forse in futuro riuscirò a scrivere una risposta chiara su questa cosa, ma per ora non c'è stato verso.
Ultima modifica: Da .

Re: Confusione 10/12/2018 19:19 #18

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Caro Enoch, riprendiamo il tuo post dal penultimo paragrafo in cui ti auguri, con l'aiuto di Dio, di superare il tuo maggiore problema del momento (l'attrazione eccessiva verso il sesso e verso la pornografia).
C'é però un proverbio che dice: "Aiutati, che il Ciel ti aiuta!". Vale a dire: "Ok il Dio ti aiuta ma fai qualcosa anche tu!". Nel tuo caso dovresti impiegare la tua volontà (forte e buona) per tentare di staccarti da questa abitudine. Come tu stesso dici citando alcune ricerche scientifiche:"Più se ne guarda e peggio sarà." Del resto è così per molte altre cose (il fumo, l'alcool, la droga, il cibo patogeno, le cattive compagnie etc.etc).

Aggiungiamo una seconda considerazione: "Hai mai visto curare un affamato con il digiuno?" Sarebbe una trovata incongruente no? Ci scrivi del resto che hai la speranza che tutto questo si possa attenuare quando avrai una compagna e potrai portare nella realtà quelle fantasie che sono ora in gran parte frutto di un lavorio mentale e di suggestione(Quantomeno non avrò bisogno di pornografia visto che potrò mettere le cose in pratica.) Ci hai scritto.

Nel frattempo ti incoraggiamo sempre di più nelle lettura di questo potente ed imperituro libro di saggezza che è la Bibbia. Ed a questo ci piace consigliarti un libro che potrebbe rappresentare una lettura bella, interessante e molto formativa per te: "Introduzione alla Psicosintesi" di Roberto Assagioli.
Con un abbraccio e tanti sorrisi
Ultima modifica: Da .

Re: Confusione 13/12/2018 02:14 #19

Vi ringrazio, proverò ad adottare i vostri consigli e quantomeno darò un' occhiata al libro che mi avete consigliato. Sicuramente male non mi potrà fare.
Vi ringrazio ancora
Ultima modifica: Da .

Re: Confusione 13/12/2018 17:43 #20

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Enoch, non scoraggiarti però!
E... oltre alla Bibbia, prova a leggerlo veramente il libro consigliato da noi.

Poi si potrebbe parlarne insieme, scrivendo impressioni, con scambi di pareri.

Dai forza, non sei solo!
Aspettiamo le tue prime riflessioni...

Ciao, con un sorriso!
Ultima modifica: Da .

Re: Confusione 17/12/2018 17:52 #21

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Enoch,
dobbiamo fare una correzione al titolo del libro che ti abbiamo consigliato:
"La Psicosintesi" (Per l'armonia della vita) di Roberto Assagioli.
Altro libro interessante:
"Introduzione alla Psicosintesi" (Idee e Strumenti per la Crescita Personale) di Piero Ferrucci
Sono entrambi molto validi e semplici da leggere.

Un abbraccio e tanti auguri
Ultima modifica: Da .

Re: Confusione 02/01/2019 16:00 #22

Vi ringrazio per avermi pensato, sono rientrato solo oggi nel forum e solo ora mi sono accorto della vostra risposta e del secondo libro che mi avete scritto(e per la correzione all' autore di quello che mi avevate consigliato precedentemente).
Vi ringrazio anche degli auguri e spero che tutti voi possiate avere tanta felicità.
Ultima modifica: Da .

Re: Confusione 14/01/2019 16:05 #23

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Enoch,

Grazie degli auguri, che ti contraccambiamo perché il 2019 possa essere un anno pieno di serenità, salute e soddisfazioni. Che possa anche portare chiarezza in te.

Sii fiducioso e cerca di ampliare i tuoi interessi il più possibile. La nostra vita è piena di cose interessanti e affascinanti da conoscere e godere.

Speriamo che le letture che ti abbiamo consigliato possano aprirti un orizzonte pieno di luce.

Un abbraccio e a presto.
Ultima modifica: Da .

Re: Confusione 19/03/2019 17:03 #24

Non sapevo se scrivere o meno, ma dato che se non lo faccio continuerò a pensarci allora tanto vale provare. Volevo provare a scrivere come valvola di sfogo, una specie di diario ma non privato. Sapete no? Quelle cose di cui vorresti parlare ma non riesci mai a farlo con qualcuno dal vivo, non sapendo a chi doverti rivolgere prima. Un genitore? Un amico/a? Se si quale? Cosa dovrei dirgli? Come gli dovrei parlare? Che cosa accadrebbe dopo, non solo al nostro rapporto ma anche al mio problema? Cesserebbe? Cambierebbe qualcosa? Quindi nada, non riuscendo a parlare ad altre persone tanto vale scrivere qua, magari qualcosa riesco a dire.

Prima di iniziare volevo sottolineare il fatto che non sono andato ad un consultorio come voi mi avevate suggerito, ma non per cattiveria o mancanza di fiducia nei vostri confronti quanto piuttosto per il fatto che, stando a quello che ho letto sui consultori asl, non sono certissimo che il mio problema rientri tra le cose di cui loro si occupano.
Inoltre, e questo forse sarebbe la cosa davvero importante...non saprei cosa dire. Sono certo che mi bloccherei e mi chiederei "...ma io perche' ero venuto qua? Che problema ho? Sto bene ora." non riuscendo a ricordare quali erano i miei problemi che avevo fino a cinque minuti fa.
Non vuol dire che non ci andro', solo devo pensare a come muovermi anche per evitare di fare davvero una figura del genere e far perdere tempo ai dipendenti del consultorio.

Detto questo, giusto per sfogarmi un po', volevo scrivere di cosa stavo vivendo in questi giorni. Nulla di preoccupante, eh, e' solo che vorrei potermi esprimere e non dovermi tenere tutto dentro come sempre.

Il mese scorso mi sono fatto una mezza promessa: "mi impegno a non masturbarmi per un mese". Non era una promessa ma solo un "Mi voglio impegnare a..."
Un tempo di astinenza abbastanza elevato per me, porno-dipendente, che cerca di smetterla anche con la masturbazione compulsiva. Ho fatto bei passi, passando da molteplici volte al giorno fino a una volta ogni due settimane. Però voglio andare oltre e voglio migliorarmi, voglio lasciare quel mondo alle spalle e abbracciare una vita decisamente meno dettata dalla visione "sesso-centrica".
Domani finisco il mese(quindi manca poco yeee [:D] ) e con mia notevole sorpresa posso dire che non è stato così difficile come mi aspettavo. Sono riuscito a togliere qualsiasi cosa mi potesse anche solo lontanamente farmi pensare a cose oscene, anche le piu' piccole e devo dire che mi sono sentito bene. Cioè compariva un immagine che sapevo che se l' avessi messa a fuoco mi avrebbe fatto fare brutti pensieri? ZAM, eliminata. Video tra i suggeriti che mi poteva eccitare anche alla lontana? ZAM tolto.
Cioè...so che magari è una fesseria, ma per quasi un mese ci sono riuscito.
Ho evitato qalsiasi cosa mi potesse anche solo lontnmente farmi ricadere.
Scusate se sto scrivendo tanto su questo punto, ma è una cosa su cui ci sto meditando solo ora che sto scrivendo, prima non l' avevo notata.
Ad ogni modo, senza voler tirare troppo l' acqua al mio mulino(non ci gasiamo troppo ) devo dire che mi aspettavo maggiore difficoltà e anzi sembrava andare tutto liscio e per un momento ho anche pensato "visto? L' hai sconfitta la dipendenza alla pornografia" se non che, qualche giorno fa, in un giorno che è stato brutto e molto, molto nervoso per altri problemi di cui ora come ora non parlerò, ho avuto una ricaduta.
Non mi sono certo messo a guardare pornografia, ma ho cercato video su youtube, video di donne che mettevano in bella mostra i loro lati B.
Pensavo di averla sconfitta come dipendenza. E invece, nonostnate l' iniziale sonno sono rimasto quasi tre ore a guardare quei video per un totale di ben oltre duecento video.
Non è uno scherzo, alle due e venti di notte mi sono messo a cnacellare la cronologia interna di youtube e mi sono messo a contare quanti ne avessi visti. Certo, la maggioranza non avevano una lunga durata, ma la cosa non cambia.
E' difficile da scrivere, davvero. Cioè...200 video? Come ci sono arrivato? Vi giuro, me lo chiedo anche io, come ho fatto? Cioè...come ho fatto?
Io stesso non riesco a comprenderlo. E tutto ciò nonostante i tremori di freddo del corpo. Durante la visione il mio corpo tremava letteralmente di freddo(ma tanto) ma non mi importava nulla ne di del freddo ne di riscaldarmi, dovevo andare avanti.
QUando alle due e mezza sono andato al bagno, guardandomi allo specchio, avevo le guance rosse e accaldate.
Non so per quale miracolo non mi sia masturbato.
Addormentarsi è stato difficile, troppa eccitazione sia mentale che fisica. Non riuscivo a pensare ad altro che alle donne.

Dal giorno dopo(pochissimo tempo fa quindi) è iniziato a crollare il mio castello di carte.
Tutto è tornato ad essere basato e concentrato sul sesso. Tutto. Scuola, cibo, Religione, videogiochi, musica...qualsiasi cosa riesce a richimarmi immagini sessuali.
Un enorme desiderio di masturbarmi e togliermi quel peso e quel prurito che oramai gravano sul mio basso ventre.
E la cosa peggiore è che sono tornati in maniera violenta, prepotente e quasi inarrestabile, i pensieri omosessuali. E sopratutto quelli riguardanti l' essere trattata da femminile giocattolo sessuale.
Un qualcosa che non riesco ancora a spiegarmi, questa feroce voglia di membro maschile, questo desiderio di essere trattata da ragazza, essere amata e posseduta come tale in qualsiasi momento del giorno, qualsiasi ora della notte, in qualsiasi stanza e in qualsiasi luogo. E la cosa che più mi rammarica è l' eccitazione che provo all' idea di tutto ciò.
E infine la peggiore idea che potessi avere, nuova e fresca di ogni novità possibile e inimaginabile: aprirmi un patreon(un sito dove la gente ti paga mensilmente per farti pubblicare dei contenuti) per le Sissy(termine con cui si indicano i "ragazzi" femminili che fanno di tutto per essere sempre più femminili e ninfomani(no, non è uno scherzo. Sembra alle volte qualcosa da ambire)).
Quindi dov'è l' idea? Semplice, io so esattamente cosa una sissy desidera, desiderandolo a mia volta(in alcuni momenti della mia vita) e ho anche una voce calda e profonda con cui potrei fare gli audio per eccitarle. E allora ZAM patreon per Sissy in cerca di un "Uomo Alfa", cioè tutto ciò che una Sissy dovrebbe poter desiderare nella vita nonchè la sua massima e unica aspirazione. Si, lo so, è molto degradante visto che relega quella persona a semplice giocattolo sessuale in funzione di un lui dominante. Non conta più quel che sei, non conta più CHI sei, non conta più cosa volevi...conta solo il piacere sessuale.
Sesso, sesso, sesso, sesso, sesso, è l'unica parola che deve risuonare nella tua mente.
Devi solo pensare al sesso...ed è una cosa in cui, per mio grandissimo e struggente rammarico, mi ci ritrovo tantissimo.
La parte brutta è che a livello di contenuti del patreon sarprei reggere il gioco avendo una dannata mente sempre pronta a sfornare nuove idee pornografiche di ogni tipo ed in ogni modo.
C' ho pensato quasi tutto il giorno, da quando mi sono svegliato alle sei del mattino fino ad ora. Per strada è stato dannatamente difficile camminare, quasi impossibile. Mi sono dovuto mettere spesso qualcosa davanti per evitare che la gente vedesse quanto ero eccitato.
Mi vergognavo tantissimo ma allo stesso tempo non riuscivo a fermare la mia testa...e nonostante io la voglio fermare allo stesso tempo mi chiedo se in realtà non è davvero questo che voglio.
Mi viene da chiedermi se mi sto davvero impegnando, se sono davvero cambiato e anche se so che la risposta è si allo stesso tempo vedo che sono ancora totalmente con le mani nella marmellata.

Cosa c'e' che non funziona nella mia testa? Perchè passo da momenti di semi-calma(visto che calmo, e non parlo solo della parte sessuale, non lo sono mai) a periodi di totale lussuriosa sfrenatezza mnemonica?
Ho qualche problema? E' naturale avere simili pensieri?
Mi viene anche da dirmi "la masturbazione è la soluzione" ma so bene che non è così. Una volta fatto e scaricatomi mi sentirei solo più frustrato e stanco con il pensiero di "adesso devo ricominciare" e con la maledetta sensazione di sentirmi insoddisfatto sessualmente(perchè una mano non potrà mai sostituire un partner) e vuoto emotivamente, perchè, affianco a me, non ci sarà nessuno a condividere quello che poteva essere un atto dettato dall' amore e non dalla predatrice Lussuria.

Volevo condividere questi pensieri estemporanei, cosi' da non dover sempre reprimere tutto.
Vediamo come finiranno questi ultimi due giorni e auguratemi buona fortuna(dai che domani faccio un mese ).
Grazie a tutti voi che avete letto fin qui per avermi concesso un pò del vostro tempo per sentire i miei pensieri.
Ultima modifica: Da .

Re: Confusione 19/03/2019 19:13 #25

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Enoch,

innanzitutto grazie per averci scritto e per avere condiviso con noi la tua vita dell'ultimo mese.

Dobbiamo farti i nostri complimenti per esserti posto un obiettivo e per averlo raggiunto!
Bravo!

Capiamo la tua difficoltà nel decidere di andare presso un consultorio per chiedere aiuto e della sensazione di vuoto che provi solo all'idea di recarti presso una asl per un colloquio.

Ti diamo un consiglio: fai una stampa dei post che hai scritto in questo forum e utilizzali come guida, come traccia per cominciare a parlare. Sono l'espressione dei tuoi pensieri, delle tue emozioni e saranno molto utili per rompere il ghiaccio e per dare un senso al colloquio.

Cosa ne pensi? Ci fai sapere?

Un grande abbraccio

Ultima modifica: Da .

Re: Confusione 21/03/2019 02:14 #26

Ciao Sorriso.
La vostra è davvero un' ottima idea, è tanto semplice che quasi mi vergogno a non averla pensata prima. Stampando ciò che ho scritto riguardo i miei pensieri, le mie domande e le mie difficoltà mi sarà enormemente piu' facile parlarne e, sopratutto(dato che tendo a dimenticare) a ricordarmene.
Vi ringrazio, se ci saranno dei miglioramenti(o anche solo se riuscirò ad andarci) vi farò senza dubbio sapere.

p.s.
Con oggi ho fatto 30 giorni di astinenza!
So che forse non tutti penseranno che sia un tipo di astinenza di cui vantarsi, ma per me è stato un grandissimo risultato e lo volevo condividere con voi.
Ultima modifica: Da .

Re: Confusione 21/03/2019 20:15 #27

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Enoch, hai fatto bene a farcelo sapere!

E' giusto anche dirsi bravo da soli perché gli sforzi che si fanno vanno riconosciuti!
Un BRAVO grande così te lo diciamo anche noi! vedi che hai forza interiore e volontà.

Rifletti con calma e segui il consiglio che ti ha dato il nostro volontario, Ti aiuterà molto, fidati!

Ci teniamo a sapere se riesci ad andare!

Tanti sorrisi meritatissimi!
Ultima modifica: Da .
  • Pagina
  • 1
  • 2
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.