Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

  • Pagina
  • 1

ARGOMENTO: :( URGENTE, qualcuno con cui parlare, volontari e non :(

:( URGENTE, qualcuno con cui parlare, volontari e non :( 12/01/2018 20:42 #1

Sono una vecchia utente del forum, non accedevo da quasi due anni.
Vorrei chiamare, ma ci sono i miei in casa e mi imbarazzo.
Sono in lacrime, ho lo stomaco chiuso per il nervosismo ed ho pensieri brutti autolesivi (sono un’ex praticante) sul quale non riflettevo da un anno, spero di esserne comunque uscita e che questa sia solo una fottuta paura della mia testa che mi sta giocando brutti scherzi.
La mia testa mi gioca brutti scherzi da secoli, ormai, e va pian piano peggiorando.
Sono diventata paranoica a livelli esponenziali, mi faccio pensieri errati e ossessioni su CHIUNQUE mi rivolga la parola… o anche solo uno sguardo.
La situazione è:
-ho lavorato a Natale, Santo Stefano e Capodanno, pensavo che a livello economico e lavorativo la situazione si era sbloccata, invece non mi hanno più chiamata. Continua la mia dispensa disperata di CV;
-ho delle band, mi piace suonare e mi trovo bene, ma ora a pensarci sono piuttosto frustrata musicalmente.
Studio anche in un’Accademia prestigiosa Musicale e l’ultima volta mi sono beccata una cazziata dal mio insegnante che mi ha atterrato l’autostima, perché la verità è che non studio, e stavo pensando di abbandonare di nuovo questo mondo che lasciai già in precedenza tre anni fa, e non voglio;
-il livello economico è ovviamente un disastro;
-la mia famiglia anche ma non voglio spiegare oltre, per ora;
-ho una concezione dell’amore che mi sta svendando: è come se avessi un mirino a tempo determinato su una persona, e finché il tempo non scade, può succedere il mondo, io non cambio mira. Ora è fissa su un ragazzo fidanzato e fedele da quasi 3 anni. Muoio dentro ogni volta a vederlo. Ed è, al momento, la cosa che, tra quelle scritte, mi preme di più, perché mi fa star male fisicamente, e mi sta portando alla follia... ho pensato di rinchiudermi in casa per lui (non ha senso, lo so, ma non voglio vedere ne sentire nessuno... vorreimorire).
Non dite di lasciar perdere, non mi dite queste cose... perché non funzionano.

Aiuto, ho tanta paura di fare cazzate. Vi prego, anche se l’ora è tarda, di rispondermi.

(ho 24 anni, sono in cura da psichiatra e psicoterapeuta e le cose vanno bene, domani ho un incontro col primo, lunedì col secondo. Diagnosi ansia, attacchi di panico, borderline e altre stronzate.)
Ultima modifica: Da .

Re: :( URGENTE, qualcuno con cui parlare, volontari e non :( 14/01/2018 09:36 #2

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Vick e bentornata sul forum del Sorriso anche se ci dispiace che dopo un buon periodo, tu ti ritrovi nella necessità di doverci scrivere
Siamo andati un po' a rileggere i tuoi vecchi post e ci chiedevamo se forse non potrebbe far bene anche a te dargli un'occhiata a 2 anni di distanza, per vedere se non trovi qualche spunto utile. www.sorrisotelefonogiovani.it/forum/6-mi...74-ciao-a-tutti.html
Anche allora eri seguita sia da uno psicologo che da uno psichiatra giusto? Riusciresti a riassumere se ci sono stati e quali sono i progressi che pensi di aver fatto in questo periodo? Come si è evoluta la situazione?
Vedi Vick, tu sei una ragazza estremamente intelligente, rileggendo i tuoi post ci siamo resi conto che tu hai perfettamente chiara la tua situazione, l'origine di tutti i tuoi malesseri e anche il ruolo che i tuoi disagi hanno preso nella tua vita. Il "tremendo" bisogno di considerazione che provi, sai che è la causa principale delle tue frustrazioni (ce lo dicevi tu in un vecchio post),però qualcosa dentro di te non ascolta quello che la mente sa e capisce e continua a "farti comportare come vuole lui". Che nome daresti a questa forza che ti spinge contro il tuo intelletto e la tua volontà? Questo impulso autodistruttivo secondo te da dove nasce e come si controlla?
Seguendo il tuo ragionamento se il tuo obiettivo è avere più attenzioni, ti pare sensato chiudersi in casa anziché andare incontro al mondo?
Ci auguriamo che la paranoia sia solo di passaggio, capita a tutti di avere periodi in cui ci sentiamo così male, abbiamo così bisogno di essere apprezzati e amati, che ci immaginiamo persino di essere osservati da tutti e criticati, pur di avere il nostro contentino emozionale (anche se negativo) e sentirci al centro di qualcosa ... ti risuona?
Però lo sappiamo, e sicuramente lo senti anche tu, che è solo il nostro cervello che ci sta tirando un brutto scherzo, perché magari, ci stiamo "prendendo troppo sul serio" (usando il nostro metro "distorto" per giudicare qualsiasi cosa), ti sembra possibile?
Hai "paura di fare cazzate"? Chi di preciso ha paura dentro di te? Quale parte? Quali cavolate hai paura di fare?
Vedi Vick, se tu non sei interiormente in pace, per forza la tua vita esteriore (lavoro soldi famiglia amore) "diventa" un casino...
Proprio come diceva la canzone, "da che punto guardi il mondo tutto dipende" (cit.)
"Il mondo" non esiste di per sé, cioè ovviamente esiste, ma nessuno lo percepisce "come è".
Per ognuno di noi esiste solo la "porzione" di mondo che lasciamo filtrare con la lente dei nostri valori e pensieri (giudizi, paure, invidie, benevolenze, voglia di essere utile, di amare, ecc) oltre al nostro umore del giorno e del momento!
Da come tu percepisci, valuti e giudichi quello che ti succede, dipende il senso che queste cose avranno per te: le stesse cose accettate e vissute con più serenità potrebbero addirittura essere piacevoli anziché spiacevoli. Ti sembra sensato?

Ci auguriamo che questi nostri pensieri possano stimolarti qualche utile riflessione e restiamo in attesa di tue, sperando che le cose migliorino quanto prima! Ti aspettiamo e tanti sorrisi
Ultima modifica: 14/01/2018 10:07 Da Volontario del Sorriso
  • Pagina
  • 1
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.