Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

  • Pagina
  • 1

ARGOMENTO: Ansia, stress e acufene

Ansia, stress e acufene 26/03/2020 16:56 #1

Ciao a tutti! Mi trovo in periodo molto stressante della mia vita in cui ho parecchie preoccupazioni e ansie che mi assillano, soprattutto a causa del lavoro e di problemi familiari..ora si è aggiunta questa situazione assurda del Coronavirus che di certo non migliora le cose.. Comunque, sono un paio di mesi che in più sento un fischio fastidioso nelle orecchie che sta rendendo le cose ancora più difficili (dormo malissimo). Ho letto un po'su internet (per esempio qui) e credo di soffrire di acufene. Ho letto che può essere causato dall'esposizione prolungata a forti rumori, dalla perdita dell'udito e anche dallo stress (come penso sia il mio caso). Ho letto che non esiste una vera e propria cura , ma che pratiche come lo yoga oppure un'alimentazione equilibrata possono aiutare. Qualcuno di voi si è trovato in una situazione come la mia? Avete dei consigli?

Grazie mille
Ultima modifica: Da .

Re: Ansia, stress e acufene 26/03/2020 17:52 #2

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Bentornata SaraG,

scorrendo i messaggi passati, il problema che ci riporti sembra essersi già presentato in passato. Ci vuoi raccontare come lo hai risolto?

E' vero come dici tu che questo momento è fonte di stress che si aggiunge a quello che viviamo quotidianamente, però solo uno specialista può far luce sulle cause dopo averti ascoltato, proponendoti la cura o i consigli a te più adatti. Anche se qualcuno di noi avesse avuto lo stesso disturbo, visto che le cause possono essere diverse, ogni consiglio potrebbe essere inutile se non dannoso.

Hai provato a sentire anche solo telefonicamente, visto il momento, il tuo medico di famiglia?

Le informazioni reperibili su internet sono tante e si fa veramente fatica, se non si è del mestiere, a riconoscere quelle attendibili

Nel frattempo vuoi raccontarci qualcosa in più delle ansie e preoccupazioni che ti assillano?

Ti aspettiamo!

A presto
Ultima modifica: Da .
  • Pagina
  • 1
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.