Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

  • Pagina
  • 1

ARGOMENTO: Sempre tutto colpa mia

Sempre tutto colpa mia 10/01/2019 21:41 #1

  • Zan
  • Messaggi: 1
Ciao a tutti,
Sono da anni in terapia da psicologi e so quale è il mio problema...
Ho un grande bisogno di affetto e faccio di tutto per averlo, anche senza accorgermene, facendomi del male.
È questo il problema, non me ne accorgo, finché non arriva il campanello d'allarme che è l'ansia o il disagio.
Non mi faccio male fisicamente, ma emotivamente.
Nella mia testa se una persona mi sta antipatica è colpa mia perché non riesco a relazionarmi.
Se una situazione non mi sta a genio è colpa mia perché non riesco a integrarmi.
Se una persona a cui tengo ha delle idee diverse dalle mie è ovvio che lui ha ragione e io non ho il diritto (nemmeno mi viene in mente) di far valere le mie e se sento che c'è qualcosa che non va allora è colpa mia.. e poi giustamente la me vera si fa sentire come solo da fare, ansia e disagio.
Insomma... mi devo crocifiggere sempre emotivamente a favore delle altre persone e lo faccio senza rendermene conto...

Quando me ne rendo conto riesco a far qualcosa ma il problema è che è sempre tardi, è una continua lotta nel dovermi ascoltare..

Non penso che voi abbiate la formula magica per far sì che riesca ad ascoltarmi e non crocifiggermi, ma se avete un consiglio, o una parola di qualcuno che sia nella mia stessa situazione...
Che lotta contro se stessa per ascoltarsi
Ultima modifica: Da .

Re: Sempre tutto colpa mia 11/01/2019 20:10 #2

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Zan benvenuta!
Grazie della fiducia che ci hai accordato,come gia' accennavi tu ....."formule magiche non ne abbiamo".
Sentiamo la fatica e la sofferenza del tuo vivere quotidiano,e sentiamo anche il tuo essere in cammino, ed il tuo lottare ogni giorno, senza arrenderti!

Raccontaci ancora qualcosa di te, per esempio che lavoro fai, oppure che cosa ti appassiona o ti emoziona,o qualsiasi cosa tu abbia voglia di raccontarci!

Aspettiamo tue notizie
un abbraccio
Ultima modifica: Da .
  • Pagina
  • 1
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.