Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

  • Pagina
  • 1

ARGOMENTO: il mio compagno si è drogato

il mio compagno si è drogato 11/03/2018 01:20 #1

Ho bisogno di parlare con qualcuno: il mio compagno ha un passato di droga ma aveva smesso da diversi anni.
Stiamo insieme da un anno e lui l’altro giorno è tornato a casa stranissimo. Ho capito subito che c’era qualcosa che non andava.
Ho chiesto ma ha negato. Guardando di nascosto il suo telefono ho capito e lui ha dovuto ammettere.
Io non lo vedo più allo stesso modo e ora sto malissimo.
Ultima modifica: Da .

Re: il mio compagno si è drogato 12/03/2018 17:24 #2

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
ciao carissima, benvenuta.
il nick che hai scelto sembra essere una considerazione sulla tua persona,
a cosa ti riferivi quando l'hai scelto?

ci dovresti raccontare qualcosa di più della storia di questo ragazzo e della vostra storia, Hai scritto che siete insieme da un anno, ma in questo epriodo avete parloato di questa dipendenza oppure era un argomento tabù.

cosa significa che hl'hai visto0 strano? sai quali sostanze ha assunto? e ti ha spiegato ... poi quallo che è successo?
cosa significa che non lo vedi più nello stesso modo?

ti apsettiamo.
ciao
Ultima modifica: Da .

Re: il mio compagno si è drogato 12/03/2018 21:04 #3

Grazie davvero per la risposta.
In effetti quando ho scritto ero in un momento veramente di disperazione e l’ho fatto di getto.
Stiamo insieme da un anno lui mi ha da subito messo al corrente che è stato dipendente da eroina e cocaina per circa 10 anni poi quando gli hanno tolto la patente tre anni fa ha smesso. Ha frequentato il Sert per farsi aiutare e lui sosteneva di esserne uscito ma da a detta sua non si è mai al sicuro.
Penso da parte mia di avere sbagliato perché quando capitava l’argomento magari chiedevo mi informavo poiché da parte mia il l’ondo delle dipendenze da sostanze è totalmente estraneo (nessun amico che si droga solo qualche canna ma mai visto altro) per questo ingenua.. non avrei mai dovuto chiedere.
Comunque è stato terribile l’altro giorno nonostante non sapessi nulla ho riconosciuto i sintomi: era euforico voce rauca di grattava e poi a letto (dormire) respirava molto ma molto lentamente e aveva spasmi.
Gli ho chiesto vergognandomi tra l’altro se avesse ripreso a drogarsi ma lui ha negato.
Comunque poi l’ho scoperto (guardando il tel di nascosto) e ha dovuto ammettere.
Il fatto è che non so che fare. Stiamo comprando casa. Lui ammette di avere fatto una calcolata di avere rovinato tutto ma non è “disperato”. Dice di avere abbassato la guardia e si sente male per esserci ricaduto.
Cerca di tornare alla normalità tornando lui stesso come si è sempre comportato.
Io mi sento stupida tradita nella fiducia e non faccio che pensare alla droga.
Gli ho chiesto se può tornare al Sert per farsi una chiacchierata.
Grazie ma non so davvero con chi parlare. Non posso farlo con nessuno!
Ultima modifica: Da .

Re: il mio compagno si è drogato 13/03/2018 18:36 #4

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Ingenua

Il consiglio riguardo al Sert che hai dato al tuo compagno è correttissimo. Ti inviteremmo a fare un po' più di pressione sull'argomento, a parlarne con lui, a vedere come si comporta, se è a conoscenza del suo rischio.
Le dipendenze sono davvero un brutto demone, e vanno estirpate il prima possibile.
Vedrai che andrà tutto bene prendi un po' di coraggio. Non vergognarti dell'argomento, non ne hai motivo, e è giusto trattarlo con serietà.

Raccontaci, lui ora in casa come si comporta? Ora che è passato qualche giorno come sta?

Aspettiamo tue notizie e ti mandiamo un abbraccio
Sii forte
A presto!
Ultima modifica: Da .

Re: il mio compagno si è drogato 13/03/2018 19:20 #5

Nuovamente grazie per avermi ascoltata e per aver risposto.
Tensione la sto facendo ricordandogli che rischia di perdermi così, che ha sbagliato sia verso se stesso che verso di me.
Lui è molto diverso da me caratterialmente.. io piango urlo sto ore a pensare..
Lui non ha fatto scenate con promesse e pianti: dice che sa di avere sbagliato, di avermi mentito e che non vuole farlo più, che è un errore suo e nessuno lo ha costretto. Mi dice anche che non può tornare indietro e se posso accettare e perdonare un suo sbaglio cercando di tornare alla normalità.
Leggo altre testimonianze di persone che giurano e pregano verso il proprio partner di essere perdonati ma lui non lo ha fatto.. sbaglio a desiderarlo? Ha chiesto scusa... e basta. Ha detto che non lo farà più.. ma senza scenate.
Spero vada al Sert ma non voglio dirglielo tutti i giorni.. e sarebbe ancora più bello andare senza che io debba ricordarglielo.
Grazie ancora io sto meglio.. ma ho paura non stare allerta e controllo di continuò il suo telefono.
Mi sento un po’ meno sola...
Ultima modifica: Da .

Re: il mio compagno si è drogato 15/03/2018 21:07 #6

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao cara come va?

Come si sta evolvendo la situazione? Siamo contenti di poterti essere di aiuto e che soprattutto tu ti senta meno sola.
E' importante che il tuo ragazzo decida di curarsi, fai bene a non essere "ingenua" di fatto le droghe e tutte le dipendenze sono una faccenda seria soprattutto se se ne è fatto uso per lungo tempo
Dare fiducia e perdonare è una buona cosa, sta a lui ora dimostrarti che si impegna davvero a non fare uso di sostanze pericolose per lui stesso ma anche per la vostra relazione.

Facci sapere, ti siamo vicino, un abbraccio
Ultima modifica: Da .

Re: il mio compagno si è drogato 16/03/2018 12:34 #7

Ciao sto un poco meglio stiamo tornando alla normalità e stiamo andando avanti per la casa.
Se penso all’episodio non posso evitare rabbia e frustazione.. ma passerà.
Martedì andrà al Sert (ha preso appuntamento) e questo mi solleva un po’.. proprio perché parlerà con qualcuno che di queste cose se ne intende.
Penso che questa rimarrà una ferita per sempre aperta ma ho deciso di perdonarlo quindi bisogna solo andare avanti.
Grazie.. magari scriverò martedì per farvi sapere come è andata al Sert.
Ultima modifica: Da .

Re: il mio compagno si è drogato 03/04/2018 18:52 #8

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao!
se ti va facci sapere come procedono le cose! E ovviamente noi siamo sempre qua se hai bisogno di noi o anche solo se hai voglia di fare due chicchere

un abbraccio!

Ultima modifica: Da .
  • Pagina
  • 1
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.