Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

ARGOMENTO: Situazione di disagio interiore

Re: Situazione di disagio interiore 05/11/2015 18:47 #106

PRECISAZIONE: come ho scritto non ce l'ho con mia nonna perchè è anziana, bensì, per ciò che rappresenta, ossia: idee che non tollero e usurpazione del posto della povera nonna defunta
Ultima modifica: Da .
L'Argomento è stato bloccato.

Re: Situazione di disagio interiore 06/11/2015 20:07 #107

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Lone,
che tipi di lavori stai cercando? Stai cercando tramite il computer oppure vai in giro?
Ti aspettiamo!
Ultima modifica: Da .
L'Argomento è stato bloccato.

Re: Situazione di disagio interiore 07/11/2015 06:33 #108

Ora, tramite computer e successivi contatti telefonici! Naturalmente miro a realizzare le mie aspirazioni, tuttavia per iniziare, visto che a breve dovrei affrontare una spesa impegnativa per l'ingresso nell'organizzazione in cui ho chiesto di aderire, per ora accetterei un ripiego con altri lavoretti....
Ultima modifica: Da .
L'Argomento è stato bloccato.

Re: Situazione di disagio interiore 10/11/2015 20:48 #109

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
ciao Lone!

in bocca al lupo per la tua ricerca!

Potendo scegliere, fra i "lavori di ripiego" cosa ti piacerebbe fare? Oppure cosa pensi che sia adatto alle tue caratteristiche?
Ultima modifica: Da .
L'Argomento è stato bloccato.

Re: Situazione di disagio interiore 11/11/2015 11:00 #110

Ciao, come uomo libero e consapevole dei propri diritti, non mi piacerebbe fare nulla che non combacia con i miei titoli e le mie aspirazioni (avrei dovuto nascere in Finlandia), tuttavia, sarebbe opportuno un lavoretto che non richieda esperienza pregressa......
Ultima modifica: Da .
L'Argomento è stato bloccato.

Re: Situazione di disagio interiore 11/11/2015 18:51 #111

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
se un lavoretto che non richiede esperienza pregressa sarebbe in questo momento la cosa opportuna, allora siamo certi che potrai trovarlo presto: hai già provato a girare per esercizi commerciali o bar?
Ultima modifica: Da .
L'Argomento è stato bloccato.

Re: Situazione di disagio interiore 12/11/2015 14:56 #112

Non ho ancora provato.....se lo farò, sarà la volta buona per mandare definitivamente affanculo questo paese e il popolo che lo abita.....
Ultima modifica: Da .
L'Argomento è stato bloccato.

Re: Situazione di disagio interiore 13/11/2015 18:38 #113

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Lone !
Certo che questa"incazzatura" non ti aiuta molto trovare un lavoro o lavoretto...

se parti con l'idea che vuoi mandare affanculo questo paese e chi ci abita...Beh! innanzitutto ci abiti pure tu e quindi ti dovresti cominciare da te
a meno che non cambi paese...

capiamo la tua rabbia perchè non riesci al momento a realizzare ciò che vorresti, e che questo ti crea difficoltà...
ora se provi a muoverti con un atteggiamento più positivo e benevolo verso chi ti circonda potresti sentirti più sereno e soprattutto aprirti a nuove occasioni

ma sicuramente è giusto e comprensibile che tu voglia realizzare le tue aspirazioni da uomo libero e consapevole dei propri diritti

e quindi...forza e coraggio datti da fare noi siamo con te!
A presto
Ultima modifica: Da .
L'Argomento è stato bloccato.

Re: Situazione di disagio interiore 14/11/2015 06:04 #114

Volontario, non cercare di intrappolarmi con al retorica, perchè non attacca! E' chiaro che lo sfanculamento non è rivolto alle persone libere e intelligenti che non accettano il sistema così com'è (ossia quelli come me e i bambini che non hanno alcuna colpa). ma al resto degli italiani medi, si! Essi sono stati cresciuti facendogli credere che nella vita ci si debba accontentare del tozzo di pane e che parole come: felicità, dignità e diritti, siano velleità da figli di papà! La mia Italia è quella di Garibaldi (un elite illuminata che ha fatto una nazione vs i contadini del sud che volevano solo un tozzo di pane e favori personali, esattamente come oggi). Il fatto che ci si debba accontentare di lavoretti non rispondenti alle proprie aspirazioni, di soprusi vari.....lo si deve a questa mentalità materialista, tipica dell'italiano medio, da mandare affanculo! Ecco perhè ho scritto che se trovassi un lavoro di ripiego, probabilmente scatterebbe in me la molla che mi farà dire "mando affanculo questo paese e me ne vado!".......ma chi è l'italiano medio per dire a me che non debbo più essere un connazionale di Garibaldi?
Ultima modifica: Da .
L'Argomento è stato bloccato.

Re: Situazione di disagio interiore 14/11/2015 07:18 #115

E' la mentalità contadina che ho descritto, il vero problema di questo paese, è a causa di essa che i disoccupati vengono colpevolizzati (ditemi che non è così dalle vostre parti), che i talentuosi sono costretti ad emigrare o ad accettare lavoretti di ripiego....e il paese si impoverisce, il paese rifiuta il cambiamento (l'italiano medio è terrorizzato dal cambiamento o no?)
Ultima modifica: Da .
L'Argomento è stato bloccato.

Re: Situazione di disagio interiore 16/11/2015 18:28 #116

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
ciao
ci conosciamo ormai da oltre 4 anni; e hai risposto ad oltre 170 messaggi...
che sono tantissimi!!!
con te abbiamo vissuto gli ultimi esami dell'università, la tesi, le incomprensioni in famiglia, la ricerca del lavoro, e tanti altri temi.
in Uno dei primi messaggi, di fronte alla paura di affrontare un'esame scrivevi:
non lo sò se riuscirò a passare quell'inutile esame, però riguardo ai nemici; il mio è la rabbia credo!! 



questa rabbia ritorna ancora nei messaggi che ci scrivi oggi:
noi pensiamo che tu possa affrontare questo scoglio con un professionista, i servizi sanitari offrono brevi percosi gratuiti di aiuto psicologico.
Perchè non provare a percorrere questa strada?
Noi pensiamo che tu potrai averne grande beneficio, sei giovane e intelligente e conosci i tuoi limiti.
Cosa ne dici?
Vuoi provarci?
ciao
qui potresti continuare a raccontarci di questa esperienza
ciao
Ultima modifica: Da .
L'Argomento è stato bloccato.

Re: Situazione di disagio interiore 16/11/2015 20:41 #117

Magari è semplicemente vero quello che scrivo
Ultima modifica: Da .
L'Argomento è stato bloccato.

Re: Situazione di disagio interiore 16/11/2015 20:52 #118

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao!
Appunto, proprio perché pensi sia vero quello che scrivi, perché non provare a percorrere la strada di un aiuto psicologico?
Ultima modifica: Da .
L'Argomento è stato bloccato.

Re: Situazione di disagio interiore 17/11/2015 06:39 #119

Penso sia vero quello che ho scritto? Perchè, non è vero? Cosa di quello che ho scritto è degno di attenzione psicologica?
Ultima modifica: Da .
L'Argomento è stato bloccato.

Re: Situazione di disagio interiore 17/11/2015 13:33 #120

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Lone,
ok, te lo riscriviamo qui sotto volentieri:

"non lo sò se riuscirò a passare quell'inutile esame, però riguardo ai nemici; il mio è la rabbia credo!!"

Lo scoglio di cui parlavamo era la rabbia, la gestione della rabbia. Questa, a nostro parere, è degna di attenzione psicologica.

Ultima modifica: Da .
L'Argomento è stato bloccato.
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.