Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

ARGOMENTO: DELUSIONE E RABBIA

Re: DELUSIONE E RABBIA 12/03/2019 21:22 #31

Mi interessano la cultura, l'informazione, la formazione (soprattutto dei più giovani a cui occorre insegnare che esiste un altro modo di vedere la vita)...
Ultima modifica: Da .

Re: DELUSIONE E RABBIA 13/03/2019 17:13 #32

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Lupo!
Noi un'idea di dove andare a bussare ce l'avremmo: gli Istituti di Psicosintesi. Esistono in molte città d'Italia e sono luoghi in cui si va per imparare a conoscere sé stessi e gli altri.

Tu hai già una buona cultura ed una bella professione in mano: quella del giornalismo.
Ma come sai non si finisce mai di imparare e molto spesso studiamo ed impariamo tutto fuorché capire come siamo fatti "dentro"!

Chi sono in realtà? Poter rispondere con certezza a questa domanda ci permette di dare valore a tutto il resto. A tutte le nostre altre qualità e competenze. E quando saremo cresciuti all'interno di noi la nostra vita diventerà improvvisamente più facile e più serena.

Ti invitiamo dunque, se credi, ad informarti su internet leggendo i siti di questi istituti e valutandone le numerose attività che propongono.

A presto risentirti!
Ultima modifica: Da .

Re: DELUSIONE E RABBIA 14/03/2019 08:37 #33

Volontario: hai confermato la mia tesi.
Ultima modifica: Da .

Re: DELUSIONE E RABBIA 14/03/2019 17:53 #34

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Lupo,

cosa intendi per "conferma della tua tesi"?

Ti aspettiamo
A presto
Ultima modifica: Da .

Re: DELUSIONE E RABBIA 15/03/2019 21:24 #35

Lascia perdere
Ultima modifica: Da .

Re: DELUSIONE E RABBIA 19/03/2019 18:49 #36

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Perchè Lupo?
cosa dobbiamo lasciare perdere?
A presto
Ultima modifica: Da .

Re: DELUSIONE E RABBIA 19/03/2019 21:49 #37

Vedi volontario, potrei non aver colto il senso del tuo consiglio, ma il punto per me non è "star bene con me stesso adesso", il punto è crearmi un avvenire. E non posso farlo in un paese imbarbarito, intollerante, ignorante, visceralmente corrotto come il nostro. Mi spiace, ma le eccezioni non fanno la regola. Anche se - le eccezioni come la manifestazione di Milano - rappresentano un inizio. Un paese come sopra descritto, che calpesta i diritti più elementari, non investirà mai su noi giovani, ossia sulle vere risorse capaci di riscattarlo. 1 non vale 1, le stronzate tali rimangono finanche alla luce della libertà di esprimerle in capo a chi sceglie di esprimerle. Io, normalmente, non inizio mai discussioni con chi condivide lo stupidario intollerante, etc, ma, spesso, capita di essere coinvolto da altri in discussioni con costoro. Io so chi sono e conosco i miei diritti. Sono, come milioni di altri giovani, vittima di questo circolo vizioso, ma, ho, e abbiamo, finanche delle responsabilità. Una in particolare: l'aver delegato per troppo tempo la lotta per le battaglie di civiltà ad altri, tanto da aver perduto la concezione di civiltà. Tuttavia, sono convinto che ci sia ancora speranza. Si tratta solo di creare sinergia.
Siamo governati da un farabutto che ha costruito la sua miserabile carriera politica sulla rabbia e l'odio dell'italiano medio mediocre e frustrato, e prova a indovinare le istanze che riceve da siffatto bacino di consenso. Ma non voglio parlare di politica, già lo faccio nei miei articoli. Ad ogni modo: vi comunico che ho iniziato a studiare per il concorsone a cattedre. Voglio diventare insegnante, la mia seconda grande passione. Vi terrò informati.
Ultima modifica: Da .
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.