Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

ARGOMENTO: Ho di nuovo bisogno di voi

Re: Ho di nuovo bisogno di voi 12/04/2019 19:08 #61

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Carissima GG20
abbiamo letto del tuo dispiacere per il comportamento di tua madre. Se tua madre lavora così tanto forse lo fà perchè sente il bisogno di soddisfare tutte le vostre necessità, e ciò significherebbe che vi ama sopra ogni cosa. Hai mai provato a riflettere su questo?
Ognuno di noi dimostra il proprio amore in modo diverso.

Hai mai provato a parlare con la mamma della tua necessità di sentirla più vicina?
Da quello che ci dici eri insoddisfatta anche da piccola per come lei si comportava anche quando era presente, E' possibile che lei non sentisse che il tuo bisogno era semplicemente diverso?

Leggiamo del tuo "dolore" e ci dispiace molto. Hai voglia di spiegarci in modo più approfondito che cosa è questo "dolore" ?

Grazie per la fiducia che ci dai raccontandoci cose intime del tuo animo.

Ti abbracciamo e ti aspettiamo
Ultima modifica: Da .

Re: Ho di nuovo bisogno di voi 12/04/2019 22:13 #62

Ciao...
In questo momento avrei bisogno di uno di quei vostri messaggi lunghi in cui mi invitate a riflettere su parecchie cose...

Che mia mamma mi ami non lo metto di certo in dubbio... fa e farebbe di tutto per me... e no, mai le ho parlato di questa mia necessità è mai lo farò... non voglio.

Con loro intendo il disagio che mi provoca la mia timidezza... i “problemi” che mi crea... non voglio essere esagerata.... è tutto il resto che ogni giorno pian piano vi racconto...

Poi che grazie a me per la fiducia che vi do... grazie a voi per ascoltare attentamente ogni cosa che dico... intelligente o non che sia... GRAZIE
Ultima modifica: Da .

Re: Ho di nuovo bisogno di voi 14/04/2019 10:51 #63

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Cara gg.20
se vogliamo provare a aiutarti con un po' di metodo, non possiamo seguire del tutto la tua emotività ondivaga del giorno, vorremmo provare ad essere un pochino "choosy", nel senso di scegliere tra le 1000 cose che ci dici, quelle che a nostro parere sono quelle più importanti, più fondative, da cui poi derivano tutte le altre.

Per questo, è molto importante risalire a quel momento in cui, tu dici forse alla materna, il tuo naturale carattere solare, sorridente e fiducioso nei confronti del prossimo è cambiato.
Deve per forza essere accaduto qualcosa che ti ha colpito in modo così PROFONDO, da modificare la tua naturale propensione da "estroversa" in "introversa".
Se avevi 3 anni difficilmente te lo puoi ricordare tu da sola. Saresti disposta a parlare con tua mamma, coi nonni e tuo papà, per capire dal loro punto di vista "cosa era appena successo" quando tu hai cambiato carattere? Loro cosa si ricordano? Come se lo sono spiegato, li per li?
Non ci aspettiamo che tu possa avere contrarietà di principio a questo tipo di dialogo in famiglia, dato che non svelerebbe nulla di te ora, ma semplicemente ti servirebbe ad estrarre da loro informazioni importanti per te oggi. Che ne dici?

Se hai fatto una simile giravolta esistenziale da così piccola, può significare solo una cosa: è stato per fronteggiare un'immediata esigenza di sopravvivenza, fondamentalmente "per essere amata da tua mamma". In psicologia si chiama "risposta adattativa", quella che ogni bambino trova per superare una gravissima difficoltà emotiva. Solo che le risposte che ci si danno a 3 anni e che funzionano, magari a 17 cominciano ad essere vincoli un po' troppo stretti per restarci dentro.

Hai mai pensato che dentro di te ci sia ancora quella bimba fiduciosa e sicura di sé, che magari oggi soffre e si dispera, soffocata da una "maschera" di paure e timidezze?

Forse tua mamma è rientrata al lavoro? Forse hai perso una persona o un animale o una cosa cara? Forse ti è nata una sorellina? Forse è successo qualcosa intorno a te in famiglia? Una sgridata perchè eri "troppo socievole con tutti"? Uno spavento? Forse tua mamma ha elogiato qualcuno che si comportava diversamente da te? Forse hai pensato che tua mamma ti avrebbe notato di più se avessi sorriso di meno... Non deve per forza essere una cosa che vista oggi sembri "enorme", ma qualcosa che possa essere stata "enorme" per te bimba!

Non occorre il Dr Froid per sapere che tutto quello che ci farà soffrire nella vita, si è stabilito come risposta adattativa all'ambiente quando eravamo piccoli, addirittura entro i 6 anni. Ecco perchè gli psicologi insistono tanto col rapporto con la madre: è il primo nucleo da cui poi si sviluppa e si modella tutto. Se si risale alla "ferita originale" si semplifica tutto il lavoro!

Ci farai sapere?
Un abbraccio e su col morale, vedrai che se te la senti di usare un po' di metodo e lavorare sulla tua determinazione, tutto può cambiare!!!
Ultima modifica: 14/04/2019 11:26 Da Volontario del Sorriso

Re: Ho di nuovo bisogno di voi 14/04/2019 23:12 #64

Ciao,
non mi aspettavo proprio già una risposta, che “sorpresa”!!

Si, il mio carattere credo sia cambiato durante la materna, ne sono sicura al 100%... ai miei genitori e nonni, non voglio chiedere nulla perché credo che, come mi hanno sempre detto tranquillamente quanto fossi solare ed aperta prima, mi avrebbero detto anche il perché di questo mio cambiamento... secondo me, l’hanno visto come un “normale cambiamento” legato alla crescita... non lo so...

No, non ho mai pensato di avere ancora dentro di me certe “risorse” o caratteristiche... io non le possiedo, non sono così, e quindi non indosso “maschere” di paure e timidezze...

Mia mamma rientrata al lavoro, no
Perso una persona cara, si, i genitori di mia mamma ma ero molto piccola... non li ricordo nemmeno... avrò avuto meno di un anno credo...
ma non penso proprio che una cosa così “grande” sia legata ad una cosa così piccola... per la quale oltretutto non ho sofferto...
Mia sorella è nata quando avevo 2 anni, e non penso che possa essere legato a questo...
Intorno a me in famiglia non è successo nulla che io ricordi come “importante”
Una sgridata perché ero troppo socievole con tutti non penso proprio
Ma non so... non ho la certezza di nulla...

Il motivo per il quale vi ho scritto però era un altro...
Il fatto è che non ho per niente chiaro cosa mi stia accadendo....
Tutto ciò che mi sta capitando, sta succedendo perché io ho voluto che iniziasse... sforzandomi a non mangiare le prima volte... tutto poi è capitato da solo... il mio stomaco ha iniziato lentamente a chiudersi da solo... ora spesso non ho fame, salto i pasti, faccio molti esercizi fisici... voglio arrivare in estate in un certo modo...
sono dimagrita... gli altri iniziano ad accorgersene e a ripetermi ciò che potrebbe capitarmi... la cosa mi dà molto fastidio, lo so che lo fanno per il mio bene ma non capiscono che tanto, nonostante tutto ciò che mi dicono, farò sempre di testa mia... continuano a sostenere che poi non saprò più dire “basta, ora mangio normalmente” ma non è vero... perché se voglio, lo posso benissimo fare anche ora, magari non in una volta sola... ma posso riuscirci...
Ho professori molto sensibili riguardo questa cosa e, se avessero notato qualcosa, me l’avrebbero detto, quindi, finché loro non mi dicono nulla, significa che la cosa non è così grave...

Non lo so, non ci sto più capendo nulla... vorrei cancellare ciò che ho scritto sopra ma non lo farò... voglio condividere con voi i pensieri contrastanti che mi passano per la testa... non capisco più nulla... non capisco se davvero sia io a impormi di non mangiare o se sia tutt’altro... non lo so...
Ho una tale confusione...
Ultima modifica: Da .

Re: Ho di nuovo bisogno di voi 23/04/2019 19:45 #65

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Cara gg20,
leggendo il tuo ultimo post, quelli precedenti e le tue chat quello che ci viene da dirti è:
aiutaci ad aiutarti!
Chiediamo noi aiuto a te perchè nel corso di questi mesi ti abbiamo dedicato molta attenzione dandoti molti suggerimenti ai tuoi quesiti, anche in termini di relazione con le persone a te vicine (genitori, nonni, amici,...). Ma osserviamo che tutte le nostre indicazioni vengono lasciate cadere o ignorate.
Ti facciamo quindi una domanda: che tipo di aiuto cerchi da noi volontari?
Aspettiamo una tua risposta sul forum!
Un saluto e un sorriso
Ultima modifica: Da .
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.