Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

  • Pagina
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: I genitori...

I genitori... 14/09/2011 18:26 #1

I miei ultimamente mi stanno sempre addosso.. Mi rompono sempre con la scuola, che devo andare bene, mi assillano in un modo incredibile. Lo so che devo andare bene, e infatti è così.. Prendo sempre bei voti, ma a volte può capitare che una interrogazione vada male o no? E' anche giusto che i miei si preoccupano per me, ma non fino a questo punto.. Sempre addosso e a volte dal nervosismo li rispondo male e poi da li vado subito in punizione.. Un altro problema... non vogliono che mi fidanzo.. Vorrei che mia madre fosse come un'amica per me, con qui potrei dirle tutto, confidarle i miei segreti, i miei sentimenti, il mio dolore.. Ma come posso parlarle della persona che mi piace se lei non vuole che io mi fidanzo? Oppure, come le posso far capire che ho un ragazzo o che ho problemi con l'amore? che sono innamorata?
Ultima modifica: Da .

Re: I genitori... 14/09/2011 18:39 #2

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Purtroppo, come dici anche tu, i genitori si preoccupano per te e per il tuo futuro, per questo sanno bene che è importante gettare delle basi solide che consistono proprio negli studi. Sicuramente certe interrogazioni possono andare male e non succede nulla, capita a tutti! Hai mai provato a parlare con loro di questo? Senza nervosismo però! Lo so a volte è difficile non provarlo, ma bisogna respirare un po' o magari riprendere la discussione più tardi...parlare con calma risolve i problemi, urlare fa solo arrabbiare tutti (vale sia per te che per i tuoi ovviamente!!)

Per la questione fidanzato/amore, le hai mai chiesto come mai non vuole che ti fidanzi? Prova a chiederle se alla tua età non si era mai innamorata, forse riuscirai a farle capire che non è una tragedia, ma solo una tappa normale della vita
Hai qualche fratello/sorella? Con loro come si comportano i tuoi?
ciaooooooo
Ultima modifica: Da .

Re: I genitori... 14/09/2011 18:49 #3

Si, ho provato a parlare con loro ma mi rispondono sempre uguale, cioè: devi studiare e basta, or devi pensare solo a questo e a nient altro..

In realtà non ho mai fatto questa domanda.. e appena si affronta il discorso glielo chiederò graziee
ho un fratello ma.. ha 18 anni.. non hanno mai affrontato questo discorso.. forse perchè è maschio, non so.. ma credo che mio fratello non ha mai avuto una ragazza..
Ultima modifica: Da .

Re: I genitori... 14/09/2011 19:37 #4

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Che scuola frequenti, a proposito? a parte che rompono sulla scuola, in generale come sono, ci vai d'accordo?

Bene, sicuramente sarà un buono spunto per parlarne

Con tuo fratello sei abbastanza legata? Se sì potresti chiederglielo magari
Ultima modifica: Da .

Re: I genitori... 14/09/2011 20:57 #5

La ragioneria, il secondo. Mmmh, c'è un rapporto normale come lo è anche con mio fratello. Anche lui non vuole che mi fidanzo e quindi ho preso un pò le distanze..
Ultima modifica: Da .

Re: I genitori... 15/09/2011 15:26 #6

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ti piace ragioneria? In bocca al lupo per questo secondo anno allora!
Ultima modifica: Da .

Re: I genitori... 15/09/2011 16:30 #7

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
scusa, ma tuo fratello quanti anni ha?
e lui è così rigido anche con se stesso?

Un Sorriso
Ultima modifica: Da .

Re: I genitori... 15/09/2011 18:54 #8

Lui ha 18 anni.. Sì, rigidissimo direi, ha preso da mio padre.
Ultima modifica: Da .

Re: I genitori... 16/09/2011 11:22 #9

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao cara!
Non sarebbe possibile sondare meglio i motivi che spingono i tuoi genitori magari parlando un pò con tuo fratello, ci hai detto che è un pò rigido, ma gli sarà capitato di provare interesse per una ragazza...?
Ciao
Ultima modifica: Da .

Re: I genitori... 16/09/2011 17:17 #10

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
siete mussulmani del tipo rigidissimo?
Magari ho perso qualche pezzo in cuidici il contrario ma...papà e fratello così mi fanno venire in mente certe situazioni....

Un grande Sorriso
Ultima modifica: Da .

Re: I genitori... 16/09/2011 19:57 #11

Ahah, nono
Ultima modifica: Da .

Re: I genitori... 17/09/2011 20:07 #12

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao cara Sara!
Forse i tuoi familiari temono che tu possa perdere un po' di vista l'impegno scolastico e che il rendimento possa diminuire se ti fidanzi e inizi ad uscire, tu puoi però dimostrare con i fatti che il tuo impegno resta lo stesso. La distanza che ti separa dal tua amore un pò ti può aiutare a concentrarti nello studio in questi mesi che sarete lontani. E anche a capire meglio le intenzioni di lui, che sembra più carino, ma è meglio verificare nel tempo,non credi?
ciao, un sorriso
Ultima modifica: Da .

Re: I genitori... 19/09/2011 03:24 #13

no so... :/
Ultima modifica: Da .

Re: I genitori... 21/09/2011 04:25 #14

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
beh Sara, mettiamola così:

la maggior parte dei genitori che vogliono preservare i figli da delusioni. dolori, imprevisti, si preoccupano quando la loro figlia 15enne grida al grande amore.
Fin che si tratta di una simpatia, un'amicizia...stanno in allerta ma non stanno addosso. Se invece pensano che la propria figlia sia veramente innamorata.....si preoccupano e il comportamento successivo dipende dal loro carattere.

Oggi leggevo su un giornale, a grandi titoli, che i ragazzi di oggi scoprono prima il sesso dell'amore.
Noi del Sorriso lo sapevamo già che per alcuni è così, ma farlo diventare una notizia o, peggio, una evoluzione dei giovani, è molto triste......, anche perché, per fortuna, non è vero che vale per la maggior parte dei ragazzi.
Il sesso deve essere una conseguenza dell'amore, altrimenti siamo peggio degli animali.
Almeno loro hanno dei periodi precisi e si tratta di istinti per preservare la specie.
L'altro giorno ci ha telefonato una ragazza di 16 anni che ha fatto sesso per la prima volta con il suo ragazzo e, dopo, lui le ha proposto di fare sosso di gruppo. Io aggiungo che magari facevano anche le cassette da vendere. Non è una mia invenzione, sai? Riporto un'altro caso riferito al Sorriso.[:0]
Non vorrei amareggiarti, continua ad amare e a sognare come deve essere alla tua età e, ti auguro, anche per il resto della vita.
E' ancora possibile sai?

Tutto questo per spiegarti perché alcuni genitori si preoccupano talvolta anche eccessivamente.
Tu parlane tranquillamente e apertamente. E' solo così che si riesce ad instaurare un rapporto di fiducia con i genitori anche su questo argomento.
Un grande Sorriso e tanti auguri.

Ultima modifica: Da .

Re: I genitori... 21/09/2011 21:36 #15

Fare l'amore a 15 per me è ridicolo. Lo è sia per i 16, 17, 18... Poi, più avanti non si sa
Ultima modifica: Da .
  • Pagina
  • 1
  • 2
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.