Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

ARGOMENTO: gravi problemi economici e familiare....

Re: gravi problemi economici e familiare.... 08/07/2018 20:22 #316

stasera mi sento molto triste e sono qui per sfogarmi ma soprattutto per parlare anche se non nego che a da un po di tempo che rimango abbastanza arrabbiato dalle vostre risposte del cazzo..... nel senso se non volevo scrivere non scrivete!! non sopporto ma per davvero risposte tante breve come l'ultima volta giuro che mi verrebbe di prendere il primo treno e darvi un pugno con tutta la mia rabbia! e non sto affatto scherzando! già lo so che vi siete rotti le palle di sentirmi lamentare ogni volta ma sapete bene che per me questo è un piccolo sfogo anche se al 99% inefficace anche per la scarsa gentilezza di voi volontari... si va bene io non sono partito con il piede giusto lo so vi ho tratto molto tempo come straccia da passare a terrà va bene....... ma cortesemente e ripeto se non volete rispondermi non scrivete 4 parole!!!! che mi danno sui nervi!!!!!! certo non sarò gentile ma veramente e molto fastidioso quelle risposte inutile che a volte per non dire spesse date per voi è così facile certo non soffrite la solitudine, ne la miseria e ovviamente e tutto facile per voi........... sono veramente arrabbiato e amareggiato della poca sensibilità di voi volontari........... non è che nascondete antipatia nei miei confronti??? se si parlate chiaro e tendo così non vi rompo + le scatole e tolgo il disturbo.... me la sono presa veramente molto della vostra superficialità di questi tempi ora basta....... e non sopporto nemmeno quando mi rispondete dopo 15 giorni e anche abbastanza fastidioso....... non posso negare che quando sono triste cerco affetto e capito ma forse a voi non sono solo un disturbo.............. avrei voluto raccontarvi alcune cose ma preferisco non farlo sono abbastanza nervoso e giuro che se potessi mi farei il primo volo per dare una bella lezione a qualche volontario menefreghista!
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 09/07/2018 10:09 #317

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Caro Furioso, tu non ci sei antipatico, anzi lo sai che ti vogliamo bene, sono due anni che ti accompagniamo. Altro che venire a prenderci a pugni, non credi meriteremmo fiori e cioccolatini per tutti questi oltre 200 messaggi in cui mai una volta ti abbiamo maltrattato, nonostante le tue continue ingiurie e provocazioni? In cui sempre abbiamo cercato di sostenerti, di portarti a trovare la tua strada, seguendoti in 1000 cambiamenti di idea ogni due post? Cercando di tenerti coi piedi per terra, cercando di darti le motivazioni della tua condizione, del tuo odio, della tua rabbia? Cercando di darti strumenti, idee, possibilità per aiutarti da te stesso?

Proviamo un attimo a fare il punto. Hai smesso di andare a scuola a 16 anni, 4 anni fa.
Tu sei convinto di essere il più sfigato tra 8 miliardi di esseri umani. Nessuno sa cosa sono la solitudine, la rabbia, la mancanza di soldi, la fame o la sete. Tu sei il primo e l'unico che soffre, ha sofferto e soffrirà, fino al giorno in cui, oplà, le cose saranno del tutto cambiate, diventerai ricco, avrai molto successo e potrai finalmente "vendicarti" di tutti gli altri. E' corretta questa sintesi? Noi vorremmo chiamarlo il tuo "giorno della marmotta" (se non sai cos'è googola e lo saprai). Da 4 anni sei di fatto fermo nella stessa situazione di scontentezza, frustrazione e impotenza. Lo stesso giorno, ripetuto 1500 volte. Sempre uguale. Ti abbiamo spiegato molte volte che finchè resti in questa visione, finchè continui a pensare a te e alla tua vita in questo modo, le cose non possono che continuare a restare così.

Perchè non hai mai voluto provare a vedere il mezzo bicchiere pieno?
Sei giovane, sei sano e forte, hai un tetto sulla testa, mangi e bevi senza dovertelo guadagnare, non vai in giro nudo o scalzo e hai un pc, hai la possibilità di frequentare corsi per qualificarti, tua nonna e tua zia ti vogliono bene, hai dei parenti che magari da lontano ma si preoccupano per te, i tuoi cani ti adorano. Hai un gruzzoletto di 600 euro. Pensare a queste cose non ti suscita un moto di "ringraziamento"? Per poco che ti possa sembrare tutto questo, non pensi mai che le cose potrebbero (dio non voglia!!!) andare anche peggio?
Se disgraziatamente tua nonna si ammalasse seriamente, e tu dovessi prendertene cura? O se improvvisamente non ci fosse più, che ne sarebbe di te? Se disgraziatamente tu avessi un incidente che ti lasciasse offeso, non rimpiangeresti questi anni di perfetta funzionalità del tuo corpo? Oh guarda che non vogliamo menare sfiga, però davvero, ci hai mai pensato? Guardare al "peggio" che ci potrebbe succedere (perchè anche quando le cose vanno male, possono sempre andare ancora peggio ) ci aiuta ad apprezzare quel poco che c'è. L'atteggiamento, il modo di interpretare le cose, il voler vedere il mezzo bicchiere pieno (invece che vuoto) nella vita, l'essere grati anzichè arrabbiati, fa una differenza ENORME!

Noi ora ti vediamo ad un importante bivio della tua vita. Che potrebbe segnare la fine del giorno della marmotta. Dopo le vacanze avrai la possibilità di frequentare il "corso definitivo" - quello da pizzaiolo - che noi ti auguriamo di cuore sia proprio quello giusto per dare il "calcio d'inizio" che ti butti nell'arena del lavoro e della vita.

La vita è tua Furioso, gli ultimi 4 anni sai bene come li hai passati. Se non vuoi passarne altri in queste stesse situazioni, dipende solo da te. Dal cambiamento che saprai maturare dentro di te. Non dai tuoi che ti hanno abbandonato, e non ti hanno aiutato. Non da tua nonna e tua zia che rompono, non dallo zio che non si decide mai a farti il biglietto per andare da lui. Non dipende dall'avvocato e neanche da noi.
Dipende solo dalla tua convinzione, determinazione, costanza e serietà.

Pigliati delle giornate di riposo, vai al mare, approfitta dell'estate e del mare davanti a casa. Respira a pieni polmoni, fai due chiacchiere con un passante, lasciati entusiasmare dal bel tempo, dal caldo, dai turisti, dall'atmosfera vacanziera, da un gabbiano, dalle piccole cose semplici di pigre e calde giornate estive.
E intanto, sogna il tuo futuro di pizzaiolo! Non disperderti in nuove alternative, progetti e possibilità. Concentrati su questa, preparati interiormente a fare succedere questa che per ora è solo un'intenzione! Immaginati immerso nella farina, di fianco al forno. Salutare i clienti, fare una battuta, sorridere! Quella bellissima sensazione di stare facendo bene il proprio lavoro, un lavoro onesto e rispettabile, che permette una buona vita. Che pone al contatto con altre persone. Che permette di viaggiare in tutto il mondo e avere sempre un lavoro! Immagina, sogna, immedesimati in questa possibilità. Focalizza la tua intenzione su questo particolare futuro. Guardati, sentiti già all'opera dietro il forno! Certo non sarà sempre tutto perfetto, in cucina ci si sporca e fa caldo, però non abbiamo mai sentito un pizzaiolo dire di voler cambiare mestiere

Ti è piaciuta di più questa risposta?
Fatti vivo! un sorriso
Ultima modifica: 09/07/2018 10:51 Da Volontario del Sorriso

Re: gravi problemi economici e familiare.... 09/07/2018 17:02 #318

non mi venite a dire di vedere il bicchiere mezzo pieno specie dopo quello che mi avete detto su mia nonna mi avete fatto venire una certa malinconia ben maggiore del solito.... che purtroppo so abbastanza bene che mia nonna non è immortale e che ha una certa età....... e sta volta farò di tutto per imparare a fare il pizzaiolo... io non ho la stessa fortuna di voi e molti altri... con lo stipendio ecc chiaro non vi sentite indistruttibili......... le cose brutte o le malattia quelle possono venire a tutti compreso voi cari miei............ io sto bene in salute ma non così perfettamente bene come voi pensate........ sta volta farò di tutto per imparare il mestiere e non per passione ma per vivere! come tutti! xke alla fine per molti la vita è lotta di sopravvivenza........ mi avete messo una certa rabbia parlando di mia nonna in quelle cose brutte...........che sia chiaro volontari senza dubbio in parte avete ragione anche se mi avete fatto venire una forte rabbia e malinconia abbastanza smisurata........ non dimenticatevi un altra cosa che io non vi ho mai voluto bene.... soprattutto oggi...... che mi avete risvegliato brutti pensieri e ricordi e questa non ve la perdono..... non sentitevi infallibili xke siete fatti anche voi di carne ed ossa.....
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 10/07/2018 08:38 #319

oggi sono super-nervoso e non bado a modi "gentili" sono nero nero nero dalla rabbia che pesterei la prima persona che ho davanti tanto che cazzo me ne frega della galera o di mia nonna............. le voglio bene si ma alla fine per me chi cazzo c'è??? ci siete VOI????!! magari???!! NO!!!!!!!!!!!!!! oggi non sono il solito furioso oggi sono troppo di + e giuro che non rispondo di me a chi oserebbe dirmi che i soldi non sono IMPORTANTI!!!! se sono così incazzato è xke ho ricevuto un'ottima offerta di lavoro come fattorino a roma e pagavano molto bene..... ma purtroppo non ho la patente!!!! che cazzo!!!!!!!!!!!!!!!!!!! e così sono sempre obbligato a fare il corso di pizzaiolo BENE CHE SFIGA DI MERDA CHE HO!!!! ora dico a voi belle miei che tanto vi sentite chissà cosa VI PIACEREBBE AVERE LA MIA VITA?????? COME CAZZO VEDRESTE STO BICCHIERE MEZZO VUOTO O MEZZO PIENO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! E NON MI DITE CAZZATE CHE MI VOLETE BENE SIETE FALSI!!! IO VI ODIO!! basta che sono giovane sapessi chi cazzo se ne frega giovane giovane giovane sono solo un pezzente! meglio vecchi ma felici che giovani INFELICI!!!! tanto alla fine nella vita contano SOLO I SOLDI!! conta altro per caso a parte la salute???????????? VORREI TANTO VEDERE VOI AL POSTO MIO CHE CAZZO FARESTE!! siete bravi solo a parole.......................................... tanto io sono e resto solo e povero........ ho mia nonna vive o muore che DIO non voglia ma a me alla fine non cambia un cazzo........... non conosco l'aiuto di nessuno!! altro che mandarvi cioccolatini del cazzo..................... nella mia miseria non posso fare un cazzo a cosa serve essere positivi quando tutto va MALE!!!!!!! avete qualcosa da ridire?????????? vivere o morire a + importanza per voi????????? tanto vivere non mi serve + a niente!!!!!!!!!!! che cazzo conta se io vivo o mi butto dal balcone??? interessa a qualcuno???????? con questo chiudo che non voglio + continuare o mi prendo a pugni io da solo............
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 10/07/2018 11:52 #320

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
ah Furioso, il nostro volerti bene non è falso per nulla! noi vogliamo sinceramente IL TUO BENE, come ti abbiamo già scritto molte volte nessuno sarebbe più contento di noi se ci scrivessi qualcosa di bello e positivo perchè la tua vita comincia finalmente a cambiare! noi siamo persone normali, con problemi, sofferenze, con un passato spesso molto pesante, che cerchiamo di sostenere i ragazzi nelle fasi problematiche della crescita. offrire uno scoglio in una navigazione agitata, un salvagente a chi sta naufragando.

noi soffriamo empaticamente con ognuno dei nostri ragazzi per le sue sofferenze, perchè sono anche le nostre personali! tutti siamo stati chi orfani, disoccupati, abbandonati, poveri e senza altro mezzo che non la nostra volontà, arrabbiati, furenti, rancorosi, senza aiuto e senza amore. a tutti la vita ha reso le cose difficili, tutti abbiamo sperimentato problemi di ogni tipo e tutti ne siamo usciti. per questo cerchiamo di dare supporto a voi ragazzi, noi che ci siamo già passati, sappiamo per certo che se ne può uscire.

noi sentiamo la tua rabbia e la tua impotenza e le capiamo benissimo perchè le abbiamo provate anche noi. ma questa è solo una fase, che si può e si deve superare, ognuno coi suoi suoi tempi, i suoi mezzi e le sue capacità. noi sappiamo che prima o poi anche tu troverai la tua determinazione. supererai la fase SPACCO TUTTO e comincerai ad accorgerti che essere vivi è qualcos'altro, è un cammino di crescita e che i problemi servono a stimolare un cambiamento dentro di noi, superando i nostri limiti e trovando il modo di progredire.

progredire vuol dire per esempio mantenersi saldo in una decisione buona già presa visto che tanto siamo a metà luglio e tra ora ed agosto non succederà nulla. invece da quando hai deciso di fare il corso di pizzaiolo, hai già avuto altre 2 o 3 idee diverse per cui eri pronto a buttare alle ortiche il corso, che ti da prospettive serie di lungo periodo, per ipotetici lavoretti del cavolo senza futuro.

progredire vuol dire anche per esempio - se ti sei accorto che potrebbe esserti utile nella vita - programmare di farti la patente entro natale o entro un anno. non è obbligatorio spendere 2000 euro per l'agenzia, si può fare anche da privatista con meno di 200 euro, naturalmente solo se qualche parente ti aiuta con la pratica. autofaidate.net/patente-da-privatista/2256 se no, evita di perdere tempo con l'idea di poter fare il fattorino. se non hai la patente non puoi guidare neanche il motorino, ti restano giusto le consegne in bicicletta pedalare per lavoro può far guadagnare qualcosina nel breve, ma non dà certo prospettive.

qual è ora la tua migliore possibilità? ora hai il tuo progetto del corso di pizzaiolo fra due mesi. perchè non provi a fermarti in questo pensiero e concentrarti su quello di modo da essere bello carico a settembre?
se proprio vuoi esagerare in parallelo ti potresti cominciare a studiare la teoria per la patente!

ci è dispiaciuto di averti rattristato coi pensieri negativi nell'ultimo post! non era quella la nostra intenzione ma proprio il contrario! pensare a qualcosa "di peggio" solo per poter dire "meno male che questo non sta succedendo" e almeno di questo scampato pericolo, poter essere contenti.
quando uno ha un incidente e per esempio si rompe una gamba, può dire, ma che sfiga questa gamba rotta proprio a luglio, avevo tanti progetti e tante cose in mente e ora sono bloccato, però ero tanto stanco ora sono in condizione di potermi riposare! oppure consolarsi di non essersele rotte tutte e due. che non sia andata peggio! di recente una signora scippata si consolava che il ladro non le avesse fatto male... insomma, provare a vedere il mezzo bicchiere pieno, significa sforzarsi di trovare sempre un risvolto positivo persino nelle situazioni più nere.
chi sa vedere il mezzo bicchiere pieno, soffre molto meno di chi lo vede mezzo vuoto ed ha più risorse per andare avanti energicamente.

Furioso, caro fratello, se i pensieri degli altri potessero aiutare, tu saresti ricco di aiuto. ma ognuno deve aiutarsi da se stesso. noi siamo sempre qua ad offerti dei pensieri positivi, nella speranza che come piccoli semi alcuni possano sbocciare nella tua vita. per ora sta ancora piovendo, ma la pioggia è necessaria per passare da seme a pianta e dopo la pioggia viene sempre il sereno.

un abbraccio fraterno
Ultima modifica: 10/07/2018 14:26 Da Volontario del Sorriso

Re: gravi problemi economici e familiare.... 11/07/2018 16:29 #321

non mi aspettavo tanta gentilezza sul serio e nemmeno di leggere una lettera così lunga è piacevole.... ma non aspettatevi che io faccia lo stesso che sono di umore abbastanza pessimo... sapete già che come sempre mi sento ansi sono impotente e ovviamente mi sento inutile per questo......... cmq a breve chiamerò l'avvocato per sapere come stanno andando le cose...... ho seri dubbi che posso ottenere soldi si sa la fortuna non è dalla mia parte anche se volevo dirvi che quando ero bambino mi ricordo che quel soggetto di padre aveva un conto corrente e mi diceva che l'aveva bloccato e che non li poteva prendere da solo e nemmeno io in quanto ci volevano le 2 firme e diceva che aveva messo una buona somma di denaro che li ha vinto al gioco... all'epoca quando me lo raccontò io avevo solo 10 anni e non so nulla di quanto denaro ci sia realmente sempre se c'è ne sia... io ora mi ripeto nella mia testa ma è vero che ci sono soldi o lui se li ha potuti prendere tutti??? lui all'epoca era camionista ora non ne ho idea anche se so il suo indirizzo... cosa mi devo aspettare io da tutto ciò?? come al solito la sfiga??? dico così xke già voi sapete che mi sento veramente molto sfortunato.... sono curioso di sapere il vostro parare sincero.... a presto!!
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 11/07/2018 17:18 #322

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Uhm Furioso... questa situazione del conto corrente sembra quanto mai fumosa.

Vedi se abbiamo capito: tuo papà, quando avevi 10 anni, fa ti ha parlato di un conto che era bloccato con su un tot di soldi da lui vinti al gioco e che per sbloccarlo ci volevano due firme.
tu ti ricordi di chi dovevano essere queste due firme? e a chi era intestato il conto?

tu escludi di poter fare oggi la domanda a tuo padre se questo conto esiste ancora e se si le altre informazioni?

l'avvocato ti ha detto se secondo lui è possibile trovare un conto di cui non si sa nulla se non il tuo ricordo di bambino, non si sa nè a chi è intestato, nè in che banca è stato fatto, nè in che anno esatto sarebbe stato aperto.

Uhm, quante incertezze. Secondo noi sarebbe prudente non contarci troppo su questa cosa del conto bloccato, chissà cosa è successo nel frattempo, se tuo papà è un giocatore e li c'erano soldi 10 anni fa, è possibile che sia riuscito a recuperarli. Oppure che qualcuno dei firmatari abbia ritirato e lo abbia chiuso.
E se invece esistesse e tu avessi diritto ad impossessartene, saremo felici di festeggiare con te!

Però..... per ora a noi pare sia meglio, molto meglio restare coi piedi per terra, nella realtà di oggi noi restiamo convinti che la cosa migliore per te sia di stare concentrato sul corso da pizzaiolo.

Comunque teniamo le dita incrociale per te!
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 11/07/2018 18:08 #323

io sono rimasto con i piedi per terra.... le 2 firme che vi parlavo sono mia e di mio padre ed il conto che io sappia è intestato a tutti e 2.... diceva che il conto si poteva sbloccare solo con le nostre 2 firme solo al raggiungimento dei miei 30 anni...... ora che ne pensate??
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 11/07/2018 18:09 #324

a dimenticavo posso facilmente scoprire dove si trova la banca e anche i soldi sperando c'è ne siano...che dite ora???
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 11/07/2018 20:25 #325

il conto corrente è stato aperto nel 1997 nel giorno del mio battesimo a vinto i soldi ma non ho mai saputo la cifra...
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 12/07/2018 09:34 #326

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Esaminiamo i fatti. Basandoti tuoi ricordi di bambino, tu potresti mettere le mani su un capitale (che non si sa di quanto sia, nel 97 c'erano le lire, se tuo papà avesse messo giù 10 milioni = €5.000) fra 9 anni, solo se firmerete insieme tu e il tuo papà. Stavolta abbiamo capito?

Dici che non ti sarebbe difficile scoprire la banca. Dunque chi ti impedisce di presentarti direttamente in filiale a dire "io sono titolare di un conto aperto nel 97 cointestato con mio padre, che mi risulta vincolato fino al 2027, e voglio vedere il saldo e le clausole di quel conto?"

Non puoi chiedere a tuo papà o a tua mamma se questa storia è vera e di quanto era l'importo?

Perché ti stai avvalendo dell'aiuto di un avvocato prima di avere raccolto tutte le informazioni che dici di avere o che ti siano accessibili? Gli avvocati solitamente si fanno pagare caro, nel tuo caso è un parente che ti sta dando una mano gratis? E di che cosa si sta occupando esattamente l'avvocato?

Pure fosse tutto verissimo, tu ancora non sai di che cifra si tratta e che tipo di aiuto ti potrà dare nella vita. Inoltre se tu stesso sai che era vincolato fino ai tuoi 30 anni ancora per 9 anni ti tocca aspettare.

In questo senso confermiamo la nostra impressione che oggi la cosa più seria e concreta che tu abbia a disposizione è il tuo corso che ti potrebbe rendere autonomo e indipendente fino al 2027 e anche oltre!

È giusto che tu faccia del tuo meglio per non perdere una "eredità" che era stata preparata per te.
In questo caso, tenere i piedi per terra significa " non perdere un uovo oggi per una gallina domani".

Noi ti facciamo comunque tanti auguri che la tua eredità sia lì per te! Solo diciamo non affidare tutte le tue speranze a una possibilità con tante incognite! Intanto che aspetti l'eredità fai il corso di pizzaiolo che dura poco! Nel 2019 potresti già cominciare a lavorare e vedrai che quando avrai uno stipendio mensile, avrai risolto La maggior parte dei problemi che oggi ti affliggono!
Ultima modifica: 12/07/2018 09:43 Da Volontario del Sorriso

Re: gravi problemi economici e familiare.... 12/07/2018 11:47 #327

mi sa che mi sono spiegato male o non avete capito bene... mi rispiego il + preciso possibile punto primo innanzitutto non ho nessun contatto con mio padre da 10 anni ne tanto meno ne voglio avere.... punto secondo l'avvocato al quale mi sono rivolto e assolutamente gratuito in quanto e pagato dallo stato......... punto terzo dicevo che sarebbe stato facile scoprire la banca e il conto ma non ho detto che io lo posso scoprire solo con l'avvocato che ho chiesto giorno 4 di accedere all'anagrafe tributaria...... xke se no è impossibile per me sapere dove si trova la banca e tanto meno i soldi al suo interno in quanto mio padre mai mi ha detto la cifra ne altre informazioni e nemmeno mia madre sa nulla....... e per questo che mi sono rivolto a l'avvocato....... come ultima cosa che molto probabilmente voi non sapete che io non ho mai ricevuto il mantenimento da mio padre di conseguenza ha accumulato un grosso debito con me è in quanto tale io ho il diritto e dovere di sapere la sua condizione economica e quali bene potrebbe possedere di conseguenza effettuare l'esecuzione forzata di ogni cosa possiede compreso l'eventuale conto corrente ed altro.... ora sono stato abbastanza chiaro?? io non ho la minima idea se avrò REALMENTE UNA EREDITA' da quel soggetto..... spero di riuscire a impossessarmi di quello che mi sarebbe dovuto spettare.... quindi se lavora e altro lui è completamente nella MERDA! xke farò di tutto per causargli problemi sempre nel limite possibile sperando che la storia del conto corrente sia VERA e non UNA CAZZATA! nel frattempo giorno 16 chiamerò l'avvocato per avere sue notizie se ha svolto il lavoro che gli avevo dato.... spero tutto bene anche se non sono così fiducioso.... dato che non ho mai ricevuto un cazzo..... SPERO IN QUALCOSA BUONA E NEL FRATTEMPO SPERO DI VINCERE IO!!!!!!!!!!! attendo una vostra risposta a presto!!!
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 12/07/2018 13:32 #328

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
oh bene! questo è il Furioso che ci piace!
sei stato chiarissimo e ci hai mostrato l'interezza del tuo piano: da una parte il conto corrente cointesato, dall'altra gli anni di mantenimento dovuti e non pagati.

capiamo che tu hai interrotto i rapporti con lui da 10 anni, e che non hai nessuna intenzione di ricontattarlo se non via avvocato, però ci chiediamo, qualcun altro in famiglia è rimasto in contatto?oppure è sparito e nessuno ne sa più nulla?

in ogni caso a noi quello che piace è il tuo atteggiamento concreto e razionale, hai chiaro il tuo obiettivo, hai trovato il patrocinio gratuito, ti stai muovendo bene per ottenere le info che ti servono per attuare il tuo piano di "recupero crediti". vediamo la tua determinazione e il tuo tenere i piedi per terra! bravo! sul serio.

però di nuovo, mentre tutto questo procede - e avrà i suoi tempi - tu non dimenticarti le più immediate "promesse" che hai fatto a te stesso: il corso da pizzaiolo e, magari, cominciare lo studio della teoria per fare la patente!!! come supporto e incoraggiamento ti mandiamo questo link www.quizpatenteonline.it/32/teoria-patente

vai Furioso, mantieni salda la rotta e vedrai che questa sarà - in tutti i sensi - la volta buona!
Ultima modifica: 12/07/2018 13:34 Da Volontario del Sorriso

Re: gravi problemi economici e familiare.... 12/07/2018 17:03 #329

esatto vedo che ci siamo capiti bene.... non mi monto la testa che ancora devo vedere.... spero che la storia sia vera ma io suppongo di si (ovviamente non ho certezze).... mia nonna mi ha raccontato che il battesimo mio padre all'epoca me l'ha fatto in sale e siccome lui era abbastanza povero... ovviamente mia nonna si è insospettiva e che le disse come avevo trovati i soldi e così quel soggetto le disse che aveva vinto una buona somma... spero che tutto quanto sia vero spero bene.... e non solo se lui possiede lo stipendio o qualsiasi altro bene e nella MERDA xke io gli scippo pure le mutande!! 10 anni fa faceva il camionista ora non lo so ma siccome risulta che vive in una casa suppongo che lui lavori o almeno lo spero........ un altra cosa io la patente non me la faccio! non mi interessa e so bene che il pizzaiolo mi darà da vivere a vita.... anche se ho un problemino il corso a circa 4 mesi ti teoria!!! che palle!! ho solo 2 mesi ti tirocinio.... spero di riuscire a imparare il mestiere o almeno a sapermi muovere! se le cose vanno bene e mi prendo i 600 euro a fine corso me ne scappo in germania!.... ah dimenticavo in questi giorno ho scoperto come reperire i fondi per mettermi in proprio............
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 13/07/2018 18:50 #330

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
buonasera e Coraggio !

Il lavoro del pizzaiolo puo' essere una buona opportunita', e la teoria e' solo la prima parte del corso,ma ti diranno sicuramente delle cose importanti per poter cominciare al meglio il tuo lavoro!
In bocca al lupo ed a presto!
un caro saluto
Ultima modifica: Da .
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.