Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

ARGOMENTO: gravi problemi economici e familiare....

Re: gravi problemi economici e familiare.... 12/06/2019 15:36 #406

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Riecco il nostro Furioso ciao e bentornato!

Leggendo queste tue ultime notizie, abbiamo pensato che tu Furioso hai avuto una sfortuna più grande delle altre, cioè ti è mancato qualcuno che ti facesse capire che per "non avere bisogno di nessuno nella vita", bisogna essere forti, bravi e capaci da soli, e per diventarlo, prima bisogna prepararsi, farsi il mazzo, come si suol dire

Ripensandoci ora, se quando a 16 anni hai deciso che andare a scuola "ti veniva scomodo perchè era lontano", qualcuno ti avesse fatto capire che studiare e portare a casa un diploma oggi, è l'unico modo per non finire nella precarietà, senza speranza di un posto fisso, senza nessuna sicurezza per il domani, in concorrenza con tutta la manodopera non qualificata che arriva da situazioni disperate in tutto il mondo e che si accontenta di paghe da fame, non credi che - col senno del poi - avresti stretto i denti e continuato la scuola? Bando ai rimpianti, ma guardiamo a cosa si può imparare dai nostri errori.

Convinciti Furioso. Nessuno ti offrirà un posto fisso fintanto che non sei qualificato, perchè come dici tu stesso, al giorno d'oggi, anche "per fare un lavoro umile come le pulizie e badare agli anziani", è indispensabile diplomarsi.

Ora ti si presenta questa possibilità futura in ospedale, la prospettiva di un'assunzione, di un posto fisso, di uno stipendio, tredicesima e ferie pagate, la prospettiva di una vita autonoma, ma... siccome bisogna fare un corso o due, e attendere un anno, ti perdi d'animo.
Ancora non comprendi che il corso non è un castigo, non è un impedimento a lavorare, ma è l'unico modo per aspirare a un posto, per quanto umile, ma fisso? I documenti arriveranno in tempo? Quando comincia il corso?

Vedi Furioso, la tua collaborazione e determinazione sono INDISPENSABILI per ottenere qualsiasi risultato. I cambiamenti, la vita migliore che tu desideri, non pioveranno da soli nelle tue braccia, purtroppo, per te come per chiunque altro, occorre un tuo sforzo e una tua partecipazione!

Resta sul pezzo. Non deconcentrarti. Chiediti, lo voglio o non lo voglio questo posto fisso?
Siccome lo sappiamo benissimo che lo vuoi, stavolta non rifare quello che hai fatto in passato, non mollare. Stai concentrato e determinato. Rompi le palle a chi deve fornirti i documenti. Chiedi date certe.
Riferisci i tuoi progressi agli zii? Se dimostri a loro interesse e volontà, non credi che i tuoi zii saranno contenti, che penseranno di aver fatto bene a spendere la loro parola e la loro reputazione per te? Hai pensato che sarebbe bello che capissero che a te importa, che ci credi, che ti impegnerai? Se li deludi, gli fai fare brutta figura, ci perderete tutti e nessuno in famiglia avrà più voglia di aiutarti.
Non possiamo infine evitare di farti ragionare sul fatto che faresti meglio a coltivare la riconoscenza, invece di arrabbiarti con gli zii. La gentilezza che tu vorresti trovare negli altri, va sviluppata anche dentro di te! Sembra tu non abbia notato che gli zii sono stati molto gentili con te, si sono spesi, ti chiedono dei documenti, ci tengono... ok i tempi non siano quelli che tu avevi sperato. Ma è colpa loro? Ha senso arrabbiarsi coi propri benefattori?

Non piangere Furioso, non essere in ansia: decidi bene e agisci di conseguenza! Ripensa alle tue scelte finora, cerca di arrivare tu stesso alla conclusione che prendere il mondo a cornate non funziona, cerca la tua via attraverso la preparazione, cerca di avere fiducia nelle tue possibilità, non demordere! Sai come diceva la prima pubblicità della Nike? "Se non credi in te stesso, chi ci crederà? Just do it!" (che in inglese vuol dire, Non starci a pensare, fallo!) Buttati Furioso, la vita è davanti a te, aspetta che tu ti decida ad avviarti, prova ad andarle incontro stavolta! Non permettere che questa occasione sfumi! Questo è il nostro più grande augurio per te. Devi arrivare da te a questa conclusione, vuoi essere autonomo? Ti devi prima preparare. Costi quello che costi.
L'occasione è davanti a te. Coglila!

Un caloroso abbraccio, e un mare di sorrisi.

PS non c'era motivo di cancellare il tuo profilo.
Ultima modifica: 12/06/2019 16:24 Da Volontario del Sorriso

Re: gravi problemi economici e familiare.... 13/06/2019 13:53 #407

con l'esperienza avuta so abbastanza bene che la scuola ha una grande importanza specie oggi come oggi, cmq non dimenticate che qui al sud anche con la laurea trovare lavoro è difficile e non lo dico tanto per dire, anche se so bene di aver sbagliato a non prendermi il diploma e sono abbastanza pentito, adesso l'unica cosa da fare e fare questi corsi, mi servono due documenti il primo è la disponibilità al lavoro e l'altro e patto di servizio e siccome sono stato al centro dell'impiego e mi hanno detto che devo attendere un mese per avere i documenti e quindi mi ha dato parecchio fastidio e soprattutto voglio rientrare a tutti i costi a questo corso, e così sono andato al patronato e mi ha dato due fogli, mah credo ci sia stato un errore da parte sua, vi spiego meglio mi ha dato un foglio con scritto che dichiaro la mia immediata disponibilità al lavoro e l'altro la foglio e la DID online, e che io sappia bene sono la stessa cosa!! infatti ieri sera ero incazzato nero, ora domani di corsa vado al patronato e vediamo quale spiegazione, se non mi può dare il patto di servizio sono costretto ad attendere fino al 7 di luglio, e così devo chiamare mio zio avvisandolo e soprattutto mi auguro di non avere problemi per l'iscrizione al corso, spero di avere quanto prima i documenti e di iscrivermi al corso e di poterlo frequentare a settembre senza problemi, per ora sono abbastanza in ansia, cmq vi farò sapere a presto.........
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 14/06/2019 18:50 #408

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
ciao Furioso !
a presto!
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 22/06/2019 21:43 #409

ciao volontari porto novità, ho già fatto l'iscrizione al corso senza problemi anche se mi mancava un documento che devo ritirare al centro per l'impiego il 7 di luglio, appena avrò ritirato il foglio chiamo mio zio e così lui se lo viene a prendere, cmq ragazzi ammetto di essermi sbagliato a odiarli, ho visto che sono abbastanza interessati ad aiutarmi e sono molto gentili con me......sono contento di essermi sbagliato........ spero anche a breve di risolvere la faccenda con l'avvocato che aspetto un documento da 2 mesi ed lui ancora non si fa sentire e beh potete capire che rottura di scatole! spero di risolvere a breve sto problema...... adesso vorrei raccontarvi una questione sentimentale, vi ricordate quando vi ho raccontato che ero attratto da una donna che haimè ha 20 anni piu di me???? non riesco a togliermela dalla testa!! non mi era mai successo di pensare così tanto a una donna ma soprattutto di aver provato molto odio....... vorrei vederla per dirle che vorrei portarmela a letto.......... anche se non nego che sento una profonda difficoltà a dirglielo....... a da 8 mesi che non la vedo e non la tratto da 6 mesi......... l'ultima volta che lo sentita quando gli ho detto che mi piaceva e che volevo diventare il suo ragazzo mi aveva rifiutato lei dice per l'età......... mi aveva anche detto che se avesse avuto la mia età le piacevo così tanto che ci avrebbe provato lei con me.............. le devo credere? xke io sinceramente si mi piace ma provo anche un grande rancore verso di lei...... voi che avete molti anni piu di me mi potete dare un consiglio serio è sincero? gli e lo devo dire che me la voglio scopare oppure eliminarla dalla mia vita???
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 24/06/2019 20:19 #410

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
ciao Furioso!
Siamo contenti che le persone siano state gentili con te ,e che abbiano cercato di aiutarti.
Siamo anche contenti di sentirti ammettere che ti sei sbagliato, ci sembra un buon atto di umilta'!
Per quanto riguarda la questione sentimentale.....sinceramente sentirti dire che te la vuoi scopare non ci sembra che possa aver tanto a che fare con i sentimenti.

Che cosa sono per te i sentimenti?
Che cosa e' per te l'amore?
Cosa cerchi in una donna?
Ti va di rispondere a qualcuna di queste domande?

Forse,potrebbe essere che senti una fortissima attrazione fisica verso di lei!
Ma quando si parla di sentimenti, .....di amore, pensiamo che ci sia altro oltre ad un intensa , forte attrazione fisica.

Pensiamo che lei ti abbia detto la verita', ha 20 anni piu' di te, potrebbe essere tua madre,
e quindi non ti puo' prendere in considerazione anche se potresti piacerle!

Noi non ti dobbiamo dire che cosa devi fare, noi siamo qui solo per ascoltarti, e per confrontarci con te !
A te le decisioni.
Alla prossima
e buon cammino
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 25/06/2019 08:28 #411

ciao volontari, sinceramente non lo so cos'è l'amore non mi sono mai innamorato..... per quanto riguarda i sentimenti non lo so nemmeno potrebbe sembrarvi stupido ma non ho mai creduto che una donna potesse realmente amare un disoccupato, quindi non credo completamente all'amore...... cosa cerco da una donna dite? direi soprattutto sesso ma anche qualche carezza ma non oltre........ per quanto riguarda quella donna di cui vi parlavo beh per lei provo una attrazione fisica forte..... anche se ho abbastanza paura di essere rifiutato, anche se quando gli avevo detto che volevo diventare il suo ragazzo mi ha detto che se avesse avuto la mia età ci avrebbe provato lei con me per che le piaccio....è per questo che avrei bisogno del vostro consiglio......
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 26/06/2019 14:55 #412

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Furioso,
che bello che il corso si avvicina a grandi passi e ti sei ricreduto sugli zii, tu resta sempre concentrato su questo che è il tuo principale obiettivo da raggiungere per il tuo futuro.
Per quanto riguarda i consigli che tu ci chiedi con questa donna, se lei ti ha già detto di no, e sono 6-8 mesi che non vi siete più sentiti, ci pare che la situazione al momento sia chiara.
Se però tu ci vuoi riprovare, hai pensato cosa le vorresti scrivere? Avevate qualcosa in comune di cui avete già parlato e da cui ripartire?
Se per ora con lei il sesso non è previsto, potresti vedere se riesci almeno a tenertela come amica, intanto. Se un rapporto viene coltivato, può crescere e chi può dire dove può arrivare? Magari lei poi cambia idea, ma certo tu dovrai muoverti per cercare di farle cambiare idea. Ripetiamo che iniziare un contatto con una che ti ha già dato il due di picche, chiedendole sesso, non ci pare affatto una buona idea. Il sesso arriva o può arrivare, se c'è un interesse, se si crea complicità, se la relazione è frizznte... per questo il nostro consiglio sarebbe di pensare bene a cosa potresti dirle per riagganciarla dopo tutti questi mesi. Magari parlandole proprio del fatto che tu pensi tantissimo a lei e non riesci a dimenticarla?

Facci sapere, se vuoi un confronto prima di scriverle, noi siamo qui
un caro saluto e a presto!
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 26/06/2019 19:45 #413

lo so bene che non mi ha voluto ma volevo chiarire di persona con lei, anche se so già abbastanza bene che mi rifiuterà e che io la odierò a morte........già provo un forte rancore dubito che potremo ritornare ad essere di nuovo amici mi sembra quasi impossibile...... cmq io la vado a trovare a luglio e gli e lo dico chiaro e tendo il mio interesse se mi respingerà come già e successo la manderò a fare a quel paese a sta merda....... sinceramente io a questa donna la odio da morire.... tanto parliamoci chiaro e tondo ragazzi a una donna quanto cazzo gli e ne frega fare sesso con un uomo???? io le donne le odio TUTTE per me sono interessate SOLO hai soldi e basta!!!! e non mi interessa il contrario..... le donne sono solo una cosa PUTTANE! stanno dove gli conviene a loro PUNTO...... scusate per lo sfogo ma sono abbastanza nervoso e pensare a quella donna mi fa venire tanto di quell'odio che non potete nemmeno crede hai vostri occhi!
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 27/06/2019 11:22 #414

ieri ho scritto nei momenti di rabbia, ma forse quella donna mi vuole bene, magari non diventeremo fidanzati ma sicuramente se diventassimo buoni amici non mi di spiacerebbe, infondo vorrei qualcuno vicino che mi da affetto e compagnia..... a presto
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 03/07/2019 12:59 #415

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Bravo Furioso!
Lo vedi che se lasci passare il momento della furia arrivi tu stesso a vedere le cose in modo più razionale e più obiettivo?
Ogni amico che la vita ci porta è un regalo. Non sta scritto da nessuna parte che qualcuno debba esserci amico. Gli amici vanno accolti con gradititudine quando arrivano, e intanto va tessuta una rete di conoscenza disinteressata prima che dentro di noi si creino le condizioni di fare spazio ad una vera amicizia. Ricordati Furioso che il domani è figlio di oggi e più tu oggi coltivi la speranza, la gratitudine, i buoni sentimenti, più ti prepari a un futuro più gentile con te. Dove anche tu potrai raccogliere quell'affetto che meriti ma che per manifestarsi deve trovare spazio ed accoglienza in te. Cancella, minimizza sempre di più gli spazi che concedi all'odio. Spazzali via e incoraggia invece la fratellanza, l'intesa, la propensione generosa e disinteressata verso gli altri. C'è una legge che non è scritta da nessuna parte che dice che per ricevere bisogna prima dare. Tu cosa sei disposto a dare Furioso?
Nel frattempo come prosegue il tuo corso?
Un caro saluto e tanti sorrisi
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 03/07/2019 18:06 #416

non e così semplice ad amare in maniera disinteressata, nel mio cuore come già ben sapete ho coltivato odio a dismisura, quindi voler bene a una persona e difficile per me ma non impossibile...... cosa sono risposto a darei io? bella domanda...... direi NULLA...... anche se il vostro detto è vero, ma difficile da mettere in pratica per me........ cmq per quanto riguarda il corso tra 4 giorni devo ricevere l'ultimo documento e mandarlo a mio zio per completare del tutto l'iscrizione, e nel frattempo in questi giorni mi sono sbrigato la faccenda dell'avvocato finalmente ho il documento che mi permette di scoprire tutti i dati e di conseguenza passare al pignoramento nel giro di 2 settimane credo che scoprirò tutto......... mi deve veramente molti soldi e spero di poterli intascare TUTTI..... a presto vi terrò aggiornati su tutto..........
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 06/07/2019 10:55 #417

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Furioso
Prima di coltivare l'amore, bisogna creare almeno spazio per la Fratellanza Umana e l'Amicizia.
Quand'è l'ultima volta che hai fatto un gesto gentile nei confronti di chiunque?
Pensi che potresti incrementare i tuoi atti di gentilezza nel quotidiano? Noi non sappiamo come si svolge la tua vita per cui azzardiamo delle ipotesi solo per farti capire Per esempio: accompagni la nonna a fare la spesa? Porti i pacchi o magari vai tu al suo posto? Anche soltanto facendo la spesa in mezzo agli altri può capitare quando ti trovi in coda che si crei l'occasione per aiutare disinteressatamente il vicino di carrello, che si trova impicciato.
I tuoi zii tanto gentili a cui domani o a breve dovresti portare l'ultimo documento per il corso. Hai pensato a come potresti manifestargli la tua riconoscenza? Portandogli una torta fatta in casa da te che sei pasticcere? O che altro potresti fare nelle tue possibilità per manifestare la tua riconoscenza?
Sono queste le cose che vanno coltivate a discapito dell'odio. Riusciresti a fare almeno una buona azione quotidiana tutti i giorni da oggi in poi? Una buona azione vuol dire proprio una cosa disinteressata rispetto alla quale tu non ti aspetti nessun ringraziamento e nessun corrispettivo.
Se una tua vicina avesse il prato in disordine, potresti offrirti di metterglielo a posto se sei capace.
Cose così, che ti rimettano in relazione con gli altri, su un piano faccia a faccia. Che ti consentano di sperimentare come si sta bene dopo che si è fatto qualcosa per gli altri.
Prova a spendere un po' di tempo pensando queste cose, DARE non ti può riuscire facile da un giorno all'altro, però si può piano piano costruire la voglia di dare, investendo tempo, pensando, immaginando cose belle gentili e piene di gratitudine invece che coltivare l'odio e la vendetta. Se adesso pensi di non potere dare nulla, è onesto riconoscerlo, ma bisogna anche rendersi conto che chi nulla vuole dare, nulla deve aspettarti di ricevere. Devi pertanto pian piano convincerti che anche tu sei in grado di dare qualcosa, divresti impegnarti per riuscire a cambiare idea. Non è una cosa che si fa in cinque minuti ci vuole molto tempo e molta determinazione perché si tratta di intrattenere una discussione, anzi proprio una battaglia con te stesso, per affermare il tuo desiderio e bisogno di dare, che dentro di te sai che è una cosa fondamentale prima di poter ricevere!
Noi ci auguriamo vivamente che tramite la tua azione legale avrai delle soddisfazioni concrete e materiali, perché sarebbero una bella iniezione di fiducia e forse potrebbero aiutarti a superare per sempre la mentalità distruttiva che ti ha caratterizzato per questi primi 23 anni (sono 23, giusto?)
Hai odiato abbastanza per 10 vite Furioso adesso è il momento di costruire: un te stesso più gentile e amichevole come premessa a un futuro rapporto d'amore e la tua formazione professionale, premessa per un lavoro.
Ciao e comincia a praticare gesti di gentilezza a casaccio senza nessun motivo
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 11/07/2019 22:05 #418

nella mia vita breve vita il bene lo fatto, quando era vivo mio nonno io a 11 anni mi prendevo cura di lui lo aiutavo a prendere le pillole e lo accompagnavo in bagno oltre che gli tagliavo le unghia dei piedi........ora invece di mentre cura di mia nonna, le compro la spesa e le preparo le pillole e spesso preparo da mangiare io a casa sia per me che per lei oltre che di solito ritiro i vestiti stesi e apparecchio e sparecchio la tavola... anche se non sempre l'aiuto ben volentieri avvolte non mi sento per nulla apprezzato.........poi l'altro bene che ho fatto era quello di aver salvato a vita 2 volte al cane che avevo e che purtroppo non c'è più gli ho voluto abbastanza bene sia a lui che alla sua compagnia e mi di spiace di non aver potuto far di piu per loro........ anche se sono passiti 9 mesi dalla loro morte io sento ancora molto la loro mancanza..... per molte persone gli animali contano poco ma per me contavano tantissimo gli ho dato affetto completamente sincero come non ho mai fatto verso nessuno.......... penso che queste piccole opere di bene non sono da tutti..... per quanto riguarda aiutare il prossimo non chiedetemi troppo sapete benissimo che le persone non cambiano dall'oggi al domani ed io ho sviluppato la mentalità estremamente distruttiva e quindi se vedo una persona in difficoltà me ne fotto completamente e anche dei parenti non sempre sono tanto gentile....... non aspettatevi troppo da me...... ci vogliono veramente enormi soddisfazione per cambiare il mio modo di essere ed agire ma sapete bene che non è una cosa facile e potrebbero passare anche molto tempo...... ah volevo dirvi che avete sbagliato i miei anni per che io ne devo fare 22 e non 23 (fortunatamente)......... direi che ho odiato abbastanza nella mia vita forse anche di piu di 10 vite e tutt'ora l'idio è ancora abbastanza forte, poi non ne parliamo delle donne che se fossi al governo toglierei tanti diritti alla donne...... in fondo mi sembrano delle poco di buono per non dire delle totali nullità magari non tutte ma alla fine quale donna ha le palle di mettersi con un disoccupato? se mi sbaglio me lo potete anche dire ma se volete farmi cambiare idea me lo dovete dimostrare......... specie con l'esperienza di quella donna che non mi ha voluto non nego che l'dio e aumentato molto verso le donne mi sembrano tutte una COSA........ se dipendesse da me giuro che le donne le cancellerei dall'intero pianeta..... forse vi sembro esagerato ma provo così tanto odio che nemmeno potete immaginare..... odio ogni donna anche se non mi hanno fatto nulla ma le vedo come delle ipocrite e guardano solo i soldi....... immagino che non sarete d'accordo con me ma poco mi importa...... le donne sono e resteranno delle VIGLIACCHE..... la finisco qui per che potrei arrivare ad insulti veramente pesanti...... penso che fare del bene non ne vale completamente la pena per NESSUNO...... forse non avete capito che io non provo alcun desidero ne tanto meno il BISOGNO di dare NIENTE A NESSUNO!! per ora finisco qua anche per che vi sto scrivendo per forza per che ho un umore estremamente nervoso e quindi sono anche molto aggressivo..... a 10 giorni che aspetto all'avvocato e ancora non fa un cazzo e se entro domani non mi chiamo lunedì ci vado e porto l'atto di precetto all'agenzia delle entrate e spero di risolvere presto la situazione anche xke aspettare mi rende nervoso da morire e non ci vorrebbe molto ad esplodere dalla rabbia............
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 15/07/2019 18:58 #419

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Furioso

Come stai? Ci sono stati sviluppi, hai sentito l'avvocato? E soprattutto, sei un po' più tranquillo?

Per quanto riguarda il tema del rapporto con gli altri, vorremmo dirti per prima cosa che non ci sono aspettative da parte nostra.

Se deciderai di cambiare sarà per te stesso, certo non perchè sei costretto, nè per fare contento qualcun'altro.

Noi possiamo indicarti una strada, ma sei tu a decidere se è quella giusta per te, se e quando intraprenderla.

Siamo qui per accompagnarti, non per giudicare le tue scelte.

Possiamo, semmai, provare a capire insieme a te il perchè di quelle sacelte.

Perchè, per esempio, hai sviluppato una "mentalità estremamente distruttiva".

Perchè reagisci al rifiuto della donna che ti piace odiandola.

Perchè non vale la pena di fare del bene per nessuno.

Perchè al tuo cane sei stato capace di dare un "affetto completamente sincero", come non hai mai fatto con nessuno.

Te lo chiedi a volte?

Vorremmo anche aggiungere che capiamo bene il tuo punto di vista quando scrivi che ci vogliono "enormi soddisfazioni per cambiare". Qualcosa che ci motivi, e che ci faccia sentire più sicuri.

Perchè forse la tua rabbia e il tuo odio servono proprio a quello, a farti sentire più al sicuro davanti a una situazione di difficoltà, sono "utili" in un certo senso, e quindi per quale ragione rinunciarvi?

Ma di nuovo cio piacerebbe per prima cosa capire i tuoi perchè. Sei d'accordo?

Speriamo ricevere presto tue notizie e di sapere cosa ne pensi!

Un abbraccio
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 16/07/2019 10:42 #420

mi fa piacere la vostra curiosità, quindi ho deciso di rispondere con sincerità alle vostre domande...... incomincio con il dire che oggi di umore sono molto piu calmo di ieri, anche se con l'avvocato sono abbastanza incazzato per che mi sembra un buono a nulla, nel senso che ogni volta mi dice sempre di aspettare e che per esempio ieri mi ha detto che manca l'autorizzazione del giudice per passare al pignoramento e che dovrei aspettare tutto luglio ed ovviamente mi ha dato abbastanza sui nervi dato che aspetto da 4 mesi non ne posso piu di perdere tempo e non vedo l'ora di togliermi il pensiero.........

adesso risponderò alla vostra seconda domanda del perche io abbia sviluppato questa mentalità estremamente violenta..... io non sono diventato così dall'oggi al domani e ora vi spiegherò tutto passo dopo passo, è successo tutto quando tanti anni fa mi è morto mio nonno al quale io mi prendevo sempre cura di lui e gli ho voluto veramente molto bene, la sua perdita in me causo molto dolore e così ripeto ogni giorno che al posto suo sarei dovuto morire io, mi sono sentito estremamente solo come se avessi verso un padre perche io ho sempre amato molto i miei nonni, e così la perdita di mio nonno non lo mai accettato e così facendo giorno dopo giorno incomincia ad odiare tutto e così abbandonai la scuola ed smisi di studiare e di isolarmi dagli amici e mi sono rinchiuso a casa, non voglio piu far niente e volevo stare sempre da solo mi sentivo così triste ed angosciato che ho capito che vivere non aveva piu senso poi pensavo pure che gli altri aveva una bella famiglia riunita con mamma e papà e che avevo tutte le comodità al contrario mio e così mi sono preso di invidia e mi sentivo inferiore agli altri per che avevano tutto e io NIENTE...... io mi sento solo ed abbandonato a me stesso mia madre lavora e non aveva tempo di stare con me e mio padre non c'è mai stato e così comincia a provare con gli anni un odio sempre piu forte e distruttivo e smisi di credere nelle persone ma soprattutto a me stesso ormai mi sentivo di aver perso TUTTO..... e che niente aveva piu senso...... ho abbandonato tutto la scuola gli amici veramente tutto, poi un bel giorno di questi vidi quel cane che con me era molto affettuoso mi stava vicino e mi voleva bene, da quel cane mi sentivo amato veramente per era diventato come un fratello e lo adoravo tantissimo........ poi la mancanza del denaro e le continue privazioni mi fecero sentire ancora piu inferiore agli altri e inutile e così resero giorno dopo giorno il mio cuore sono piu carico di odio verso la società e cosi dopo ormai 10 anni dalla morte di mio nonno sono diventato la persona che sono oggi, molto fragile,infelice e freddo ed insensibile e senza nessuna pietà verso nessuno.............

adesso risponderò alla vostra terza domanda del perche mio odio la donna che mi ha rifiutato..... la odio a morte xke mi ha detto che le piaccio molto e che non mi ha voluto xke sono piccolo e di conseguenza la odio a morte xke mi sono sentire rifiutato xke sono povero e so abbastanza bene che una donna non ci starebbe MAI con un disoccupato.......

adesso risponderò alla vostra 4 domanda xke non vale la pena fare del bene a nessuno? vi rispondo dicendovi che per me non c'è mai stato nessuno a interessarsi di aiutarmi e di conseguenza non riesco a dimenticarlo e così se qualcuno ha bisogno per me può MORIRE..
adesso risponderò alla vostra quinta domanda xke ho amato sinceramente quel cane? semplice xke mi sono SENTITO AMATO ANCHE SE SONO POVERO! e non farei mai del male a nessun animale MAI!! sono creature piene di amore e non dimenticherò mai l'amore che mi ha dato quel cane come non l'aveva mai fatto nessuno mi ha fatto sentire speciale e importante come nessuno altro ti stanno vicino sempre e ti danno amore e compagnia e soprattutto non ti CHIEDONO NULLA IN CAMBIO!!!!
adesso per finire chiuderò dicendo che se sono diventato quello che sono e xke sono cresciuto senza genitori e non mi sono mai sentito amato ed apprezzato da nessuno e non sono a casa mia e sono anche molto povero e il denaro influisce abbastanza xke so bene che i soldi sono tutto nella vita........... quindi adesso che sapete le mie debolezze non parlatemi piu di fratellanza o amicizia xke non me ne frega un cazzo!!! nel mio cuore non esiste amicizia ne tanto meno amore. immaginate di trovarvi da soli di notte senza luce e con l'aria morta in un cimitero chiusi dentro a chiave da soli senza nessuna uscita!! ecco questo è il luogo che si trova nel profondo delle mie emozioni buio pesto e soprattutto disperazione e solitudine......... forse sono stato un po troppo inquietante ma nel mio cuore e questo l'ambiente delle mie emozioni......... a presto!
Ultima modifica: Da .
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.