Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

ARGOMENTO: gravi problemi economici e familiare....

Re: gravi problemi economici e familiare.... 27/02/2020 20:02 #526

finalmente un volontario piu gentile, io ho abbandonato ed in maniera molto serena i miei progetti per che ho capito che sono troppo lontani dalla mia realtà, quindi irrealizzabili, io non prendo piu decisione alla leggere come un tempo, ora penso bene a quello che faccio, o mi trovo male seriamente, non penso proprio che sposterò la residenza da questo amico per come lo chiamate voi, a me sinceramente non mi piace aver intorno persone di una certa età, sono sempre stato molto riservato e solitario, e non mi piace avere la compagnia ogni giorni di qualcuno, ne giovane ne tanto meno con una certa età, per quanto riguarda quella donna anziana e troppo appiccicosa nel senso che mi abbraccia e mi bacia piu volte sulla guancia e io questo genere di attenzioni mi danno un po fastidio, non gli e no mai parlato, ma qualche volta gli e lo dirò....... adesso vorrei raccontarvi un altra cosa, ho conosciuto qualche giorno fa una ragazza online ha 30 anni, carina e mi ha chiesto che cerca una relazione seria, cioè convivenza, a me sinceramente l'idea non mi è piaciuta, e lei si era un po risentita, quando e ho detto che non avevo fretta a fidanzarmi, abbiamo tante cose in comune tranne la convivenza, ma poi le ho detto che anche io cercavo una storia seria, adesso io sono un po offeso con lei e mi sento anche triste, ieri sera le ho mandato una mail spiegandole la mia situazione economica, e una ragazza che ha una situazione economica COMPLETAMENTE diversa alla mia, e anche carina, laureata, e ben educata, ma io sono completamente spaventato che appena leggerà la mia mail(sempre se non la già letta) scopra che sono disoccupato ed ho paura che non vorrebbe mai piu avere a che fare con me, lei non mi ha ancora risposta e temo che non vuole piu sentirmi, sono molto agitato e spaventato, io sono povero specie confronto lei, e mi sento abbastanza a disaggio a raccontare la mia situazione economica, ma ho preferito dirle la verità, sperando non mi manda a quel paese anche se temo che lo farà sicuramente.......
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 04/03/2020 19:54 #527

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Furioso,
Rispondiamo per punti al tuo messaggio:
1. La decisione presa di “pensare bene a che ciò che si fa” è una cosa saggia. Però è importante che tu mantenga fede alle decisioni che prenderai dopo averci pensato senza scoraggiarti subito alla prima o minima difficoltà. Per raggiungere uno scopo è importante crederci e perseverare.
2. I gesti della signora anziana magari sono una manifestazione di affetto un po' troppo espansiva ed esuberante. Andando avanti con l’età si diventa “meno formali” e si cerca più compagnia, soprattutto dalle persone molto più giovani. Tu, ovviamente, non devi subire queste sue manifestazioni eccessive ma, puoi divincolarti con educazione e gentilezza.
3. La conoscenza della ragazza è una cosa positiva. La tua scelta di scriverle una mail in cui ti sei presentato descrivendo la tua situazione, implica coraggio ed apertura verso di lei, oltre che fissare una base per costruire un rapporto di fiducia. Al di là della sua reazione alla tua mail, dovresti essere fiero per esserti dimostrato sincero.

Ti mandiamo il nostro in bocca al lupo.
A presto
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 04/03/2020 21:22 #528

c'è ne avete messo di tempo a rispondermi eh!! per quanto riguarda quella signora, bhe forse avete ragione voi, mah c'è anche da dire che mi ha completamente corteggiato, riempiendomi di attenzioni qua e la, mettendomi ovviamente a disaggio, mi ha detto che le piacevo e che se avessi avuto la sua età si sarebbe innamorata di me..... e ovviamente queste cose non sono normali, e dubito si tratti come dite voi molto espansivi,o sbaglio? non ho la vostra esperienza, ma non nego che mi sono sentito fortemente a disaggio, ci ha letteralmente provato con me...... io sono da sempre stato molto riservato, specie da quando sono infelice non voglio nessuno vicino, e sono freddo come il ghiaccio sia con uomini che con donne...... anche se questa donna mi e allo stesso tempo simpatica xke mi e sempre piaciuto tantissimo quando la donna ha le palle per provarci con un uomo, e la rispetto.... a me non piace che la donna non sa prendere iniziativa,ma nemmeno che sia troppo espansiva per che mi sento a disaggio... e sinceramente per me le donne in seduzione sono una frana.......... adesso per quando riguarda quella ragazza, sono seriamente abbastanza offeso, e stata una grande maleducata non si è degnata minimamente di rispondermi piu...... mi di spiace solo che non le posso sputare in faccia e darle uno schiaffone, bello forte, ma adesso ho capito che le donne stranieri non devo piu averne a che fare.... mi sono sentito ingannato, e di donne inutili su internet ne ho davvero conosciute TROPPE! e adesso per me ogni donna straniera può morire se conosciuta online.......per quanto riguarda il resto sono abbastanza di pessimo umore, so già che per voi non è una novità, ma ho alcune rotture di scatole, per esempio sto chiudendo le mie carte prepagate e mi rompe le scatole sbattermi a destra e a sinistra, e stare in mezzo a molte persone........ a breve devo firmare il contratto di casa e tra non molto cambio residenza, e poi non ho ancora nessuna risposta da parte della scuola, ormai sono abbastanza convinto che prima di giugno non inizierà, i questi giorni verranno i miei zii, per che dobbiamo parlare di alcune cose, al momento non voglio dirvi di più e finisco qui... ci risentiremo tra qualche mese ciao volontari.......
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 11/03/2020 11:42 #529

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Caro Furioso ciao!
Scusa il nuovo ritardo nella risposta, ma essendo tutti confinati in casa, ci siamo dovuti riorganizzare
Sono giorni strani questi, come li stai vivendo? Riesci a stare in casa come consigliano a tutti?
Per quanto riguarda le tue ultime cose volevamo chiederti,
- come ti capita di rimanere solo (spesso?) con questa signora ottantenne che ti fa il filo (o in ogni caso ti mette in imbarazzo con le sue effusioni e dichiarazioni)? Come mai la vedi e la rivedi?
- il tuo cambio di residenza. Ma allora? Si o no? E' una questione "fiscale" o una scelta di vita? Poi andrai effettivamente a vivere altrove o starai sempre con tua nonna?
- la straniera. Furioso!!! ma ripensandoci un attimo adesso a mente fredda, non ti sembra una fortuna che sia svaporata? una donna, straniera (che vive lontano da te), di 30 anni, cioè molto più grande di te, conosciuta online, si mette a parlare di convivenza senza averti mai neanche visto in faccia dal vivo una volta, e tu le stai pure a dare retta e le rispondi? cosa ti ha indotto a prenderla sul serio? sinceramente. forse ti sei sentito lusingato? ma non hai pensato che la situazione era come minimo molto strana? a noi sembra che se lei si è comportata così, ha manifestato purtroppo segnali un suo profondo disagio, qualche serio problema psico-relazionale, mancanza di raziocinio e poca lucidità. consolati Furioso! non era una conoscenza valida per te!
- la scuola. tieni duro, nessuno può ora sapere i tempi, ma l'emergenza sanitaria ha fatto scattare le assunzioni di migliaia di medici, infermieri e oss, per cui sicuramente ripartiranno i corsi appena possibile!

Scrivici ancora che adesso siamo organizzati e rispondiamo più in fretta!
Ultima modifica: 11/03/2020 11:44 Da Volontario del Sorriso

Re: gravi problemi economici e familiare.... 11/03/2020 16:00 #530

sinceramente li sto vivendo male, ma infondo c'ero abituato, ma sono abbastanza spaventato dal virus e stamattina evitavo il piu possibile che le persone mi passavano davanti, voi non mi conoscete abbastanza o forse alcuni di voi, da sapere come sono, ve lo dico sinceramente per i volontari che ancora non mi conoscono, io sono una persona che ha il terrore a relazionarsi con una ragazza (soprattutto bella) sono abbastanza convinto che non mi vuole nessuna ragazza, e quindi non mi voglio relazionare con nessuna per paura di essere "rifiutato", quindi quella donna vecchia, la sua compagnia infondo non mi di spiace xke e una delle poche donne che nella mia vita ha avuto le palle di farmi il filo, e dichiararsi, per che ormai lo sanno tutti che le donne non sanno cosa significa la parola iniziativa, e siccome io sono estremamente una persona con un profondo stato di insicurezze davvero troppo GRANDE... la donna in se che si dichiara io la prendo a "cuore" cioè a simpatia e facilmente le permetterei tante cose.......... ho sempre desiderato le attenzioni di una donna e per questo che non la rifiuto anche se per voi e per chi mi sta leggendo mi darebbe del malato mentale o del classico morto di "figa"... che purtroppo lo sono...... per quando riguarda il cambio di residenza la cosa e un po complicata a causa del coronavirus.....per quella ragazza beh non mi sento per nulla così fortunato come dite voi che sia sparita, voi avete la vaga idea di cosa farei io per andare a letto con una donna specie che mi piace? beh lasciamo perdere...... non avete o forse ancora molti di voi volontari non hanno capito che non parlate con una persona "serena e normale" e che io non sono MAI a mente serena, sono abbastanza depresso e quello che e normale per molti per me non lo è..... e quindi reagisco facilmente male, pessimismo totale, e tanti altri disaggi! al momento termino qui xke ho seriamente pochissima voglia di parlare e mi sono davvero sforzato, per mi rende estremamente nervoso parlare dei miei disaggi......................................
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 11/03/2020 20:55 #531

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Caro Furioso,

innanzitutto grazie per averci scritto nonostante avessi pochissima voglia di parlare. Ci fa piacere leggerti ogni volta che ci scrivi.

Perché sei convinto che nessuna ragazza possa volerti? Perché hai paura di essere rifiutato?

Ogni persona ha il proprio carattere che lo rende autentico ed unico. Aprirsi verso gli altri permette di scambiarsi opinioni, sentimenti, esperienze, ossia di dare qualcosa all’altro e di riceverlo.

Desiderare le attenzioni di qualcuno è una cosa normale e non c’è niente di male. L’importante è saper gestire e ricambiare le attenzioni che si ricevono. Ma per poter apprezzare le attenzioni degli altri, bisogna prima imparare a saper dare attenzione a se stesso.

Ti definisci una persona “mai a mente serena” ed “abbastanza depresso”. Perché non ti concentri sul definire su che cosa potrebbe sentirti bene? Quali atteggiamenti e comportamenti potresti cambiare al fine di stare meglio?

Speriamo di leggerti presto e ti auguriamo una buona serata
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 12/03/2020 16:59 #532

mi è abbastanza difficile parlare di come sono, soprattutto adesso parlò con una grande rabbia, per che parlare di me, soprattutto di soldi e di donne, sono gli armenti che mi fanno scatenare il peggio di me....... sono già di umore abbastanza pessimo, per me la donna è l'incarnazione del male, l'unica cosa che sa guardare e apprezza in uomo e solo e soltanto la "campata" e per questo motivo che odio a morte le donne, per me sono tutte uguali, appena intuiscono che l'uomo ha gravi problemi economici la donna SCAPPA...... per che sa che basta che si allarga le "gambe" sono subito l'uomo col portafoglio...... e credo che in genere la donna nella sua vita inutile aspiri solo alla "campata del marito" e quando sento nel telegiornale che le donne vengono uccise dei loro mariti, provo una grande indifferenza, c'è lo a morte con le donne, soprattutto belle e giovani..... per che per le donne trovare l'uomo per fare sesso,(sempre se lo desiderano fare) lo trovano appena escono da casa.... per un uomo invece la cosa è COMPLETAMENTE diversa...... per un uomo "conquistare" la donna è abbastanza complicato perchè la donna guarda solo al portafoglio....... ho assistito tante volte da bambino a liti tra i miei genitori per soldi....... mia madre non faceva altro che perseguitare giornalmente mio padre per chiedere denaro.... e quindi le liti erano abbastanza frequenti, ho tanti ricordi brutti nella mia infanzia, per me parlare di queste cose mi fa sentire davvero male, al livello fisico ho tremori, mani ghiacciate,sudate e mal di stomaco, quindi non posso dilungarmi ancora a lungo, credo di odiare a morte la donna, per quello che ho vissuto nella mia infanzia, e mi sono fissato crescendo che se volevo avere una ragazza avrei dovuto avere un lavoro, o un padre con una certa sicurezza economica...... quindi so per certo che nelle mie condizioni economiche per una donna non conterei nulla, e quindi anche se in questi anni qualche ragazza mi abbia guardato insistentemente io non mi sono mai fatto avanti, e difficilmente rivolgo la parola alle ragazze, per che sono che al 100% sarei rifiutato perchè sono povero....... questa è l'ultima volta che mi confido apertamente con voi perchè queste cose mi creano un profondo malessere, e per fortuna e tutto virtuale e anonimo, per che non potrei reggere se fossi stato di fronte a voi soprattutto in presenza di donne giovani e di bell'aspetto, mi sarei completamente lasciato comandare dall'odio... adesso sono obbligato a chiudere non posso piu parlare con voi, ho bisogno di distrarmi subito mi fa troppo male affrontare certe cose......
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 13/03/2020 17:01 #533

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Furioso,
ci dispiace molto, dopo tutto il tempo che abbiamo dedicato a seguirti e supportarti per come ci è stato possibile, leggere ancora tali malignità sulle donne solo perchè non hai superato il tuo vissuto infantile e adolescenziale seppur drammatico e il tuo senso di insicurezza personale...

E molto superficiale una generalizzazione sul genere femminile come quella che ci siamo trovati a leggere e anche lontana dalla realtà.
Sono passati ormai i tempi in cui la donna non aveva i mezzi per autostenersi e aveva bisogno della "campata" come scrivi.
Tu stesso ci hai detto come recentemente hai provato forte interessse nei confronti di una ragazza che sembrava aver bisogno di tutto tranne che di un uomo per mantenerla.

Non siamo qui per tornare sulle stesse cose o peggio per regredire ad atteggiamenti un po infantili e pieni di odio, siamo qui per crescere insieme tu e noi, e aiutari a trovare quella centratura e volontà fondamentale per crearti una vita soddisfacente e piena che è quello che tutti desideriamo, tu e noi.

Inutile dirti che una buona parte dei volontari/e del Sorriso sono donne di varie età che con pazienza e sincero affetto da qualche anno ascoltano e rispondono ai tuoi sfoghi solo con l'intento di darti un aiuto.
Come è una donna la madre che ti ha messo al mondo e sono donne le migliaia di infermiere e dottoresse che stanno cercando di salvare vite umane in questo gravissimo momento del nostro paese!

Ma sei proprio convinto che per avere l'amore di qualcuno ci vogliano solo i soldi?
Quelli forse bastano per il sesso scadente...Ma l'Amore è un'altra cosa...

Hai così poca stima di te e degli altri per pensare questo?
Pensi che le donne sian tutte vendute al dio Denaro e gli uomini tutti degli stupidi che si fanno fregare dal genere femminile?
Detto ciò, e volendo fare un discorso sulla libertà personale, può anche essere che ci sia qualcuno, uomo o donna che sia, che intenda agire nelle relazioni secondo i propri interessi anche solo economici ma è libero/a di farlo come sei libero tu di non considerare persone che seguono questo tipo di pensiero...

Il punto centrale è sempre lo stesso,cioè come ci poniamo NOI nei confronti degli altri e delle situazioni, come siamo in grado di scegliere, se riusciamo a scegliere, di agire padroni dei nostri pensieri, emozioni e soprattutto azioni.

A tal proposito cosa ti potrebbe aiutare a sentirti cosi':
più sicuro di te, padrone della tua energia,( che in se stessa è più che positiva dipende come la indirizzi) e dei tuoi moti di rabbia, delle tue pulsioni e desideri?

Molte possibilità le abbiamo vagliate, trasformate oppure scartate nel tempo insieme a te...
ma qualche sforzo serio e qualcosa di positivo in cui convogliare la tua energia e il tuo comprensibile desiderio di realizzazione personale potresti provare a trovarla non credi?

Altrimenti possiamo stare anche tutta la vita qui a dirci le stesse cose, ma senza cavarci granchè

Ci piacerebbe davvero tanto sentirti più sereno e alleggerito.
Pensa seriamente a cosa puoi fare per questo obbiettivo.

Un abbraccio e a presto. :
Ultima modifica: 13/03/2020 17:16 Da Volontario del Sorriso

Re: gravi problemi economici e familiare.... 13/03/2020 17:36 #534

penso che avrei di piu preferito in insulto piu tosto che vedere qualcuno sforzarsi di farmi cambia idea sulle donne...... per me le donne sono tutte vendute al Dio denaro, e tutti gli uomini fessi che si fanno raggirare dalle donne...... potete dirmi tutto quello che volete e se preferite insultarmi fatelo pure, ma non cercate di farmi credere che le donne sono capaci di amare.... per non ci CREDO! non ho NESSUNA STIMA DI ME STESSO, figuriamoci negli altri..... e prima di uscire vi dirò che sono profondamente INFELICE, e le uniche cose in grado di darmi davvero una forte sicurezza sono LAVORO, e VIVERE DA SOLO..... ma purtroppo non avendo un lavoro sono costretto a vivere per BISOGNO da mia nonna, e questo gioca molto sulla mia infelicità quindi non ME NE FREGA NULLA DEGLI ALTRI...... e non mi importa di NESSUNO..... non mi importa cosa sta vivendo l'italia ne tanto meno il duro lavoro delle donne non me ne frega un CAZZO.......
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 17/03/2020 19:39 #535

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Caro Furioso

Sentiamo tutto il tuo dolore quando ci dici “ho assistito tante volte da bambino a liti tra i miei genitori per soldi…parlare di queste cose mi fa sentire davvero male”.

Questa sofferenza la comprendiamo e siamo qui con te .
Il passato non può essere cambiato, ma il presente si !

Non necessariamente certi schemi (donna-denaro-uomo) devono ripetersi e crediamo che tu abbia il diritto e la capacità di darti delle possibilità diverse.

In questo momento ci racconti di essere senza un lavoro e per questo di doverti appoggiare a tua nonna.
Come ti fa sentire questa situazione ?
Se dovessi dialogare con il tuo “io senza lavoro”, che cosa gli diresti?
Avresti parole amorevoli per lui?

Ci dici inoltre di “NON AVERE NESSUNA STIMA DI TE STESSO”

Che ne diresti se riflettessimo insieme su quali potrebbero essere delle tue qualità ?
Se dovessi indicarcene una , quale qualità pensi di possedere ?
Ce n’è una che vorresti sviluppare di più in questo momento?

Quando dici "le donne non sono capaci di amare" , a quali donne ti riferisci esattamente ?

Tua nonna, prendendoti con sè, ha deciso di aiutarti nella tua crescita.
Non è amore questo ?

Se dovessi guardare tra le tue amicizie e conoscenze, ci sono coppie che sono insieme per amore ?
Ci sono coppie in cui è prevalentemente la moglie a supportare a livello economico la famiglia?

Ci piacerebbe condividere con te le tue riflessioni al riguardo.

Un abbraccio e un grande SORRISO
Ultima modifica: 17/03/2020 19:49 Da Volontario del Sorriso

Re: gravi problemi economici e familiare.... 17/03/2020 20:49 #536

mi fa molto piacere che mi avete risposto, vorrei tanto sapere perche non mi rispondete mai male, sembra che le miei parole piene di odio a quanto pare per voi non sono taglienti.....a volte non capisco per che mi state ancora ad ascoltare dopo tutto questo tempo...... voi dite come mi fa sentire avere bisogno di mia nonna? MALE..... per il mio carattere avere bisogno di qualcuno è già una sconfitta, mi fa sentire una nullità avere bisogna della "campata" di qualcuno mi disgusta, penso che il mio pregio sia senza dubbio la grande determinazione, ma ho troppo energia che può benissimo distruggermi, per che io non so stare fermo, a casa mi sento come un leone in gabbia, e sono estremamente infelice, voi non lo potete nemmeno immaginare quanto io sto veramente male..... a parte mia nonna o mia madre come ho già detto per me la donne sono tutte uguali.... io non ho amici, e non ne voglio, quindi non conosco le situazione degli altri, e forse voi non avete capito che mi sono isolato dal mondo da tanti anni, e non voglio amici, e attualmente sono incapace di amare tanto meno le donne....... io in questi giorni sto molto male, ho forte dormo male, non ho fame e ho tachicardia, e sono molto ma molto nervoso...... perche non posso stare fermo e prima di questo problema del coronavirus io camminavo ogni giorno 6 km a piedi a passo veloce e per me era indispensabile quel movimento, visto che non posso piu uscire di casa tranne per fare la spesa devo provare a fare le scale tante volte scendere e salire, ho bisogno di sentirmi fisicamente esausto ho non so per quanto tempo posso trattenere tutta la mia energia distruttiva......
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 17/03/2020 20:53 #537

mi sento in gabbia a casa.. e ho bisogno di sfogarmi anche il prima possibile e una necessità per me, stare a casa mi rende troppo nervoso, cmq ho seri dubbi voi volontari uomini o donne che potete realmente capirmi, le cose si devono provare sulla propria pelle e sentire e soffrire per capire....... voi siete limitati a percepire come mi sento....
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 18/03/2020 18:13 #538

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Caro Furioso
Grazie per la tua schiettezza che abbiamo imparato a conoscere.

Ti chiedi perché non ti rispondiamo mai male e la risposta é che tu, anche se fatichi a crederci, sei IMPORTANTE per noi.

E' vero che siamo limitati a percepire come ti senti ed é vero che a volte tu sei scostante anche nei nostri confronti ma, vedi, noi ce la mettiamo davvero tutta per capire la tua situazione e il tuo stato d'animo perché vogliamo continuare a starti vicino.

Per noi anche tu, caro Furioso, hai un valore immenso, il valore dell'essere umano e di fronte a questo valore sacro noi abbassiamo gli scudi.
E anche tu devi arrenderti alle esigenze del momento, stando in casa, osservando le regole, nel rispetto della tua vita e di quella altrui.

Per quanto riguarda il tuo bisogno di sfogarti da un punto di vista fisico, vuoi provare a trovare altre forme di "allenamento" che si possano fare a casa? Che so, il saltare la corda, la corsa sul posto, potresti "sfasciarti" con gli addominali o anche fare ginnastica....che ne pensi?

Noi siamo sempre qui anche per te
Un abbraccio )
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 19/03/2020 10:19 #539

vi ringrazio per le belle parole ma se vengono da una donna, per me non ha nessun valore, e poi ormai specie in questo periodo che sto sempre a casa in maniera ovviamente forzata, il mio umore è abbastanza variabile, ci sono momenti come ora che sono abbastanza triste che mi verrebbe da piangere..... altre volte sono estremamente nervoso e sono abbastanza aggressivo, ormai sono abbastanza infelice, e se potessi morire in questo periodo sarebbe molto meglio, voi dite che sono importante, ma io mi sento una nullità completa, e per me il valore umano che voi dite non conta nulla, sono abbastanza stanco di vivere con mia nonna e spesso ci litighiamo, e sono altrettanto stanco di aspettare questo cazzo di corso....... io mi sento solo e abbandonato a me stesso, non mi importa quante persone dicono di volermi bene, ne voi e nemmeno la famiglia, per all'atto pratico sono solo, ed e per questo che per me il denaro è TUTTO..... vi ringrazio per avermi sempre trattato bene ed ascoltato per questo lungo tempo ma ormai io sto abbastanza male, non lo so se la prossima volta vi risponderò, per voi ho sempre provato odio e invidia, come per il resto delle altre persone, non vi auguro cose brutte ma nemmeno belle, sarà abbastanza difficile che in me possa nascere l'affetto per voi, dato che non lo provo per me stesso, trattare bene una persona mi è difficile, spero solo che entro giugno riceverò risposta da questo corso altrimenti prenderò una decisione drastica, perchè sono veramente stanco di aspettare i porci comodi della regione......voi avete la vostra vita, io ne ho un altra molto difficile e noiosa, preferisco chiudere qui, perchè sono abbastanza TRISTE......
Ultima modifica: Da .

Re: gravi problemi economici e familiare.... 25/03/2020 20:00 #540

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Carissimo Furioso,
Comprendiamo il tuo malumore per la grave situazione che tutti stiamo vivendo. Stare chiusi in casa, cambiare abitudini, perdere momentaneamente la propria libertà non è piacevole ma in questo preciso momento storico è l’unica cosa da fare per superare questa emergenza… siamo tutti sulla stessa barca!
Della tua risposta, ci hanno colpito due aspetti:
1) Il valore che tu dai alle parole in base a chi te le dice, in particolare se si tratta di una donna. Che cosa cambia nel valore di tale parole che tu stesso ammetti che sono belle ? Le parole belle sono belle indipendentemente da chi le dice: uomo, donna, alto, basso, magro o grasso. In ambito comunicativo si dice che bisogna dare più importanza al contenuto (le belle parole) che non al contenitore (chi te le dice). E’ importante fare questo passo di accettazione perché altrimenti rischi di perdere buona parte di quello che qualcuno ti dice per il tuo bene, offuscato da una visione distorta
2) Il fatto che tu non ti voglia bene. Di questo ne siamo molto dispiaciuti perché volersi bene è il primo passo per imparare a ricevere ma anche dare amore agli altri. Alla base di tutte le religioni e filosofie c’è una regola aurea: “Tratta gli altri come vorresti essere trattato”. Se tu non accetti di volerti bene, come fai ad accettare che noi, tua nonna e gli altri te ne vogliano?
Probabilmente per te questi saranno discorsi astratti perché tu hai dei problemi concreti ed urgenti (come la ricerca del “vil” denaro) ma noi invece crediamo fortemente che questi due aspetti (il valore di ciò che si dice e l’amore di se stessi) siano fondamentali per la vita di chiunque perché sono alla base delle relazioni e noi tutti siamo immersi in relazioni (in famiglia, con gli amici, al lavoro, nella vita di tutti i giorni).
Solo migliorando le proprie relazioni (il modo di porsi nei confronti degli altri) può migliorare anche la propria vita.
T’invitiamo a riflettere su questi due aspetti e ti mandiamo un grande abbraccio.
Ultima modifica: 25/03/2020 20:03 Da Volontario del Sorriso
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.