Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

  • Pagina
  • 1

ARGOMENTO: Sono arrivato all'esaurimento

Sono arrivato all'esaurimento 11/07/2018 19:56 #1

Salve a tutti,
Sono un nuovo utente del forum, avevo bisogno di qualcuno che mi aiuti a trovare una soluzione.
Ho 20 anni e vivo con mia madre (disoccupata), io attualmente lavoro e sono costretto a badare anche a lei. Rammento che purtroppo non ho bei rapporti con lei, sono sempre stato solo da quando ero piccolo, lei era troppo impegnata a lavorare.
Sono cresciuto un po da solo ed un po grazie a mia sorella maggiore che mi ha aiutato. L'unica cosa che ora mi sono ritrovato in una trappola. Sto nella stessa casa con una persona che odio, devo badare a lei sacrificando me stesso. Vorrei partire e cambiare vita ma non posso a causa sua. Qualcuno mi può aiutare a togliere questo senso di rabbia che ho sullo stomaco?

Ringrazio a tutti per l'ascolto.
Ultima modifica: Da .

Re: Sono arrivato all'esaurimento 12/07/2018 18:58 #2

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Caro d3vil,
benvenuto al Sorriso e grazie per aver condiviso con noi la tua storia.

Avresti voglia di raccontarci come mai i rapporti con tua mamma non sono buoni? Da quanto tempo non lavora? Hai mai provato a parlare con lei della tua sensazione di essere in trappola? E tua sorella conosce i tuoi sentimenti?

Ci sembri un ragazzo molto responsabile e ci dispiace leggere il tuo disagio. Per riuscire ad aiutarti vorremmo capire che cosa intendi con "badare" a tua mamma, se parliamo di aiuto economico o se necessita di qualche cura particolare.

Tu che lavoro fai? Se hai voglia puoi raccontarci un po' di te e della tua vita, noi ascoltiamo più che volentieri!

Speriamo di avere presto tue notizie!
Un abbraccio
Ultima modifica: Da .

Re: Sono arrivato all'esaurimento 14/07/2018 13:57 #3

Ciao!
Grazie mille per la risposta, qui la mia testa peggiora ogni giorno sempre di più....
Rispondo volentieri alle tue domanda:
- I rapporti con mia madre non sono mai stati il "top" dato che lei è stata sempre fuori casa per lavoro quindi io passavo le mie giornate da solo, stando benissimo. La storia dietro è davvero lunga, ma ha portato solo ad avere tanti ma tanti rancori. Per lei essere madre significa: pulire i piatti e fare il letto. Lavoro da 9 mesi, abito nella sua stessa casa ma non sa neanche che lavoro faccio. Neanche un giorno sono tornato a casa sentendomi dire: "Come è andata la giornata?". Lei non lavora da un paio di anni quindi tutte le spese sono sulle mie spalle, attualmente io non ho un lavoro stabile ma mi permette di badare a tutto economicamente. Mia sorella conosce benissimo la situazione, lei è andata via di casa 10 anni fa, ma ci ha sempre aiutati economicamente, per me è stata la mia "madre" solo che ora ha altre cose per la testa non posso permettermi di buttare sulle sue spalle anche i miei problemi.

Io avrei voglia di studiare e migliorare in campo informatico, infatti sto cercando di tenere testa a tutto però molte volte non riesco a badare a tutto. Molte volte anche solo i troppi pensieri mi bloccano e non mi fanno fare nulla.

Ti ringrazio per essere stato/a il mio punto di sfogo.

A te come va?
Ultima modifica: Da .

Re: Sono arrivato all'esaurimento 17/07/2018 18:36 #4

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao d3vil,
siamo qui apposta per ascoltare e provare ad aiutarti in qualche modo.

Capiamo che i mille pensieri che ti affliggono possono bloccarti, ma forse potresti provare a girarli a tuo favore facendoli diventare il motore che ti spinge ad agire e a tenere testa a tutto, come dici tu. Non diciamo che sia facile eh, ma provarci non costa nulla

Che lavoro fai? Ti impiega tutta la giornata? Te lo chiediamo perché, se avessi del tempo libero, potresti frequentare dei corsi, anche serali, di informatica. Sappiamo bene che sarebbe impegnativo lavorare e studiare, ma qualche sacrificio potrebbe rivelarsi utile nel futuro, cose ne pensi? Potrebbe anche essere la "distrazione" che ti ci vuole, no?

Vorremmo anche chiederti se hai qualcuno con cui parlare di questa situazione: se non vuoi confidarti con tua sorella, hai degli amici che ti ascoltano? Anche solo passare qualche sera fuori in compagnia potrebbe alleggeriti un pochino, non trovi?

Scrivici ancora caro d3vil, noi ti aspettiamo!
Un abbraccio
Ultima modifica: 17/07/2018 18:37 Da Volontario del Sorriso
  • Pagina
  • 1
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.