Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

  • Pagina
  • 1

ARGOMENTO: Confusione

Confusione 30/11/2018 19:40 #1

Ciao!
Penso che scrivere qua sia utile per me.
Da quest'anno ho iniziato a fare un arte marziale e mi trovo veramente bene, solamente che ci sono due ragazzi particolari.
Uno lo conosco perchè è il fratello di mia amica e viene nella nostra scuola. Sono due anni che lo trovo veramente carino e simpatico e quest'anno me ne sono accorta che mi sono innamorata ma non sicura dei miei sentimenti. Ogni volta che lo vedo mi sento contentissima e agitassima, ma non riesco a parlargli normalmente pk sento il mio cuore esplodere.
E l'altro ragazzo, è più grande di me di 9 anni che sono veramenti tanti, però con lui mi sento al sicuro, mi sento protetta. Anche se non è tanto bello come l'altro, mi piace tantissimo il suo carattere, il modo come parla. Sono tanto confusa e non riesco a distinguere chi mi piace veramente. La mia paura è che il fratello di mia amica mi piace solamente per la sua belezza e quando gli parlo mi sento tanto agitata e poi abbiamo parlato solo dello sport che lo facciamo insieme ma con altro mi sento sicurissima e parliamo di tutto senza problemi e in questi giorni ci scriviamo. Peró adesso non so cosa fare...
Ultima modifica: Da .

Re: Confusione 03/12/2018 19:18 #2

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Alo! Grazie per il tuo post così spontaneo e così "giovane"! Siamo rimasti colpiti dalla freschezza e dalla naturalezza con le quali sai esprimere i tuoi sentimenti.

Sei molto giovane e forse non sai ancora ben distinguere la differenza che c'è tra un innamoramento ed un'amicizia.

Da come ci descrivi i tuoi sentimenti e le tue reazioni emotive (la felicità e l'agitazione che provi) quando incontri il primo ragazzo, il fratello della tua amica, possiamo dirti che si tratta di una vera e propria "cotta"! Sei infatti moto coinvolta a livello emotivo.

Per il ragazzo più grande con il quale ti senti molto a tuo agio, che ti piace e col quale riesci a parlare liberamente e con facilità, ci viene da dire che provi soprattutto un sentimento di amicizia.

Il nostro consiglio potrebbe essere quello di osservarti e di stare a vedere, con serenità e con pazienza, come procedono le cose.
Ci raccomandiamo però di comportarti con sincerità con entrambi.

Intanto ti mandiamo un abbraccio e tanti sorrisi.
Ultima modifica: Da .

Re: Confusione 04/12/2018 08:46 #3

Ciao
Grazie che mi avete risposto,
Però non so più come comportarmi con loro, ogni volta che penso a quello più grande i miei sentimenti diciamo si rafforzano verso di lui e sempre ho voglia di parlargli, vederlo e sentire il suo profumo vicino a me. Solamente che abbiamo discusso su miei sentimenti e differenza degli anni, senza dirgli che è lui, e lui ha detto che per lui la cosa non funzionerebbe perché per lui 9 anni differenza sono tanti, e mi sono sentita veramente male. Ogni volta che lo vedo vorrei corrergli e abbracciarlo e dirgli che mi " piace" però non lo faccio perché ho paura di perdere la nostra amicizia che ormai è già forte.

Invece l'altro, il fratello di mia amica, lo trovo affascinante però non gli ho quasi mai parlato e non so se è una cotta, però se che la scintilla tra me e quello più grande è stata accesa.

Provo sempre a pensare come potrebbe funzionare, ma ogni volta che ci penso mi sento più confusa
Ultima modifica: Da .

Re: Confusione 04/12/2018 20:57 #4

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Cara Alo

Come abbiamo già avuto modo di scriverti, soffermati un pò di più a sentire e ad osservare te stessa e le persone che ti circondano.
Il ragazzo più grande di te ha già avuto modo di esprimere la sua opinione e questa va rispettata.
Forse ora non è il momento.
Approfondisci la conoscenza anche con l'altro ragazzo, con molta calma e tranquillità.
Soprattutto non avere fretta
Un pò alla volta capirai tu stessa cosa è meglio per te e per le relazioni che stai costruendo.
Un abbraccio forte forte
Ultima modifica: Da .

Re: Confusione 05/12/2018 19:27 #5

Ciao,
Grazie ancora,
Quando sarò con loro proveró a pensare bene e ad approfondire.
Visto che settimana prossima c'è il compleanno di quello più grande, e visto che ormai abbiamo una confidenza vorrei scrivergli una lettera sia oer gli auguri sia per la dichiarazione, solamente non so se farlo, se è troppo presto perchè lui mi aveva detto che non c'é niente da vergognarsi quindi mi vorrei dichiarare. Come lettera l'ho scritta cosi:
" Ehi, come va?
Sai, sono arrivata al punto che non riesco più a stare senza le tue battute divertenti, la tua presenza, il tuo sorriso...ho la tua immagine impressa nella mente che mi fa venire i brividi ogni volta che si appoggia sul mio cuore.
Forse non riuscirei mai a dirti queste cose di persona, per questo ho pensato di scriverti una lettera, la quale, forse, potrà sembrarti banale, ma che è piena di tutti i ricordi, le immagini e le dolce sensazioni che la tua vita è riuscita a lasciare a contatto con la mia.
Volevo ringraziarti per tutto il tempo passato insieme, per i tuoi consigli e le nostre risate.
Il tempo mi ha fatto comprendere che sei importante e non vorrei perderti per nessuna ragione al mondo, poichè senza di te perderei il significato stesso dell'esistenza, anche se non sono sicura dei miei sentimenti, peró come avevi detto non c'è niente da vergognarsi.
Spero che tu condivida queste emozioni e che io sia importante per te, almeno la metà di come tu lo sei per me.
Scritto questo ti saluto e ti mando un bacio, indelebile, inciso a fuoco ai quattro angoli del tuo cuore.
Ci vediamo presto, così magari potremo scambiare apertamente due parole riguardo questa lettera, se per te non è un problema.
Con affetto. "
Secondo te è troppo, dovrei cambiare qualoca oppure non mi dichiaro?
Grazie ancora,
Bacini
Ultima modifica: Da .

Re: Confusione 05/12/2018 20:19 #6

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Carissima Alo,
Crediamo sinceramente che sia importante esternare quelli che sono i propri sentimenti; ognuno sceglie poi la propria modalità di farlo per cui noi non daremo un nostro parare sulla lettera che hai scritto anche perché rischierebbe di perdere la spontaneità che ti contraddistingue.
Vogliamo però farti presente qual è stata la risposta del tuo amico più grande quando avete parlato in maniera generale dell’argomento. La riportiamo qui di seguito: “e lui ha detto che per lui la cosa non funzionerebbe perché per lui 9 anni differenza sono tanti”.
Non entriamo nel merito della veridicità di questa frase ma possiamo anche ipotizzare che lui abbia mangiato la foglia ed abbia capito che tu provi un sentimento profondo per lui ed ha trovato un modo per dire che lui non ha un interesse oltre all’amicizia e all’affetto nei tuoi confronti senza però ferire il tuo sentimento.
E’ una nostra supposizione, ma ti preghiamo di tenerla in considerazione. Questo perché, come riteniamo importante che tu possa esternare in maniera più diretta i tuo sentimenti, è anche importante che tu consideri l’ipotesi che lui non possa ricambiare tale sentimento nei tuoi confronti.
Senz’altro si trova bene con te, nutre affetto ma… affetto, amore e attrazione sono cose diverse ed a volte si fa confusione fra di loro.
Crediamo che nelle relazioni la sincerità sia molto importante per cui dire quello che si prova è molto importante in primis verso se stessi.
Forse con questa risposta ti abbiamo confuso di più le idee ma nella vita le cose importanti non sono mai semplici.
Un grande abbraccio !
Ultima modifica: Da .

Re: Confusione 14/12/2018 20:47 #7

Ciao,
Grazie ancora che mi avete risposto
In questo periodo ho pensato molto e sono arrivata alla conclusione che tra di me e quello più grande abbiamo solamente un forte rapporto d'amicizia e niente di più, l'ho capito pensandoci su quello che provo e quello che ha detto.
L'altra conclusione è quella che ho preso una cotta per mio amico, il fratello della mia amica. Su questa cosa sono sicurissima perché ogni volta che parliamo o ci vediamo mi sento in "paradiso".
E vedo che quando ci alleniamo insieme sia lui che me siamo contenti di lavorare insieme. La mia maestra ha detto che forse lui ricambia qualcosa, solamente se è vero non so come andare avanti con questa cosa.
Grazie
Ultima modifica: Da .
  • Pagina
  • 1
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.