Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

  • Pagina
  • 1

ARGOMENTO: Voglio ricominciare.

Voglio ricominciare. 08/06/2019 11:16 #1

Ciao a tutti!
Vi scrivo per avere dei consigli d'amore, o come dir si voglia.

Avevo già scritto in questo forum un anno fa, in un periodo per niente felice della mia vita. Ero stata brutalmente mollata dal mio (ex) ragazzo, dopo 5 anni e mezzo di relazione e scrivere qui mi ha un po' aiutata. Adesso ci riprovo.

A distanza di un anno, da quando tutto è successo, la mia vita è davvero cambiata. Ho fatto molte esperienze, ho viaggiato tanto, trascorso molto tempo con la mia famiglia, ho conosciuto moltissima gente a cui mi sono affezionata davvero tanto e ho "riscoperto" delle amicizie che avevo abbandonato, ma che mi hanno permesso di "riconoscere" chi definivo e definisco la mia seconda famiglia. Ho finito il terzo anno di università a sto per dare gli ultimi due esami che mi separano dalla laurea.

Insomma, ho fatto molte cose in questo anno, sono cresciuta come persona e mi sono fortificata.
Nonostante questo, continuo a pensare ogni singolo giorno a lui. Ci penso come se tutto fosse successo ieri. Mi manca, non riesco a provare rabbia nei sui confronti, nonostante lui si sia comportato davvero male con me. Mi manca davvero tanto e sento di essere ancora tremendamente innamorata di lui e legata a lui. Se mi succede qualcosa di bello, penso subito "quanto vorrei poterlo chiamare e raccontarglielo". Immagino le mie giornate come se lui fosse ancora al mio fianco. Vorrei poterlo chiamare e chiedergli come sta e dirgli come sto io, vorrei poter passare ore al telefono come facevamo un tempo e vorrei poter saltare sul primo treno per andare ad abbracciarlo. Ma non devo. E soprattutto so che non posso, visto che lui, dopo neanche un mese dall'avermi mollata, si è fidanzato con una mia cara amica.
Non lo vedo da un anno e, ad oggi, ho lo stesso TERRORE di incontrarlo (anzi, di incontrarli) come lo avevo l'anno scorso.

Ma, come ho già detto, sono ben consapevole di non poter fare tutte queste cose che vorrei fare, ma non riesco a smettere di pensarci. E' passato un anno e io sono stanca. Non voglio più pensare a lui, ma non so come fare. Vorrei conoscere qualcuno, un ragazzo che me lo tolga dalla mente, ma non ho idea di come poter fare (e non so nemmeno se sono pronta a stare di nuovo con qualcuno ad essere onesta).

C'è un ragazzo che mi piace molto, ma non abbiamo mai parlato. Ci seguiamo a vicenda su instagram, ma finisce lì. Vorrei commentargli qualche storia ogni tanto, ma sono troppo timida per farlo. Inizio a chiedermi "ma chissà cosa pensa se gli scrivo? Chissà se mi risponde? Magari pensa che non solo una scema che lo disturba" mi blocco e non faccio nulla. Ho paura di fare una brutta figura e finisco per non fare mai "il primo passo".
Voglio davvero uscire da questo tunnel. Sono davvero stanca e credo che il mio ex non meriti nemmeno così tanta "attenzione". Ma sono bloccata e non so come andare avanti.
Ultima modifica: Da .

Re: Voglio ricominciare. 10/06/2019 20:19 #2

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Carissima bentornata, ci fa piacere che in un anno la tua vita sia cambiata e che hai tante persone intorno a te in questa nuova tappa.
Ci chiedi dei consigli ma quello che ti possiamo dare è innazitutto la nostra comprensione. Comprendiamo come possa essere difficile e tormentoso staccarci da chi amiamo ancora. La rabbia svanisce, il sentimento resta.
Non ci sono ricette. Certe cose di possono solo accettare anche se sono difficili e non le comprendiamo, amare significa anche sapere lasciare andare. Lui ha fatto un'altra scelta e con neanche molto stile...
Ma il lasciar andare riguarda anche te e i tuoi pensieri. Vedi una cosa che ti ricorda lui ad esempio un cuscino: ripeti a te stessa è solo un cuscino...ti vengono in mente immagini romantiche? stai coi piedi per terra e smetti di sognare! A volte la distanza e l'immaginazione ci porta ad idealizzare. Perdona la durezza ma quando la nostalgia prende il sopravvento il ritorno alla concretezza e alla realtà può essere benefico.
Lascia andare e vedrai che quasi per magia si concretizzeranno altre possibilità. Anzi ci sembra che qualcosa si configurà già all'orizzonte! Buttati, cosa hai da perdere? Può essere che vada male, ma può anche essere che vada bene. Se non ci provi non lo saprai mai. Puoi iniziare un dialogo e poi stare vedere un pò cosa succede...magari parlando ti rendi conto che non era quello che volevi. Se vuoi, puoi farlo!
Ti siamo vicini, un grandissimo abbraccio
Ultima modifica: Da .
  • Pagina
  • 1
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.