Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

ARGOMENTO: Non sono in grado di dimenticare

Re: Non sono in grado di dimenticare 14/11/2019 21:28 #31

*pensare alla strategia per iniziare
Scusate, questa serata frenetica mi sta impedendo di revisionare i miei messaggi! ^^`
Ultima modifica: Da .

Re: Non sono in grado di dimenticare 15/11/2019 18:15 #32

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Cara therealunicorn33,

ci fa veramente male al cuore vedere come ti lasci trattare da questo tuo ex.

Non possiamo non rilevare fino a che punto ti lasci umiliare da lui, e questo davanti a tutti i vostri amici in comune.

Perché non risvegli un po' il tuo orgoglio e ti comporti come se non esistesse, smettendo di stargli lì intorno a mendicare un suo sguardo o una sua parola che lui volontariamente non ti rivolge?

Lo sai che questo potrebbe essere l'unica tattica per renderti di nuovo interessante di fronte ai suoi occhi?

Così facendo lo stai abituando a sentirsi venerato e questo peggiora ancora il suo già ben brutto carattere, carattere che se mai doveste tornare insieme sarebbe per te fonte di continua sofferenza...

Ci piacerebbe sentire le tue riflessioni a riguardo.

Intanto ti abbracciamo
Ultima modifica: Da .

Re: Non sono in grado di dimenticare 15/11/2019 18:36 #33

Ciao!
Si, è proprio un lato di me quello di non essere orgogliosa. Sono quella tipa che, anche se subisce migliaia di torti, perdona molto facilmente. Soprattutto, se a farmi stare male è una persona a cui voglio bene.
È una cosa che mi diceva spesso anche una mia vecchia amica: "non parlargli, non avvicinarti, non guardarlo, non pensarlo, che non si merita nulla di quello che stai dando tu". Alcune volte non l'ho ascoltata, sembrava così severa nei miei confronti... Eppure è vero, non si meriterebbe nemmeno sapere che esiste questo topic! Eppure, grazie a questo carattere da patata, l'ho fatto...
Non so se percepisce la mia "venerazione", in effetti provo a fare sempre il ruolo dell'amica degli amici in comune o quello della compagna di team.
Ma se questa è l'unica soluzione per avvicinarlo, allora mi licenzierò anche da questi ruoli. Per lui non farò più nessuno.
Vi farò sapere come si evolveranno le cose.

Lo so che non lo faccio spesso, ma vi devo ringraziare per tutto quello che mi state facendo. Caspita, chissà cosa sarebbe accaduto se questo sito non fosse esistito... ^°^`
Ultima modifica: Da .

Re: Non sono in grado di dimenticare 18/11/2019 12:45 #34

Ciao! Come promesso, eccomi qui ad aggiornarvi su eventuali cambiamenti della situazione.
Alla fine sono riuscita a parlare di questa strana situazione alle mie amiche. Loro hanno risposto che mi faccio troppi pensieri sul fatto che lui mi ignora, perché a dir la verità non è così, e che c'è una grandissima possibilità di tornare con lui, perché comunque ci parliamo ancora e usciamo persino nello stesso gruppo di amici. Quindi, il punto di vista esterno dice che tra noi c'è ancora attrazione, ma nessuno dei due si è fatto avanti per dimostrare che davvero è così.
Poi, il fatto di ignorarlo e di mostrare il mio orgoglio ha funzionato alla grande. Da sabato a ora ho fatto il possibile per evitarlo, anche a costo di evitare le mie povere amiche (per fortuna, loro sanno cosa sto bramando, non dovrebbero farsi problemi). E l'ho fatto anche oggi, che ci dovevamo incontrare in team (avevano detto martedì, ma è stato rimandato a stamattina per vari motivi). Sto dicendo che ha funzionato perché è stato proprio lui ad avvicinarsi a me, anche se per motivi di lavoro. È stato diverso rispetto alle altre volte, più aperto anche con me. Mi ascoltava ogni volta che parlavo con qualcuno e mi ha fatto i complimenti quando sono riuscita a trovare un bug durante l'installazione di un programma. Non ho osato provare a ristabilire il rapporto di amicizia che c'era prima di metterci insieme: se lui si è aperto con me, è già un grandissimo passo. Aspetterò ancora un po' di tempo per passare allo step successivo, ma non sono assolutamente dispiaciuta di come si sono evolute le cose adesso.
Mi ha persino sbloccata su WhatsApp. In realtà gliel'ho accennato io, e lui ha reagito quasi come se si fosse dimenticato che l'ha fatto. Ho notato anche un po' di dispiacere nelle sue parole, quando immediatamente ha preso il cellulare per farlo. Quindi, adesso abbiamo un canale di comunicazione in più, ma lascerò che sia lui a mandarmi il primo messaggio.
Mi sento davvero piena di felicità, ma non è una felicità che tappa solo i pensieri negativi, ma una felicità che mi sta davvero riempiendo il cuore.
Grazie infinitamente per il consiglio, continuerò a tenerlo in considerazione!
Ultima modifica: Da .

Re: Non sono in grado di dimenticare 20/11/2019 16:46 #35

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Evviva therealunicorn33!!

Come siamo contenti per te! E quanti sviluppi!

Finalmente le cose si stanno muovendo, e vanno proprio nella direzione che speravi!

Hai visto che è servito parlare con le tue amiche? Ti sei sentita sollevata?
Adesso che sanno tutto potrebbero anche diventare complici delle tue strategie X-D e darti qualche aiutino, tipo andare in avanscoperta per capire meglio cosa gli passa per la testa (vorremmo saperlo anche noi!).

E brava anche per l'atteggiamento che hai avuto con lui, era proprio quello che ci voleva! Alcuni ragazzi sembra che scappino istintivamente da chi si avvicina e cerca un contatto con loro, mentre una certa distanza li incuriosisce e li incoraggia. Brava!

Ora che ti ha pure sbloccata su WhatsApp staremo a vedere quanto tempo ci metterà a scriverti se non sarai tu a cercarlo!

Continua così, lascialo ancora un po' nel suo brodo e raccontaci come procede!

Un abbraccio
Ultima modifica: Da .

Re: Non sono in grado di dimenticare 21/11/2019 19:40 #36

Oggi io e una mia amica abbiamo scoperto di più riguardo il mio ex. E aver saputo questa cosa mi ha riempito il cuore di speranza.
"Ogni tanto pensa ancora a te (in senso positivo)".
Questo l'ha detto un amico strettissimo del mio ex, che frequenta anche noi. Certo, non lo doveva confessare, glielo aveva promesso, ma l'abbiamo costretto!
Purtroppo non mi illuderò, non ne farò una verità assoluta, ma se le cose sono davvero così... Sono molto felice.
Ultima modifica: Da .

Re: Non sono in grado di dimenticare 25/11/2019 13:39 #37

Ho appena ottenuto altre notizie.
Nei sabato sera, quando esce con i suoi amici, beve troppo e, sotto quell'effetto, parla molto di me. Sempre in modo positivo, dicono loro.
Il ragazzo che ho conosciuto non si ubriacherebbe mai in quel modo. È vero che sta facendo molti progressi, anche dal punto di vista sentimentale (mi parla più del solito, a volte quando mi giro per sbaglio dalla sua direzione mi fissa, è fin troppo disponibile a darmi consigli per il team, ecc.), ma non posso non preoccuparmi per questo regresso. Dovrei essere felice perché mi pensa, perché in questo stato si è piuttosto sinceri. Ma, a dir la verità, avrei preferito saperlo in un altro modo... ^^'
Ultima modifica: Da .

Re: Non sono in grado di dimenticare 28/11/2019 14:40 #38

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Cara therealunicorn33,
Come procede la telenovela col tuo bel tenebroso?
Capiamo le tue perplessità per il fatto che il sabato sera tende a esagerare con l'alcol... Ma quindi quando stavate insieme lui non aveva comportamenti di questo tipo?
O forse lui era già un po' incline ad esagerare e il fatto che non volesse o non potesse impegnarsi in una relazione magari dipendeva dal fatto che abusava di alcolici o altre sostanze?

I ragazzi di 16 anni spesso il sabato sera perdono il controllo; certo ubriacarsi fino a perdere i sensi non è una bella cosa... però bisogna sempre vedere la motivazione sottostante, perché uno dei "riti di passaggio" dell'adolescenza, consiste proprio nell'arrivare al limite per poter trovare il proprio giusto equilibrio. Quindi potrebbe essere solo una breve fase di sperimentazione dei propri limiti.

Che ne pensi di queste due ipotesi così diverse una dall'altra?

E comunque da 1 a 100 quanto sei contenta che lui pensi e parli di te?
Ultima modifica: 28/11/2019 14:44 Da Volontario del Sorriso

Re: Non sono in grado di dimenticare 28/11/2019 15:37 #39

Ciao!
Il tutto sta procedendo come sempre, gli sviluppi si notano ma non se ne sono aggiunti altri. Parliamo come amici, ogni tanto, e quando è distante da me ha sempre lo sguardo puntato su di me. Sono piccole dimostrazioni che mi fanno capire che da ubriaco era più che sincero (perché mi sono informata molto su questa cosa, un ubriaco può mentire così come può dire la verità, dipende dalla persona...).

Quando eravamo insieme non beveva proprio. Mi raccontava, però, che i sabato sera si chiudeva in camera e giocava al computer fino a notte fonda. Aveva costantemente sonno per questo motivo, inoltre era anche un po' triste e tendeva ad isolarsi pure da me che cercavo di farlo stare bene. Forse erano questi i fattori per cui ha deciso di tagliare i rapporti. Ma per quanto riguarda l'alcol, questa è una novità piuttosto recente, che va a braccetto col suo cambiamento improvviso.
L'ipotesi più vicina è quella che beve per arrivare a trovare il giusto equilibrio. Però c'è da dire che questo mi ha lasciata a bocca aperta: un ragazzo così bravo ha davvero iniziato a bere?
Però, nonostante ciò, sono felice che lui mi pensi. Il mio voto è 1000! E, credetemi, sapere questo mi rende piuttosto impaziente: se mi pensa, che aspetta a farsi avanti? Poi mi ricordo che anche lui ha i suoi tempi, che sono ESTREMAMENTE lunghi (la lunghezza di questo topic è la dimostrazione che dal 17 ottobre ad ora il nostro rapporto si è evoluto solo del 20%...)
Ultima modifica: Da .

Re: Non sono in grado di dimenticare 28/11/2019 16:04 #40

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ahahaha questa idea di misurare l'evoluzione del vostro rapporto, dal 17 ottobre, nel 20%, ci ha fatto molto ridere. Never mind! Dicevano le nonne, chi va piano, va sano e va lontano!

Hai pensato che potresti parlargli di questa cosa che hai saputo che il sabato si è messo a bere e chiedergli come mai? Se fa il vago, potresti dirgli proprio le parole che hai usato con noi: "mi ha lasciata a bocca aperta: un ragazzo così bravo ha davvero iniziato a bere?"

Sarebbe una bella dimostrazione di interesse da parte tua, senza però sbilanciarti ancora. E le parole di una ragazza che ti interessa hanno senz'altro una certa influenza su come ti comporterai in futuro...

Che ne pensi? Si potrebbe provare alla prima occasione?
Ultima modifica: 28/11/2019 16:05 Da Volontario del Sorriso

Re: Non sono in grado di dimenticare 28/11/2019 17:05 #41

Eh si, purtroppo ho la cattiva abitudine di misurare qualsiasi cosa in un numero

Purtroppo di questo non posso parlargli, potrei rovinare alcune sue amicizie. Queste cose le ho sapute da un amico (che è fidanzato con una mia amica e che quindi, per far felice la sua ragazza, ha dovuto confessarmi quelle cose), inoltre lui ha promesso al mio ex di non farmelo sapere. Io ho promesso a questo amico di non farglielo sapere MAI, o se proprio devo parlargliene di dire che l'ho scoperto in un'altra maniera. E quale maniera ci poteva essere per scoprirlo? Non so nemmeno che posti frequenta i sabato sera, considerando che abitiamo in due città diverse... E io nella mia città non l'ho mai visto. Nemmeno sui social si poteva scoprire qualcosa...
L'unico fatto che forse forse potrebbe dimostrare che ha iniziato a bere è quando ha consigliato a una mia amica di installare un'app con un elenco grandissimo di cocktail, e che l'ha sfidata a berli tutti entro il 2019. Eppure questa amica beve abitualmente i fine settimana, e probabilmente il mio ex lo sa.
Posso sempre dimostrare di tenere a lui in un altro modo. Ma non so come...
Ultima modifica: Da .

Re: Non sono in grado di dimenticare 29/11/2019 16:14 #42

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Cara therealunicorn33,

a proposito della chiusura del tuo post (che non sai come fare per dimostrargli che ci tieni a lui), noi ti diremmo di non preoccuparti e di non avere fretta.

Questo è un ragazzo che non ama sentirsi il fiato sul collo, nel senso che non ama interferenze, probabilmente da parte di nessuno. E' molto giovane e sta cercando sé stesso e sta anche cercando di imparare a non aver troppa paura degli altri...

Detto ciò, visto che la tua tattica del far finta di nulla, ha funzionato e che quindi adesso lui ti parla e si sta un po' scoprendo, tanto che non si cura di nasconderti il suo interesse per te, secondo noi tu avresti interesse a goderti questa fase così come ve la state tacitamente vivendo.
Vale a dire gustare il tipo di rapporto che avete adesso senza l'idea di avere di più...

Lascia dunque che sia lui, quando sarà, a prendere l'iniziativa e goditi questa fase che troviamo molto bella e delicata.

Un forte abbraccio ed a presto risentirti!
Ultima modifica: Da .

Re: Non sono in grado di dimenticare 27/12/2019 21:21 #43

Ciao!
Innanzitutto, tanti auguri di buon natale a tutti voi! (anche se è passato, spero che valga comunque ^^').
Le cose tra me e il mio ex procedono molto bene, problemi di alcol a parte. Lui che mi parla spontaneamente e senza troppi problemi? È qualcosa che fino ad allora vedevo solo nei sogni!
Però, come ho specificato, il problema principale è l'alcol. Il rapporto tra questo e il mio ex è decisamente molto forte. Non fa altro che parlarne, anche nei gruppi su WhatsApp, in cui si fa vivo solo nei discorsi che riguardano questo. In queste vacanze, ha ammesso, non ha fatto altro che bere ogni giorno. E, nel bel mezzo della conversazione (che riguardava, guarda caso, i giochi da fare con la vodka), ho iniziato a dire che mi preoccupa molto questa storia e che ho paura che fossero diventati dipendenti (dato che anche un altro membro del gruppo beve abitualmente). Lui ha detto che in realtà non lo è e che per diventare dipendente c'è bisogno di molto più alcol, e poi che lo fa perché non ha niente da fare e perché non trova niente da fare di divertente con i suoi amici. Io gli ho risposto con una frase simile: "Com'è possibile che non esiste nient'altro di divertente? Insomma, giusto per farti un esempio: io e le mie amiche ci divertiamo anche con poco". Lui in quel momento ha chiesto di chiudere lì la conversazione perché si stava per arrabbiare seriamente.
Si,probabilmente l'ho messo a disagio, e lo so, non dovevo farlo. Mi sono vista costretta a chiedergli scusa, ma lui subito dopo ha cambiato atteggiamento, dicendomi di non scusarmi. La conversazione è continuata in privato, dicendogli che non avevo intenzione di metterlo a disagio. La sua risposta è stata un secco "Non ti preoccupare".
Il problema è che non riesco a non preoccuparmi. Ho paura che un giorno ci potrebbero essere delle conseguenze devastanti per lui se continua così. Va bene che beve una volta ogni settimana, anche perché ogni tanto ha bisogno di staccare e trovare i suoi equilibri, ma... Forse adesso sta un tantino esagerando. Per tre notti di seguito ho sognato di trovarlo morto, o comunque in condizioni gravissime, proprio a causa del problema. Non so perché diamine il mio inconscio non vuole vedermi dormire. Mi sono svegliata per tutte e tre le notti devastata, senza riuscire più a chiudere occhio. E penso che nemmeno stanotte dormirò se mi becco un altro sogno simile. Ho davvero tanta ansia, e questa ansia non mi permette nemmeno di svolgere le mie normali attività quotidiane...
È davvero un peccato, proprio ora che abbiamo stretto il legame succedono queste cose. Ho persino avuto il coraggio di invitarlo alla mia festa di compleanno (che si terrà il 4 gennaio), e lui senza esitazione ha accettato.
Ho persino pensato di dichiarare i miei sentimenti a lui, male che vada avrei tolto un peso enorme dentro di me, ma come posso fare se lo vedo così? Non era nelle condizioni di stare in una relazione solo perché era un tantino assonnato, figuriamoci se è nelle condizioni adesso!
Sono davvero disperata... ^^"

P. S. È necessario creare un altro topic? No, perché ho notato che adesso ci stiamo concentrando su altri problemi, sicuramente diversi dai nostri abituali problemi da ex fidanzati...
Ultima modifica: Da .

Re: Non sono in grado di dimenticare 30/12/2019 13:15 #44

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao therealunicorn33
ti diciamo subito che siccome la tua storia prosegue con uno sviluppo cronologico coerente, non vediamo il motivo per aprire obbligatoriamente un nuovo post, se a te va bene, per noi va benissimo continuare qua.

Senti, ma cosa dicono le tue amiche di questi recenti sviluppi? Anche per loro la questione alcool si sta facendo un po' eccessiva? Quanti sono i ragazzi che "si divertono così"? Sono coinvolte altre ragazze come te di riflesso? Insomma, da come tu ce la racconti anche a noi sembra che il tuo bello stia prendendo un po' troppo sottogamba il problema, perchè quando un argomento diventa fisso quasi in ogni conversazione, mentre si nega il problema e si chiude il discorso, se non è una dipendenza questa, cos'è? Rileggiamo tutte di fila le parole che ha detto lui:
Lui ha detto che in realtà non lo è e che per diventare dipendente c'è bisogno di molto più alcol, e poi che lo fa perché non ha niente da fare e perché non trova niente da fare di divertente con i suoi amici. Lui in quel momento ha chiesto di chiudere lì la conversazione perché si stava per arrabbiare seriamente. Lui subito dopo ha cambiato atteggiamento, dicendomi di non scusarmi. La sua risposta è stata un secco "Non ti preoccupare".

Però potrebbe anche essere che tu ci riferisca un quadro ingigantito dalle tue preoccupazioni, dalla tua ansia. Addirittura per due notti lo hai sognato morto? Che dicono le tue amiche?

Secondo noi in questo momento tu potresti provare a tenere un piede sull'acceleratore e l'altro sul freno. Bello che lui verrà alla festa del tuo compleanno, una cosa che ci sentiamo di incoraggiare! Ma stando pronta a vedere come si comporta, se fa fuori tutto il bar dei tuoi genitori, se si fa vedere fuori controllo, che farai, come reagirai?

Ci farai sapere? Intanto tanti auguri di buon anno e buon compleanno in anticipo!
Ultima modifica: 30/12/2019 13:17 Da Volontario del Sorriso

Re: Non sono in grado di dimenticare 31/12/2019 01:12 #45

Ciao!
Purtroppo, vi dico fin da subito che con le mie amiche non parlo molto spesso di lui, e né il problema dell'alcol le preoccupa. All'interno di questa comitiva siamo otto membri:
-io e il mio ex
-due amiche che non bevono nemmeno un goccio di alcol, ma che alle discussioni riguardanti questo partecipano e sostengono chi beve
-un'amica che beve ogni fine settimana, o quasi. Conoscendola dal primo anno di liceo, posso confermare che beve, certo, ma molto moderatamente.
-un altro amico invece beve molto spesso. Una volta ho beccato, mentre eravamo a scuola, del vino dentro la sua borraccia. E qui ho già detto tutto!
-poi abbiamo un membro totalmente sobrio. Pensa che bere sia una stupidata!
-dell'ultimo membro che cito non ho abbastanza informazioni per dire se beve o meno. È quello che chatta solo la notte, quando non ci sono discussioni di quel tipo. Però, una volta si è lamentato del mio ex dicendo che è un incubo stare in bagno con lui, dato che vomita davvero troppo. ^^"
Purtroppo ho anche delle crisi di ansia, soprattutto quando ci penso troppo. Le notti spesso sono un incubo: o non dormo, o dormo poco (l'orario di risposta folle è una dimostrazione pratica). Non voglio che l'ansia amplifica le mie preoccupazioni a tal punto da fornirvi un quadro troppo drammatico della situazione...
Ho cercato l'interpretazione di quei sogni, e ho realizzato che ho lasciato alle spalle la nostra ipotetica relazione per dedicarmi a questo suo problema. E purtroppo è così. Al momento non mi interessa tornare con lui, vorrei prima "disintossicarlo"... Io lo vedo come un messaggio di aiuto o come un sogno premonitore: se non farò qualcosa potrebbe accadere davvero!
E poi, per il mio compleanno non ho intenzione di fare una grande festa. Dovremo incontrarci in una piccola pizzeria per poi andare a fare una passeggiata. Se ci fossero altre occasioni in cui lui dovesse bere, penso che gli chiederei di non farlo solo perché c'è la mia famiglia che gironzola per quelle zone. E se lui non riuscisse a controllarsi e iniziasse a bere... Non lo so. Meno male che adesso ho tempo per pensarci, perché altrimenti mi sarebbe venuta una crisi di ansia e avrei abbandonato la festa in un soffio!
Ah, ultimo dettaglio: mi ha invitata ad uscire. Detto così sembra meraviglioso, un obiettivo già conquistato, ma...
1. mentre lo diceva era ubriaco
2. mi vuole vedere BERE. ^^"
Certo che vi farò sapere, e vi ringrazio davvero tanto per gli auguri. Se non ci dovessimo più sentire dopo il 31, buon anno anche a voi!
Ultima modifica: Da .
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.