Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

  • Pagina
  • 1

ARGOMENTO: sentimenti. falsa obesità.. odio, paure, amore, peroaiutoo

sentimenti. falsa obesità.. odio, paure, amore, peroaiutoo 19/12/2019 22:18 #1

Non è un buon periodo ultimamente come voi sapete ancora una volta ho tutti contro, con mkia sorella per il momento le cose si sono calmate ma con mia madre affidataria invece stanno peggiorando. E' da 2 giorni che ci fa la guerra, ieri stavamo apparecchiando la tavola, poi abbiamo finito di mangiare e ha iniziato a fare casino, ''andate via, faccio io qua, voi non fate mai niente'' e intanto fino alla settimana scorsa facevamo le serve io la prima, butta la spazzatura, pulisci i bagni, passa l'aspirapolvere, pulisci qua e la e lei sdraiata sul divano e quando io stavo al computer per riposo o dormivo mi svegliava dopo pochi minuti dicendo che non faccio nulla dalla mattina alla sera, che non potevo stare a non fare niente e intanto lei tv, gli devo scaricare film sul mio computer x farglieli vedere, e lei tratta male tutti, io non porto rispetto a chi non lo porta per primo a me. Ho sopportato mesi quando ero in comunità perchè 2 giorni a settimana non sono paragonabili a mesi a casa, dove sono considerata un estranea, mio padre a tavola chiede solo a mia sorella se vuole qualcosa da mangiare e io zitta in silenzio come se non ci fossi, nessuno mi chiede mai se sto bene, se ho bisogno di qualcosa, odio avere 18 anni perchè sta peggiorando tutto, mi sento più sola che mai, sto a casa sempre con i casini, vengo trattata come un oggetto e se tratto io così quasi quasi mi mangiano viva. Ho sopportato perchè quando ero in comunità sapevo divertirmi a volte con le ragazze, parlavo spesso al telefono con qualcuno quando mi sentivo sola, dormivo e nessuno mi rompeva tranne le ragazze a volte, infatti sento molto la loro mancanza nonostante fossero bambine dell'asilo a volte, avevo qualcuno con cui sfogarmi pure come adulti e ora invece no, non trovo tempo di giocare, non posso scherzare che si incazzano tutti, mia sorella è sempre portata in alto a me fanno storie su tutto. Aggiungono sempre scuse, non solo dovevo partire a natale a parigi e non l'ho fatto perchè non mi volevano accompagnare a rinnovare la carta d'identità e ho dovuto rimandarlo a gennaio e non sono mai contenti, trovano sempre qualcosa da mettere contro. Il mio ragazzo non lavora però ha soldi da parte che ha tenuto da 1 anno per me per fare questo viaggio e non solo lui non lavora e quei soldi li vuole spendere per fare una cosa assieme ma pure vogliono conto. Quale ragazzo va a spendere per una persona 2000£ per far diventare speciale il primo viaggio di quella persona, loro non mettono nemmeno 1 centesimo e si lamentano dovrebbero essere contenti e baciare per terra e invece fanno sempre più schifo, vorrei avere un'amica vicino sotto casa ogni giorno da poter stare il meno possibile a casa, tanto si vantano dei miei successi dicendo che il merito è il loro, e poi invece loro mi criticano, non sono mai stata nessuno per loro, mi trattano come pezza vecchia, finchè ero in comunità avevano così paura di essere giudicati che si facevano i santi al solito ma poi sotto sotto sono dei pezzi di merda ed io li odio. Li ho sempre difesi da mia sorella quando li voleva spaccare in due, anni fa ho dato i miei 800£ perchè erano in crisi economica, e loro come mi hanno ripagata? mettendomi in comunità, ieri diceva mia ''madre'' che non dorme la notte per il viaggio a parigi, ho visto non dorme per niente che russa così per veduta, quanto sono falsi. Ieri hanno incominciato a fare la guerra con me. Lei per dispetto ha preso i telefoni mio e di mia sorella col computer e li ha nascosti, ingiuriando e dovevamo fare la caccia al tesoro secondo il suo dio, non ho nemmeno corso perchè doveva fare la cretina con noi, in quel momento ho iniziato a rispondere con la verità e come sempre la verità brucia a tutti. Ho preso le chiavi e sono scesa sotto volevo andare nelle case estive per lavarmi per stare sola in santa pace, mi ha ricattata dicendo che mi denunciava, che non perdeva tempo con una muccusa, ha iniziato a mettere di mezzo il mio ragazzo, ha chiesto alla sua ex collega il numero che le fa sopracciglia e gli ha scritto tutta spaventata perchè hanno paura di lui, ed io ero sotto casa, mia sorella mi chiamava dicendo di chiedere scusa ma io non dovevo chiedere niente, mi sono stancata di pagare errori di tutti, voglio rispetto, e nessuno me lo da ma se cerco di valere me stessa credo che questa volta mi ritroverò senza casa definitivamente, non so trovare un lavoro serio senza che mi usino, voglio andare a stare sola ma porco giuda non ho un cazzo. Poi ora pubblicavo foto, il mio ragazzo sta male ma tutti escludono il mio malessere. Mi piace fare foto quando mi sento carina, perchè io mi faccio schifo, ero magra pesavo 45-47 kg ora 50-55 tutti mi dicono che sto bene perchè sono sempre stata una con forme giuste, ma mi vedo grossa. Ero magra e 2 anni fa sono ingrassata x il mio ex mi prendeva in giro perchè ero magra e ho iniziato a mangiare anche quando non ne avevo voglia anche al costo di vomitare.Poi ci siamo lasciati e volevo dimagrire e ci stavo riuscendo non mangiavo niente quasi perchè in estate mi si chiude la fame, e ho iniziato ad uscire col mio ragazzo, vedevo e mi faceva vedere attrici, modelle magre ma con tette o culo come il mio ma poco più tonificato e io ce l'ho se peso in quel modo senza palestra, ho avuto quel fisico che si modellava subito, ho iniziato a mangiare xle tette e culo ma automaticamente dopo tot dimagrivo, quest'anno non prendendo pillole x la tiroide ho avuto difficoltà a mantenere quel peso, mi facevano mangiare di forza anche dopo un piatto di pssta niente sport che non ovlevano e sono arrivata a quel peso dove mi vedo grassa, quando provo pantaloni di mesi fa o dell'anno scoros che mi stanno piccoli mi faccio schifo. Non mi piaccio così addirittura mi copro la faccia se laltra metà non mi piace perchè non esce perfetta come l'altra e la copro col telefono anche perchè certe volte escono meglio in quel modo, o ritaglio le foto, o metto emoji come fanno tutti, e metto un braccio nella pancia se nel caso dovesse essere piu gonfia anche di poco perhcè non sono obesa però mi vedo grossa come se lo fossi, non mi vogliono pagare nemmeno la palestra i miei, e rifiuto che lo faccia il mio ragazzo quindi mi accontento di correre dopo pranzo sempre se non ci sono bordelli come ieri che mi fanno pasasarw la voglia.
Ultima modifica: Da .

Re: sentimenti. falsa obesità.. odio, paure, amore, peroaiutoo 13/01/2020 17:04 #2

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Cara Vanessa Ciao
eccoci qua, a questo tuo messaggio non è facile rispondere perchè hai palato un po' di tutto in ordine sparso. Lo prendiamo come un grande sfogo, a tutto tondo, per tutti i problemi che senti intorno a te.

Ci dispiace proprio tanto che tu in famiglia non trovi il modo di andare un po' d'accordo. Chi ci guadagna se non fate che litigare ed esasperarvi?
Tua mamma sta facendo la kemio, quindi ha un tumore e forse potrebbe morire. Non pensi che potrebbe essere scusata se, in questo periodo, è poco comprensiva? Se è nervosa? Non hai mai pensato che potresti provare a "fare come vuole lei" per un giorno, per vedere se cambia qualcosa?

Giustamente tu chiedi rispetto per te stessa, ma sei disposta a rispettare a tua volta sia la mamma adottiva e che tua sorella? Il rispetto è importante, ma per avere valore deve essere reciproco. Tu dici di disprezzare tua mamma, ma contemporaneamente vorresti il suo rispetto.
Questo è forse il modo che trovi per dire che vorresti che ti mostrasse che ti vuole bene?
A chi importerebbe di ottenere il rispetto da una persona di cui non ti importa nulla? E' chiaro che tu alla mamma in qualche modo sei legata!

Coraggio e torna a trovarci!
Ultima modifica: 13/01/2020 17:11 Da Volontario del Sorriso
  • Pagina
  • 1
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.