Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

  • Pagina
  • 1

ARGOMENTO: questioni sentimentale

questioni sentimentale 06/02/2020 15:47 #1

Ciao, scusate per il disturbo innanzitutto.
Sono un ragazzo di 18 anni e sto vivendo una situazione complicata, soprattutto perché sono a contatto con questa persona praticamente tutti i giorni, essendo in classe con lei.
Non siamo mai stati insieme, ma è sempre stato sotto gli occhi di tutti che entrambi eravamo innamorati l’uno dell’altro. A ottobre c’è stato il primo bacio, seguito poi da molti altri ma non siamo andati oltre per il semplice fatto che lei aveva paura ed era fidanzata con un altro ragazzo.
Successivamente ci sono state le vacanze di natale e non ci siamo sentiti. Da quel momento è cambiato tutto.
Ha smesso di parlarmi, io non conosco le cause, anche quando glielo chiedo risponde sempre che non sa perché siamo arrivati fino a questo punto. Io continuo a dirle di dimostrarmi che comunque ci tiene, anche rimanendo amici, lei risponde sempre che lo farà al telefono, poi arriviamo a scuola e ancora mi ignora. Ciò che mi fa avere il morale ancora più a terra e il fatto che sembra avermi rimpiazzato con un altro ragazzo della nostra classe. Questa è la cosa più traumatica perche questo mi porta a stare male praticamente tutti i giorni. Mi sento rimpiazzato, mi sento sostituito e questo influisce anche sulla mia autostima, perché sento di non avercela fatta. È terribile.
Grazie mille, attendo una risposta.
Ultima modifica: Da .

Re: questioni sentimentale 06/02/2020 18:16 #2

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Paolo178 e benvenuto nel forum del sorriso!

Nessun disturbo, se hai bisogno di raccontare le tue emozioni e di qualcuno che vi presti ascolto, sei nel posto giusto

Da quanto ci scrivi, ci sembrano due le situazioni che ti fanno sentire con il morale a terra:
l'impossibilità di proseguire con questa persona una relazione almeno di amicizia e il rammarico di non avercela fatta a conquistarla come avresti voluto e di sentirti quindi inadeguato.

Hai provato a pensare quale prevale davvero?

L'atteggiamento della ragazza che ci descrivi dimostra un po' di insicurezza, indecisione che la portano a chiudersi quando ti deve affrontare guardandoti negli occhi.

Anche il suo averti apparentemente rimpiazzato con un altro ragazzo potrebbe essere un atteggiamento dettato dal non sapere come affrontare un dialogo aperto e sincero nei tuoi confronti.

Vuoi dirci qualcosa in più sul suo carattere?

Vedendosi tutti i giorni è veramente difficile riuscire a rimanere indifferenti ma potrebbe essere anche solo una questione di tempo, non tutti siamo in grado di parlare apertamente di cosa sentiamo.

Pensi di riuscire ad attendere rispettando i suoi tempi?

Nel frattempo, se tieni alla sua amicizia, dimostrale che ci sei nel modo più naturale possibile senza grandi aspettative; hai già dimostrato di sapere accettare che le cose non vanno sempre come immaginiamo

Cosa ne pensi?

Facci sapere come prosegue!
A presto
Ultima modifica: Da .

Re: questioni sentimentale 06/02/2020 23:15 #3

Penso che prevalga il fatto di sentirmi inadeguato e di aver perso un’occasione, forse è anche per questo che voglio tenerla almeno come amica, perché significherebbe che non ho fallito totalmente.
Caratterialmente è una ragazza molto forte ma anche abbastanza egoista, pensa molto a se stessa ma se riesci a prenderla bene come riuscivo a fare fino a qualche mese fa, è una ragazza che, quantomeno a me, ha dato tanto.
Ciò che mi preoccupa è che io non son sicuro di riuscire ad accettare i suoi tempi. Il malessere che mi causa la situazione, il fatto che non mi parli senza motivo e soprattutto il fatto di essere rimpiazzato è veramente troppo, soprattutto essendo costretto a vivere nel suo stesso ambiente ogni giorno. Questo compromette anche il mio rapporto con i miei compagni, perché è inevitabile che la mia reazione a caldo sia quella di arrabbiarmi anche con loro.
Non so proprio come comportarmi, perché ogni volta che lei non parla con me e parla con qualcun altro che non sia io o fa le stesse cose che faceva con me con quel ragazzo di cui parlavo prima, io sto davvero male.
Grazie.
Ultima modifica: Da .

Re: questioni sentimentale 06/02/2020 23:17 #4

ci tengo inoltre a dire (mi sono dimenticato) che io da qualche tempo le ho detto che sono disposto a rimettere in piedi un rapporto quantomeno di amicizia se lei dimostra di tenere a me, con una chiamata, un messaggio ma anche solo parlandomi. Lei risponde sempre che lo farà, ma poi continua ad ignorarmi e io non capisco che fare. Grazie mille ancora.
Ultima modifica: Da .

Re: questioni sentimentale 11/02/2020 16:22 #5

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Paolo
leggendoti sembra sempre più chiaro che la tua frustrazione è legata a questo "sentimento di insuccesso" che ti fa sentire inadeguato e rimpiazzato.

Scrivi che riuscire ad avere quantomeno un rapporto di amicizia renderebbe la situazione meno difficile.
Ci hai raccontato brevemente la tua storia con lei
è una ragazza che, quantomeno a me, ha dato tanto.

vuoi parlarci di questo ?

Interrogati sulla relazione che hai avuto e sul perché ti manca
… piuttosto che sul fatto che lei ora non sia capace di parlarti;

forse nemmeno lei sa quello che ha perso e perché tu sei stato importante.

Raccontare a noi queste tue riflessioni può aiutarti a renderle più chiarire ,

se tu invece investi tutte le tue energie nella rabbia e nella frustrazione
… non sei di aiuto né a lei, né a te né alla vostra relazione o amicizia.
che ne pensi?

ti aspettiamo
ciao
Ultima modifica: Da .

Re: questioni sentimentale 15/02/2020 14:57 #6

Quando dico che mi ha dato tanto è perché è arrivata in un momento della mia vita in cui avevo bisogno di una persona che mi volesse bene e che mi desse attenzioni. Abbiamo passato davvero tanti bei momenti a scuola e fuori, e forse è proprio per questo che non riesco a non farmi sopraffare dalla rabbia.
Io sono sicurissimo di avere accettato il fatto che lei sia rimasta col suo ragazzo, anche perché ormai è passato tempo e ho assimilato la cosa, infatti sono più che sicuro di non provare amore per lei. Ma sicuramente qualcosa di forte c’è, non può essere amore ma io ci tengo davvero tanto a lei ma non sopporto il fatto che mi abbia rimpiazzato con quel ragazzo e questo genera rancore che non riesco a reprimere.
Soprattutto questo accade perché non conosco le cause di questo rimpiazzo e a detta sua, non esistono e non esiste nemmeno un rimpiazzo, in quanto lei dice che quello che c’è stato con me ed il nostro rapporto non ci potrà mai essere con nessun altro (ovviamente io non ci credo).
Allora ciò che mi chiedo è: se è realmente così come dice lei perché non mi parla, o mi parla di rado, e non si comporta come faceva prima? Perchè se sa che mi da fastidio che parli con quel ragazzo continua a farlo?
Ciò che mi preoccupa è che io sono un ragazzo abbastanza istintivo e quando vedo che parla con lui e magari non con me in classe finisco per arrabbiarmi e rovinarmi l’umore, a volte anche arrabbiandomi con lei e quindi creando una sorta di litigio che si conclude sempre con lei che mi dice che proverà a darmi dimostrazioni in più ma poi non cambia assolutamente nulla. Io vorrei solo che lei mi dimostrasse che ci tiene e lei ogni volta risponde si, ma non fa nulla in realtà. È questo che mi causa rabbia. E purtroppo, finché il suo atteggiamento sarà questo penso che la mia arrabbiatura non solo rimarrà, ma anzi, si incrementerà.
Grazie mille.
Ultima modifica: Da .

Re: questioni sentimentale 15/02/2020 18:05 #7

Mi rendo conto di essermi spiegato male, Quando parlo di essere rimpiazzato da un ragazzo mi riferisco a quello della mia classe, non al suo fidanzato in quanto sento che ad essere rimpiazzato sia stato il nostro rapporto che avevamo in classe.
Ultima modifica: Da .

Re: questioni sentimentale 17/02/2020 17:28 #8

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Paolo 178,
focalizzando la tua domanda
se è realmente così come dice lei perché non mi parla, o mi parla di rado, e non si comporta come faceva prima? Perchè se sa che mi da fastidio che parli con quel ragazzo continua a farlo?
ci è venuto in mente che forse lei si sia sentita in colpa e si stia autolimitando per qualche ragione sua.
Per esempio hai detto che vi siete allontanati dopo le vacanze di natale, può darsi che lei abbia riflettuto e abbia deciso di non rischiare più di tradire il fidanzato? Magari sente di aver rovinato il rapporto di amicizia con te? Magari lei si comporta così per evitare di ritrovarsi a baciarsi con te?
Magari questa interruzione che ti pesa così tanto è solo un momento che passerà e si risolverà col tempo. Se in entrambi voi resta vera amicizia, questa troverà il modo di riunirvi col tempo.

Ricordati che in amor vince chi fugge , va bene che tra voi l'amore al momento non c'è più, però lo stesso valuta la possibilità di restituire a lei il suo stesso attuale comportamento, smettendo di correrle dietro e farle domande. Restando semplicemente tranquillo in attesa degli eventi, magari scoprirai che la rabbia la provi meno e nel tempo potresti trovare un'altra compagna che finora non avevi avuto modo di approfondire.

Che ne dici? Torna a trovarci.
Ultima modifica: 17/02/2020 17:30 Da Volontario del Sorriso

Re: questioni sentimentale 19/02/2020 17:10 #9

Ciao,
Quindi secondo voi dovrei aspettare che il dolore passi, che le cose facciano il loro corso e vedere se accadrà qualcosa? È abbastanza difficile per me, perché come ho già detto in precedenza sono un ragazzo molto impulsivo che appena vede qualcosa che non va deve dirlo, però se secondo voi aspettare è una buona scelta e potremmo riavvicinarci col tempo, proverò a fare questo sforzo.
Nel frattempo come mi consigliate di comportarmi in classe? Ad esempio quando la vedo insieme a quel ragazzo, quando mi sento rimpiazzato, di mandarle dei segni o restare indifferente?
Grazie mille!
Ultima modifica: Da .

Re: questioni sentimentale 20/02/2020 20:42 #10

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Paolo178,

bentornato nel nostro Forum.


Abbiamo percepito che la tua impulsività è legata, in gran parte, a questa sofferenza nel sentirti “rimpiazzato”.

Hai mai fatto attenzione a quali sentimenti provi nel momento in cui vieni “sostituito”?




La tua “impulsività” non potrebbe essere soltanto gelosia?



Ci sembra di capire che questa storia ti influenzi negativamente la vita… potresti imparare, ogni qual volta che si sente l’impulso irrefrenabile ad agire, a prestabilirti del tempo…provando a contare… e se non dovesse funzionare, girati dall’altra parte e vai via… ^_^


Ricorda che il tempo è un buon dottore.


Che ne pensi?



Con Affetto.
Ultima modifica: Da .
  • Pagina
  • 1
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.