trucco

“Ti ascolto”: due parole che aprono mondi

Ti è mai capito di sentire l’impulso di parlare con qualcuno, mamma, papà, il migliore o la migliore amica…ma avere paura di essere giudicato, che non abbiano tempo per te o di infastidirli con le “tue lagne”?

Capita a tutti, adulti e ragazzi, e in quei momenti tutti vorrebbero essere semplicemente ascoltati, senza interruzioni né giudizio, e, se c’è un problema, trovare qualcuno che, con pazienza, ci aiuti a fare un po’ di chiarezza e a trovare il punto da cui partire per risolverli, senza mettersi a pontificare o a sparare consigli. Sopratutto se sei giovane, diciamo dagli 11 ai 25-30 anni

Il Sorriso Telefono Giovani onlus è qui per questo: tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 15:30 alle 21:30, ti mette a disposizione un numero di telefono, un forum, un’email dedicata e dal 13 novembre 2017 una chat, oltre a una pagina Facebook e a un contatto su Skype.

Chi c’è dall’altra parte della linea o dello schermo? Persone, semplici persone, ma fidate e capaci di accoglierti e ascoltare quello che stai vivendo, preparate a offrirti sostegno e, se lo vuoi, orientamento sul “da farsi”.
Sarebbe bello se ci conoscessero in tanti!

Stai pensando a qualcuno a cui farebbe proprio bene una bella chiacchierata?

Allora guarda questo video e condividilo con chi conosci:

L’hanno ideato dei ragazzi di un laboratorio di canto su una nostra proposta proprio per aiutarci a far conoscere il Sorriso a tutti i giovani che avrebbero proprio quell’impulso di parlare con qualcuno!

Le cantanti al trucco

Una nostra volontaria si è presentata nel loro Centro di Aggregazione Giovanile, ha esposto il progetto e i ragazzi, con volontaria ed educatori, hanno “buttato fuori” e messo in musica le parole che avevano dentro, che sono diventate un video musicale.

Tutto “home made”: testo, musica, arrangiamento, sceneggiatura! Unico intervento professionale, quello del regista e della sua troupe, che sono entrati perfettamente nello spirito del progetto.

backstage

La troupe nel backstage

Il progetto è stato realizzato con Fondazione Cariplo, tra le realtà filantropiche più importanti del mondo con oltre 1000 progetti sostenuti ogni anno per 144 milioni di euro e grandi sfide per il futuro.
Giovani, benessere e comunità le tre le parole chiave che ispirano oggi l’attività della fondazione. “Dalla coesione tra le persone parte la nostra piccola rivoluzione – Giuseppe Guzzetti, Presidente – perché ciascuno dia il proprio contributo per fondare il futuro della nostra società su quei principi di solidarietà e di innovazione sociale che sono alla base dell’operato di Fondazione Cariplo” #conFondazioneCariplo.

logo-fondazione-cariplo

Buona visione e…buon ascolto!


Torna su