Errore
  • Kunena Errore Interno: La tabella di configurazione del forum non esiste. Controllare e salvare la configurazione del forum
Benvenuto, Ospite
Nome Utente Password Ricordami

INADATTO
(1 Online) (1) Ospite
  • Pagina
  • 1

ARGOMENTO: INADATTO

INADATTO 3 Anni, 3 Mesi fa #131904

  • BreakDan
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 21
  • Karma: 0
Ciao a tutti, cercherò di farla più breve possibile anche perchè non mi và di scrivere papelle assurde, due anni e mezzo fa avevo già ricorso a questo fantastico forum riguardo la mia ansia/depressione e problemi vari e grazie a questo forum ero riuscito più a comprendere me stesso e a risolvere qualcosina, insomma a fare molti passi avanti, tutto è andato bene, forse anche molto, mi sentivo soddisfatto dei risultati che riuscivo ad ottenere da solo, circa due anni fa avevo conosciuto alcuni ragazzi con i miei stessi interessi per il writing e quant'altro, queste stesse persone col passare del tempo si sono allontanati per colpa di altri che provavano invidia nei miei confronti e tutto è caduto in 1000 pezzi ma sarò sincero non mi ha fatto male più di tanto ero già abituato alla gente che scompare di punto in bianco per colpa di altri, il mio peggior difetto con la gente è forse l'impulsività e il fatto di sputare la verità in faccia quando proprio non puoi più farne a meno, essere vero insieme ad un branco di falsi, un tipico.
Successivamente a tutto ciò col tempo dentro di me si è come formato una sorta di alter ego forse più per la necessità di costruirmi una corazza verso la gente per stare bene e la necessità di sentire qualcuno accanto che davvero mi volesse bene e di cui potersi fidare, comunque continuando sono stato in alcune compagnie con il quale il sabato sera ci si spasciava e ci si divertiva un botto per davvero, un'anno dopo l'arrivo della mia ragazza tutto questa situazione è andata sempre più a sparire e farsi meno presente, molti ragazzi e ragazze della compagnia sono scomparsi, altri cambiati e così via, da un anno a questa parte la mia sicurezza e freddezza allo stesso tempo è andata sparire anch'essa sempre di piú, io e la mia ragazza anche lei per certi versi insicura ci siamo ritrovati soli, ed ora quando capita di uscire con coppie o semplici amici, mi annoio facilmemte o in base alle persone con cui siamo per quanto possa sembrare forte fuori, dentro di me mi sento inadatto ed insicuro e tutto ciò mi causa sconforto interiore che si riversa successivamente al di fuori. La voglia di provare tante cose nuove è tanta e mi piacerebbe trovare persone giuste con cui condividere momenti non semplici persone a cui magari non frega nulla di me e dei miei interessi e passare molte volte incompreso. Un gran bel sfogo.

Re: INADATTO 3 Anni, 3 Mesi fa #131909

  • volmoreno
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 166
  • Karma: 0
Bentornato BreakDan !
Innanzitutto accogliamo il tuo sfogo e noi del Sorriso speriamo di riuscire – come due anni e mezzo fa – a darti una mano nel comprendere meglio te stesso.
Ed infatti, vorremmo ripartire da questo; perché il BreakDan di oggi non è quello di allora.
Ci hai raccontato le diverse vicissitudini che si sono succedute in questi due anni come le compagnie con cui ti sei molto divertito anche se, a volte è fisiologico, per diversi motivi, tali compagnie si sciolgono ma certamente resta il ricordo dei momenti divertenti trascorsi insieme.
Quello che su cui vogliamo invitarti a riflettere è: che cosa è successo in quelle compagnie ? C’è stato un allontanamento fisico perché qualcuno si è dovuto trasferire per motivi di studio o altro ? Oppure qualcuno è cambiato perché sono subentrati altri interessi o altre priorità ? Non pensi di essere cambiato anche tu ? Oppure che la tua impulsività possa avere causato delle incomprensioni ? Perché, se senz’altro dobbiamo essere sinceri e dire le cose, è anche importante il modo in cui si dicono.
Questa riflessione su te stesso è molto importante perché connettendoti con il tuo essere adesso potresti acquistare fiducia in te in quanto noi crediamo che nessuno sia inadatto per stare in società ma ognuno di noi ha propri interessi e proprie modalità di essere.
Quindi, t’invitiamo anche a riflettere su chi è oggi BreakDan: quali sono i suoi interessi ? Quali persone vorrebbe frequentare ? Cosa vuole fare nella sua vita ? In sostanza: come ti vedi oggi e come ti vedi nel futuro ?
Od ancora in altre parole, non pensi che quello che tu chiami alter ego, quella corazza che ti crei attorno può darsi non rappresenti il vero BreakDan e che, invece di proteggerti rischia di essere una prigione, qualcosa che ti blocca e non ti fa stare veramente bene con gli altri e con te stesso ?
E qui, ritorniamo all’inizio della nostra risposta ossia aiutarti a “comprendere meglio te stesso” che è stato quello che due anni e mezzo fa, ti ha permesso “di risolvere qualcosina”.
Speriamo di leggere le tue considerazioni quanto prima.
Un grande abbraccio !
  • Pagina
  • 1
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.