Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

  • Pagina
  • 1

ARGOMENTO: Sono al limite

Sono al limite 15/08/2020 17:41 #1

Avevo bisogno di trovare un luogo come questo in cui raccontare quello che provo ormai da troppo tempo. È un problema che in fondo mi ha sempre accompagnata, ma negli ultimi anni si è accentuato e nell'ultimo anno è diventato insostenibile. Non ho mai vissuto il mondo delle relazioni con leggerezza e serenità, da che ho memoria le amicizie hanno sempre rappresentato per me un tasto dolente, un punto debole, una fonte di insoddisfazione. Ho 23 anni, vorrei vivere questi anni con l'entusiasmo che meritano, con un gruppo di amici con i quali condividere esperienze, vacanze, serate, momenti. Insomma vorrei una vita sociale appagante. Eppure i tentativi fatti nel tempo per essere socievole e aperta sembrano essere stati vani. Ho provato a impegnarmi e non è andata. Ho provato a fare in modo che le cose venissero spontaneamente e non è cambiato nulla. Essendomi trasferita per due volte in città diverse, quello che mi è rimasto nella città di origine sono un paio di amicizie che vedo singolarmente ogni tanto. Però quello che ormai mi succede è che nei vari contesti sociali in cui mi trovo, che siano di amici oppure no, avverto puntualmente disagio. Sento di non avere argomenti, temo i silenzi e quindi cerco di riempirli, ho paura di risultare noiosa e quindi le occasioni in cui mi capita di vedere qualcuno cerco di ridurle, perché sono fonte di frustrazione anziché di piacere. Ma un tempo non era così. Mi sono spenta, sono sfiduciata nei confronti delle relazioni. E a volte penso che quello dell'altro non sia un mio reale bisogno, ma piuttosto il bisogno di imitare quello che mi sembra sia socialmente condiviso alla mia età, cioè avere amici e uscirci con frequenza, in gruppo e fare determinate cose insieme. Mi chiedo che cosa c'è che non va in me. Quello che mi devasta è che questa situazione non cambia di una virgola e io non riesco a fare nulla per modificarla. Mi sento bloccata e destinata a questo, ad essere infelice.
Ultima modifica: Da .

Re: Sono al limite 17/08/2020 13:36 #2

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Cara Gicci,

benvenuta nel forum, siamo felici che tu abbia trovato un luogo in cui poterti raccontare

Da quello che scrivi ci sembra di capire che ti trovi in un circolo vizioso.

Temi di non essere abbastanza interessante e che ci sia qualcosa di sbagliato in te.

Questo fa sì che tu ti senta continuamente a disagio in mezzo agli altri, continuamente giudicata (immaginiamo) come tu stessa ti giudichi, dunque non riesci a mostrarti per ciò che sei, ad aprirti, a lasciarti andare del tutto e a fidarti.

Per questa ragione ti senti frustrata, impotente e ancora più inadeguata.

Quando non riusciamo a ottenere quello che desideriamo, facilmente per difesa proviamo a girarci dall'altra parte e a fingere di non volerlo più, di non averne davvero bisogno.
Ma la condivisione, le relazioni, sono un bisogno di tutti, non possiamo farne a meno, altrimenti -come dici anche tu- diventiamo infelici.

Ti riconosci in quello che scriviamo o abbiamo frainteso qualcosa?

Se non ci siamo sbagliati, allora una soluzione possibile potrebbe essere quella di lavorare un po' sulla tua autostima.
Cosa ti piace di te, del tuo carattere? Quali sono i tuoi interessi e i tuoi talenti? Cos'hai da offrire agli altri?

Qualcosa di sicuro c'è e devi andarne fiera. Solo tu sei come sei, quindi vai per il mondo a testa alta e non privare nessuno del piacere di conoscerti! Vedrai che in cambio riceverai altrettanto.
Ci credi?

Scrivici presto,

un grande abbraccio e tanti sorrisi
Ultima modifica: Da .

Re: Sono al limite 18/05/2021 23:59 #3

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Gicci,

come va?

Noi ci siamo e quando voi continuare a raccontarci, saremo solo contenti.

Ultima modifica: Da .
  • Pagina
  • 1
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.