Errore
  • Kunena Errore Interno: La tabella di configurazione del forum non esiste. Controllare e salvare la configurazione del forum
Benvenuto, Ospite
Nome Utente Password Ricordami

Quei periodi no...
(1 Online) (1) Ospite
  • Pagina
  • 1

ARGOMENTO: Quei periodi no...

Quei periodi no... 2 Anni, 10 Mesi fa #132068

  • scheggia
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 3
  • Karma: 0
Ciao, mi chiamo Lorenzo, ho un età che va dai 19 ai 25 e trovo interessante il vostro progetto.
Sono qui perchè ho bisogno di scrivere, scrivere spesso è quel mezzo che riesce ad alleviarti dal peso del mondo e dato che questo è uno di quei periodi bui, mi piacerebbe distrarmi in questo modo.
Prima di spiegare il perchè della scelta della categoria "autostima", comincio col raccontare il motivo per il quale sono qui.

1) Amicizie: Da qualche anno ero riuscito a comporre il mio gruppo consolidato di amicizie, con la fine delle superiori chi ha scelto il lavoro è finito per trasferirsi in grandi città, mentre chi ha continuato gli studi è andato fuori sede, sono mesi che non riesco a vedermi con i miei amici, giustamente alcuni di loro hanno la ragazza e le poche volte che tornano passano il tempo con loro.
Questo mi fa sentire un po solo contro il mondo, abbandonato in una città fantasma, apro il telefono e il sabato sera vedo tutti a divertirsi tranne me dato che nella mia vita mi sono sempre concentrato sulla qualità delle amicizie più che sul numero, non mi è facile entrare tanto in confidenza con persone nuove, nel senso che avrei tranquillamente amici con cui uscire, ma questo forte legame mi impedisce di mettere altri davanti a loro.
Non mi penso della mia scelta, assieme abbiamo viaggiato il mondo e fatto esperienza fantastiche... ma ora, cosa mi aspetta nel futuro?

2) Carriera: Anche io faccio l'università, sono un pendolare e questo vuol dire che sono escluso dalle amicizie che posso incontrare nel mio corso, nel senso che fino a che siamo a lezione è fantastico, studiamo, scherziamo e ridiamo.
Ma quando finiscono ovviamente loro tornano nelle loro case dove vivono tutti assieme, io nel mio mondo vuoto e solitario, loro escono, scoprono la città, provano questa nuova esperienza e lo fanno tutti assieme, questo crea un legame di cui io non faccio parte, e questo mi dispiace molto.
I miei genitori si rifiutano di aiutarmi con l'affitto di un ipotetica casa, e l'unica soluzione rimane quella di rimanere a casa.
Per lo studio aspetto a fascismi la testa, sono all'università solo da qualche mese, studio molto e i risultati non ci sono, ma sicuramente sarà perchè ancora dovo imparare ad ambientarmi con le lezioni.

3) Autostima: Questo è sempre stato uno dei punti più pesanti della mia personalità, non so da cosa derivi, ma da quando ho memoria sono sempre stato risucchiato in una parabola di momenti in cui ero forte e in momenti in cui ero debole, in questi momenti mi accusavo di cose di cui non avevo colpa e ogni persona ridesse alle mie spalle pensavo ridesse di me.
Ci sono modi per accrescere l'autostima?
A peggiorare la mia situazione è la scuola superiore che ho fatto, sono sempre stato con soli maschi in classe e diciamo che questo ha fatto si che la mia cerchia di amicizie fosse composta da soli maschi.
Per questo arrivo qui ora senza aver mai avuto una ragazza, tutte le ragazze del mio corso sono già impegnate e questo mi ha permesso di stringere amicizie con loro senza l'idea di andare oltre.
Do però la colpa alla mia bassa autostima per i tentativi falliti in passato, forse abituandomi al clima misto universitario a questa cosa sono riuscito ad andare oltre, ho abbattuto la difficoltà nel mantenere il contatto visivo, nel evitare di pormi in posizioni difensive, anche se ancora trovo difficoltà nel bloccare i silenzi che si creano quando non si ha più nulla per portare avanti la conversazione e questi mi mettono ancora molta ansia.
Diciamo che ritengo la mia autostima l'ostacolo più grande per risolvere il problema che mi permetta di iniziare una relazione, e forse questa necessità anche solo di abbracciare qualcuno è ciò che più mi uccide nel subconscio, questo bisogno di sentirsi completati, ora lascio parlare voi che di problemi di autostima e cuori infranti ne sapete sicuramente più di me

Re: Quei periodi no... 2 Anni, 10 Mesi fa #132069

Ciao Lorenzo, un grande benvenuto da tutti noi!

Dici bene: scrivere è terapeutico, fa bene sopratutto nei momenti di difficoltà come quello che stai attraversando e che ci fa sentire vicini a te.

Partiamo subito con il rispondere ad una tua domanda, per la quale ti ringraziamo, visto che è una domanda che interessa moltissimi giovani: "Ci sono modi per accrescere l'autostima?" La risposta è si e la buona notizia è che ce ne sono parecchi, te ne elenchiamo qualcuno:

1) scrivere le tue qualità, così da diventarne maggiormente consapevole. Se non sai da dove partire chiedi a chi ti conosce bene.
2) leggere libri sull'autostima e sulle storie di alcuni uomini\personaggi che pur partendo da situazioni svataggiate sono riuscite a migliorarla; te ne possiamo consigliare qualcuno: l'alchimista di Coelho, Siddharta di Hesse, essere uomini e il maschio selvatico di Risé
3) chiedere i consigli all'esperto, ad es un amico che ritieni con maggiore autostima oppure
4) degli adulti di riferimento come insegnanti, educatori, psicologi, formatori, sacerdoti ecc
5) esercitare le tue qualità attraverso sport, discipline, hobbies. Tieni presente che in linea di massima l'autostima dipende dal mettere a frutto le proprie capacità.
6) fare un corso di improvvisazione teatrale che ti aiuti a superare inibizioni e timidezze


Volevamo poi dirti che è normale -soprattutto alla tua età- avere insicurezze, ma a volte sono proprio le insicurezze che possono suscitare tenerezza nelle ragazze che così si possono accostare ad un loro coetaneo senza paura. Anche loro possono essere insicure. Quindi non avere paura dei tuoi imbarazzi e momenti di silenzio: sono normali quando si inizia a conoscere qualcuno.

Come vedi di possibilità ce ne sono parecchie, te ne abbiamo elencate solo alcune.
Da dove vuoi iniziare?
Se modificherai il tuo carattere magari con il supporto di qualcuno che ti possa aiutare ad aumentare la fiducia in te stesso, questo senz'altro ti permetterà di avere nuovi amici e una ragazza.

Che ne pensi? Un abbraccio da tutti noi
  • Pagina
  • 1
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.