Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

  • Pagina
  • 1

ARGOMENTO: La mia dipendenza mi ha lasciato dei segni,difficili da accettare

La mia dipendenza mi ha lasciato dei segni,difficili da accettare 03/07/2012 18:11 #1

Beh,vorrei un attimo parlare della mia,si spera passata, dipendenza,ovvero l'autolesionismo.
Sono andata avanti per 3 lunghi anni,ma ora come vi dicevo ho smesso. Eppure,ci sono delle cicatrici rimaste,che a volte mi danno...fastidio,sia da un punto di vista fisico,ma soprattutto da un punto di vista psicologico. A volte le guardo,sul braccio sinistro,e vorrei tanto non averle più. Mi piacerebbe che potessero sparire,da un giorno all'altro,ma so che probabilmente non spariranno mai,a meno che non faccia degli interventi di rimozione.
Già i miei familiari le hanno viste,ma hanno pensato subito al gatto,dato che è parecchio nervoso e graffia spesso
Comunque mi ha dato fastidio quando le hanno viste(essendo estate porto le maniche corte),mi è preso un colpo quando mia madre mi ha detto "ma che hai li? ancora quel gatto?". Io ho fatto una risatina,inserendo una delle mie famose battute,ma ero tesa.
Uf,so che dovrei accettarle,ma quando le vedo a volte mi fanno un po' di ribrezzo.
Ultima modifica: Da .

Re: La mia dipendenza mi ha lasciato dei segni,difficili da accettare 04/07/2012 08:30 #2

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Nuvola,

purtroppo non abbiamo indirizzi o consigli particolari circa la rimozione delle cicatrici, ma a questo link:
forum.amando.it/rimozione-cicatrici-44899/
puoi leggere ciò che ho trovato girovagando un po' in internet.
Il consiglio più adeguato penso sia di rivolgerti al tuo medico di base che ti potrà indirizzarti al meglio, chiedendo che la questione resti tra te e lui se non vuoi che i tuoi genitori ne vengano a conoscenza.

Poi una volta avuta una panoramica circa le possibilità di rimozione delle cicatrici, credo sarebbe un ulteriore passo positivo da parte tua far conoscere ai tuoi genitori questo aspetto di te e prendere insieme una decisione.
Probabilmente una volta condivisa con loro questa tua esperienza anche la vista delle cicatrici potrebbe risultare più "accettabile" per te stessa non rappresentando più un momento "oscuro" della tua vita.

Tanti sorrisi!!!
Ultima modifica: Da .

Re: La mia dipendenza mi ha lasciato dei segni,difficili da accettare 05/07/2012 11:27 #3

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
I miglior consiglio è davvero quello di rivolgerti al medico e ancor prima ai tuoi genitori.
Troverai il momento giusto per confidarti e far loro sapere che il momento brutto che hai passato è finito e questi segni forse continuano a ricordartelo.
Le difficoltà a parlare che ora di sembrano insormontabili, possono diminuire se affrontate nel momento giusto: in questo periodo di vacanze, in un momento di confidenze la tua confessione non potrà che rendere felici anche i tuoi genitori.
Abbi fiducia, provaci e facci sapere
Ultima modifica: Da .
  • Pagina
  • 1
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.