Errore
  • Kunena Errore Interno: La tabella di configurazione del forum non esiste. Controllare e salvare la configurazione del forum
Benvenuto, Ospite
Nome Utente Password Ricordami

Mi sto rovinando..
(1 Online) (1) Ospite
  • Pagina
  • 1

ARGOMENTO: Mi sto rovinando..

Mi sto rovinando.. 7 Anni fa #120437

  • mike98
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 3
  • Karma: 0
Ciao a tutti, mi chiamo Mike e ho 16 anni. Da due anni a questa parte purtroppo ho iniziato a fumare (prima sigarette poi canne).
La mia vita è talmente disastrosa e burrascosa che l'unico modo per "evadere" da questo stato di infelicità perenne è appunto la droga.
Il mio problema verso queste sostanze non sarebbe così grave se si trattasse solamente di spinelli, ma da circa un anno ho iniziato a fare uso di droghe pesanti, quali cocaina, ketamina, ecstasy, anfetamina e metanfetamine.
A volte, la sera, mentre sono sul letto, mi metto a piangere pensando a quello che sto facendo della mia vita I miei "amici" (se così si possono chiamare) mi schifano per quello che sono diventato.. oltre che un drogato uno schifoso aggressivo :'(
Io credo che se solamente le cose nella mia vita migliorassero, il problema droga sarebbe non dico risolto, ma quasi..
Ultima modifica: 7 Anni fa Da mike98. Motivo: errore ortografico

Re: Mi sto rovinando.. 7 Anni fa #120471

  • Volambra
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 144
  • Karma: 0
Ciao caro Mike, benvenuto sul nostro forum! Hai fatto bene a scriverci e ci fa molto piacere conoscerti
Ci dici che quando avevi 14 anni hai iniziato a fumare e poi a drogarti. Possiamo permetterci di chiederti se è successo qualcosa di particolare nella tua vita a quell'epoca?

Ci sembra di capire che non sei molto contento del punto al quale sei arrivato. Ne hai mai parlato con qualcuno? Ad esempio un adulto che faccia parte della tua cerchia di conoscenze e di cui ti puoi fidare?

Ci dici che potresti uscirne se le cose, nella tua vita disastrosa e burrascosa, migliorassero. Vorresti condividere con noi le tue preoccupazioni in modo da farci capire quali sono i problemi che ti trovi a vivere?

Scusaci sai per tutte queste domande, ma dato che non ti conosciamo abbiamo bisogno di qualche elemento in più Noi siamo qui per te ...

Re: Mi sto rovinando.. 7 Anni fa #120483

  • mike98
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 3
  • Karma: 0
Vi ringrazio per avermi risposto.
Quando avevo 14 anni sono iniziati i primi problemi, come ad esempio i primi veri e propri litigi e incomprensioni con i genitori.
Non ne ho mai parlato con nessuno perchè tendo a fidarmi poco delle persone, soprattutto adulte, le quali temo che potrebbero andare a rivelare tutto ai miei genitori.
I miei problemi sono nati appunto, come ho detto prima, dal NON rapporto che ho con i miei genitori.. in parole povere non esiste dialogo e mi trattano come un bambino, nonostante io abbia 16 anni.
Altri problemi sono dati dalle relazioni amorose, in particolare l'ultima, che mi ha davvero sconvolto..
In più la scuola non aiuta molto a migliorare il mio umore..

Re: Mi sto rovinando.. 7 Anni fa #120493

  • voltazio
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 115
  • Karma: 0
Ciao Mike, come stai?
Quando si pensa di avere un problema, il primo passo fondamentale per capire come risolverlo è rendersi conto di avere questa difficoltà. E tu questo ce l'hai.
Abbiamo però bisogno di conoscerti di più, quindi ti farò un paio di domande ancora .
Alla fine parli di una relazione amorosa che ti ha sconvolto. Ce ne vuoi parlare? era una ragazza della tua scuola?
Approposito di scuola, dici che non migliora il tuo umore (e a chi lo migliora xD) ma questo per i voti o per determinate dinamiche con i tuoi compagni o per entrambi?
Volevo chiederti infine del rapporto con i tuoi genitori: parli di litigi, incomprensioni e di non rapporto. Riesci a farmi un esempio di litigio o di incomprensione che è accaduto di recente? ad esempio l'ultimo caso che è successo, per capire quali sono le tematiche sulle quali litigate. Inoltre i tuoi genitori non si sono accorti del tuo momento difficile?

Quante domande, scusa. Noi siamo qua per ascoltare tutte le risposte che ci vorrai dare.

Un abbraccio
Ultima modifica: 7 Anni fa Da voltazio.

Re: Mi sto rovinando.. 7 Anni fa #120507

  • mike98
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 3
  • Karma: 0
Ringraziandovi ancora per il tempo (prezioso) che mi state dedicando vi rispondo alle domande che mi avete posto.
Circa 6 mesi fa ho iniziato ad uscire con una ragazza (che chiamerò S) con la quale mi sono trovato subito molto bene, e la cosa era reciproca.. Dopo circa 3 mesi, per vari problemi lei mi lasciò (si era presa una cotta per un'altro ragazzo). Poco dopo si accorse di aver fatto una grande cavolata e mi chiese di tornare insieme, e io senza esitare accettai. Non durammo nemmeno questa volta, infatti fummo costretti a lasciarci nuovamente. Dopo circa un mese e mezzo di sguardi reciproci (visto che andiamo nella stessa scuola ci vediamo ogni giorno) decidemmo di riprovarci l'ennesima volta, che sembrava essere quella giusta. Dopo qualche giorno, nel centro storico della mia città, arrivò un suo amico che ci aveva "provato" con lei, e sotto effetto di cocaina, lo iniziai a picchiare talmente forte che arrivò l'ambulanza e portò all'ospedale sia lui che suo fratello che era venuto in soccorso. Prognosi? Uno trauma cranico e l'altro tre punti sul sopracciglio, fortunatamente nulla di gravissimo. In seguito a questo fatto 'S' mi lasciò nuovamente, e da allora non mi rivolge ancora la parola e non mi degna nemmeno di uno sguardo.
- Di sport faccio Sanda Kick Boxing, un'arte marziale, quindi ho rischiato anche di essere "radiato" (concedetemi il termine) da questa attività in caso di denuncia -
Per quanto riguarda la scuola, beh a parte per i voti che non sono per niente brillanti, mi pesa il fatto che qualsiasi sia il mio risultato i miei genitori non ne siano soddisfatti. Ad esempio, se prendo 10 (cosa impossibile), mi ripetono che esiste anche il 10 & lode.. e queste critiche DISTRUTTIVE non mi aiutano per niente.
Ultimo punto, i miei genitori.
Litigi e incomprensioni su qualsiasi cosa, qualsiasi stupidata diventa oggetto di lite e discussione. Inoltre, parlano sempre del fatto che NON si fidano per niente di me. (avevano scoperto che fumavo le canne)
I miei genitori si sono accorti del mio momento difficile, ma lo sottovalutano fin troppo, attribuendo i problemi solamente all'età..
Aiutoo
Ultima modifica: 7 Anni fa Da mike98. Motivo: errore ortografico

Re: Mi sto rovinando.. 7 Anni fa #120508

Ciao Mike,
siamo qui per te,
perchè crediamo che i ragazzi abbiamo diritto a trovare un ascolto.
magari insieme troviamo anche la strada da percorrere.

A proposito dell'episodio della zuffa, e del continuo riallontanarsi di questa ragazza ci sono i problemi di cocaina?
Ci chiedi aiuto per trovare il modo di uscirne: qualcuno fin'ora si è accorto?

Dici che i tuoi genitoeri sono esigenti, mai soddisfatti di quello che fai o che hai fatto, dici che non si fidano di te,
che fanno critiche distruttive,
che ogni stupidata è oggetto di lite ...
dici che si sono accorti che c'è qualcosa che non va , ma che sottovalutano troppo, attribuendo i problemi solo all'età.

Tu sai che hai bisogno di aiuto: vorresti anche chi ti sta vicino se ne rendesse conto presto e ti potesse aiutare.

Hai mai pensato di farglielo sapere... quanto hai bisogno del loro aiuto?
S è una ragazza che ti vuole bene, lei potrebbe / vorrebbe aiutarti?
Se il tuo allenatore di Sanda Kick Boxing sapesse... potrebbe aiutarti? oppure non ne devono sapere nulla?
Anche il Tuo medico potrebbe essere un aiuto: lo hai mai pensato?

Smettere l'uso di cocaina e di tutto il resto necessita oltre che della tua volontà anche di persone competenti e specializzate.
Noi ci siamo, qui puoi raccontarci tutto quello che desideri fare ed essere
ma ti basta?

Il mio problema verso queste sostanze non sarebbe così grave se si trattasse solamente di spinelli, ma da circa un anno ho iniziato a fare uso di droghe pesanti, quali cocaina, ketamina, ecstasy, anfetamina e metanfetamine.
A volte, la sera, mentre sono sul letto, mi metto a piangere pensando a quello che sto facendo della mia vita I miei "amici" (se così si possono chiamare) mi schifano per quello che sono diventato.. oltre che un drogato uno schifoso aggressivo :'(
Io credo che se solamente le cose nella mia vita migliorassero, il problema droga sarebbe non dico risolto, ma quasi..


Hai fatto bene a scriverci a essere qui sul forum ... e noi restiamo al tuo fianco ma insieme dobbiamo cercare di uscirne prima che succeda qualcosa di più grave di quello che è successo.
che dici?

un sorriso
Ultima modifica: 7 Anni fa Da volelisabetta.
  • Pagina
  • 1
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.