Benvenuti nel Forum del Sorriso

Avviso per gli utenti già iscritti al forum del Sorriso Telefono Giovani:

Accedi al nuovo forum utilizzando la procedura "password dimenticata" e segui la procedura fino alla fine... grazie!
Dovrai inserire il tuo indirizzo mail di registrazione: se l'indirizzo mail non è più valido oppure non lo ricordi scrivi a primoaccesso@sorrisotelefonogiovani.it indicando il tuo nick.
Riceverai una password provvisoria per il tuo primo accesso.

Nome Utente
Password
 
  Ricordami

  • Pagina
  • 1

ARGOMENTO: persone false..

persone false.. 28/11/2019 22:10 #1

ciao a tutti sono vanessa ho 18 anni questo è il mio secondo profilo perchè nell'altro non riesco più ad accedere. Vi ho scritto quest'estate come sfogo e mi avete aiutata ecco oggi voglio parlare di un nuovo argomento ovvero le persone false. Il 22 sono uscita dalla comunità in cui stavo (non so se vi ricordate) ho fatto una promessa ad una delle ragazze, questa viene al corso di receptionist con me, essendo che veramente ci stavo 24h su 24 le facevo da psicologa si può dire allora ho voluto accontentarla a mantenere i rapporti. La cosa che odio di me e che dovevo già mandarla a fanculo scusate il termine perchè più di una volta ha cercato di mettermi nei guai solo che finchè stavo in comunità davano ragione a me ora invece quei 3 anni non valgono niente ho avuto la conferma di quanto possano fare schifo. E' da un pò che lei non segue le regole, fuma senza permesso, risponde, fa quello che vuole solo per attirare l'attenzione parole sue ''io quando non mi sento messa in evidenza devo fare di tutto per mettermi al centro dell'attenzione'' e in comunità lo sanno bene. Oggi l'assistente sociale della comunità voleva parlare con me e mia madre affidataria, ho dovuto rispondere io perchè lei stava malissimo le stavano facendo punture ma all'assistente sociale non è interessato era più importante la cretinata detta da quella ragazza ovvero dopo il corso io sono dovuta uscire prima lei ha riferito testuali parole ''la mattina vanessa mi viene a prendere e andiamo a comprare le sigarette e poi andiamo al cifap'' ora se sta mattina mio padre mi ha fatto scendere dalla macchina senza darmi nemmeno 1£ per prendermi un panino dove li trovo io 5-6£ di sigarette già hanno speso 10004 per il 18esimo a sto punto se ogni giorno mi davano soldi li avrei fatti aggiungere per il viaggio con il mio ragazzo. Alla fine le dico guarda io ti posso solo spiegare che lei alle 10 esce sempre a fumare ed io sto dentro perchè ho freddo, due se esco mi metto a mille km di distanza perchè mi da fastidio la puzza di fumo e non solo mi ha anche risposto che se io mi voglio rovinare non devo coinvolgere gli altri o lei.'' Ma ora così mi ripaghi dopo che ogni mattina mi sveglio alle 6.30 per venire a prenderti puntuale e salgo sopra a parlare e poi fino alle 8.25 aspetto a te e quindi faccio ritardo ma pure si inventa le cose e non è la prima volta, fin'ora mi hanno fatto la faccia lavata perchè finchè io c'ero e si spaventavano di me mi calavano la testa e mi credevano ora invece che sanno la verità si difendono lei e mi fanno passare a me per quella che quasi quasi la rovina e non interessava il fatto che mia madre era paralizzata per la chemio che sta facendo, però quando ero in comunità tutti i miei fatti erano in primo piano, facevano tipo quelle che erano dispiaciute. Non è la prima volta che ne combina, scappa e quasi quasi la aiutavo io, ha rubato i soldi e se ne sono fregati, fuma sempre di nascosto e ora x questa cazzata quasi quasi vanno a dire che sono io che la sto facendo sbandare dopo che gli sto facendo favori a tutti per non lasciarla da sola ma ho vsito ancora una volta che lei merita questo perchè amicizie non ne ha e si è capito il perchè. Mi voglio allontanare però non è che spara altre cazzate poi,non ho fantasia di mettermi con le loro cazzate ho cose più serie.. che devo fare?.
Ultima modifica: Da .

Re: persone false.. 30/11/2019 08:19 #2

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Vanessa e bentornata sul forum del Sorriso
Giusto per collegarci i tuoi vecchi post mettiamo il link www.sorrisotelefonogiovani.it/forum/6-mi...lescenza.html#133023

Quanti cambiamenti in pochi mesi! Hai compiuto 18 anni, sei uscita dalla comunità e stai proseguendo il corso per receptionist! Queste sono belle notizie! Visto che ci parli della tua mamma adottiva e dei suoi problemi di salute di cui ci dispiace tanto, immaginiamo che tu sia tornata a vivere coi genitori adottivi.

È stato molto carino da parte tua rimanere vicino a questa tua amica, prima di convincerti che fosse una "falsa amica".
Tu hai provato in tutti i modi ad aiutarla ma che cosa ne hai ricavato? Che lei ti usa come parafulmine e tutti se la prendono con te.

Visto che avevi già da tempo pensato di diradare i rapporti, cosa ti impedisce di farlo?

È il caso di continuare ad andarla a prendere tutte le mattine Istituto?

Cosa ti hanno detto di preciso le assistenti sociali? Cosa ti hanno chiesto di fare o di non fare rispetto a questa ragazza?

Perché dopo tutto questo ti senti ancora come in obbligo verso di lei? Non sarebbe così semplice evitare tutta questa confidenza per un po'? Tanto vi vedete a lezione

Ci farai sapere le novità? A proposito e con il tuo Ragazzo, tutto bene?

Torna a trovarci Vanessa anche solo per uno sfogo Sai che noi siamo sempre qua! A presto!
Ultima modifica: 30/11/2019 08:23 Da Volontario del Sorriso

Re: persone false.. 01/12/2019 14:56 #3

Allora tutto è iniziato da qui... in pratica erano le mie ultime 2 settimane, ovviamente ero stressata, stanca ma dovevo preparare tutto per il compleanno e per tornare a casa perchè nessuno mi ha voluto aiutare con un'altra opzione e se avessi fatto di testa mia sarei stata messa in punizione. Fatto sta che ogni secondo mi ripeteva ''mi mancherai, come farò senza di te, non uscire con il tuo ragazzo stai con me, non uscire con tua mamma dato che già la settimana precedente sei stata a casa tua con l'influenza pesante questa è l'ultima settimana''. Poi le ho risposto ''ti manco, ti manco però intanto quando giovedì e venerdì ti ho accompagnata in comunità e sono salita tu non mi hai nemmeno calcolata ti sei seduta al computer a sentirti canzoni come se fossi sola e io non ci fossi e poi mi dici che ti manco, così ti manco?'' e diceva che voleva stare da sola, bè allora quando chiamo mia mamma e gli dico di venire a prendermi non mi puoi dire ''te ne vai?'' che devo tenerti la candela a te? Comunque ho lasciato stare, moltissime volte le ho parato il sedere e lei mi ha sempre ripagato in un altro modo già dopo 3 mesi veniva dietro di me parlavamo di cose personali, io le sue le tenevo per me anche se si vedeva che le inventava e lei le mie le raccontava a tutti in comunità. Quando lei è arrivata in comunità e si è iscritta al corso dove vado io dopo un giorno già faceva la troietta con uno e con l'altro e intanto ha dato la colpa a me, erano le 8.00 di mattina noi iniziamo sempre tardi perchè aspettiamo che arrivano tutti, e lei si sedeva e si strusciava con uno che conosceva da un giorno, l'ho chiamata mille volte per entrare puntuale ma lei niente, poi l'ho mandata a fanculo perchè non potevo giocarmi lo stage per una che è appena arrivata e il suo piano era quello di rovinarmi tutto. Era il periodo in cui non potevo vedere il mio ragazzo perchè da agosto fino a dicembre l'assistente sociale per gioco aveva mandato il mio telefono in procura senza dirmi nulla sostenendo nella relazione che io ero stata violentata, che essendo 12 anni più grande poteva voltarmi e girarmi da una parte all'altra. Li ho odiati tanto e di nascosto veniva alle 10 al corso dopo mesi senza sapere sue notizie e lui le mie. Non solo io non avevo fatto nulla di male perchè alla fine tutti volevano dividerci questo era il fatto ma questa ragazza ha raccontato tutte le mie cose, ha detto il suo nome e cognome, poi mi avevano preso il tablet e hanno invaso la mia sicurezza, hanno visto le foto di lui, lettere che volevo inviare ma non potevo senza telefono e lei per la seconda volta mi ha pugnalata, poi rubava trucchi, mi ha consumato il profumo che avevo come ricordo di lui, calze, vestiti, di tutto e di più. Dopo ha rubato 70£ almeno lei ha avuto reazioni esagerate ma la cosa che mi urta che si vede che è falsa perchè parla e ride ma in un modo che tutti capiscono e a causa sua nessun è potuta andare a casa e io era da poco che avevo le uscite con il mio ragazzo e me la sono giocata a causa sua. Poi a scuola aveva preso il mio telefono per scrivere a sua mamma e quella cretina sapeva che era sua figlia dagli audio e ha chiamato in comunità per mettere zizzania poi aveva cancellato la chat e giustamente immaginatevi voi tornare in comunità e essere accusati per una cosa che non ho fatto, la odiavo il suo scopo era quello di rovinarmi. Poi dopo un mese ha detto a sua mamma che si è sentita con uno più grande col mio telefono e invece era andata così avevo pubblicato una foto con lei e questo ha risposto siccome avevo le mani unte gli ho detto di rispondere ''grazie'' ma lei ha esagerato al solito suo e mi hanno detto che alla prossima mi ritiravano il telefono. Un'altra invece nonostante avessimo litigato lei stava male perchè non le facevano chiamare la madre perchè si era comportata male e per 5 minuti era scappata e mi diceva i problemi io le ho ripetuto i suoi problemi e gli ho detto domani dici questo e questo all'assistente sociale e poi per un giorno sono rimasta senza telefono perchè l'educatrice ha raccontato quello che voleva e lei nel colloquio ha detto ''aveva ragione quando diceva vanessa che fate schifo'' e mi voleva mettere nei guai..poi ce ne ho tanti esempi ma l'ultimo che ero in comunità lei si è fermata con i suoi genitori senza nessun permesso e poi io secondo loro dovevo coprire la figlia e se la sono presa con me in comunità al solito. L'ultima è che avevo promesso alla comunità di controllarla per non fare cazzate perchè se è sola le fa quasi quasi mi imploravano e ho detto okkei allora la vengo a prendere e la porto e poi me ne vado a casa con il mio ragazzo senza che lei sappia che sto dando una mano e pensa x il suo male tanto lei si metteva a pizza che vuole che le sto attaccata sarà felice, ogni mattina mi svegliavo alle 7.00 facevo muovere a mia sorella che era lenta, telefonavo per vedere a che punto era, salivo in comunità e fino alle 8.30 a aspettarla e a parlare con gli educatori cosa che sapendo che in quel corso tengono in considerazione la puntualità per lo stage negli hotel potevo non fare questi favori e intanto venerdì sono uscita verso le 11.30 che avevo una visita, prima di uscire tutto il giorno ripete ''oggi mi litigo con qualcuno! o mi voglio litigare con qualcuno, una cosa così'' ma lo ha detto perchè voleva farlo e ci è riuscita. e lei alle 12.00 quando va in comunità fa il colloquio e comunica alla madre che una mattina sono andata con lei a comprare le sigarette e non sono mai andata da nessuna parte con lei, e così nel momento in cui stava male mia madre e stavamo aspettando che le facessero le punture o vedere se doveva andare in ospedale mi chiama l'assistente sociale dicendo che lei aveva riferito quelle cose nel colloquio e che volevano parlare con mia mamma per tenerla al corrente di questo, e mi ha detto che se hanno perso tempo con me e devo rovinarmi che lo devo fare sola senza trascinare lei come se lei è la santa e non ha un cervello per dire no, io ho risposto ''allora ti spiego. Lei fuma sempre alle 10 ma non davanti a me perchè quando lei fuma e anche l'altra compagna io mi allontano che mi da fastidio quindi'' e lei quando io ho ragione come quando ce l'hanno le altre in comunità non vuole sapere niente e infatti gli ho detto o mi fai parlare sennò chiudo sto perdendo tempo a parlare mentre sta male mia madre quindi, apprezzo che mi hai avvisata ma io non voglio avere problemi, ora mi regolo io che fare e abbiamo chiuso la chiamata. Ho parlato con mia mamma e mi ha dato ragione a me stranamente dicendo di lasciarla parlare e ora alla prima che fa lo dico in comunità perchè non voglio avere altri problemi almeno questo penso di fare. Voglio chiudere con lei perchè è falsa veramente, ora capisco perchè non ha amici ma chi la vuole una che sa solo pararsi il culo, mettere il dito contro.. Non so se spostarmi avanti di banco però è capace che lei gli urta sicuro e si fa lei l'offesa e la bambina che è o rimanere al mio posto senza parlarle se mi parla gli rispondo a stento. Io preferisco andare avanti con la mia compagna ma non voglio bordelli... Ho sbagliato io a essere il capo gruppo essendo la più grande perchè è quello che mi hanno detto di fare, perchè più li aiuti e stai dalla loro parte e così ti ripagano. Facce lavate, finchè ero in comunità tutti preoccupati per mia madre ma in chiamata era più importante la stortia di quella là che la salute di mia madre che non è un gioco sono calcoli venuti dalla chemio che fa. Sbaglio io o non lo so... comunque che consiglio mi date?!
Ultima modifica: Da .

Re: persone false.. 01/12/2019 14:59 #4

Dimenticavo con il mio ragazzo va meglio, è ancora un pò depresso però non si sa mai se può peggiorare ancora...spero di no, però con la mia famiglia ancora alcune cose non vanno bene sempre i soliti discorsi ma la sto mettendo tutta a dare il meglio e dimostrare che loro sbagliano x una volta e non solo io..
Ultima modifica: Da .

Re: persone false.. 02/12/2019 16:06 #5

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Mamma mia povera Vanessa quante ne hai passate! Ora capiamo perché ti sei veramente dedicata a questa ragazza, perché tutti te lo avevano chiesto: lei per prima e poi anche le assistenti sociali. Questa cosa è stata molto bella da parte tua ma purtroppo non si è rivelata utile né per te, né tantomeno per lei.

È quindi ora di fare sapere alle assistenti sociali che il compito che ti avevano affidato, tu non lo puoi più portare avanti perché è venuta a mancare la fiducia. Prima di tutto la fiducia che tu riponevi nella tua amica falsa e traditrice, e secondariamente la fiducia delle assistenti sociali nei tuoi confronti, entrambe cose che ti feriscono molto.

Più così tu non potevi fare, hai la coscienza a posto e devi andarne fiera.
Adesso però anche basta! Tu hai già un percorso abbastanza difficoltoso per conto tuo, senza bisogno di farti carico dei problemi degli altri.

Per quanto riguarda l'idea di cambiare posto a scuola puoi provare per adesso a non cambiarlo. Però se questa ragazza continua a infastidirti non sei obbligata a rimanerle seduta vicino.

Che ne pensi?
Torna presto a trovarci! Un grande sorriso
Ultima modifica: 02/12/2019 16:09 Da Volontario del Sorriso

Re: persone false.. 03/12/2019 16:42 #6

  • Volontario del Sorriso (moderatore)
Ciao Vanessa, ti sei sfogata a raccontarci tutto quello che è successo con la tua amica della comunità però, sinceramente ti diciamo che tutto questo non ti sta facendo bene visto che ti lamenti. Hai provato ad aiutarla ma, come hai visto, è servito a poco perché, evidentemente, a lei non interessa più di tanto la tua amicizia. Quello che ci sentiamo di dirti, è di pensare di più a te e al tuo futuro. Frequenta tutti i corsi che ti capitano e impegnati in quelli. Secondo noi dovresti pensare a curare la tua mamma che in questo momento di sofferenza ha più bisogno di te e tu di lei. CIAO
Ultima modifica: Da .
  • Pagina
  • 1
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.