Errore
  • Kunena Errore Interno: La tabella di configurazione del forum non esiste. Controllare e salvare la configurazione del forum
Benvenuto, Ospite
Nome Utente Password Ricordami

gravi problemi economici e familiare....
(1 Online) (1) Ospite

ARGOMENTO: gravi problemi economici e familiare....

Re: gravi problemi economici e familiare.... 1 Settimana, 1 Giorno fa #134947

  • volmpb
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 448
  • Karma: 0
Caro Furioso,

Siamo molto contenti del tuo ultimo post.
Dimostri una maturità che pochi riescono a raggiungere con il tuo passato.

Bene! Chiedi il contratto a tempo indeterminato; ti pone in una aurea migliore e, secondo noi, impegna maggiormente la proprietà ad affidarti lavori più qualificanti.

Pensi già a metterti in proprio?
Bravissimo! I propositi per il futuro ci aiutano a essere più determinati, ad impegnarci nel modo più adeguato e quindi a realizzarli in tempi più brevi.

Tienici al corrente di quanto ti succede e dei progressi che stai facendo, ci rende felici anche perché pensiamo di essere un poco utili al tuo percorso.
Ora però non dirci che siamo presuntuosi, siamo solo contenti di constatare qualche progresso nei ragazzi che cerchiamo di supportare.

Tante felicitazioni e auguri.

Re: gravi problemi economici e familiare.... 1 Settimana fa #134948

  • FURIOSO
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 451
  • Karma: 0
Non pensate invece di essere degli illusi? Voi non siete e non sarete mai utili a nessun miglioramento o peggioramento della mia vita chiaro? Oggi sono finalmente tornato a lavoro, anche se ero troppo nervoso, non mi sentivo più a mio agio a fare quello che facevo, mi sentivo come se fosse stato il mio primo giorno di lavoro,con la differenza che ormai molte cose le so fare, questo è stato il forte malessere che hanno creato le ferie forzate, io comunque sono abbastanza insoddisfatto del mio lavoro voi che credete che in Germania si fanno i soldi siete davvero fessi... Si vede che non avete mai fatto la vita da cani, sapete quanto guadagno? Appena 10 euro lordi a l'ora! Sapete invece il netto? Circa 6 euro e 80 centesimi per fare varie mansioni, per giunta siamo in inverno e più di 5 ore al giorno di lavoro non faccio! E spesso anche 4 ore sole! quindi guadagno poco! Credete che mi rende felice? Io sono sicuro che voi guadagnate di più di me e siete belli a casa vostra! Voi lo sapete perfettamente che non siete in grado di battermi... E non lo dico per arroganza, la vita all'estero non è per tutti!!!! Soprattutto per pochi soldi!!! Se io non ho quello che voglio sono abbastanza aggressivo, io non ho preso la valigia e me ne sono scappato di notte per vivere in un altro mondo per poco... Credete che se avevo 1000 euro al mese a Palermo venivo in Germania? NO! Io sono stato costretto a lasciare la mia terra perché stavo troppo male, la stessa cosa vale per voi donne, senza sesso voi per me non contate nulla... Io non ho un carattere facile e quando non ho quello che voglio sono estremamente aggressivo e mandare a fare in culo le persone ci sto davvero poco.... Io ho sempre desiderato mettermi in proprio perché voglio più soldi e più libertà.... E se io non avrò il contratto a tempo indeterminato io con il tempo vado via... In Italia forse il lavoro lo potrei trovare ma il contratto a tempo indeterminato non me lo farebbe mai nessuno... Io non sono e non sarò mai contento fino a quando non avrò tutto quello che la vita non mi ha dato, e io voglio 3 cose, 1 fra tutti i soldi,2 libertà assoluta, 3 sesso... Questo è ciò che voglio e se non lo ottengo sono pronto a tirare il peggio di me... A voi la risposta ma non fate gli arroganti o vi mando a quel paese!
Ultima modifica: 1 Settimana fa Da FURIOSO.

Re: gravi problemi economici e familiare.... 1 Settimana fa #134949

  • volmpb
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 448
  • Karma: 0
Nessuna arroganza da parte nostra, ma non ci deve essere neppure da parte tua.
Siamo degli illusi? può darsi per quanto ti riguarda, ma visto che di frequente ci dicono "grazie di esserci", restiamo della nostra idea.

Saluti cari.
- - -

Re: gravi problemi economici e familiare.... 1 Settimana fa #134950

  • FURIOSO
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 451
  • Karma: 0
Ho capito benissimo che ti sono sembrato arrogante, ma non credo che siete mai usciti dalla vostra Milano, quindi non potete capire cosa significa vivere per pochi soldi all'estero!! A parole siamo tutti bravi voi credete che sia facile battermi? Io francamente avrei molti dubbi... A voi la prossima risposta, anche se vi conviene levargli certe convinzioni, perché io non ho bisogno del vostro "supporto" non mi pare mi abbia dato qualcosa... La mia forza a vivere in Germania non è dal vostro supporto ma dal bisogno di SOLDI!! Contenti ora?
Ultima modifica: 5 Giorni, 19 Ore fa Da FURIOSO.

Re: gravi problemi economici e familiare.... 2 Giorni, 10 Ore fa #134951

  • volmpb
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 448
  • Karma: 0
Ciao,

certo che siamo contenti, hai avuto tanta forza di volontà per decidere di andare in Germania dove il lavoro si trova più facilmente che in Sicilia.

Non pensare però che qui ci sia un gruppo di donne e di uomini che hanno sempre vissuto in un cerchio ristretto e protetto.
Non avremmo fondato una associazione di questo tipo.
Solo chi ha vissuto o ha conosciuto adolescenti con problemi gravi o meno gravi oggettivamente, ma vissuti sempre dagli adolescenti in modo destabilizzante, ha la sensibilità e la voglia di aiutare chi sta tanto male da arrivare talvolta al suicidio.

Tornando a te, siamo contenti che te la sai sbrigare da solo e che vivi con grande soddisfazione e senso di libertà il fatto di avere le chiavi di casa e che quando torni non ci sia nessuno che ti chiede cosa hai fatto e perché.

Come va con la lingua? La conosci già bene o ti accontenti di conoscere solo i termini che ti servono per il lavoro e per una minima vita sociale?
Noi insistiamo su questo punto perché conoscere bene una lingua ti permetterebbe di allargare le amicizie, aumentare le possibilità di un lavoro meglio retribuito e ti farebbe sentire più completo e importante.

Però....hai ragione, un passo alla volta.



Ciao e tanti auguri!!!
Ultima modifica: 2 Giorni, 10 Ore fa Da volmpb.

Re: gravi problemi economici e familiare.... 1 Giorno, 22 Ore fa #134952

  • FURIOSO
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 451
  • Karma: 0
Bene, allora capite qualcosa, perché molti non sono mai usciti dalla zona "confort" e non sanno cosa significa vivere all'estero dove tutto è diverso anche la temperatura! Dove abito io la temperatura media e 4 gradi a parte qualche eccezione la temperatura non alza, anche se purtroppo in questi giorni la temperatura scenderà, anche se il problema non è solo questo, io al momento non ho davvero nessuna intenzione di imparare il tedesco, il lavoro a causa della pandemia e anche dall'inverno, io lavoro solo la sera e sono abbastanza nervoso, guadagnare bene non solo in Germania ma in tutto il mondo sono richieste 3 cose, 1 l'ottima conoscenza della lingua locale, 2 avere certe competenze, 3 avere esperienza nel settore, essere molto qualificati ha una certa importanza, io sto qui per bisogno se no mi sarei licenziato, perché io non so stare fermo a lavoro, mi annoio abbastanza, ma ogni volta che penso di licenziarmi, arriva subito dopo qualcosa che mi ferma, perché dentro di me c'è sempre molta rabbia e non mi dimentico di come vivevo male in Sicilia e nemmeno che me ne sono scappato di notte, le mie intenzioni sono quelle di rimanere almeno 1 anno, il responsabile vedendomi ultimamente molto nervoso, mi ha detto che a dicembre avrei preso 180 euro in più e che mi spetterebbe una specie di indennità, a causa delle minore ore lavorative per il covid, perché purtroppo la situazione in Germania e drammatica, a me spettano anche ferie pagate, e non possono nemmeno licenziarmi da un giorno all'altro, la mia titolare sta ancora finendo di scrivere il contratto spero sia a tempo indeterminato, ciao
Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.
Navigando sul sito accetti di esserne al corrente.