#36428
STRONG
Partecipante

    Ciao ragazzi,

    allora in effetti un po’ di ragione ne avete, perché alcune persone le ho conosciute e nelle occasioni in cui siamo stati insieme mi sono trovata bene. Il problema è appunto che le occasioni in cui ci siamo visti erano e sono scarse. Ad esempio in questo periodo, durante le vacanze, il periodo di solito definito il più bello, siamo tutti sparpagliati perché ognuno è tornato a casa sua (ci sono tantissimi fuori sede).

    La persona con cui mi sono trovata meglio e che ci siamo definite un po’ ‘gemelle di mente’ ha una cerchia tutta sua derivante dal fatto che studia nella città in cui è sempre vissuta. Lei fa sempre mille cose con le sue amiche ed è capitato di chiederle ad esempio che cosa avrebbe fatto quel giorno ecc e lei mi rispondeva che sarebbe stata con le sue amiche.

    Non mi va di intromettermi nella loro cerchia, anche perché io sono lontana 100km e per me non è così semplice andare ogni volta là.

    Ho pensato anche alla possibilità di vederci a metà strada, potrei provare, ma è come se ogni volta avessi paura del rifiuto (che ci può stare vista la distanza e il fatto che ha già molte amiche) e quindi finisco per non domandarlo per niente.

    In compenso qualche giorno fa sono uscita nuovamente con quel mio compagno delle superiori, non male diciamo, ma è come se io fossi sempre costantemente insoddisfatta delle mie rare uscite perché non sono abbastanza. Mi sento sempre costantemente in difetto rispetto a ciò che fanno gli altri. Come se le loro vite fossero costantemente piene e la mia quasi sempre vuota di socialità.

    È come se teoricamente io volessi questo cambiamento, ma poi non sono disposta a mettermi in gioco davvero nel cambiare. Credo sapete molto bene che il cambiamento è sempre difficile, lasciare una strada conosciuta e per quanto insoddisfacente è sempre difficoltoso, ed è quello che credo stia accadendo a me.

    Riguardo alla questione del ragazzo la mancanza reciproca di attenzioni, dovuta anche alla distanza, è venuta prima rispetto a queste chat. Queste chat le ho iniziate circa 2/3 mesi fa, ma la mia insoddisfazione nei confronti del rapporto durava da molto tempo prima.

    Il covid ci ha tenuti lontani per circa 1 anno perché non si poteva passare da una regione all’altra per motivi non validi, è stato un allontanarsi a vicenda. Di conseguenza visto che mi mancava la sessualità e le attenzioni credo di essermi riversata in queste chat.

    Ho fatto un’altra riflessione in questi giorni: con il mio ragazzo ci siamo conosciuti circa 1 anno prima che iniziasse il Covid, tenendo sempre in considerazione che ci vedevamo circa 1/2 volte al mese (ma a noi andava super bene), stavamo scoprendo piano piano la sessualità, quindi masturbazione, sesso orale ecc ma non ancora sesso penetrativo. È arrivato il Covid, non ci siamo più visti e la scoperta di questo nuovo mondo si è arrestata. Nel frattempo però io ho scoperto in modo diverso la masturbazione, che credo sia molto importante per conoscersi e imparare a capire che cosa ci piace, ma dall’altra parte non posso dire lo stesso dei rapporti penetrativi e in generale rapporti di qualsiasi tipo con l’altro partner, perché ogni volta che ci vediamo ora siamo in giro, ci vediamo per un giorno, e quindi non c’è modo ne occasione per farlo.

    Questo è un altro motivo per cui in questo periodo mi sento in difetto rispetto agli altri. Sul gruppo MySecretCase tutti sbandierano le loro esperienze e io a leggerle mi sento in difetto, direi un bel senso di inferiorità.

    Ora per quanto io prova a ripetermi che ognuno ha i suoi tempi, ognuno la sua strada, non riesco a sopportare questa disparità. E la cosa bella è che non so neanche se io voglio ricominciare a esplorare la sessualità con il mio ragazzo. Lui l’ultima volta che ci siamo visti mi ha detto che non sente più quel bisogno di prima, anche perché è preoccupato per il Covid, quindi per lui è venuto meno questa esigenza.

    Invece forse io questa esigenza ce l’ho, credo di averla. Oppure deriva solo dal confronto continuo con questi gruppi?

    Diciamo che le cose sono un po’ tutte collegate ed è difficile riuscire a fare un po’ chiarezza per me.

    Come sempre vi ringrazio perché il vostro supporto è molto importante!

    Scrivici su WhatsApp
    Scan the code
    Ciao!
    Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
    Come possiamo aiutarti?