#36468
Waitme
Partecipante

    We,come state Voglia di rinascere,volontari del sorriso?
    Voglia di rinascere:” Quando lavoro, studio o semplicemente sono in mezzo ad altre persone anche solo il ricordo di questi sentimenti mi appare lontano e difficile da comprendere.”
    Capita anche a me, non credo sia dovuta al fatto che dipendi troppo dagli altri,ma semplicemente dal fatto che quando si è soli,si è costritti ad essere se stessi e parlare con se stessi è molto difficile perchè non si può mentire,quel maledetto sa tutto di me ^^.
    Voglia di rinascere:”generalmente le persone hanno a cuore solo i loro interessi, e se ti devono calpestare per raggiungerli non ci pensano due volte.” Vero!Ma è anche vero che spesso non sappiamo nulla di queste persone e anche loro come noi hanno i loro problemi e demoni.
    Sai di recente ho letto questo manga “oyasumi punpun””buonanotte punpun” ed è la storia di questo anatroccolo di carta (almeno è cosi che si vede lui,invece gli altri lo vedono come una persona normale).
    Ti racconto in “breve” la storia:
    Da bambino punpun è estroverso e si fa tanti amici alle elementari,fin quando uno di questi amici cambia scuola,con la promessa che si rivedranno presto.Poco dopo la mamma e il papa di punpun litigano,il padre per una serie di motivi si allontana dalla famiglia,la madre diventa sempre piu depressa.Punpun cresce e cerca qualche relazione amorosa per colmare quel vuoto senza grandi risultati…dopo tante altre delusioni arrivato a 30 anni,la ragazza di Punpun ha un figlio,non suo e lui decide comunque di tenerlo anche se non è il padre,perchè non sa piu dove andare o cosa fare nella vita e quindi si rassegna.Il manga finisce con il compagno di scuola(con il quale si erano separati alle elementari) che riconosce Punpun per strada con il passegino e la moglia a fianco e gli dice “Punpun io ho tanti problemi menomale te che nella vita ce l’hai fatta e sei felice””
    Il manga si conclude con lui che piange,perchè noi sappiamo che nella vita Punpun ha ricevuto solo schiaffi eppure per gli altri,da fuori è la persona piu felice al mondo.

    Detto questo:proseguo con i miei studi,passo le giornate in casa e sono abbastanza preoccupato che quando finirò l’università non riuscirò a trovare lavoro.Sono abbastanza stagnato.Staremo a vedere.
    Te come va?Novità?

    Scrivici su WhatsApp
    Scan the code
    Ciao!
    Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
    Come possiamo aiutarti?