#6896
leibniz
Partecipante

    Ciao Jackie! Voglio raccontarti una cosa che forse potrà aiutarti a riflettere e a sentirti meno strana: qualche anno fa mia sorella ha provato qualcosa di simile con una sua carissima amica. Sono cresciute insieme, si vogliono molto bene e si sostengono in ogni occasione della vita. C’è stato un periodo in cui lei ha sentito questa sua amica talmente vicina da pensare che forse provava per lei qualcosa di più dell’amicizia: come te aveva voglia di abbracciarla e di essere coccolata da lei, perché si sentiva bene, protetta. Non c’era attrazione fisica, nessuna fantasia sessuale soltanto molto affetto: alla prima occasione gliene ha parlato e la sua amica ha capito perfettamente anzi, le ha rivelato che provava lo stesso. Confrontandosi hanno capito che quello era un modo di confortarsi reciproco in quanto deluse da storie passate andate male e che avevano voglia di un pò di sano e sincero affetto e forse erano in cerca di una scappatoia per non soffrire più per gli uomini…una ragazza può capirti meglio o almeno è quello che mia sorella credeva. Poco tempo dopo ha incontrato un ragazzo e ha vissuto con lui quella che ad oggi è la storia più importante della sua vita.
    Non so se sia questo il tuo caso oppure no ma prova a rifletterci su ok?
    Stai tranquilla :-)

    *****

    Scrivici su WhatsApp
    Scan the code
    Ciao!
    Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
    Come possiamo aiutarti?