Rispondi a: non so ke fare.. mi pikkiano..

#7139
Holly
Partecipante
Quote:
Lau.
Ciao lulù :-)
Rispondo subito alle tue domande. Prima di tutto questi episodi di violenza una volta da piccola erano più frequenti, mentre ora sono più rari. Quando ero piccola mi picchiava per ogni cosa, perchè non volevo mangiare la carne, perchè andavo a letto tardi, cavolate, situazioni in cui voleva darmi una lezione anche se io ripeto sempre che avrei capito meglio e sarei stata più ubbidiente se al posto di alzare le mani mi avesse semplicemente parlato o al massimo alzato la voce. Ora mi picchia solo quando mi ordina di fare qualcosa per lui perchè lui non ha voglia e io non voglio perchè non mi sembra giusto (ad esempio: mi dice di andare a chiudere la porta della camera dove sta guardando la TV mentre io sono nella mia stanza, io vedo e chiuderla e dico che la prossima volta potrebbe anche alzarsi lui visto che è più vicino e a quel punto mi sgrida e se dico ancora qualcosa mi picchia). E alla seconda domanda ti rispondo dicendo che sì ci sto riflettendo, con mia madre non ne parlo anche perchè ultimamente non sono molto d’accordo con lei, e sai perchè? Ti racconto tutto. Dopo che il tradimento tra suo marito e la sua ex si è calmato, mia madre in chat ha incontato un uomo Alessandro (sempre sti Alessandri a fare casini)il quale come ogni pedofilo ha cominciato a provarci a dirle che vorrebbe vedere il suo corpo in webcam ecc. (queste cose le so perchè ho letto alcune conversazioni che mia madre non ha cancellato) lei (da quanto ho letto) si comportava in modo molto serio anche se era molto ingenua. Io le ho detto che non volevo si sentisse con questo uomo, lei ha detto che sono solo amici e non posso impedirle di essere felice. Io ho pensato che se voleva essere felice dovevo lasciarla fare in fondo non posso impedirglielo. Ha continuato a scriversi con questo, ha detto che si piacciono tutti e due. (questo me l’ha detto lei). Ora, domenica dovrebbe andare a una riunione di lavoro con una sua amica a riccione, proprio vicino a dove abita sto Alessandro (che secondo me è un pedofilo anche se lei dice di no). Oggi ho sentito che parlava al telefono con lui e stava organizzando un incontro segreto. cosa devo fare? non lo so davvero..

Oh Lau. Man mano che racconti ci sono sempre cose nuove e non certo piacevoli che ti tocca vivere.
Allora anche se è una cosa tecnica diciamo che questo Alessandro (quello di mamma) non è un pedofilo, pedofili sono quelli che molestano ed abusano i bambini, esseri innocenti che non si possono da questo difendere e che ne rimangono per sempre segnati.
Diciamo che lui è uno che vuole altro visto le richieste che le fa, ok?
Mi dispiace che tua madre stia organizzando per incontrarlo; visto che sta rimettendo in piedi il suo matrimonio dopo il ritorno di suo marito, incontrare altri uomini non è proprio la base giusta x ricostruirlo questo rapporto.
Ma mentre lei va a Riccione tu rimani a casa? Se sì, (e spero di no) mi dispiace dirlo Lau. ma tua madre non dovrebbe farlo. La felicità non si insegue chattando, si cerca di partire da quello che si ha e visto quanto soffri tu, dovrebbe evitare che questo accada.
Un abbraccio, ciao

..Dal tuo cuore mi sono giunte le tue parole… (N.Hikmet – Le fate Ignoranti)

Scrivici su WhatsApp
Scan the code
Ciao!
Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
Come possiamo aiutarti?