Anche stasera….

  • Questo topic ha 8 risposte, 4 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 13 anni, 3 mesi fa da Holly.
Stai visualizzando 9 post - dal 1 a 9 (di 9 totali)
  • Autore
    Post
  • #5104
    euphralia
    Partecipante

    Anche stasera è tornato a casa urlando, sbraitando. E’ sempre lui mio padre.
    Stavolta la colpa è dell’ananas, ho mangiato dell’ananas che era in frigo. Era suo e nemmeno lo sapevo.
    Sembrava che avessi compiuto un sacrilegio umano, si è messo a lanciare oggetti e, a ogni mio tentativo di spiegazione, mostrava la mano quasi per menarmi.
    Poi si è aperto la birra, non mi ha più degnato di una parola e di uno sguardo. Mi sono chiusa in camera mia.

    Mi sento morire.

    Magicamente mia madre, che mi ha chiesto se per favore le facevo una ricarica al cellulare di 10€ lasciandomi la carta di credito sulla scrivania, ha alzato il prezzo…. dopo la scenata non erano più 10€ ma mi ha detto di cambiare importo: 15€.
    Naturalmente per parlare in libertà con l’amante.

    Nessuno si preoccupa di cosa stia combinando ora di qua, come nemmeno si preoccupa di pensare che sono settimane che non tocco cibo e proprio quando l’ho fatto me ne ha dette di tutti i colori….

    Così non va.
    Tutto ciò mi fa sentire profondamente sola.

    #6483
    Anonimo

    Ciao euphralia, davvero una brutta situazione. E’ ovvio che con tuo padre non riesci a comunicare, e per quanto riguarda tua mamma? Capisco da quello che scrivi che non la giudichi la persona che vorresti, ma leggo anche che la scenata non l’ha gradita nemmeno lei…hai mai provato a parlare con lei del comportamento di tuo padre?

    *****

    #6484
    Holly
    Partecipante

    Euphralia è veramente un situazione terrificante.
    Forse Tua madre dovrebbe o avrebbe dovuto avere più coraggio e combattere per Te, proteggendoti da questa situazione invece di scegliere la via più comoda e facile.
    Noi ci preoccupiamo e molto del fatto che tu non tocchi cibo da settimane.
    Ti prego euphralia, combatti Tu per te stessa, non farti del male.
    Sai comunque che noi siamo qua per Te ogni volta che lo vorrai.
    A presto. Ciao

    ..Dal tuo cuore mi sono giunte le tue parole… (N.Hikmet – Le fate Ignoranti)

    #6485
    Anonimo
    Quote:
    si ne parliamo spesso…

    Quindi comunque con tua mamma c’è un dialogo…non parlate anche degli effetti che ha questa situazione su di te? Il poco cibo che mangi, i tagli, o semplicemente il fatto che ti senti sola?

    *****

    #6486
    mapi
    Partecipante

    Ciao Euphralia, domattina prendi il treno per Milano e poi parti per due settimane per la Sardegna!!!
    Ti faccio tanti auguri di splendide vacanze!!!
    Hai un ragazzo che ha 28 anni? un uomo ormai. Cosa fa nella vita? e tu? Studi o già lavori?[:X] :-)

    un post può far tornare il sorriso

    #6487
    Anonimo
    Quote:
    Lei non sa niente nè del cibo, nè dei tagli.
    Non capirebbe, si capisce dai commenti che fa quando sente parlare di anoressia in televisione….dice che sono tutte cose false.

    Quindi non ne parlate…e lei non si accorge che mangi poco? Che hai qualche ferita?
    Dicevi che la psicologa ha voluto parlare con tua madre, nemmeno con lei ne ha parlato?

    Quote:
    Ragazzi domani parto per 2 settimane con il mio ragazzo per le vacanze

    Inanzitutto buone vacanze :-) Non immaginavo avessi un ragazzo dalle tue parole in cui dicevi di sentirti così sola, è importante avere qualcuno su cui contare :-)

    *****

    #6488
    Holly
    Partecipante
    Quote:
    euphralia
    Lei non sa niente nè del cibo, nè dei tagli.

    …ma davvero esagero solo perchè soffro? davvero è una colpa soffrire di anoressia e autolesionismo?
    La maggior parte della gente là fuori pensa che questi problemi siano provocati solo dalla voglia di apparire… ma nessuno ha idea dell’inferno continuo con cui devi combattere ogni ora, ogni minuto, ogni secondo….

    Ragazzi domani parto per 2 settimane con il mio ragazzo per le vacanze, domattina ho un treno per milano (lui vive lì, ha 28 anni e conosce tutta la situazione, stiamo insieme da 3 anni ormai) e poi partiamo insieme per la sardegna. Mi consolo con questo.

    GRAZIE PER ESSERCI SEMPRE.

    Ciao eupralia
    Faccio fatica a capire la tua mamma che non si accorge del cibo (dei tagli che possono essere nascosti, ok, ma la tua magrezza….) e non perchè non credo a quello che tu dici, ma per la sua palese disattenzione.
    Posso solo immaginare l’inferno che stai vivendo e quanta sofferenza, non credo affatto che chi vive questa terribile situazione lo faccia per apparire.
    Ma ora vorrei solo augurarti buone vacanze, 15 giorni sereni e felici da trascorrere con il tuo ragazzo.
    La Sardegna poi è bellissima, ma lo è qualsiasi luogo se lo si vive accanto a chi amiamo.
    Ti auguro che il suo amore riesca a darti la forza per andare avanti e lottare senza farti più del male.
    Divertiti :-)

    ..Dal tuo cuore mi sono giunte le tue parole… (N.Hikmet – Le fate Ignoranti)

    #6489
    mapi
    Partecipante

    Cara Euphralia, bentornata!
    cerca di passare sopra a quello che ti circonda e di pensare di più ai quindici giorni perfetti delle vacanze.
    Ricordati che il futuro è tutto tuo e lo stai costruendo già ora.
    Devi tenere duro ancora per un paio d’anni poi, anche con l’aiuto del tuo ragazzo, puoi trovare un lavoro e lasciare la tua famiglia. Forse, vista da lontano, la troverai meno distruttiva.

    Circa l’esame di matematica, studia ma non dubitare di te stessa. Se studi con fiducia nel risultato, ricordi di più e l’ansia, che tutti avremmo prima di un esame, non ti giocherà brutti scherzi ma, anzi, può avere un’azione stimolante.
    Già belle parole…..però se ci credi vedrai che riuscirai a dominarla.

    Superato l’esame, e io sono sicura che lo supererai vista la buona volontà e la tua determinazione, è importante torni a curarti. Lascia perdere quello che pensa e dice tua madre, evidentemente vive in un mondo tutto suo, oppura avendo già una vita difficile, il suo istinto la difende dall’avere ulteriori problemi. So che è difficile a 17 anni, quando ancora abbiamo bisogno della famiglia, ma che vuoi la tua realtà è questa e da quello che ho capito non è ipotizzabile un cambiamento a breve, mentre tu hai bisogno di dare una svolta alla tua vita da SUBITO.
    Cara Euphralia, noi ci siamo sempre e tu devi credere nelle tue forze.
    Dai che sei in gamba!!!
    Ciao.

    un post può far tornare il sorriso

    #6490
    Holly
    Partecipante

    Ciao carissima Euphralia,
    sono tornata anche io da una breve vacanza. Volevo solo ribadire quanto scritto da Mapi, oltre al piacere di poterti salutare di nuovo: ce la farai con l’esame di matematica, sei una ragazza che ha una grande forza nonostante tu probabilmente dubiti di te stessa ora.
    Per quanto ti sarà possibile cerca di concentrarti su questo obiettivo e poi il resto lo affronterai man mano.
    E’ capibile e naturale la paura che hai di essere bocciata, ma non sarà così questa volta; sai è un pà per tutti così: ogni prova che ci troviamo ad affrontare ci mette l’ansia per la paura di fallire.
    Come ha detto Mapi noi siamo sempre qui per Te.
    Ciao, a presto Euphralia[:X]

    ..Dal tuo cuore mi sono giunte le tue parole… (N.Hikmet – Le fate Ignoranti)

Stai visualizzando 9 post - dal 1 a 9 (di 9 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
Scrivici su WhatsApp
Scan the code
Ciao!
Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
Come possiamo aiutarti?