antonio ruggiero

  • Questo topic ha 108 risposte, 9 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 14 anni, 6 mesi fa da Anonimo.
Stai visualizzando 15 post - dal 76 a 90 (di 109 totali)
  • Autore
    Post
  • #6892
    Anonimo

    non so se sperare che questo sia solo un moomento di confusione o che mi piaccia pensare che sia gay non lo so proprio

    #6893
    atlas
    Partecipante
    Quote:
    0912jackie
    ho paura di parlarle ho paura di uscire con lei di guradrla negli occhi di schehhrzare e di ridere come facevamo prima nn so che fare

    Ciao Jackie, capisco il tuo timore nel voler frequentare la tua amica ora che senti certe emozioni particolari nei suoi confronti, però anche isolarti da lei all’improvviso potrebbe creare incomprensioni, sospetti o magari rovinare una bella amicizia.
    Posso farti una domanda schietta: tu provi desiderio sessuale per questa ragazza? Oppure si tratta soltanto di un grande affetto?
    Te lo chiedo perché spesso si confonde l’affetto o l’amore col desiderio sessuale. Siete così legate che per lei provi qualcosa di realmente profondo (al punto magari di volerla accarezzare o baciare?) ma questo non significa per forza che si tratti di attrazione omosessuale.
    L’amore (anche quello cosidetto platonico) ha molte forme e molte espressioni, quindi cerca di capire soprattutto questo lato di ciò che provi.

    E comunque, come ti ha detto Holly, non averne paura: qualunque cosa scoprirai, si tratta sempre di una parte di te, che può essere bella o brutta a seconda di come la vivi e la accetti (o rifiuti).
    Pensaci… e rifiuta assolutamente il pensiero della morte: non risolve nulla ed è una strada senza uscita!

    #6895
    Anonimo

    ciao Atlas nei suoi confronti nn provo proprio un desiderio sessuale cioè di fare sesso con lei più che altro ho un desiderio forte tutte le volte che la vedo di baciarla accarezzarla starle vicino però non so dirti se sia solo grande affetto per lei oppure amore quindi vi prego aiutatemi datemi qualche consiglio e io vi ascolterò

    #6896
    leibniz
    Partecipante

    Ciao Jackie! Voglio raccontarti una cosa che forse potrà aiutarti a riflettere e a sentirti meno strana: qualche anno fa mia sorella ha provato qualcosa di simile con una sua carissima amica. Sono cresciute insieme, si vogliono molto bene e si sostengono in ogni occasione della vita. C’è stato un periodo in cui lei ha sentito questa sua amica talmente vicina da pensare che forse provava per lei qualcosa di più dell’amicizia: come te aveva voglia di abbracciarla e di essere coccolata da lei, perché si sentiva bene, protetta. Non c’era attrazione fisica, nessuna fantasia sessuale soltanto molto affetto: alla prima occasione gliene ha parlato e la sua amica ha capito perfettamente anzi, le ha rivelato che provava lo stesso. Confrontandosi hanno capito che quello era un modo di confortarsi reciproco in quanto deluse da storie passate andate male e che avevano voglia di un pò di sano e sincero affetto e forse erano in cerca di una scappatoia per non soffrire più per gli uomini…una ragazza può capirti meglio o almeno è quello che mia sorella credeva. Poco tempo dopo ha incontrato un ragazzo e ha vissuto con lui quella che ad oggi è la storia più importante della sua vita.
    Non so se sia questo il tuo caso oppure no ma prova a rifletterci su ok?
    Stai tranquilla :-)

    *****

    #6897
    Anonimo

    grazie leibniz il fatto è che io ho una tremenda paura a rivelarle quello che provo ho paura che possa prenderla male che magari nn voglia più essermi amica questo è il fatto ed è per questo che mi tengo sempre tutto dentro e non riesco mai a parlarne con lei….

    #6898
    Holly
    Partecipante

    Jackie la paura paralizza è vero, ma segui i consigli di Leibniz e Atlas hanno scritto delle cose che ti permetteranno di riflettere quando riuscirai a cacciare via quella paura.
    Più di altri i loro post sono illuminanti e diretti, non credi?
    Forza Jackie prova.
    Scusa se cambio argomento, ma non ti abbiamo chiesto che scuola frequenti (che tipo di studi) o non lo ricordo io?
    Un abbraccio, :-)

    iovalgo.jpg
    ..Dal tuo cuore mi sono giunte le tue parole… (N.Hikmet – Le fate Ignoranti)

    #6899
    morpheus
    Partecipante

    Quotone per Atlas, Leibniz e Holly!!! :-)

    Un giorno senza un sorriso è un giorno perso.(Charlie Chaplin)

    #6900
    Anonimo

    lo so Holly e spero solo che questa paura primaa o poi vada via….
    frequento il quarto anno del liceo scientifico studio in poche parole tute materi che dopo un oretta hai un mal di testa terribile…..

    #6901
    Anonimo

    Ciao Morpheus a dirtela tutta in latino non è il mio forte quindi nn so per niente quello che hai detto..scusami che pessima figura che ho fatto…

    #6902
    Holly
    Partecipante
    Quote:
    0912jackie
    lo so Holly e spero solo che questa paura primaa o poi vada via….
    frequento il quarto anno del liceo scientifico studio in poche parole tute materi che dopo un oretta hai un mal di testa terribile…..

    Oh come ti capisco per tutte materie che dopo un’oretta hai un mal di testa terribile…. perchè anni addietro il Liceo Scientifico è stato anche il mio Liceo.
    Passerrà gioia la paura, vedrai, noi ti saremo sempre vicini.
    [:X][:X][:X]

    iovalgo.jpg
    ..Dal tuo cuore mi sono giunte le tue parole… (N.Hikmet – Le fate Ignoranti)

    #6903
    Anonimo

    stop crying your heart out…..

    #6904
    Anonimo

    basta non ce la faccio più voglio smettere di piangere a dirotto anche se nn riesco a calmarmi vorrei spaccare tutto…mandare tutto a quel paese..uffiii
    oggi ho cercato di parlarle di fare un passo avanti ma nn ce l’ho fatta mi blocco non riesco più ad andare avanti
    e quindi e come se fossimo ritornate di nuovo al punto da capo..è una tortura non poter esprimere sempre i propri sentimenti..non so più come comportarmi in che modo rivolgermi a lei..ragazzi vi prego datemi qualche consiglio un aiutoo

    #6905
    Anonimo

    Cara jackie quando in ballo ci sono le persone a cui più teniamo è sempre difficile fare passi del genere perchè si ha paura di perderle, e allora si pensa, forse, è meglio rimanere nella situazione di stallo in cui si è. Solo che questa situazione come ci hai più volte raccontato ti fa stare molto male per cui devi trovare un modo di risolverla per proseguire. Ci dicevi che tu e la tua amica avete una bellissima amicizia, ora lei ultimamente non ha notato un po’ di distanza tra voi? magari sarebbe il giusto appiglio per spiegarle cosa ti sta succedendo. Ad ogni modo per sciogliere la tensione che si è creata soprattutto sulle tue spalle ti devi confrontare con lei cercando il coraggio di raccontarle un po’ quello che ti sta succedendo, magari ti sorprenderà comprendendoti perfettamente, oppure le servirà un po’ di tempo per capirti…

    forza jackie, un sorriso :-)

    *****

    #6907
    Anonimo

    è proprio questo il problema ho paura che se parlandone lei non capirebbe e vorrà soltanto allontanarmi e non rivedermi più per questo tutte le volte che vorrei raccontarle tutto mi fermo è come se si creasse una situazione di imbarazzo e si ritorna così a un punto di stallo..
    non so più a cosa pensare e in che modo risolvere la situazione..vi prego sono tutta orecchi pre i vostri aiutini..bacini bacini…

    #6908
    Anonimo

    Purtroppo non potrai mai avere la sicurezza di quello che può accadere, di come potrà reagire… Come ti avevo chiesto prima, ma lei ultimamente non si è accorta che si è creata un po’ di distanza tra di voi? Che non riesci più ad essere spontanea come prima?

    *****

Stai visualizzando 15 post - dal 76 a 90 (di 109 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
Scrivici su WhatsApp
Scan the code
Ciao!
Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
Come possiamo aiutarti?