antonio ruggiero

  • Questo topic ha 2 risposte, 3 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 12 anni, 10 mesi fa da mapi.
Stai visualizzando 3 post - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Post
  • #5137
    Anonimo

    ciao a tutti!!!
    ho un problema io mi sento gay cioe mi piacciono i ragazzi io non so che fare ogni giorno che passa penso al suicidio di mettere fine a questa vita voi che ne dite come posso superare questo problema[V][V][V]rispondete tutti vi prego è importante per me grazie

    #6928
    Holly
    Partecipante

    Ciao Antonio
    anche io ho appena risposto nell’altro post.
    Fammi ripetere solo di darti tempo per capire con serenità ciò che senti di essere.
    Leggo, rispetto alla mail scritta al Sorriso, che Ti piacciono i ragazzi nel senso che qui lo dici chiaramente.
    Ti prego però ancora una volta di non dire e non prensare al suicidio come soluzione, ripeto non è una condanna o una cosa di cui dei vergognarTi; ci sono Antonio, persone che lottano per rimanere in vita e non hanno speranza alcuna, tu non la puoi gettare la tua per la paura.
    Vuoi scappare da Te, da quello che hai paura di essere?
    Capisco che a 14anni o comunque nel momento in cui una persona se ne accorge, non sia facile accettarlo e sentirsi come tu dici diverso.
    Ma non lo sei diverso, cavolo: la diversità ammesso che esista (perchè chi dice cosa è normale – e non è un luogo comune – )non si indentifica nelle preferenze sessuali.
    Siamo diversi uno dall’altro ma nel modo di affrontare le cose, nelle nostre peculiarità etc.
    Sai, nel corso di formazione per diventare volontari del Sorriso, affrontiamo anche questo aspetto di noi, la sessualità e sono venuti a parlarci dei professionisti gay che ci hanno spiegato quanto è spesso doloroso personalmente l’accorgersi di essere gay e tutto il percorso per accettare sè stessi senza negarlo, ma anche l’immensa libertà nell’arrivre a questo.
    Antonio non mi stancherò di ripetere di darti tregua e tempo e darti pace non avere fretta ora, ok?
    Ciao Antonio caro

    ..Dal tuo cuore mi sono giunte le tue parole… (N.Hikmet – Le fate Ignoranti)

    #6929
    mapi
    Partecipante

    A tutto quello che ti hanno detto gli altri voglio solo aggiungere che la sessualità a 14 anni non è ancora definita, Se fino a 12 ti sentivi normale, può essere un gioco composto fra ormoni e psiche. Comunque, se così sarà, non sentirti diverso nel senso negativo del termine.
    Ciao

    un post può far tornare il sorriso

Stai visualizzando 3 post - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
Scrivici su WhatsApp
Scan the code
Ciao!
Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
Come possiamo aiutarti?