Bisogno di una mano

  • Questo topic ha 29 risposte, 5 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 1 anno, 5 mesi fa da Volontario.
Stai visualizzando 15 post - dal 16 a 30 (di 30 totali)
  • Autore
    Post
  • #36053
    Albaneseee
    Partecipante

    Ah scusate, non le avevo lette le regole sulla privacy, nessun problema.

    Ciao Flavia. Grazie per essere stata comprensiva. In questi giorni mi ero fissato che dovevo assolutamente avere una ragazza in tempi brevi, era diventato un chiodo fisso. Ora va meglio. Come dicevo non odio davvero nessuno, sopratutto non odio certo le donne, ero solo molto frustrato di non riuscire a trasmettere al prossimo quello che provo. Mi viene davvero difficile. Ti ho scritto anche sul tuo topic. Se non ti da fastidio, se non sono stato troppo molesto, mi piacerebbe comunque chiacchierare con te in amicizia, non mi da fastidio. E poi mi dai l’idea di una che ha tantissime cose per la testa. Tipo cosa intendi quando dici che non dormi serena per le sofferenze di altra gente tipo le vittime di violenza ecc… vorresti avere un lavoro dove puoi aiutarli? O magari una cosa di volontariato? È un tuo interesse aiutare il prossimo o è solo una cosa a cui pensi che ti fa soffrire? Se vedi che la sofferenza degli altri è troppo per te prova ad allontanartici un attimo, non conosco la tua vita e le tue esperienze però prova a non fartene una colpa. Non puoi fare tutto da sola per migliorare il mondo. E di altra gente che si vuole impegnare per migliorarlo ce n’è, bisogna solo trovarli. Sul serio magari scopri che sei portata per quel tipo di lavori, facci un pensiero. Cerca di capire se ci pensi perché tipo è un pensiero fisso che ti fa stare male, o se è un pensiero positivo che ti stimola a impegnarti per gli altri. A proposito di cosa ti interessi di solito? Quali sono le tue passioni nei periodi in cui non hai voglia di morire? Ormai sono curioso. E comunque hai ragione, avere un figlio multietnico sarebbe una figata ihihihi. Sono sempre stato indeciso se voler avere un figlio un giorno o no, ma se l’avessi mi piacerebbe fosse femmina. Tra l’altro non mi ricordo dove ma ho letto che, così come i figli di un incesto hanno il rischio di nascere con handicap, per logica i figli di persone dalla genetica tra loro diametralmente opposta possono nascere più cerebralmente sviluppati e con un corpo più forte e sano della media. Chissà se è vero

    #36054
    Albaneseee
    Partecipante

    Scrivo sempre di notte perché è da qualche giorno che continuo ad avere insonnia

    #36055
    Furavia
    Partecipante

    Giorno Riccardo, non ringraziarmi per questo
    Io da sempre non ho mai capito l’urgenza della gente sull’avere relazioni, ma da poco tempo mi è chiaro
    È tutto e sempre a causa della società, chi è la società? Noi. Pensiamo sempre che le relazione siano favolose, te lo immagini no? Abbracci, baci, carezze ecc. Il fatto è che la gente non pensa anche al lato negativo di ciò, e ce n’è, eccome.
    Io spero sempre che le persone stiano in relazione solo quando son pronti, di non cercarlo e/o di non buttarsi appena arriva. Io son stata con uno che voleva ossessivamente una relazione perché si sentiva solo, morale della favola? Era la mia prima relazione e mi ha completamente rovinata la vita per un bel po’ di periodo e grazie al suo tradimento non riesco più ad avere una relazione sana.
    Son felice che ora tu stia meglio, quello che voglio che i ragazzi e le ragazze capiscano è che, non bisogna soddisfare l’altro genere.
    Aboliamo la mascolinità tossica. È sempre più assurdo, i ragazzi appena compiuti 18 anni che vogliono macchina e patente, e non per comodità e necessità ma per far colpo alle ragazze. Cioè anf.
    Ed una cosa che ho osservato è che
    I ragazzi hanno solo una strada per essere accettati dalla società. Far sesso. Non fai sesso? Sfigato. Lo fai? Grande uomo. Ne fai tanta? Re.
    Le ragazze se non lo fanno son fighe di legno. Lo fanno? Troie
    Morale della favola? Ognuno faccia ciò che le pare, i ragazzi non sono animali sempre in calore e le ragazze possono avere una vita sessuale felice. AAAAH STO TABÙ
    Scusa, forse non hai capito niente ma avevo bisogno di sfogarmi perché sbsjjakahska e che palle.
    Comunque sì, ti capisco bene. Anche ik faccio molto fatica ad esprimermi e far capire cosa provo per l’altro. Però con pazienza e tempo, quella persona ci capirà e il nostro mostrare le cose sarà unico.
    Hai fatto centro, sono una che la testa ha sempre dei pensieri. Infatti invidio le persone che riescono a non pensare a niente.
    Il fatto è che come tante altre persone mi chiedo perché è capitato tutto ciò a me. Ci sarà un motivo, avrò fatto qualcosa per meritarmelo. Ecco, magari nella mia recente vita passata avrò commesso qualcosa di orrendo e questo è ciò che mi merito adesso.
    Io vorrei aiutare il prossimo. Ma non sono una persona forte
    Un lavoro ideale su ciò ci sarebbe.
    A me piacerebbe creare un posto alle donne di strada. Io ammiro la loro forza, ogni volta che le vedo vorrei solo poterle aiutare. Molte di loro sono minorenni, poi lavorano per gli altri, sotto al freddo mal pagate.
    Io non mi fiderei dello Stato neanche se la prostituzione fosse legale, cioè sarebbe un gran passo, ma temo per la loro incolumità. Quindi vorrei creare questo posto, simile tra un hotel e bar. Le persone possono entrare e sedersi al tavolo con chi vogliono. Prima parlano e possono ordinare qualcosa ma pagherebbero ovviamente i clienti. Poi si decide cosa fare, il prezzo lo decide solo la o il “prostituto”(vorrei ovviamente accogliere anche i ragazzi in questa difficoltà e inventero un termine più carino ed educato). E se al cliente non va bene, o cambia o esce. Ah, e la prostituta può pure rifiutare di farlo. Insomma non si farà solo sesso, possono anche semplicemente parlare e chiacchierare tutto il giorno. Possono fare quello che vogliono. Poi molte di loro non sanno dove andare quindi possono dormire all’Hotel o tornare a casa. Voglio che si sentano al sicuro e rispettati.
    Poi ovviamente vorrei poter far qualcosa alle altre persone in difficoltà.
    Questa idea per molti sarebbe assurda ma a me fa sorridere. Io avevo un sogno ma a causa di questa società ho dovuto rinunciarlo, era l’unica cosa che mi faceva andare avanti.
    Come hobby ho: leggere (perlopiù romanzi rosa) o manga online, disegnare, e giocare sul pc. Ho sempre desiderato imparare l’hip-hop ma la mia ansia sociale dice di no ahahah
    Tu invece?
    Anche io da giorni dormo sempre tardi, sto perdendo pian piano anche il sonno.
    Penso alle persone che in quel preciso momento stanno male, ma nel senso di situazioni stragrave e chi son io per poter dormire tranquillamente?
    Poi odio essere una persona ignorante. Infatti mi informo sempre tantissimo sulle cause intorno a me, voglio ricordarmi di quelle persone e spero che un giorno possano perdonarmi.

    #36056
    Furavia
    Partecipante

    Tranquillo, a me fa piacere scriverti :)

    #36057
    Albaneseee
    Partecipante

    Io personalmente ho sempre vissuto nel paradosso di avere tanta voglia di avere relazioni, sia di amore che amicizia, ma contemporaneamente vivere troppo lo stress associato ad esse, e finisco spesso per essere scambiato per una persona solitaria mentre non lo sono. Non avendo mai avuto una relazione romantica non vorrei solo averla per non rimanere da solo, cioè ovviamente non mi piace essere solo, ma più che altro per viverne l’esperienza, vedere com’è sia con i suoi lati positivi che negativi. È normale che ci siano problemi in una relazione, fa parte del normale confronto tra esseri umani, l’importante è comunicare con l’altro ed essere consapevoli sia delle proprie che delle necessità altrui, dei suoi dubbi e dei suoi desideri. Altrimenti è una relazione che non durerà a lungo. Mi piacerebbe davvero trovare qualcuna che mi dia la possibilità di dimostrare che ci tengo, che non voglio solo scopare (certo ovviamente mi piacerebbe) e che posso davvero impegnarmi per le persone a cui voglio bene. Però non ho idea di dove cercare, e quando ci provo con qualcuna ho sempre paura di essere molesto. E poi è vero che la nostra società a volte limita alle ragazze di vivere liberamente la loro vita sessuale, ed è una cosa che tra l’altro danneggia anche noi maschi, perché se le ragazze fossero più libere e rilassate sessualmente verrebbero a cercarci più spesso. Noi maschi soffriamo la solitudine più di voi, o almeno io la vedo così, è più difficile per un ragazzo sopportare di stare da solo, paradossalmente abbiamo meno palle di voi, ed è per questo che sembra che siamo tutti degli zombie che non pensano ad altro che al sesso.
    Anch’io sono favorevole alla legalizzazione della prostituzione, non solo per le condizioni lavorative delle ragazze ma anche per limitare i guadagni di chi le gestisce, i criminali che fanno i veri soldi con la prostituzione. Però hai ragione che andrebbe fatto bene e non alla cazzo di cane. È normale avere l’istinto di aiutare gli altri. Il mondo ci spinge molto alla competizione tra di noi, che è giusta ma deve essere costruttiva non distruttiva, perciò è una reazione comprensibile se a qualcuno sembra che volere aiutare gli altri sia strano.
    Personalmente mi piace leggere, ma forse preferisco di più film e serie tv. Sopratutto thriller e horror. Poi nella mia vita ho avuto un sacco di passioni diverse, ma tutte non sono durate molto. C’è stato un periodo che volevo scrivere, poi mi sono appassionato di regia, poi alla musica rap, di recente alla recitazione e un pochino ai videogiochi, questi ultimi sopratutto perché da quando c’è la quarantena non so mai che fare. Cambio spesso ed è anche per questo che è difficile capire chi sono davvero. Comunque non penso che tu sia debole come dici, avere convinzioni forti e ben definite nella propria testa, ragionare su argomenti che spesso molti decidono di ignorare o che non riescono ad affrontare, il fatto che ci tieni ad essere consapevole della realtà che ti circonda sono tutte cose che dimostrano che hai una forza. Devi solo capire come usarla al meglio :)

    #36058
    Furavia
    Partecipante

    Sera, lo so. Io sono una a cui piace star da sola ma non sentirsi sola, ci son periodi in cui vorrei conoscere nuova gente e far amicizia ma ho l’ansia sociale ed è veramente difficile. Poi mantenere bene un rapporto è difficile anche quello, la mia batteria sociale dura davvero poco
    Ovvio. Ma la maggior parte hanno questa idealità di relazione che si piombano sulla prima persona che capita, giusto per sentire queste prime emozioni. Ma poi quando c’è una difficoltà in coppia non sanno gestirla per niente e finiscono per scegliere la via più facile: lasciarsi.
    Infatti queste relazioni durano meno di 6 mesi lol.
    Quello che penso io è che, la fretta rovina tutto. Ho questo ex migliore amico che ha avuto 30 relazioni (parole sue) ma non erano serie, solo per divertirsi un po’. E ora che vuole fare sul serio la sua pazienza è pari al 2%, infatti si deprime per ragazze con cui ci è stato max. 4 mesi
    E a me dispiaceva che si sentisse male per loro. Gli ho sempre consigliato di andare con calma, di stare solo con chi si sente bene e non alla prima con cui si frequenta poi se va male di non rimanerci malissimo.
    L’amore, quello che appena ricordi ti fa sorridere, nonostante non fosse stato il primo è quello di cui non t’aspettavi veramente o almeno è quello che penso io
    Ad ogni modo, non sono consigli perché sarei un incoerente ma idee che ti do:
    Per le amicizie le fai un po’ ovunque, online soprattutto. Con il covid è difficile farlo, però quando eravamo in quarantena ho scoperto storie interessanti delle persone
    Puoi trovare persone con i tuoi interessi simili attraverso i social
    Per invece relazioni, io non ho mai avuto “frequentazioni” per relazioni dritti al punto. Quindi ti dico da quanto so del mio ex amico
    Ci sono varie applicazioni di dating online, e non sono così negative! Tutti hanno idee negative su di questo e delle persone che lo usano ma solo perché lo usano anche persone poco buone. Quindi ti consiglio di fare attenzione, chiedi un incontro solo dopo videochiamate e sei sicuro che quella è la vera persona (ci son molti catfishin)
    Sì, concordo. I ragazzi soffrono di solitudine più di noi ma penso che sia anche dovuto dal vostro tenere le emozioni dentro, ma non è colpa vostra.
    Oooh benvenuto nel mondo dei videogiochi! Ahaha, attento alle community toxic
    Per il resto, ormai le persone serie riguardo alle relazioni c’è ne son poche. Tutti a tradire. Ma spero che questo non ti scoraggi. Consiglio importante: mai perdonare un tradimento! Il lupo perde il pelo ma non il vizio

    #36059
    Albaneseee
    Partecipante

    Ahaha grazie per i consigli. Forse sono una persona troppo seria, per questo sono sempre solo. In realtà non so cosa voglio. Spero di trovare una con cui fare sesso perché se aspetto una relazione seria rischio di essere troppo selettivo e di stare solo ancora a lungo, ma in realtà per indole la preferirei. Mi piacerebbe ci fosse un altro punto di riferimento nella mia vita. Poi non avendo esperienza magari non sarei bravo a mantenerla e durerebbe poco, ma magari no.
    Mi sto deprimendo davvero tanto in questi giorni.
    Ah, non so se ti fa piacere o no però in ogni caso buon compleanno!!!

    #36060
    Albaneseee
    Partecipante

    MESSAGGIO PER TUTTI! Penso che il mondo sia crudele. Ho bisogno di sentirmi amato e darei tutto me stesso per chi si interessa a me. Per favore qualcuno là fuori mi scriva. Qualcuno veramente interessato a conoscermi, non persone che anche gentilmente mi danno solo incoraggiamenti. Cioè sono belli ma io sto davvero malissimo.(Non ce l’ho con te Flavia, te sei simpaticissima) Avevo scaricato tinder e altre app già da qualche giorno e le ragazze hanno pretese assurde nelle loro bio, mi spaventano. Sembrano persone troppo normali. Io non potrei mai permettermelo di avere tali pretese. Chiedo solo che una persona di sesso femminile con due gambe e due braccia (o anche un braccio solo, non mi interessa) mi abbracci e mi dica che mi vuole bene. Non voglio nient’altro. Per favore. Sto piangendo. Scusate il patetismo. Se non sono depresso sono una persona pressoché normale. E prendo le cose sul serio quindi farò di tutto per non deludere chi prova ad amarmi. Per favore. Poi mi hanno detto: “un volontario ti scriverà domani” e non è mai successo. Mio padre mi dice cose orribili tutti i giorni e per mia madre nemmeno esisto. Non riesco più nemmeno a studiare per l’università. Il mio psicologo sottovaluta il mio stato d’animo. Ho sempre avuto paura che nei rapporti umani potesse succedere qualcosa di brutto o rimanerci male, per cui non mi sono mai creato molte possibilità. E ora non so nemmeno come si porta avanti una conversazione e sono diventato una persona fredda. Ma non ho le palle per desiderare la morte. Vivrò una terribile tortura in eterno. Ogni giorno dico a mio padre che sto male e lui mi dice che sono patetico, che devo smetterla di essere pesante. Se piango lui alza la voce e mi manda affanculo. Con mia madre neanche ci parlo perché so che mi disprezza. So che le premesse non sono un granché ma ripeto che se non sono depresso sono una persona normalissima, con delle ambizioni e delle emozioni positive. E ho sempre trattato bene chiunque

    #36061
    Albaneseee
    Partecipante

    Giusto soltanto Flavia in questi giorni è riuscita a rispondermi e ad empatizzare con me, e pure lei sta malissimo quindi le è costato uno sforzo persino superiore. Assurdo. Non so se sono io o se è il mondo a fare schifo. Forse io

    #36062
    Albaneseee
    Partecipante

    Vorrei che tutti gli uomini del mondo potessero essere salvati, e che tutte le donne del mondo non subissero più violenze. Non ci rendiamo conto di che potere abbiamo, del fatto che essere al mondo vuol dire innanzitutto una responsabilità verso gli altri. Ma forse soffrirei di meno a non pensarci più. Vorrei essere nato femmina, ma molto probabilmente se fossi femmina avrei preferito nascere maschio. Buona giornata a tutti. Oggi sono un pochino rancoroso. E non ditemi di uscire a conoscere gente perché da solo non ce la faccio, e poi molti luoghi sono ancora chiusi. Su internet non mi risponde mai nessuno. Io da quando sono nato mi sono sempre preso la mia parte di responsabilità verso gli altri, per questo ora rosico così tanto.

    #36063
    Albaneseee
    Partecipante

    Ok ora mi è passata. Mi rendo conto solo ora di avere esagerato anche oggi. Shame on me. Sono una persona davvero emotiva ed evidentemente ho frequenti sbalzi d’umore. Chiedo scusa a tutti. Ma mi sono sentito isolato e dimenticato, come fossi uno scarto, e questo ha acceso in me una rabbia che non mi appartiene

    #36064
    Albaneseee
    Partecipante

    Sento che tutti hanno diritto ad essere amati tranne me. Sento che tutti hanno diritto a fare sbagli tranne me. E mi pento di essere stato educato bene, mi da fastidio che mi abbiano insegnato una morale perché altrimenti ora sarei più felice. Sento che allontano le persone e morirò solo

    #36065
    Furavia
    Partecipante

    Ciao! Grazie per gli auguri.
    Innanzitutto credo che gli utenti del forum usino skype o perlopiù chiamate (non so se l’hai visto nella pagina iniziale del sito). Mi spiace di non aver risposto prima, ma non mi andava di parlare con nessuno. Se ti fa piacere e magari distrarti un po’ possiamo giocare insieme. Aspetto presto una risposta.

    #36066
    Albaneseee
    Partecipante

    Ciao :-)
    Grazie per avermi detto di Skype, non pensavo fosse molto usato. Come avrai intuito ho problemi in famiglia, e i miei genitori non mi hanno mai lasciato uno spazio personale in casa, infatti non gioco quasi mai online proprio perché mi sento osservato dai miei mentre faccio qualcosa di personale. Purtroppo la mia vita è un po’ strana, quando intendevo che di recente mi sono interessato ai videogiochi volevo dire che ogni 2/3 giorni aspetto che tutti in casa siano andati a letto e poi accendo la PlayStation e passo la notte a giocare a qualcosa. Lo so che è molto strano, ma mi sono dovuto adattare così. Non sono capace di gestire le amicizie. Grazie comunque per l’invito, mi ha fatto molto piacere. Poi non saprei se sono dell’umore adatto per giocare. Infatti quando volevo fare qualcosa con qualcuno di solito mi organizzavo per uscire con quella persona, e infatti il primo lockdown per me è stato pesantissimo. Forse è meglio se me ne sto da solo per qualche giorno, in modo che il mio umore torni stabile e io possa ricominciare a parlare con la gente di cose meno deprimenti

    #36067
    Volontario
    Moderatore

    Ciao Riccardo,
    ti chiediamo scusa per non averti risposto subito, ma purtroppo è un periodo difficile anche per noi.

    Le difficoltà sono presenti sempre, nessuno è escluso, la vita è fatta così, ai periodi buoni ci sono i meno buoni, si alternano le gioie alle sofferenze, i momenti dove ti sembra di sognare a momenti di delusione e di illusioni.
    Ci dispiace Riccardo doverti dire che sono solo le fiabe che si concludono con ” e vissero tutti felici e contenti”.

    Non vorremmo scoraggiarti, ma solo dirti che bisogna essere forti, non cadere nel pessimismo, o nelle fissazioni di crederti brutto, piuttosto che sfortunato. Cerca invece di fare cose che ti piacciono.

    Hai accennato che vai dallo psicologo, fai bene, è necessario farsi aiutare, ma se non ti senti compreso, se non ti trovi bene con quel professionista puoi anche cambiarlo.

    Ci racconti che non ti senti amato dai tuoi genitori, questa cosa è molto triste,
    comprendiamo che tu possa sentirti “sbagliato” ma credici sbagliato non sei, raccogli tutte le tue forze, hai 23 anni , e prova ad amarti da solo, ognuno deve per prima amare se stesso, per poi farsi amare dagli altri. Credere che sei unico, perciò prezioso.

    Ogni mattina quando ti svegli ricorda sempre che tu sei la persona più importante della tua vita.
    Hai il dovere di avere cura di te stesso!

    Perciò, TU vieni prima delle ragazze che potresti conoscere…poi arriveranno anche loro, ma sei TU che devi credere in te stesso, e averne rispetto.

    Prova a pensare un pochino e ricordare questo pensiero. Allenare la tua mente al rispetto della tua originalità e a contare sulle tue capacità.

    Provaci!

    Facci sapere come va l’esperienza, ti aspettiamo, un abbraccio!


Stai visualizzando 15 post - dal 16 a 30 (di 30 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
Scrivici su WhatsApp
Scan the code
Ciao!
Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
Come possiamo aiutarti?