Che devo fare?

  • Questo topic ha 10 risposte, 4 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 11 anni, 9 mesi fa da Volontario.
Stai visualizzando 11 post - dal 1 a 11 (di 11 totali)
  • Autore
    Post
  • #4937
    Pippo
    Partecipante

    faccio il terzo e non sopporto i maschi della mia classe,solo con 2-3 vado d’accordo,gli altri scherzano troppo con me,prendono in giro,e io sto perdendo la pazienza.Già gli altri due anni non sono stato bene,e quest’anno non voglio che continuino.Prendono in giro perchè non ho muscoli,sono magro,poco “sveglio” ecc.. in più anche quello che devo studiare è difficile e non so come fare.La mattina ho l’ansia,la paura che possano prendermi in giro,se li vedo per strada cerco di evitarli o di non farmi notare,anche in classe magari ho il terrore di andare alla lavagna oppure di essere chiamato per andare a fare qualcosa ai prof perchè ho paura di fare brutte figure…non vedo l’ora di finire il liceo -.- .Fortunatamente ho amici con cui stare,e quando sono in classe ho un carattere totalmente diverso da quello che sono con le persone di cui mi fido(scherzoso,simpatico ecc)…che fare?come risolvere il problema?grazie a voi e a questo sito!!

    #11851
    Anonimo

    Ciao pippo, benvenuto sul forum……
    Purtroppo queste persone ci sono dappertutto, ma l’unica cosa da fare con questi individui e quello di ignorarli e di passare lontano da loro, perché prima o poi si stufano di prenderti in giro.
    Loro lo fanno, perché vedono che tu ti infastidisci, e cosi continuano di piu, mentre tu li devi far vedere il contrario.
    Sino all’anno scorso mi prendevano in giro anche a me, poi uno di quelli che mi prendeva in giro e diventato un mio amico, e mi ha detto che mi prendeva in giro insieme agli altri solo perché loro si annoiavano, ma dopo che ho iniziato ad ignorarli, e finito tutto li anche se dopo molto.
    Pero non devi mai metterti contro di loro, perché se no ci passi tu dalla ragione al torto.
    Le mie parole sono di poca importanza, pero e cosi, almeno per me e stato cosi sino a poco tempo fa.
    Raccontaci un po di te, oltre questo fatto……

    A presto e tanti sorrisi

    Un forte e caro abbraccio a tutti.

    #11852
    Pippo
    Partecipante

    beh sono un ragazzo che si apre,come ho scritto,solo alle persone di cui si fida.Ho un bel gruppeto di amici e sono felice perchè prima non ne avevo,andrebbe tutto bene se non fosse per questi idioti!!Già alle medie venivo preso in giro e quindi prima di conoscere una persona ci metto a capire se è affidabile o no… :-)

    #11853
    Volontario
    Moderatore

    Ciao e benvenuto sul nostro forum da parte di tutti i volontari del sorriso. Come sei venuto a conoscenza del nostro sito?
    Ci parli di questo problema con i tuoi coetanei:
    sono iniziate le scuole e con esse le gioie e i dolori…
    E’ difficile sopportare ingiustizie e incomprensioni soprattutto quando queste vengono dal gruppo di compagni con i quali si condividono le lunghe ore scolastiche.
    Riuscire a cambiare le brutte abitudini o le maleducazioni del prossimo non è molto facile, però ci sono anche pochi ma fidati amici e per qquesti devi considerarti fortunato.
    Raccontaci ancora di te, di quello che ami fare nel tempo libero e delle tue passioni.


    #11854
    Volontario
    Moderatore

    Ciao Pippo, benvenuto :-)

    Eh sì, come dice Vadim, gli idioti ci sono ovunque! Ma dimmi, quando ti prendono in giro o ti provocano, tu che fai? Ci dici di avere un gruppetto di amici fidati, sono anche loro in classe con te?

    Sei un po’ in difficoltà anche con lo studio, che cosa stai frequentando? Se a 16 anni sei in terza mi sembra cmq tu non sia mai stato bocciato, quindi sicuramente non sei meno sveglio degli altri come vogliono farti credere!

    In gamba Pippo! e a presto :-)


    #11856
    atlas
    Partecipante

    Ciao Pippo, quoto Vadim che era nella tua stessa situazione l’anno scorso (come vedrai in alcuni suoi vecchi post) e quindi può darti una testimonianza diretta.
    Però è vero che ognuno ha un suo carattere e modo di reagire alle situazioni, quindi devi trovare il modo migliore per te.
    Sicuramente il fatto che tu hai degli amici fidati e non ti senti isolato aiuta molto, quindi cerca di stare in loro compagnia e trarre forza dal benessere che provi con loro.
    Inoltre fai bene ad aprirti solo con coloro dei quali ti fidi, spesso delle confidenze fatte a una persona sbagliata possono avere risultati dannosi!

    Come ha detto Vadim, ignora il più possibile chi si diverte a sfotterti, quasi sempre perdono interesse se vedono che tu non reagisci o li ignori. E’ solo rispondendo o soffrendo apertamente che dai loro lo stimolo per andare avanti! Vedrai che pian piano anche l’ansia mattutina e la paura di entrare in classe diminuiranno… e poi pensa che tra due anni il liceo sarà finito, anche questo può essere uno stimolo per sopportare meglio e trovare nuovo coraggio!

    Per quanto riguarda lo studio, che liceo fai? Hai problemi con delle specifiche materie o proprio trovi difficile concentrarti e studiare a casa?
    Coraggio Pippo, a questi problemi c’è rimedio, basta che non ti lasci confondere o abbattere ok? ;-)

    #11857
    Pippo
    Partecipante

    Grazie per l’attenzione che mi avete dato :-)
    mi piace molto la musica,internet,però non ho hobby tipo lo sport.Nella mia classe nn ho nessuno di questi amici fidati però ho qualche compagno cn cui mi trovo bene(e con il quale cerco di passare più tempo possibile)..Con lo studio…beh…ho avuto i debiti e ho scelto la scuola meno adatta a me,lo scientifico!Speriamo passino in fretta questi 3 anni!!

    #11858
    Pippo
    Partecipante

    quando mi provocano cerco di mantenere la calma,ma anche di rispondergli,solo che a causa del mio carattere non riesco a finire una frase di senso compiuto e sembra che dico una cavolata xD il mio difetto è di essere troppo sensibile e buono,il che in certi momenti della vita è meglio averne poco.

    #11859
    atlas
    Partecipante
    Quote:
    Pippo
    quando mi provocano cerco di mantenere la calma,ma anche di rispondergli,solo che a causa del mio carattere non riesco a finire una frase di senso compiuto e sembra che dico una cavolata xD il mio difetto è di essere troppo sensibile e buono,il che in certi momenti della vita è meglio averne poco.

    Essere buoni e sensibili è una grande qualità, anche se certe volte magari ci rende più deboli, però non desiderare di averne di meno…
    Per quanto riguarda il rispondere alle provocazioni, come ti dicevamo sarebbe meglio evitarlo, soprattutto se non riesci ad apparire abbastanza deciso e quindi ottieni l’effetto contrario.

    Parlando invece dello studio, come mai hai scelto lo scientifico dato che mi sembra di capire che non faccia per te?
    Ricorda che non è obbligatorio fare tre anni di una scuola se proprio non la senti adatta a te o non serve per i tuoi progetti futuri. Ad esempio, se hai già in mente cosa ti piacerebbe fare dopo, potresti seguire una scuola professionale più specifica.
    E’ solo un’idea, in caso contrario è ovviamente preferibile che tu continui impegnandoti al massimo per i prossimi tre anni. Questo è un momento importante per pensare al tuo futuro, anche se hai solo 16 anni, quindi riflettici.

    #11860
    Pippo
    Partecipante

    Non cambio perchè mi troverei male in un’altra scuola,nuovi compagni,nuovi prof ecc. ancora non mi sono abituato figuriamoci se cambio scuola!E poi in terzo non ne vale la pena cambiare…

    #11861
    Volontario
    Moderatore

    Ehy Pippo come sta andando?

    tanti sorrisi!


Stai visualizzando 11 post - dal 1 a 11 (di 11 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
Scrivici su WhatsApp
Scan the code
Ciao!
Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
Come possiamo aiutarti?