• Questo topic ha 12 risposte, 7 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 11 anni, 5 mesi fa da Volontario.
Stai visualizzando 13 post - dal 1 a 13 (di 13 totali)
  • Autore
    Post
  • #5333
    bigeyes
    Partecipante

      Ciao, sono una ragazza di 15 anni.
      Sono insieme al mio ragazzo da due mesi, prima andava tutto bene, ma adesso inizia a sorgere qualche problema. E’ la prima volta che mi fidanzo, e l’ho fatto nelle migliori intenzioni, perchè mi sentivo pronta e poi perchè lui è veramente un bravo ragazzo, che conoscevo sin dalla scuola elementare. Lui è rimasto sempre lo stesso, ma io no, perchè i miei sentimenti sono un pò cambiati. Non sono più sicura di amarlo come prima, e questo perchè credo di essermi “rinnamorata” di un mio amico, compagno di classe. Lui (il mio amico) forse l’avrà intuito dai comportamenti che ho nei suoi confronti. Il mio rapporto con lui è veramente importante, ci siamo sempre piaciuti a vicenda sin dalla scuola media, ma lui l’anno scorso si fidanzò con una ragazza di un’altra città e io mi dichiarai (finalmente) ma senza riuscire ad averlo ancora. Ora loro si sono lasciati, il mio rapporto con lui sta ridiventando buono, e sto di nuovo perdendo la testa per lui. Ah, un suo amico mi ha anche fatto capire che ho fatto male a mettermi insieme al mio ragazzo, perchè il mio amico è molto interessato a me. Io non vorrei far soffrire nessuno, anche perchè del mio amico non ho la certezza assoluta. E, in fondo, non ho certezze neanche sui miei sentimenti. Cosa posso fare?

      #17644
      Lauris Reyes
      Partecipante

        Cara Bigeyes, l’amore e’ una cosa complicata sopratutto alla tua eta’. Devi capire che qualunque cosa decidi di fare ci sara'(forse) qualcuno che soffrira’. Penso che e’ meglio che analisi la tua situazione rispetto al tuo ragazzo, parla con lui e devi essere sincera su quello che provi. Ma vorrei sapere come mai hai preso la decisione di metterti col tuo ragazzo provando delle cose per un altro?

        #17646
        bigeyes
        Partecipante

          Mi sono messa insieme a lui quando avevo dimeticato il mio amico, in fondo era passato quasi un anno ed ero sicura della decisione. Ma mi sono resa conto che io in effetti il mio amico non l’ho mai dimenticato. Il problema è proprio questo, che non me ne sono accorta prima, e ora sono combattuta.

          #17647
          Volontario
          Moderatore

            cara Bigeys, b e n t or n a t a :-)

            ci scrivi che da due mesi hai una relazione con un ragazzo che conosci dal tempo delle elementari, in questi 2 mesi tu sei cambiata e lui invece è rimasto lo stesso.
            Ci vuoi spiegare meglio cosa intendi?
            cosa ti piace o piaceva di lui?
            Il titolo che hai dato al post è già una riflessione o un punto di domanda?

            L’amico di sui parli ora è un tuo compagno del liceo?
            E’ lo stesso di cui ci scrivevi la scrsa primavera?
            Da quanto dici sembra che questo amico sia per te importante!
            quali sono gli aspetti che lo rendono interessante?,
            Da quanto raccontasvi lui aveva detto di amarti ma in un contesto di relazione con un’altra ragazza…

            Tu non vorresti far soffrire nessuno dei due, ma come dici la cosa davvero importante è fare chiarezza sui tuoi sentimenti :-)
            E’ importante quello che sentono loro?… ciascuno per sè stesso…
            oppure pensi importante chiarire quaello che tu provi nei loro confronti?
            Cosa sei disposta a perdere dell’uno o dell’altro per avere vicino la persona che ti fa stare meglio?
            Cosa cerchi da una relazione?

            un sacco di domande!
            vedrai che il pensare e rispondere chiarirà molte cose!
            sorrisi :-) :-) :-)

            ps
            per favore puoi aggiornare i dati del tuo profilo :-) thanks :-)


            #17648
            Lauris Reyes
            Partecipante

              Forse cercavi di farti una ragione visto che lui era con un’altra. Non puoi mentire a te stessa su quello che provi, cerca di capire le sue reali intenzioni. Ci sono persone che ci fanno battere il cuore anche se sono passati anni. Mette in una bilancia i pro e i contra di loro due, gli aspetti positivi e negativi di ogni uno e le cose che ti fanno sentire. Il cambiamento in te puo’ essere dovuto al fatto che nel fondo non avevi dimenticato del tutto al tuo amico e adesso che e’ libero e ricomparso ha stravolto la tua vita. L’emozione dell’opportunita’ che puo’ capitare per stare insieme ha messo in tilt il tuo rapporto nato da poco tempo col tuo ragazzo. Credo che devi essere sincera, chiara e senza mezzi termini, cosi le cose se possono sistemare per il bene di tutti.

              #17649
              bigeyes
              Partecipante

                Allora, il titolo che ho dato al post è una mia riflessione, e più passa il tempo più ne sono convinta. Io sono cambiata in quest’ultimo periodo nel senso che non ho più voglia di stare insieme al mio ragazzo la sera, di vederci e di scherzare. Trovo sempre delle scuse, i compiti, il corso di poesia…lui è sempre dispiaciuto, ci sentiamo sempre per messaggi e mi dice che gli manco, ma a me non fa lo stesso effetto. Praticamente, a me lui non manca, a me basta solo vedere il mio amico a scuola e scherzarci per star bene. Prima invece era diverso, ero più affettuosa nei suoi confronti, mentre ora anche lui nota per telefono la mia freddezza. Io gli rispondo che è a causa dello stress per i compiti, la scuola ecc ecc. Lui comunque non è convinto, sapendo che vado molto bene e non ho di che preoccuparmi. Di lui mi piaceva (e mi piace ancora, almeno questo) il suo carattere. Di fisico non è granchè, e siccome non sono una che guarda prima l’aspetto esteriore, mi è subitp piaciuto. Però adesso l’estetica sta diventando un pò più importante per me, soprattutto nel suo abbigliamento, che a me non piace.
                Faccio continui confronti con il mio amico, che sì, è sempre lui e viene in classe con me. Lui è “bello” sia d’aspetto fisico che moralmente, e questo mi attrae continuamente. Sì, è un mio caro amico e con lui mi sono sempre confidata, mi fido di lui e apparte la mia migliore amica lui è l’unico che mi aiuta nei problemi di tutti i giorni, sono arrivata persino a parlargli del mio ragazzo. Lui non ha detto mai esplicitamente d’amarmi, ma lo capii dai suoi gesti e da quello che mi dicevano i suoi amici, con i quali si confidava e che conoscevano anche i miei senitmenti.
                Credo che sia importante cosa sentono loro, però prima di preoccuparmi di questo rintengo più giusto riflettere sui miei sentimenti, a prescindere che il mio amico mi ami o no, per sapere se faccio bene a stare con il mio ragazzo o non lo amo.
                Comunque vada non vorrei mai perdere l’amicizia d’entrambi, soprattutto con il mio ragazzo, perchè so che anche se ci dovessimo lasciare lui mi rimarrebbe vicino, perchè mi vuole veramente bene. Da una relazione cerco tutto, complicità, onestà, semplicità, e soprattutto la libertà in fatto di amicizie. E poi tanto amore, ma da entrambe le parti.

                #17665
                bigeyes
                Partecipante

                  Sì, adesso che è libero ha completamente stravolto la mia vita. Continua a consigliarmi di lasciare il mio ragazzo, secondo la mia migliore amica, mi supplica con gli occhi. Io il suo sguardo però non riesco a reggerlo e non lo guardo quando me lo dice, e lui neanche.

                  #17667
                  Volontario
                  Moderatore

                    Ciao bigeyes, come stai?
                    E’ lodevole che tu non voglia far soffrire nessuno, ma forse mentire al tuo ragazzo non è proprio la strada migliore, soprattutto se vorresti rimanergli poi amica, non pensi? Per lui sarà difficile affrontarlo, però almeno saprà che sei stata sempre sincera con lui. Invece se la situazione dovesse continuare forse poi sarà difficile riprendere un rapporto di amicizia…

                    Hai detto che prima di tutto devi capire i tuoi sentimenti…però…a me sembra che tu li abbia già compresi! Quali sono i dubbi che ancora ti fanno pensare di continuare la relazione con il tuo ragazzo?
                    Il tuo amico ti spinge addirittura a lasciarlo, ma per quale motivo? Per mettersi con te? Forse è l’ora di scoprire le carte, cosa ne pensi?

                    tanti sorrisi :)


                    #17672
                    bigeyes
                    Partecipante

                      Sì, lo so, per quello ho deciso di dirglielo (al mio ragazzo intendo) proprio per questo motivo. A volte quello che mi impedisce a lasciarlo sono i ricordi, perchè comunque lui è stato il mio primo ragazzo, ed è difficile per me.
                      Non lo so perchè il mio amico dice quelle cose. Sì, forse sarebbe l’ora di scoprire le carte ma…ho paura di quello che potrà venir fuori. E se lui mi consigliasse di lasciarlo solo perchè si rende conto che io non lo amo più, e lo fa per il mio bene? Non lo so, non vorrei farmi illusioni, anche se a volte si vede chiarissimo che io a lui piaccio. Però poi lui e il suo migliore amico (con il quale io parlo di lui) si contraddicono. Oggi il suo migliore amico, infatti, ha detto che stavano scherzando su di me e il mio amico ha detto che sono brutta. Sono dei controsensi. E io sto male.

                      #17680
                      Volontario
                      Moderatore

                        cara Bigeyes effettivamente questa è una storia un pò complessa. :-(

                        Il fatto che tu stia avendo un ripensamento sul tuo “attuale ragazzo” in favore del tuo amico ti provoca degli scombussolamenti, soprattutto se sai con certezza cosa prova per te il tuo “attuale ragazzo” ma non sai invece cosa prova realmente per te il tuo amico.

                        Vivere con questo tipo di dubbi non è assolutamente facile e col tempo anche la vita di chi ti è vicino potrebbe complicarsi.

                        Ipotizzando che tu sappia i veri sentimenti di ognuno di loro e dovessi metterli entrambi sui piatti della bilancia, per chi penderebbe la freccia (di Cupido) ?

                        Ciao un abbraccio :-) :-)


                        #17682
                        Volontario
                        Moderatore

                          ma…..il tuo amico, quando gli hai detto di essere innamorata di lui, pur piacendogli, si è messo con un’altra.
                          Ora che sa che stai con un altro ragazzo, dice a te di lasciarlo però ti fa sapere che è innamorato di te solo tramite un amico…….Perché non te lo dice direttamente?.
                          O sta zitto per vedere come va con il tuo attuale ragazzo e ti aspetta, oppure si dichiari chiaramente invece di dire agli amici che sei brutta.
                          Insomma, avrai capito, che a me il tuo amico non piace e mi sembra un giocherellone con i sentimenti altrui.

                          Un’altra osservazione, tenendo conto anche dell’età.
                          Sei sisura di amare qualcuno e non invece solo le situazioni di “amore/gelosia/desiderio”?
                          Guarda che non sto dicendo questo come fatto negativo! Siamo cresciuti tutti o quasi con periodi del genere. E’ importante però capirlo.

                          Ciao carissima.
                          Tanti Sorrisi :-) :-) :-)


                          #17684
                          bigeyes
                          Partecipante

                            Io sono sicura che al 90% penderebbe per il mio amico! E’ ovvio che mi dispiacerebbe un sacco per il mio ragazzo, ma io devo pur seguire il mio cuore!
                            Sì, è vero forse il mio amico un pò ci gioca, però per me non cambia nulla, in fondo credo che se è davvero innamorato di me, o almeno gli piaccio, mi stia aspettando, perchè non vuole intaccare la mia relazione con il mio ragazzo, non sarebbe per niente da lui, ripeto, anche se da questo comportamento si può dire che è “giocherellone”, in realtà non è un cattivo ragazzo.

                            #17688
                            Volontario
                            Moderatore

                              Ciao Bigeyes,
                              si, è vero, è molto importante seguire il proprio cuore. Ma, per fare questo bisogna anche riuscire a capirsi…
                              In situazioni così non è facile sapere cosa fare, forse anche perchè ancora non c’è abbastanza chiarezza sia dentro di te che fuori.
                              Non sarebbe un pò più facile cercare di capirsi parlando apertamente con il tuo amico di come ti senti, delle tue sensazioni, emozioni e dubbi?
                              Se è davvero tuo amico ti ascolterà, ti capirà e ti dirà chiaramente cosa sente lui.
                              Un’ipotesi che non hai forse considerato è che in periodi dubbiosi si può anche provare a stare un pò da sole: la distanza ed il cambiamento di situazione relazionale può a volte aiutare ad avere una visione nuova e più chiara di cosa si vuole davvero.
                              Spero riuscirai a chiarirti e, una volta chiarita con te stessa, probabilmente diventerà più facile fare una scelta.
                              Un abbraccio


                            Stai visualizzando 13 post - dal 1 a 13 (di 13 totali)
                            • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
                            Scrivici su WhatsApp
                            Scan the code
                            Ciao!
                            Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
                            Come possiamo aiutarti?