Forse non voglio più vivere

  • Questo topic ha 5 risposte, 3 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 1 anno, 10 mesi fa da Volontario.
Stai visualizzando 6 post - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Post
  • #4710
    Chil
    Partecipante

    Ciao , ho 23 anni e da un po’ di tempo le cose nella mia vita vanno male. L’uomo che amavo è andato via con un’altra mi ha spezzato il cuore. La mia laurea è stata rimandata e mi vergogno un sacco per questo, avrei voluto finire prima, laurearmi in tempo ma per problemi con la mia professoressa dovrò ritardare. Il mio ex qualche mese fa ha tentato di buttarsi dal balcone,ora anche io vorrei fare lo stesso, smettere di soffrire.Voglio morire e non provare più nulla.

    #35901
    Volontario
    Moderatore

    Ciao Chil,
    Ma tu sei la stessa ragazza che a luglio ci scriveva che non ha mai trovato l’amore? Lo vedi come cambiano in fretta le cose a 23 anni? Dopo solo due mesi hai trovato un amore e lo hai perso.
    Le cose avvengono così velocemente alla tua età che la cosa migliore sarebbe provare ad andare incontro a quello che capita con serenità, sapendo che le occasioni si susseguiranno velocemente una all’altra. Prendendo le cose come delle esperienze da cui ricavare saggezza, trovando sempre qualcosa da imparare, anche quando le cose non vanno come volevamo noi. :-) Ma non è facile! È un percorso.

    Ci vuoi raccontare di più di questo tuo amore estivo, che cosa è successo?

    Non abbatterti se la Laurea si sposta di qualche mesetto, con il covid tutti saranno in ritardo!
    Perché questo piccolo inciampo nel tuo percorso ti destabilizza così tanto? Ti saltano dei programmi, avevi qualche stage pianificato?

    O forse è soltanto un brutto momento in cui niente sembra funzionare?

    In ogni caso ti invitiamo a tornare a raccontarci di più di te per vedere se insieme non si può trovare la via per recuperare serenità!

    Un grande sorriso! A presto!


    #35905
    Chil
    Partecipante

    Questo amore estivo non è stato un granché , nonostante i miei propositi nel vivere serenamente questa frequentazione, lui ha continuato a mentirmi ad uscire con altre ragazze,facendomi soffrire enormemente. Ora spero solo di trovare una persona che riesca a trattarmi come merito.
    Per quanto riguarda la laurea purtroppo avevo progettato di andare fuori una volta raggiunto il mio obiettivo, anche per poter dimenticare questo ragazzo.Vorrei solo un nuovo inizio.

    #35911
    Volontario
    Moderatore

    Ciao Chil,

    come ti senti? Un po’ meglio o sempre molto giù?

    Da quello che ci racconti i ragazzi che hai frequentato fino a ora, compreso l’ultimo, sono sempre state persone poco serie, che non ti hanno fatta sentire nè importante nè rispettata.

    Tu però sai di meritare l’amore di qualcuno e questo per noi è importante.
    Non perdere la speranza e non smettere di amarti!

    Parlaci un po’ più di te, raccontaci quello che ami fare, in cosa sei particolarmente brava, quali sono i tuoi punti di forza e le tue migliori qualità.

    E dopo averle scritte, tieni sempre a mente tutte queste cose!

    Non sei destinata a rimanere sola nè ad essere infelice.

    Vorresti un nuovo inizio. Cosa sogni? Se potessi partire da zero come desideri, dove andresti? Cosa faresti, come saresti? Siamo curiosi! :P

    A presto, un abbraccio :-) :-) :-)


    #35913
    Chil
    Partecipante

    Sto un po’ meglio , vorrei poter trovare qualcuno che mi ami e mi rispetti ma ogni volta trovo ragazzi poco rispettosi o estremamente ossessivi. Sono una persona piuttosto amichevole, riesco a fare amicizia con tutti ma in amore continuo a sbagliare.
    Vorrei poter ricominciare da capo dopo la laurea, studiare fuori e vivere da sola.

    #35916
    Volontario
    Moderatore

    Cara Chil,
    Ci fa piacere che tu stia meglio e che tu stia ragionando sul perché finora sei stata attratta da ragazzi poco rispettosi o ossessivi.

    Dicono che l’esterno, la “nostra vita”, quello che ci succede, le persone che incontriamo, rispecchi il nostro stato interiore, ne hai mai sentito parlare?

    Potresti provare a chiederti, in che modo tu stessa a volte non ti rispetti o adotti comportamenti ossessivi in qualche campo a discapito di te stessa?
    Come mai vai in risonanza emotiva con persone che razionalmente giudichi negativamente?
    Sai spiegarti cosa ti ha attratto di loro?

    Può c’entrare un modello affettivo imparato in famiglia attraverso il rapporto con i tuoi genitori fratelli e nonni?

    L’analisi di quello che ci succede è fondamentale affinché possiamo maturare nuova consapevolezza e imparare pian piano a muoverci diversamente nel futuro. Vivere è un’arte, un gioco di equilibri, che si impara giorno per giorno! Provando, sbagliando, correggendosi, riprovando, ri-sbagliando, eccetera :P

    Che ne pensi dei nostri spunti?
    Ti aspettiamo con le tue osservazioni!


Stai visualizzando 6 post - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
Scrivici su WhatsApp
Scan the code
Ciao!
Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
Come possiamo aiutarti?