gravi problemi economici e familiare….

  • Questo topic ha 740 risposte, 34 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 2 settimane, 1 giorno fa da addiana.
Stai visualizzando 15 post - dal 31 a 45 (di 741 totali)
  • Autore
    Post
  • #29814
    FURIOSO
    Partecipante

    non so xke tentiate in tutti i modi di farmi sentire importante eppure sapete la mia condizione abbastanza misera e piena di rinunce e fallimenti sulle mie spalle….. ammetto che sono stato un po pesante con voi ma faccio seriamente fatica a controllarmi….. so bene che non mi avete fatto nulla ansi mi rispettate… ma al tempo stesso non riesco a negare le miei privazione che voi e gli altri non dovete subire…… io sono ancora molto nervoso per i soldi che ho perso e per me 300 euro in questo momento sono tanti….. non posso negare che provo un odio potente per di voi e xke mi sento inferiore a voi e alla gente xke sono costretto a privarmi di troppe cose mentre gli altri non dico sono tutti ricchi ma hanno troppe cose che io potrò solo sognarmele ad esempio una di queste è la famiglia che mi appoggiava economicamente e psicologicamente dandomi affetto attenzione e cose varie che a me sono mancate molto… nessuno mi da affetto vero e proprio…….. non mi sono mai sentito protetto ma abbandonato come un cane randagio…….. e poi sono troppo abbattuto di quello che subisco…… poi mentre vedo gli altri che hanno la vita normale con una famiglia e la ragazza ecco che nasce l’invidia e il senso di inferiorità beh sapete poi l’enorme energia che prigione ma danneggia solo me purtroppo……. non riesco a controllarmi mi faccio prendere dallo sconforto xke ripeto sono solo come un cane………. io avevo mandato la foto a questo indirizzo info@sorrisotelefonogiovani.it……………. poi come già vi ho detto ho subito una grave perdita di denaro certo per voi 300 euro non saranno la fine del mondo ma come vi dicevo per me non e così…….. io non riesco mai a essere calmo,tranquillo…. la noia fa sicuramente la sua parte a rendermi nervoso ma non e solo quello sopratutto come già voi sapete sono i soldi…… io non riesco a controllare tutto l’odio che ho in corpo e trasformarla in energia buona…… non ci riesco con l’inglese mi da troppo sui nervi quando mi metto a studiare…… l’unica cosa che vorrei capire e cosa ho di tanto importate se sono costretto a privarmi su tutto anche con le ragazze……… io non sono sicuro che non mi posso suicidare penso molto di farlo e vado in panico molto facilmente…… con questo fatto di inglese che mi sono sentito obbligato con la forza a farlo e andarci mi ha causato un’immensa rabbia……… alla fine quando parlo dei miei problemi facilmente mi vengono forti crisi nervose xke vedo che sono soltanto un fallito e che la mia vita non cambierà mai……. mio zio gli disse a mia nonna che tra qualche mese giusto il tempo che si sistema casa mi porta in giro x tutta roma anche se questo non mi fa sentire per nulla meglio intanto non credo che lo farà ma sopratutto il solito dilemma troverò mai un lavoro anche da lavapiatti??? ora mi fermo qui proverò a mandarvi la foto anche se non capisco xke volete vederla non è nulla di bello in ciò che potreste vedere……. ora mi fermo qui che non posso proseguire oltre xke sento che mi sta venendo la crsi nervosa….. cosa che voi non potrete mai capire………. sentirsi delle nullità e di non valere niente e che nessuno starebbe ma con uno come te!!!

    #29816
    Volontario

    Ciao Furioso

    e grazie per le tue parole che ci fan capire la tua gratitudine e la tua sincera richiesta di aiuto un po’ nascosta nel tuo stile originale e irruento e anche perché così scrivendoci ci dimostri di essere intelligente e consapevole di te stesso e non completamente in balia di emozioni ingestibili o di qualche problema di testa. La tua molto probabilmente è “solo” (nota le virgolette) una pesante reazione a una situazione pesante. Chi nasce con dei carichi di varia natura così grandi, come la privazione affettiva e materiale, sicuramente fa più fatica di chi nasce, come si suol dire, con la camicia ed è quindi più probabile che sviluppi frustrazione e rabbia. Tu però hai qualcosa che ti differenzia dai molti che poi finiscono per farsi del male o farne agli altri: una rabbia attiva, energica, non subisci passivamente e riesci a immaginarti, anche se a fatica, un futuro migliore.
    Ora, ti va se affrontiamo seriamente la situazione? Certo, siamo fisicamente lontani e non possiamo essere lì con te a fare colloqui o corsi di lingue, né siamo un centro per il lavoro o un’agenzia matrimoniale, ma, se ci dai fiducia, possiamo starti a fianco guidandoti a prendere in mano la tua vita e farne qualcosa di bello: il fatto che tu oggettivamente faccia più fatica di molta gente più fortunata di te non significa che tu sia condannato a rimanere povero e solo per tutta la vita! Noi crediamo – ovviamente è solo un’opinione, ma sostenuta da molte esperienze dirette – che anche partendo da situazioni difficili la vita faccia sempre di tutto per portarci a compiere il nostro “compito” e a far fruttare il nostro potenziale per essere felici e star bene. Però abbiamo degli ostacoli e sai quali sono? Ora se pensi di avere qualche problema nella testa, puoi fermarti qui e non leggere oltre; se pensi di aver bisogno di un sostegno di tipo psicologico per controllare la tua rabbia e star meglio, puoi rivolgerti a un consultorio (lo ricerchiamo insieme).
    Se invece, come pensiamo, la tua è “solo” una reazione alle avversità che hai dovuto affrontare, possiamo andare avanti insieme.

    Uno degli ostacoli peggiori per realizzarsi è ciò che noi pensiamo di noi stessi, i limiti mentali che ci siamo costruiti, certo, a causa di eventi esterni che hanno modificato il nostro modo di percepirci, ma comunque che ormai sono anche nella nostra testa, non solo nelle condizioni esteriori. Se tu continui a dipingerti come un fallito, senza futuro, come puoi pensare che qualcuno ti dia un’opportunità? Senza che tu te ne renda conto, gli trasmetterai l’impressione che tu sia una causa persa. Invece tu fin dall’inizio hai suscitato in noi ammirazione perché ci hai dimostrato un’alta considerazione di te stesso e una grinta fuori dal comune. Si tratta quindi di incanalarla in modo costruttivo, facendo una mappa della tua situazione: punti di forza e di debolezza, aspirazioni, competenze, ciò che ti piace fare e analisi del mercato e delle occasioni sociali che hai. Non ti piace studiare l’inglese e ti ci sei sentito forzato? Forse non è per te, o forse per te è più facile imparare una lingua direttamente sul posto. Molti emigrati dall’Italia nel dopoguerra partivano senza sapere una parola al di fuori del dialetto eppure ce l’hanno fatta.
    Allora, caro FURIOSO, non è che noi tentiamo di farti sentire importante, tu SEI importante semplicemente perché ci sei e come ciascuno di noi hai il tuo posto nel mondo. Forse per te è più difficile scoprirlo e realizzarlo, ma continuare a rivoltarti nella rabbia e ad accusare tutti ti impantana sempre di più in una situazione negativa e ti fa sprecare energia preziosa.
    Abbiamo scritto più volte che vogliamo aiutarti e ti abbiamo proposto di farlo CONCRETAMENTE, non “solo” standoti vicino virtualmente. Quindi ti proponiamo di chiamarci, meglio da martedì prossimo, e insieme vediamo DAVVERO cosa puoi fare concretamente. In tutto questo, anche se non siamo presenti in carne e ossa, credici, non sei solo! Questo è voler bene, nel senso che vogliamo davvero il tuo bene, che tu ti realizzi e non debba più patire le privazioni di cui hai sofferto finora. D’accordo?
    Aspettiamo una tua chiamata da martedì pomeriggio 0270107070. Se è un problema di soldi, dicci se hai Skype, così possiamo parlare al computer.

    Un abbraccio, Furioso, e un grosso incoraggiamento!

    #29817
    FURIOSO
    Partecipante

    questa volta mi hai sorpreso caro mio…… vedo che hai capito bene il mio malessere come pensavi tu non sono un folle non mi sono mai recato danni ne tanto meno ne ho creati……. sicuramente faccio fatica a contenere l’aggressività che in certi momenti mi viene fuori di botto mah anche con grande fatica cerco di contenerla ma sicuramente non ancora per molti anni questo e + che garantito….. ho provato a mettermi un coltello al petto o alla gola ma mai cose gravi del tipo tentato suicidio ecc….non mi definisco un malato di mente e sicuramente non lo sono…… ma non per questo sono in grado di contenere la frustrazione ancora per anni……. adesso vado al sodo e mi spiego meglio…… in questo minuto non me la sentivo per nulla di mettermi a studiare e poi non sono per nulla stimolato, non ho mai avuto intenzione di studiare tanto meno l’inglese sopratutto credo sarei stato molto + motivato sul posto stesso……… in questo momento l’unica cosa che davvero mi possa interessare e trovare un lavoro qualsiasi anche il + umile sicuramente per un periodo….. io tempo fa feci in una pasticceria l’apprendista pasticcere all’inizio non ero per nulla contento ma poi dopo 3 settimane mi stavo appassionando….. era un lavoro molto creativo e riusciva a distrarmi dai miei problemi e questo era importante per me ma come dicevo mi stavo appassionando e avrei voluto continuare ma purtroppo non fu possibile il corso durava pochissimo e quindi mi è finita e ammetto che non ero per nulla contento e me la sono presa un po male ma poi me ne ero fatto una ragione e così ho perso un po di tempo…….. ma qualche mese fa comincia a cercare molto in pasticceria ma non ottenni risultati e ci sono rimasto male….. io un mese fa mi informai sulla scuola che mi aveva fatto quel corso ma purtroppo al momento mi disserò che non c’era nulla e che avrei dovuto chiamare a fine ottobre allora io preso dal panico di non fare un cavolo dalla mattina alla sera… pensai di fare il corso di inglese ansi mi sono sentito costretto a farlo…… e questo mi ha creato un forte disaggio xke io avevo intenzione di fare il pasticcere ma purtroppo costavo troppo il corso e poi il corso gratuito non so quando inizia e così mi sono buttato sull’inglese ma ne sto soffrendo molto di + di quanto voi possiate mai immaginare infatti da qualche giorno ho insonnia e ieri ho avuto la diarrea….. e la testa mi fa + male di qualche giorno fa…. mi sono preso molta pena per le 300 euro che ho buttato e alla costrinzione di studiare ripeto io non volevo fare il corso di inglese e sono molto ma molto amareggiato non potete immaginare la rabbia che mi sta causando…… io volevo fare il pasticcere e un giorno prendere in gestione un locale…… adesso che cazzo posso fare ora mi tocca studiare che mi piaccia o no e sono seriamente molto nervoso…… io ho skpe……… anche se al momento non ho nessuna voglia di parlarvi non e per voi ma non vedo cosa potrebbe cambiarmi ormai so bene cosa devo fare che mi piaccia o no…. con questo concludo la mia lettera ma ricordatevi bene che non sono un malato mentale ma molto aflitto dalle miei privazione materiale e affettive spero di essere stato chiaro….. per potervi parlare non so datemi tempo al momento una delle cose che non voglio e parlare o stare con sconosciuti spero possiate capire come mi posso sentire sono troppo triste e non voglio parlare con nessuno………..

    #29818
    Volontario

    Caro Furioso

    Non ti preoccupare se non vuoi chiamarci. Noi agiamo cercando di fare sempre il vostro interesse, e riteniamo che interagire con qualcuno possa aiutare a calmarsi e scaricare i propri pesi, ma se per ora non te la senti di chiamare non ti faremo pressioni. Vogliamo solo che tu sappia che ci siamo sempre e quando (e se) te la sentirai saremo ben contenti di poter ascoltare una tua telefonata e sentire come vanno le cose!

    Per quanto riguarda l’inglese, da quello che si evince dalle tue parole lo stai studiando per conto tuo sforzandoti, giusto? A questo punto potresti provare a vedere la cosa con un’ottica diversa dal “è inutile perché non ha a che fare con quello che voglio fare”. L’inglese è una lingua conosciuta in tutto il mondo, e saperla parlare è sempre una capacità che torna più che comoda! Che ne dici di approcciarti allo studio in modo un po’ più aperto? Pensi di potercela fare? Magari trovi qualcosa che ti appassiona anche in questa lingua..! Poi, comunque, ci sono sempre molti modi per imparare l’inglese.. seguire youtuber e guardare film sottotitolati, per esmepio!

    Ora che sai bene cosa vuoi fare ti sarà più facile muoverti verso il futuro.. Oltre che alla pasticceria ti interessi anche di cucina in generale?
    Poi, hai qualche conoscenza che possa farti fare qualcosa, anche gratuitamente, qualche lavoretto che possa fare curriculum? Poi da cosa nasce cosa! Bisogna solo iniziare a sbirciare fuori :)

    A presto caro furioso
    Speriamo che tutta questa tua rabbia possa calmarsi almeno un po’
    Ti mandiamo un grosso sorriso!

    #29820
    FURIOSO
    Partecipante

    forse non avete ancora capito che l’inglese non rientra nei miei interessi in nessun modo possibile oltre a non essere per nulla stimolato….. si sto studiando per conto mio poco al giorno ma “OBBLIGATO” non lo dimenticate mai e poi noto di avere difficoltà a memorizzare l’inglese……. cmq sapere bene cosa voglio fare non significa che mi posso levare dalle palle sto inglese forse non vi è chiaro a me non piace e in questo momento e solo un peso……… per quanto riguardo cucinare qualche dolce lo so fare ma non le materie prime e poi al max so fare pochissimi piatti…… ma cosa pensavate che sono padrone di fare il lavoro che vorrei??? ormai l’ho capito che sono venuto al mondo solo per soffrire non vedo cosa mai potrà cambiare…… mah lasciamo perdere sono troppo nervoso x continuare a parlare…..con chi tanto non capirà mai ho già certo x te imparare l’inglese e bello beh xke ti piace ho sbaglio??? prova a fare qualcosa che odi con tutte le tue forze o magari a privarti di qualcosa vedrai come cambierai presto idea…….. sarò un po aspro ma non credo un “comune mortale” possa capire i miei disaggi con questo non voglio dire che ho bisogno della compassione di qualcuno ma semplicemente che le cose si capiscono solo se si provano veramente…….. e per me non c’è nulla da fare sono obbligato a studiare e non so cos’altro….. ormai mi aspetto di tutto in negativo haimè……. davvero non so che farmene dei consigli di qualcuno ho le idee chiarissimi ma al momento posso solo sognare di cambiare la mia vita chissà per quanto tempo…… vi ringrazio per il rispetto che avete per me non crediate che sia reciproco……. x me un’amicizia virtuale vale meno di 0 senza offesa…. magari riuscite a aiutare gli altri ma con me non è cos’ì semplice………..

    #29840
    Volontario

    wauuu Furioso
    ho letto il tuo messaggio, mi verrebbe da dirti “non è giornata”?

    ma da quanto scrivi e dici e da come lo dici abiamo capito che da qualche anno
    “non è giornata”.

    Però noi qui ci siamo e qui tu sei comparso,
    qualche volta hai apprezzato il nostro messaggio

    Quote:
    questa volta mi hai sorpreso caro mio…… vedo che hai capito bene il mio malessere come pensavi tu non sono un folle

    qualche volta hai chiesto più esplicitamente un aiuto

    Quote:
    vi giuro che se mi aiutate appena avrò un lavoro ricambierò.

    …ma sempre hai mostrato la tua rabbia incontenibile, la tua insoddisfazione, l’insofferenza verso la tua vita quotidiana.

    La nostra non è un’amicizia, che ovviamente essendo virtuale potrebbe valere meno di zero, noi non vogliamo aiutarti,
    vogliamo far si che tu possa aiutarti…

    Che tu possa dimostrare a te stesso che vali,
    che hai 19 anni e tutta una vita davanti …
    che tu possa trovare una soluzione li dove abiti …
    che tu possa rivolgerti a chi (li dove abiti) abbia competenze e conoscenze adeguate
    se lo vuoi davvero puoi trovare persone che ti possano aiutare.

    Se vuoi richiamarci ne parliamo.
    ciao
    :-)

    #29864
    FURIOSO
    Partecipante

    ti scrivo sta volta col cuore pieno pieno di odio e credo che questa sia anche l’ultima volta che mi sentirete……….. a causa delle miei privazioni anche sessuali e dato che sono obbligato a studiare l’odio aumenta giorno dopo giorno in modo esponenziale……. il mio disprezzo sale pesantemente anche di di voi e stasera parlando su skye con un vostro collaboratore non ha fatto altro che farmi incazzare a morte per tanto non voglio + scrivervi e vi odio con tutto me stesso e penso molto anche al suicidio…… oltre all’immenso desiderio di fare del male in particolare alle donne……… xke per loro il disprezzo e fortissimo…… addio……….

    #29865
    FURIOSO
    Partecipante

    sono anche oggi super-nervoso da quando ho speso i miei soldi e l’obbligo di studiare la mia rabbia e degenerata di tantissimo……. sono stanco e non ne posso + ho deciso di emigrare sulserio anche da solo……… ho bisogno di risposte molto serie xke voglio emigrare il prima possibile o mi suicidio quindi siate molto seri……… allora voglio andare a lugano a cercare lavoro come lavapiatti tutto fare….. quante possibilità ho di trovare lavoro????? sta volta i miei soldi li butto a modo mio e ho deciso di andarmene in svizzere e tantera di trovare lavoro a qualunque costo sono disposto a tutto pur di lavorare e non studiare l’inglese…….. datemi una mano gentilmente grz

    #29880
    Volontario

    Ciao Furioso,

    Ti abbiamo sempre preso sul serio, ti stiamo dando tutta la nostra attenzione.
    Ripercorriamo il nostro cammino insieme da quando ci hai contattato: ti abbiamo ascoltato aprendo il nostro cuore e le nostre braccia, abbiamo accolto il tuo dolore, la tua rabbia, la tua frustrazione, abbiamo ascoltato la furia cieca del tuo odio verso il mondo. Siamo stati il tuo sacco da box.. diciamo pure, e per un po’ va bene ci mancherebbe…
    Abbiamo fatto anche eccezioni per te, perchè pensavamo e pensiamo che sicuramente tu sei una persona di valore. Abbiamo visto insieme a te i tuoi punti di forza, li abbiamo visti, apprezzati come la tua tenacia, l’intelligenza, la volontà, un’energia forte e travolgente. Abbiamo cercato insieme a te delle proposte concrete di azione, azioni che TU puoi compiere, per come potevamo ti abbiamo offerto aiuto, per come possiamo ti stiamo ancora vicino, tu al posto nostro sapendo cosa possiamo fare, perchè noi un po’ conosciamo te e tu un po’ ci conosci (giusto?), cosa possiamo fare di realistico? Ripetiamo di realistico , sapendo che non possiamo cercare lavoro per te, non possiamo offrirti una soluzione sul piatto d’argento, siamo distanti, e poi non è il nostro ruolo quello di fare tutte queste cose.

    Inoltre se tu fossi in noi come vedresti un ragazzo che scrive quello che scrivi tu e come lo scrivi tu, che manda foto come l’hai mandata tu? Cosa gli consiglieresti? Cosa gli diresti?

    Caro Furioso, non hai avuto una vita facile, hai dovuto affrontare traumi più grandi di te, a volte queste ferite hanno bisogno di essere risanate da persone che possono farlo e sanno farlo… E’ naturale che ora tu stia soffrendo così tanto, è naturale che tu ora non riesca a trovare la tua strada, perchè queste ferite profonde sono come degli alberi caduti in mezzo al sentiero che ostacolano il tuo cammino. Questi tronchi possono essere tolti, c’è speranza, ma pesano talmente tanto che da soli non possiamo sollevarli, c’è bisogno di un aiuto specifico, di qualcuno che sia vicino a te dove vivi, di qualcuno che sappia come fare per sollevarli e per rendere il tuo passo più stabile ed equilibrato nella vita. Noi abbiamo fiducia in te. Forse nel paese dove abiti ci possono essere delle persone che sappiano togliere questi macigni che pesano così tanto nel tuo animo, pensati come l’odio che stai provando e ardenti come il fuoco della tua rabbia… Se vuoi li cerchiamo insieme.

    Non usarci come sacchi da box, perchè non lo siamo, noi ti rispettiamo e tu ci rispetti ok?

    Facciamo piccoli passi concreti.

    Ciao Furioso come sempre aspettiamo una tua risposta… :-)

    #29883
    FURIOSO
    Partecipante

    mi di spiace per voi che vi tratto sempre molto male, sapete i miei disaggi e l’invidia che nutro da anni….. avete ragione su tutto quello che avete scritto….. sono stanco per tantissime cose oltre che mi sento abbandonato….avete ragione quando dite per i traumi che ho subito……. io non lo so se riuscirò mai a cambiare la mia vita sono abbastanza pessimista su questo non lo nego….. io ho le idee chiare su quello che voglio ma purtroppo non ho un lavoro anche “umile”…….. io non sono come gli altri e non lo sarò mai…….io ciò che volevo era diventare pasticcere e infine diventare “uomo d’affari” so che la strada e tutta in salito ma la volontà di arrivarci e tanta……… solitamente quando voglio qualcosa non mi arrendo mai ansi scateno una forza immensa che i comuni mortali non possiedono…..anche se al momento ho troppe debolezze…. mio zio verrà tra 10 giorni e mi porta a roma e me la fa girare tutta detto dalle sue parole……. credi che i miei parenti non abbiamo ancora capito che il mio sogno e raggiungere la ricchezza anche se mi sembra solo un sogno irrealizzabile……ho letto e cercato di imprenditori nati poveri che sono diventati miliardari……chiaramente per me sono tutte cavolate…….so bene che simili ricchezze le possono possedere in pochi e io non sono e non sarò mai uno di questi e poi così ricco manco mi interessa…… mi piacerebbe troppo essere ricco questo non lo posso negare ma solo per godermi la vita come non ho mai fatto ansi sono sempre stato costretto fin da bambino a tante privazioni…… ora voi penserete certo da bambino cosa ti privavi il giocattolo? avvolte anche questi ma sopratutto una casa decente…..sono nato in una casa da magazzino trasformata in casa…….. quindi già potete immaginare le condizioni…..per me è troppo imbarazzante parlare di queste cose sopratutto con gente che non li ha mai provate…….continuo con la mia storia….. quando avevo 7 anni fino a quasi 11 anni ho vissuto in una casa di 35-40 mq e per 3 mesi ho vissuto senza luce….nel buio + totale…. avevo sempre le scarpe troppo vecchie e rotte….. non mangiavo mai la pasta xke mia madre non sa cucinare e per lungo periodo mangiavo solo pane e frutta a pranzo ed ero sempre affamato…..infine la sera mangiavo molto poco e male……. un giorno mi successe una cosa bellissima che mi fece adorare il denaro alla follia…… mia madre aveva ricevuto dalla posta 4 mila euro e io appena li vidi ero felice e mi sembravo chissà che ricchezza……. non mi posso ancora dimenticare la gioia e il dispiacere che allo stesso tempo ho provato…… quando avevo tutti quei soldi la prima cosa che feci e comprarmi il telefono che allora lo desideravo un casino…. e per seconda cosa regalai tutti i miei soldi a mia nonna per pagare i debiti di quel porko di padre che non pagala l’affitto da tempo e quindi di quei soldi ne sono rimasti 1700 ma dopo qualche mese boom sono finiti….ci restai molto deluso….. se mi fosse successo ora quei soldi me li sarei tenuti strettissimi…… cmq finisco qua la mia storia che non ho + voglia di continuare e molto pesante per me parlare della mia povertà estrema e mi crea fortissimi disaggi psicologici.. dove tutto quello che ho provato da bambino e tutt’ora sono tantissimo anche per causa mancanza privacy che per me e molto importante anche questo…… adesso non continuo + sono un pò nervo xke in questo minuto ho ospiti indesiderati e il fastidio di aver visto mia nonna piangere per i nipoti che non vedeva da 1 anni.. non sopporto tutta sta grande sensibilità che a, e troppo sensibile oltre che tiene troppo alla famiglia si è giusto tenere alla famiglia ma cazzo metterti a strillare piangere e sentirti abbandonata dai tuoi nipoti figli di tua sorella che e morta quasi 5 anni fa mi sembra davvero troppo esaggerata e mi da un certo fastidio……. a presto sorriso……..

    #29895
    Volontario

    Ciao Furioso,

    hai veramente avuto una vita difficile, sei veramente stato traumatizzato da situazioni che un bambino non può sostenere. Parlare della tua storia ti crea fortissimi disagi psicologici, queste tue reazioni rabbia e odio cieco ne sono la manifestazione.

    Ci spiace molto leggere in che condizioni vivi. Sono molto dure, metterebbero a dura prova chiunque.
    Parli di tua madre, ma ora dov’è tua mamma?

    Allora tra 10 giorni parti per Roma? Quanti anni ha tuo zio? Cosa dice lui in merito alla condizione in cui tu e tua nonna vivete? Vi aiuta anche economicamente? Che ti po di persona è?

    Per situazioni gravi, di estrema povertà e privazione di solito intervengono gli assistenti sociali del comune dove si risiede. Le famiglie più disagiate vengono aiutate. La povertà non crea solo problemi pratici essenziali come non mangiare, o avere una casa vera dove stare, ma crea dei traumi, e come tali vanno trattati e considerati, per questo per condizioni estreme per famiglie disagiate ci vuole un team di persone specifiche per l’aiuto, perchè come dici tu ti si creano disagi psicologici, in queste condizioni si perde la rotta… si perderà ragione, si perde la voglia di vivere.

    Ti stiamo prendendo sul serio Furioso, non sentirti imbarazzato a parlare o a scrivere con noi, ti aspettiamo.

    Ciao Furioso

    #29899
    FURIOSO
    Partecipante

    e si la mia vita è sempre stata molto ma molto difficile e non solo nessuno mi ha mai aiutato in niente io vi ringrazio sul serio delle vostre attenzioni…come già sapete nessuno me li da….voi ormai sapete tutto di me…. questo zio di cuoi vi ho parlato al 90% della mia vita e stato poco e nulla presente in parte xke lavora lontano che cmq secondo me e cmq me ne freghismo….. guadagna 1800 al mese ma ha mutuo e vari prestiti da pagare e non gli rimane molto al mese ma almeno ha una cifretta in banca…lui mi ha regalato il pc che sto usando per scrivervi e 2 bici….. mi ha regalato pochi vestiti in questi anni e quando sono nato mia madre era talmente povera che lui mi ha comprato il latte e non ne sono per nulla contento di avervelo detto xke come già sapete mi crea grande fastidio parlare della mia povertà…. io ammetto di essere stato per anni molto ingenuo e di non essermi spinto a chiedere aiuto agli assistenti sociale per farmi adottare….. provo ancora questo senso di colpa e poi provo un grande odio verso la mia ex prof di matematica al quale affermava di volermi bene e per natale mi ha regalato un pianolla e una sciarpa del palermo…… sono so che cavolo farmene di questi regalucci da 4 soldi lei sapeva benissimo che volevo che mi adottasse ma mi diceva che non si poteva fare ecc…. dopo le medie abbiamo perso del tutto i contatti xke io ho deciso di non volerla + rivedere e non intendo cambiare idea…ancora l’odio e molto forte verso di lei ma sopratutto per la mia famiglia a quale auguro le peggiori cose di sto mondo…….. il fratello di mia madre che mi porterà a roma non credete che ho un bel rapporto…. io cerco di essere molto gentile e anche troppo con lui e anche questo mi da molto fastidio xke quando e qui gli faccio i massaggi anche x 30 minuti interi ed e una bella palla oltre che gli levo i peli delle orecchie e gli tingo i capelli quando capita e non finisce qua preparo la tavola anche x lui e vi confesso che tutta sta gentilezza mi da sui nervi….. io solitamente mi fa uscire spesso ma anche qui non mi piace tanto xke di solito camminiamo per ore e questo mi da molto fastidio non mi piace camminare assai mi stanco e mi annoio….. poi spesso scherza anche molto e io ora come ora chi mi scherza lo picchierei a sangue ma con lui mi trattengo….. chiaramente sono io quello che perde…… voi non avete la minima idea di quando odio provo per questa famiglia che mi è toccata per grande disgrazia e poi non parlatemi di mia madre che con lei non c’è nessun dialogo c’è solo il “CIAO” e basta…..ricordo qualche anno fa quando voleva baciarmi sulla guancia prima che se andava beh io la respingevo sempre…. per lei il mio odio e molto ma molto potente…….. mio zio a 50 anni e di solito mi dice di non abbattermi troppo e basta questo e tutto il suo sostegno del cazzo……. aiutarci economicamente dici??? direi poco e niente di solito quasi mai e ogni volta che viene mi regala soltanto 10 euro che x me è una umiliazione accettare questa elemosina…..e quando penso e ripenso hai soldi che ho perso per l’inglese divento abbastanza nervoso xke io come già sapete mi sono lasciato prendere dal panico e mi sono iscritto al corso spendendo tutti quei soldi io di mia volontà mi sarei pagato il corso di pasticcere che mesi fa costava 1000 euro ma purtroppo non ho potuto fare,io i soldi li avevo ma non avevo i 65 euro per l’abbonamento ogni mese oltre i soldi della partenza e quindi mi sono scoraggiato e mi sono tirato indietro…. tempo fa ho ricercato ma ora costa 1400 e io non posso mai arrivarci adesso ho solo 700 euro…… vi ho parlato un’altra volta della mia grande misera e x me e davvero difficile parlarne specie con sconosciuti sono cavoli amarissimi……. io quello che vorrei e trovare un lavoro qualsiasi,conservarmi i soldi diventare pasticcere e infine col tempo diventare imprenditore di attività commerciali… il mio sogno voi già lo sapete e la ricchezza……. anche se mi sembra impossibile che uno come me nelle mie condizione ci possa arrivare spero di riuscirci l’intento è quello anche se credo sia impossibile mi suona troppo strano io da pezzente costretto a desiderate tutto e non avere un tetto sulla testa per i cazzi miei diventare ricco a tal punto di avere una vita invidiabile…….. non vi sembra troppo assurdo???? per me i sogni sono solo sogni ma se un giorno avrò un lavoro ci proverò a diventare imprenditore so già in quale settori investire anche se il rischio sempre c’è di fallimento….sicuramente l’obbiettivo principale e lavoro e casa queste sono le mie priorità assolute…… se x disgrazia non dovessi trovare lavoro a roma me ne andrò in svizzera augurandomi di trovarlo anche se ho seri dubbi se dovessi anch’esso fallire non so cosa potrei combinare penso gesti estremi seriamente a presto sorriso mi auguro di leggere la vostra risposta e spero sia molto interessante anche se nel frattempo tempo mi sentirò sconfitto e nervosissimo anche xke ho la arie hai denti che dovrei togliere temo sia la causa del mio mal di denti e della forte sensibilità hai denti che io rinuncio xke mi costa 70 euro e ora sono un peso per me……………….. a presto!

    #29900
    FURIOSO
    Partecipante

    dimenticavo se un giorno avessi seriamente la fortuna di diventare molto ricco e importante x i miei parenti sarebbero cazzi molto amari……. ma prima di quel giorno tanto desiderato buona parte x la mia vendetta….. vorrei anche non vedere e sentire nessun parente per almeno 3 lunghi anni compreso mia nonna mi di spiace solo che se avessi la fortuna di trovare lavoro non vedrò i miei cani per anni……

    #29930
    Volontario

    Ciao Furioso

    Il fatto che tu stia andando a Roma è già un passo avanti. Ci raccomandiamo di tenerci aggiornati sui tuoi movimenti. L’importante è non arrendersi mai al mondo, perché noi siamo gli unici che possono muovere le nostre gambe, e se ci abbandoniamo e ci lasciamo cadere poi sarà molto difficile rialzarsi.. ma sappiamo che puoi farcela! Hai molta, molta energia in te.. devi solo imparare a convertirla.
    Volevamo anche farti concentrare sul tuo forte sentimento d’odio e il tuo stato di nervosismo e poca sopportazione. Cosa pensi di questo lato di te? Sarebbe il caso di intervenire per stabilizzarti? Noi riteniamo che tutto questo tuo astio rischi di essere controproducente.. tu ci hai mai riflettuto?

    A presto Furioso
    Un saluto e un sorriso

    #29936
    FURIOSO
    Partecipante

    vedo che dopo quasi una settimana vi siete decisi di rispondermi…..cmq certo che so benissimo che tutto questo odio e controproducente il problema e che non riesco a fermarlo è una immensa energia negativa che si rigenera sempre……. io purtroppo non riesco mai a sfogare l’odio e quindi lo conservo come già sapevate mah producendo danni pesanti…….non crediate che posso ancora controllare l’odio ancora per anni eh e già potentissimo causato da una vita priva di qualsiasi divertimento e sopratutto dal problema dei soldi che mi incatena a stare a casa sempre……. io sono a piedi anche se volessi uscire dove cazzo vado??? forse non avete capito o fate finta di non capire che la mia vita e noiosa e deprimente come un vecchio di 90 anni……. ma cosa credete che stare a casa dalla mattina alla sera mi faccia bene? la noia mi genere nervosismo xke mi fa pensare in continuazione hai soldi e alle donne…… la mia rabbia purtroppo cresce in maniera pesante….. non credete xke passo 2 ore con i miei cani mi diverto…… cerco di svagarmi ma appena passa un ora con loro mi annoio e se sono molto nervoso il mio affetto x loro si dimezza….. quando sono troppo nervoso l’affetto che posso provare pur essendo forte facilmente si indebolisce fino a sparire per tutto il tempo della mia rabbia….. già sapete i miei problemi non fate finta di non capire x me e troppo frustrante non avere soldi e manco una donna xke quando vedo qualcuno che si bacia appassionatamente non potete immaginare quanto voglia mi viene di pestarla a morte…… è pesante non fare mai sesso con una donna questa privazione mi causa un forte nervosismo in certi momenti delle vere e proprie crisi nervose è una volta che mi vengono ste crisi così forte è perdo buona parte della ragione e penso a qualsiasi cosa brutta del tipo uccidere o suicidio…….. e non crediate che parlare con voi di tutto questo mi faccia bene ansi spesso di causa un certo nervosismo xke x me parlare dei miei disaggi a chi non li ha mai vissuti significare “DARE SAZIO” e quindi facilmente mi innervosisco……. voi sapete quanto a me venga difficile parlare dei mie disaggi mi crea grande nervosismo……. vivo nel terrore che la mia vita non cambierà mai xke io sono molto stanco delle miei privazioni e mi viene sempre + difficile contenermi e far finta che tutto va bene……. non so quanto tempo riuscirò a immagazzinare l’odio ma se dovesse esplodere saranno grossi problemi non x me solo ma anche x altri xke io mi trasformo in un demone….. cmq io aspetto che arrivi mio zio e sta volta ci faccio una chiacchierata anche se già mi sono rotto i coglioni di perdere tempo e anche con lui sono seriamente nervoso e spero un giorno di farlo soffrire nel frattempo posso solo dirvi che se non faccio nulla a roma me ne andrò in svizzera se anche li non dovessi avere fortuna allora sarà un grosso problema……… sai cosa avrei voluto veramente? che qualcuno mi prestasse i soldi x aprirmi una attività e lavorare mi avrebbe reso molto contento mah almeno che mi aiutavano a farmi il corso del pasticcere anche se cmq a me non mi piace x nulla fare sto genere di lavoro il mio interesse per questo o per un altro lavoro e solo di racimulare una sommetta decente e gestire un’attività commerciale questo è il mio vero interesse…… cmq adesso vi lascio a presto spero sta volta scrivete una lettera decente e non come quella penosa di prima una lettera così scarsa e insignificante tanto quanto chi me la scritta a presto volontari…….. e cmq se vado a roma è avessi la fortuna di trovare qualcosa io sparisco da questo sito per sempre……….

Stai visualizzando 15 post - dal 31 a 45 (di 741 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
Torna su