gravi problemi economici e familiare….

  • Questo topic ha 742 risposte, 35 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 7 minuti fa da FURIOSO.
Stai visualizzando 15 post - dal 646 a 660 (di 743 totali)
  • Autore
    Post
  • #36233
    FURIOSO
    Partecipante

    rispondo molto volentieri alle vostre domande, mi ero già rivolto in passato hai miei zii ma allora dovevano ristrutturare casa e non potevano farmi vivere li, ora non ho idea se la casa sarebbe ancora libera, vivere da solo già mi sono fatto i conti, pagando affitto e spese varie con molta fatica potrei arrivarci, mentre per quanto riguarda la germania posso rispondervi con grande facilità dato che ci ho vissuto, posso dire con assoluta certezza che a livello economico è molto migliore la germania, ma non è tutto oro quello che luccica! ci sono parecchi aspetti negativi, tipo lavoro pesante mediamente 10-11 ore al giorno, 1 solo giorno di riposo a settimana e per i primi 3 mesi si è costretti a vivere in condizione di alloggio molto precarie, oltre da considerare che vivere all’estero non è una cosa alla portata di tutti, oltre un clima invernale estremamente rigido che in certe zone della germania le temperature posso arrivare anche a 15 gradi sotto zero!

    #36235
    FURIOSO
    Partecipante

    dimenticavo che non so la situazione attuale delle loro tante abitazione ma 1 anno fa avevano solo 1 casa libera ed era proprio quella che dovevano ristrutturare, infine come avevo già detto nel paese dove vivo come in altri paesi vicino chiedono la busta paga e almeno 2 mesate anticipate e se c’è di mezzo un’agenzia la cifra sale…. ci sono parecchi pro e contro in entrambe le cose ma ripeto che a livello economico la migliore è senza dubbio la germania a parte fare enormi sacrifici che tanti non sono disposti a fare me compreso…

    #36236
    FURIOSO
    Partecipante

    voglio prima tentare a chiedere con gli zii se possono venirmi in contro con l’affitto o se la casa e libera, altrimenti haimè sono costretto a prendere l’aereo e andarmene in germania, e per le miei esperienze posso dire che andare all’estero e fortemente sconsigliato se si parte da zero, tranne chi come me si trova in certe situazioni al limite della sopravvivenza…

    #36237
    FURIOSO
    Partecipante

    in germania è molto facile trovare lavoro ma difficile trovare casa! la vita generale della germania è decisamente molto più cara della sicilia, spesa, alloggio, e mezzi pubblici hanno il loro costo…

    #36238
    FURIOSO
    Partecipante

    vivere all’estero conviene solo a persone altamente specializzate o quanto meno gente che un mestiere in mano e possibilmente anche con una buona conoscenza della lingua!! chi parte da ZERO, la vita è DURA!

    #36239
    FURIOSO
    Partecipante

    e fare da lavapiatti o lavorare come magazziniere con pacchi pesanti con paghe basse non piace a nessuno!!!! non ci sono stipendi da capo giro in Germania tranne per i professionisti!

    #36243
    Volontario
    Moderatore

    Bene Furioso,
    ci sembra che tu abbia le idee abbastanza chiare. Ci sembra di capire che se resti in Sicilia col reddito di cittadinanza, che mediamente sono 500 euro al mese, se devi pagare l’affitto agli zii sarà dura. Anche se ti regalassero l’affitto, dovendoti pagare le bollette e il mangiare, ti resterebbe ben poco per fare altro, e forse non basterebbero.

    A prima vista il reddito di cittadinanza sembra allettante. Però al tg si sentono molti politici fanno pressing per eliminarlo. E se lo dovessero davvero eliminare?
    Se ti basassi solo su quello, che tipo di investimento sarebbe, a 24 anni, per il futuro, sapendo che non durerà per sempre?

    È logico che ad andare a lavorare in Germania si fa molta più fatica. Bisogna sollevare pesi, dire Signorsì Sissignore per 10 ore al giorno e all’inizio le condizioni non sono le migliori, però si vive, si fanno esperienze, si impara la lingua, ci si forma il carattere e si impara un mestiere.

    Tu stesso dici che per chi conosce un lavoro in Germania le condizioni sono molto migliori che non in Italia. Il carpentiere, l’imbianchino, il falegname, l’elettricista, il cameriere, ecc. sono onorevolissimi mestieri che puoi imparare e che fra qualche anno ti renderanno molto di più. Senti di avere qualche propensione, qualche interesse per qualche mestiere?

    In questo momento, quale senti sarebbe per te la scelta più giusta? È la gratificazione immediata, l’oggi di cui hai bisogno, oppure pensi che potrebbe essere possibile investire, metterci la tua fatica e il tuo sudore per qualificarti e poter piano piano progredire?

    Se volgiamo lo sguardo al tuo passato, vediamo che precedentemente hai preferito l’oggi, la gratificazione immediata, fin da quando a 16 anni hai deciso che non valeva la pena fare tutta quella strada per andare a scuola. :(

    Ma la vita fa così, ci riprova. Ci mette sempre davanti delle nuove possibilità, però la fatica che ci richiede, cresce un pochino ogni volta. Così come cresce la soddisfazione nel riuscire. :-)

    Vuoi ragionarne un po’ insieme a noi?

    PS In Germania è un po’ difficile che faccia meno 15 gradi… non è la Russia o il Polo Nord B)


    #36246
    FURIOSO
    Partecipante

    ho riflettuto con calma, anche se già ho sempre saputo quale poteva essere la strada giusta, no il reddito di cittadinanza non mi serve a nulla, io sono troppo affamato di denaro e sono anche stanco di buttare il mio tempo a non fare nulla 24h, ho deciso che appena avrò il green-pass mi cerco il lavoro in germania e appena lo troverò andrò via, so già che sarà molto dura, ma io ho immensa fame di soldi, e non intendo fermarmi di fronte a niente e nessuno, io nella mia vita ho sempre preferito guardare l’oggi come se non ci fosse un domani, anche per che nella mia vita non c’è mai stato il domani, ogni giorno è sempre lo stesso, e non posso negare che il reddito di cittadinanza mi ha sempre allettato molto, ma sapevo già che non è per tutta la vita e che molti politici lo vogliono togliere e sinceramente sarebbe la cosa migliore… il reddito non serve a niente, io non voglio spendere ma accumulare ricchezza….. e il reddito di cittadinanza è contro il mio obiettivo, ho scoperto da pochi giorni che in sicilia hanno unito il corso OSA e OSS diventando un unico corso ma sfortunatamente è a pagamento e ho letto su internet che potrebbe costare fino a 2600 euro e dura 1 anno, fino a stamattina pensavo di dirglielo hai miei zii ma conoscendoli sono sicuro che non me lo pagherebbero ne ora ne MAI, sono benestanti ma è gente molto avida, e poi per me stare ancora disoccupato per così tanto tempo potrebbe solo aggravare il mio stato d’animo, purtroppo mancano solo 23 giorni e faccio 24 anni, e ogni hanno che passa senza un lavoro e peggio anche perche essendo nato uomo voglio la donna, e ovviamente quale donna si sacrifica a impegnarsi con un fallito? perche e così che io mi sento, senza un lavoro vivere infatti non ha senso per me, il denaro è stato e sempre sarà tutto per me….. non voglio più vivere povero e non voglio frequentare nessun corso, ora sono sempre più stanco e a settembre andrò via, spero di trovare gente seria, ma sta volta farò di tutto per non tornare in sicilia, ora non mi importa che mi direte che una donna in un uomo non guarda solo i soldi, perche per me le donne sono tutte una cosa…..a nessuno piace stare con i falliti e poi io per il mio carattere soffro troppo senza i soldi ma soprattutto senza quelli nella vita non si fa nulla!!!

    #36247
    FURIOSO
    Partecipante

    non ho mai avuto interesse a imparare un mestiere, penso che se fossi nato in una famiglia benestante avrei continuato gli studi o forse sarei diventato imprenditore per come ho sempre desiderato

    #36248
    Volontario
    Moderatore

    Ciao,

    sei tutto una contraddizione.

    Pensi che diventare imprenditore basta avere i soldi?

    Vuoi un lavoro ben retribuito, ma non ti interessa imparare un mestiere.

    Vuoi diventare ricco, ma non ti impegni in nulla.

    Credi che per studiare basta od occorre essere benestanti?

    Importante in tutte le cose è l’impegno. Senza impegno non succede nulla di positivo.

    E’ brutto lavorare per i soldi? La maggior parte inizia a lavorare per i soldi, nel frattempo si impegna, studia, poi cambia lavoro in meglio.

    A te questi pensieri sembra che non ti frullino nel cervello. Ti accorgi?

    Comincia a metterli dentro e vedrai che un po’ alla volta tutto migliorerà-

    Facci sapere se siamo riusciti a drizzare qualcosa, anche piccolo, sarebbe sufficiente.

    Ti facciamo tanti auguri per la tua importante meditazione.

    :sick: :dry: :-) :-) :woohoo:


    #36249
    Volontario
    Moderatore
    wrote:
    Ciao,

    sei tutto una contraddizione.

    Pensi che diventare imprenditore basta avere i soldi?

    Vuoi un lavoro ben retribuito, ma non ti interessa imparare un mestiere.

    Vuoi diventare ricco, ma non ti impegni in nulla.

    Credi che per studiare basta od occorra essere benestanti?

    Importante in tutte le cose è l’impegno. Senza impegno non succede nulla di positivo.

    E’ brutto lavorare per i soldi? La maggior parte inizia a lavorare per i soldi, nel frattempo si impegna, studia, poi cambia lavoro in meglio.

    A te questi pensieri sembra che non ti frullino nel cervello. Ti accorgi?

    Comincia a metterli dentro e vedrai che un po’ alla volta tutto migliora.

    Facci sapere se siamo riusciti a drizzare qualcosa, anche piccolo, sarebbe sufficiente.

    Non ti stiamo prendendo in giro, credici, vorremmo solo che cominciassi a ragionare in modo razionale.

    Ti facciamo tanti auguri per la tua importante meditazione.

    :sick: :dry: :-) :-) :woohoo:


    #36250
    FURIOSO
    Partecipante

    Sinceramente siete degli ipocriti!, ci vuole un impegno TROPPO grande per fare soldi da ZERO! Basta nascere ricchi e la parola e l’ipocrisia dell’impegno finiscono subito! Siete come sempre molto fastidiosi, credete. Che a tutti piace fare sacrifici? Boh come al solito parlare con voi e inutile, anche se purtroppo l’impegno serve, ma con i soldi tante cose,si possono comprare donne comprese!!!! Buona notte, quanto non avete capito un cazzo….

    #36251
    FURIOSO
    Partecipante

    Ricchi non si diventa come voi e come la stragrande maggioranza della gente che stupidamente compra gratta e vinci o facendo i dipendenti a vita! Solo gli imprenditori di successo diventono Ricchi, imbecilli!!! Per diventare imprenditori servono i capitali che nessuno da senza le garanzie, studiare e imparare un mestiere del cazzo non basta solo l’impegno!!!! Ma parlare con voi in buona parte se non tutto è inutile!!

    #36252
    FURIOSO
    Partecipante

    Mi parlate di sacrifici, ma voi ne avete mai fatti? Avete mai lavorato di notte? Avete mai lavorato 12 ore al giorno? Siete mai stati quasi 5 mesi a lavorare solo per soldi facendovi sfruttare all’estero? Io ho i miei dubbi!!!

    #36253
    FURIOSO
    Partecipante

    Ma adesso credo che non vi racconterò più nulla, mi sono rotto di parlare con voi, come lamentarsi non serve a nulla! Solo una cosa andate voi all’estero a fare i lavori di merda e dopo me lo verrete a dire quanto è bello fare i sacrifici!!!!!

Stai visualizzando 15 post - dal 646 a 660 (di 743 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
Scrivici su WhatsApp
Scan the code
Ciao!
Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
Come possiamo aiutarti?