gravi problemi economici e familiare….

  • Questo topic ha 759 risposte, 35 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 3 giorni, 12 ore fa da FURIOSO.
Stai visualizzando 15 post - dal 691 a 705 (di 760 totali)
  • Autore
    Post
  • #36341
    FURIOSO
    Partecipante

    il mio progetto si chiama “reddito di cittadinanza” a ottobre mi trasferisco nella regione lazio…noi abbiamo da sempre parlato in lingue diverse e voi vi siete ossessionate di farmi cambiare inutilmente idea… ora faccio una domanda a voi donne, cosa pensate che una ragazza mi direbbe se io le dicessi guarda mi di spiace ma non ho i soldi per portarti in pizzeria nemmeno 1 volta a settimana e mi di spiace ma sono cresciuto senza un padre e non ho la macchina e non ti posso portare dove vuoi e non ti posso nemmeno offrire regali? pensate seriamente che una donna reagirebbe bene secondo voi??? io immagino di NO! qua non parlo di essere un “milionario” ma chi cazzo ci starebbe con un disoccupato e per giunta senza avere un padre??????? vediamo se secondo voi mi vorrebbe a letto? oppure credete che si impegnerebbe inutilmente in una relazione stabile?!?!?! credete che per me sia bello fare la figura delle pezzente con una ragazza? A VOI LA RISPOSTA…… Questo era il mio ultimo messaggio..:angry: :angry: :angry: :angry: :angry: :angry: :angry: :angry: :angry: :angry: :angry: :angry: :angry: :angry: :angry: :angry: :angry: :angry: :angry: :angry: :angry:

    #36342
    Volontario
    Moderatore

    Ciao Furioso,

    perché nel Lazio? Hai qualche conoscenza o punto di riferimento?

    Per quel che riguarda le donne, i loro gusti la loro mentalità, ancora una volta ti diciamo che non hai torto. Una parte delle donne amano le belle macchine, il denaro, la buona posizione economica.
    Però NON bisogna dire che TUTTE le donne la pensano così. E’ sbagliato generalizzare, tu lo sai.

    Certamente il poco denaro non aiuta, ma non è determinante.
    Forse è più importante l’atteggiamento, il modo di fare, il pensiero…

    Quello che crediamo e se sbagliamo ti chiediamo scusa, è che sei tu che trovi avvilente e demoralizzante la tua condizionante economica e ti senti inferiore per questo. A tutto ciò si va ad aggiungere il fatto che non hai il papà e per te è una grande sofferenza.

    Sbagliamo?


    #36345
    FURIOSO
    Partecipante

    ciao, purtroppo hai indovinato, il problema principale del mio malessere che da anno a anno è sempre aumentato e aumenterà non è solo per la mancanza di una donna questo è sempre stato il male minore, io fin da piccolo mi sono sempre sentito INFERIORE agli altri perchè per me anche comprarmi un bel paio di scarpe da 50 euro già sono un problema, uscire a comprare una pizza almeno una volta a settimana è sempre stata una cosa proibita per me, mentre per tutti gli altri queste cose sono già scontate fin dalla nascita perchè tanto c’è papà che molla i soldi, per me essere cresciuto senza un padre, senza una casa e con una condizione di povertà assoluta lo sempre vissuto come una VERGOGNA e non ho mai voluto mostrare questo mio GRAVE DISAGGIO a una donna proprio per la grande paura che mi potesse allontanare e vedermi INFERIORE a tutti gli altri maschi, perchè per gli altri non è un problema avere il motorino già a 16 anni per non dire prima, non sono un problema studiare all’università ne tanto meno andare in palestra, per me tutto questo è sempre stato IMPOSSIBILE, e mi hanno da sempre provocato una sofferenza così grande che già a 16 anni io mi volevo suicidare, pensavo a come buttarmi dal balcone e come accoltellarmi per morire e finire questo calvario, e togliere finalmente questa vergogna di non essere come tutti gli altri, infatti io non odio a morte solo le donne ma TUTTI, quando vedo un ragazzo che ha la ragazza, nei miei pensieri arriva subito, “ecco beato lui che ha i soldi e se la può permettere” io mi sento abbastanza a disaggio come me stesso e avere una donna davanti e raccontargli le mie sofferenze le mie paure soprattutto a una ragazza mi TERRORIZZA…… non riesco ad avvicinarmi a una donna, nemmeno se mi piace, perchè ho PAURA….. io non ho mai accettato di vivere povero, senza un padre e nemmeno di vivere con mia nonna, non ho mai voluti i nonni, ne materni ne paterni, io quello che ho sempre desiderato era una vita UGUALE agli altri, avere la mia casa, avere un bravo padre e avere una condizione economica NORMALE non una vita fatta di miseria e di stenti, a me non interessano gli zii i nonni, i cugini, per me le figure importanti sono mamma e pappa, tutto il resto non ha mai contato nulla, infatti a 9 anni ho smesso di trattare la famiglia paterna, e anche quella materna mi interessa molto poco… non è stato facile confidare realmente le miei paura a voi, e se fossi stato davanti a faccia a faccia poteva anche essere pericoloso….. anche ora comunque i pensieri del suicidio sono forti, lo penso praticamente ogni giorno che se morissi sarebbe la cosa migliore per tutti, sopratutto per me stesso che non ho mai accettato il destino che mi è toccato….. il mio dolore è TROPPO GRANDE… è avere una donna che mi accettasse veramente per me sarebbe un OTTIMO CALMANTE perchè a me da una donna serve l’affetto ma soprattutto le attenzioni sessuali, altrimenti una donna non mi serve a NULLA,e tutto il suo affetto sarebbe inutile e dannoso, c’è troppa rabbia nel mio cuore e l’affetto è una delle cose che è abbastanza difficile che io possa accettare, ma non sarà mai la CURA DEFINITIVA….. la vera CURA sono soprattutto il benessere MATERIALE che a me è sempre mancato fin dalla nascita e anche non aver avuto un padre che mi crescesse e mi stesse vicino è stato cruciale…… anche perchè per me vivere con mia nonna è sempre stato una SOFFERENZA……… e ho odiato anche mia madre per tanti anni per che lo sempre date tante colpe, che io sono nato è stato un miracolo per mia madre perchè io sono nato dopo 16 anni!! ma avrei PREFERITO non nascere….ecco perchè provo PAURA con una donna e non voglio amici ma solo racchiudermi in me stesso, ed ecco perchè per tutti questi anni ho continuato a cercarvi, per me siete solo stati una piccolissima valvora di sfogo ma NULLA di più….non considerati un vostro amico perchè molto probabilmente non lo sarò mai e non è detto nemmeno che io verrò a trovarvi perchè dipende tutto dal mio umore, a me pesa tutto anche le piccole cose, e a da anni che nemmeno voglio andare al mare anche se prima mi piaceva tantissimo farlo, ormai tutto quello che mi piaceva un tempo ora non mi fa provare nessun piacere,ma ormai a da alcuni anni che non odio più mia madre, le voglio bene perchè so bene che per lei io sono la cosa più importante che esiste al mondo, per lei nessuno è migliore di me, e per questo che le voglio veramente bene,e non mi sono suicidato perchè le voglio stare vicino e non le voglio causare una tremenda sofferenza, ma se non fosse per l’affetto che provo per mia madre io non sarei più qui…. perchè meglio di una brava madre non c’è nessuno migliore… credo che voi avete un dono molto particolare è si chiama l’ascolto, un dopo che hanno in pochi al mondo…il mio invece e quello di amare molto gli animali e la natura che purtroppo è stata molto danneggiata dall’egoismo e dalla cattiveria dell’essere umano, che francamente per me meriterebbe lo sterminio, vedere un animale che soffre per me è veramente molto ma molto brutto, se c’è una cosa che vorrei fare e dare tutto il mio amore a tutti gli animali e dargli da mangiare e un tetto su cui ripararsi ma purtroppo le condizione economiche non me lo permettono di fare del bene a chi ne vorrei veramente farne…voi dite che generalizzare e sbagliato perchè a voi volontarie vi dispiacerebbe avere un uomo accanto con una certa posizione economica?! non mi pare proprio… sempre se non lo avete già accanto, voi potete dirmi quello che volete con le vostre parole,ma purtroppo nella vita le parole volano, il mio corpo e cresciuto e con esso anche il mio dolore, e voi non potrete mai cambiare nulla, anche perchè infondo non lo fareste nemmeno se foste milionarie, potremo parlarne all’infinito ma il risultato non cambia, sono io che sto male con me stesso e con gli altri no voi….. parlare con voi mi sono già reso conto da tanto tempo che non non serve a nulla, volete sapere quanto io mi sento meglio quando vi scrivo? ve lo dico subito solo il 3%….. sia chiaro io apprezzo veramente che mi ascoltate sempre, ma questo non significa che mi siete di aiuto…in questi giorni mi sono dato da fare a cercare il responsabile di dove ho lavorato in germania, ma sono al completo, ma mi ha detto che mi avrebbe dato risposta se avevano bisogno in futuro, poi mi sono anche rivolto all’avvocato per ottenere quanto meno il mantenimento da parte della nonna paterna, e a fine settimana se tutto va bene dovrebbe darmi notizie, io non mi aspetto “eredità” anche se per legge il mantenimento spetta hai figli e se i genitori sono nulla tenenti come è purtroppo il mio caso allora tocca hai nonni…… e io reclamo ciò che è un mio DIRITTO!!!!!! :angry: :angry: :angry:, mio zio nella regione lazio ha una casa, quindi volevamo provare per farmi il contratto di affitto e prendermi il reddito di cittadinanza, che se tutto va bene lui me lo farò verso il 20 di ottobre, ma se non dovessi ottenere questo reddito io proverò a rischiarmela in germania ma questa volta se dovesse succedere non mi scoraggerò se potrebbe andarmi male il lavoro…. ma sono abbastanza convinto che farò di tutto per non tornare mai pià a palermo, non voglio vivere come un pezzente, questa vita non fa per ME!! :angry: :angry: :angry: :angry: la prima volta che ho pensato davvero che avrei voluto avere tanti soldi da parte e stato quando avevo appena 6 anni, quando un bel giorno ero entrato nella stanza da pranzo quando ancora i miei stavano insieme, sono entrato ed ho visto dentro un cassetto un piccolo sacco pieno di monete della lira e io ho provato una gioia immensa mi sentivo ricco, e da quel momento in poi è nato dentro di me il desiderio di avere tanti soldi e nelle macchinine non me ne importava più nulla, e così feci a 8 anni incomincia a risparmiare i miei primi soldi, e lo fatto per 1 anno intero e a 9 anni avevo raccolto 400 euro, e per me quella è stata una grande soddisfazione, e così sono cresciuto con questa convinzione che con gli anni si è rafforzata a dismisura diventando il mio interesse principale della mia esistenza……poi a 13 anni ho visto il primo video porno e così a 14 anni cominciavo a guardare ogni giorno nella mia camera da solo tanti video porno, che purtroppo con il tempo è diventata una vera e propria dipendenza, e tutt’ora ne quando ancora tanti ogni giorno, e non sono mai riuscito a farne al meno, sempre a 14 anni mi ero iscritto al nautico perchè io amavo il mare e mi piaceva un giorno diventare comandate delle navi, ma ben presto decisi di non andare più a scuola non solo perchè era lontana ma perchè non avevo voglia di studiare e avevo anche problemi di concentrazione e poi i compagni di prendevano sempre in giro, e così abbandonai tutte le scuole… ora mi ritrovo a 24 anni senza soldi, senza un titolo di studio, senza patente e senza un mestiere nelle mani, ho grossi problemi di concentrazione e sono ABBASTANZA depresso…. e non mi piace più nulla…..mesi fa ho aperto partita iva per sperare di ricevere i finanziamenti agevolati, e stato invece un grosso errore aprirla, prima mi sarei dovuto documentare a fondo, perchè servono già molti soldi per farsi redare un business plan mi hanno chiesto a palermo 950 euro oltre sostenere ulteriori spese come autorizzazioni e caparre per l’affitto del locale,ovviamente soldi che io non possiedo, infine ho provato con un altro finanziamento agevolato ho girato molte banche ma da tutte ho ricevuto la solita risposta” se non possiede almeno il 20% del finanziamento richiesto non possiamo aiutarla oppure avere un garante” ovviamente io non ho ne tutti questi soldi ne tanto meno i garanti… quindi ho chiuso a malincuore la partita iva… so bene di aver scritto tanto ma era per darvi l’idea reale di come le cose stanno veramente…. non mi aspetto da voi nulla, ma cortesemente cercate di scrivere con un tono gentile, senza provocazione e quant’altro….. non pensate di provocarmi a fine di spronarmi o cose del genere perchè veramente non vi serve a nulla, per non dire che è contro producente….. spero di essere stato chiaro, tutto questo lo scritto solo a voi, fortunatamente c’è l’anonimato perchè queste cose non ve li avrei mai detto di persona a parlare con voi donne così apertamente sarebbe stato perfetto per diventare molto aggressivo, perchè sono cose che mi provocano grande dolore e parlarne con una donna in faccia avrebbe solo degenerato le cose…. questo è il motivo per cui non voglio vedervi di persona e penso non succederà per molto tempo, anche se prendessi il reddito di cittadinanza non mi sentirei felice, ma meglio di ora si se lo percepissi almeno per 2 anni……. in ogni caso voi non aspettatevi nulla, perchè io del bene non ve ne farei mai non solo a voi ma a nessuno in particolare voi donne, non aiuterei nessuno nemmeno se fossi l’uomo più ricco del mondo….

    #36346
    Volontario
    Moderatore

    Ciao Furioso,

    intanto ti ringraziamo per averci confidato che apprezzi il fatto che noi siamo qui a risponderti e ad ascoltarti. Probabilmente, come ci hai scritto, quello che possiamo fare per te è poco; però poco è meno di niente giusto?

    Comprendiamo che tu non abbia avuto una vita semplice e questo sicuramente ha comportato tante difficoltà e dolore: HAI RAGIONE!

    Questo però non significa che non ci sia la possibilità di migliorare le proprie condizioni di vita: ci sono molte persone che sono riuscite a venir fuori da situazioni terribili e a cui ci si può ispirare per poter avere la forza di lottare e per avere una speranza.

    E’ vero, non sempre ci si riesce, non sempre c’è il lieto fine come nelle più classiche delle fiabe, ma se si è provato comunque a fare qualcosa per cambiare le cose, allora non si è affatto inferiori anzi, ci si potrà guardare allo specchio con la consapevolezza di essere un grande uomo che ha affrontato la vita con i mezzi che aveva a disposizione.

    Hai aperto la partita iva dimostrando di voler cambiare la tua situazione, è davvero lodevole ciò che hai fatto anche se non è andato a buon fine, vedrai che si presenterà un’occasione migliore.
    Comunque LA TUA FORZA DI VOLONTA’ ci fa pensare che hai delle ottime qualità da far emergere, noi le vediamo perciò non ti abbattere perchè vali molto più di quello che pensi!

    Per esempio hai detto che vuoi bene a tua madre e che per lei sei la cosa più preziosa al mondo: questo non ti fa sentire speciale? Ed è bellissimo che tu riconosca il suo amore e che gli dai valore, nel tuo cuore ci sono sentimenti positivi e belli che hai solo bisogno di esprimere più spesso :-) :-)

    Poi hai una grande passione per la natura e gli animali, bene! C’è qualche associazione nei pressi del tuo paese che si occupa di questi temi? Hai mai pensato di poter partecipare attivamente in una di queste? Magari sarebbe l’occasione per conoscere persone a te affini e quindi nuove possibilità lavorative.

    Caro Furioso,
    come vedi noi comprendiamo i tuoi disagi, la tua rabbia e le tue paure: vorremmo però che tu possa provare piano piano, un passo alla volta, a lavorare su quelle cose che al momento ti impediscono di essere sereno.

    Un caro saluto e buona serata.


    #36347
    FURIOSO
    Partecipante

    sei stata molto gentile, grazie anche per i tuoi complimenti anche se non credo di meritarli,si apprezzo veramente il vostro ascolto, infondo nella vita nulla e un dovuto!nel mio piccolo ho cercato più volte di cambiare le cose ma purtroppo nella vita non basta la buona volontà o l’impegno! conta molto la FORTUNA, oggi pomeriggio mi ha chiamato l’avvocato portandomi brutte notizie, è molto complicato per non dire quasi impossibile ottenere il mantenimento da parte di mia nonna perchè ormai sono maggiorenne, e non posso nemmeno ottenere il mantenimento da parte di quella cosa inutile di quell’uomo che mia madre si è sposata, e se vorrei avere i soldi di dove lavoravo dovrei andare in germania e ovviamente io non ci andrò anche perchè non ne vale la pena sostenere tutte queste spese,a breve mi vado a prendere tutta la cartella che ho nell’avvocato e buttarla nel cassetto…. ho pensato di cercarmi il lavoro e di ritornare in germania ma non è una cosa facile anche perchè i soldi da parte sono pochi e purtroppo sempre il rischio c’è….molto probabilmente mi trasferisco nella regione lazio

    #36350
    Volontario
    Moderatore

    Caro Furioso
    Fai bene a fare i tuoi piani e a ponderare quali sono le migliori scelte fra quelle che ti sono possibili oggi.

    Ricordati che il reddito di cittadinanza per una persona singola, si aggira sui €500, quindi calcolato che poi ti devi mantenere, cerca di fare bene i conti prima. Quanto ti costerà mangiare? Quanto ti costerà la connessione internet, la bolletta della luce, quella del gas, la ricarica del cellulare? La casa sarà pronta, arredata e funzionante con gli elettrodomestici e tutto quello che serve? Lenzuola, coperte, pentole e piatti,…?

    Chissà che, se riuscirai a entrare nel programma reddito di cittadinanza, tu non possa anche essere coinvolto in qualche corso di formazione che ti possa dare uno sbocco di lungo periodo, perché il mantenimento di Stato, che peraltro non è garantito da qui all’eternità, non ti farà uscire dallo stato di bisogno e di povertà.

    Forse adesso ti sembra che €500 al mese siano tanti, forse ci vedi la possibilità di comprarti quelle scarpe o di andare a mangiare tutte quelle pizze a cui hai dovuto rinunciare per tanti anni. Ma tu adesso non spendi per il tuo mantenimento. Mentre nel Lazio colazione, pranzo e cena saranno a tuo carico e dopo aver fatto la spesa, dovrai cucinare e lavare i piatti.

    Non lo diciamo per scoraggiarti ma solo affinché tu ti mentalizzi e ti prepari a quello che ti aspetta per non rimanere deluso se incontrassi difficoltà.

    Immaginiamo che questo sarà un bel cambio della tua routine e siamo certi che non potrà che farti bene e darti forza vedere che sei capace di occuparti di te stesso senza bisogno di nessun altro che ti aiuti.

    Certamente la cosa migliore per uscire dal bisogno sarebbe trovare un lavoro, ma bisogna fare un passo alla volta e tutto sommato se riesci ad ottenere il reddito di cittadinanza sarà comunque un primo passo avanti verso la tua autonomia.

    Noi teniamo le dita incrociate per te


    #36354
    FURIOSO
    Partecipante

    ho ascoltato ciò che mi avete detto e lo so bene che non me la ve te detto per scoraggiarmi, ma non penso mi trasferisco nel lazio, improvvisamente le cose sono cambiate, ve lo ricordate quando vi avevo detto che avevo cercato dove ho lavorato 1 anno fa in germania e mi ero trovato benino? sabato mi è arrivata una chiama del responsabile del ristorante dicendomi che 2 dipendenti stanno andando via i primi di novembre e quindi vogliono che salgo entro ottobre, così ho comprato il biglietto aereo per hamburgo e parto il 7 ottobre alle 7 di mattina e faccio lo scalo a milano e poi da milano arrivo in germania alle 14:30… la vita è veramente molto imprevedibile mai al mondo mi sarei aspettato che mi avrebbero voluto pensavo che ormai avrei perso quel lavoro, io alcune cose del lavoro le ho dimenticate ma fortunatamente non tutto, e gli ho chiesto che appena arrivo voglio il contratto di lavoro per 1 anno, e mi hanno detto che il lavoro per me c’è per tutto l’anno ma solo se ho voglia di lavorare ovviamente, io sinceramente non ho mai pensato di essere una persona così forte da vivere in germania per un lungo periodo ma sono abbastanza arrabbiato nel profondo del mio cuore e vi posso dire con assoluta certezza che non mollerò facilmente, cercherò di impegnarmi il più che posso ma so bene che sarà difficile resistere 1 anno, ma come vi ho già detto non voglio mollare tanto facilmente, ho bisogno di soldi e il lavoro per me è molto importante, per voi 500 euro del reddito di cittadinanza saranno pochi, io non so la vostra situazione economica e nemmeno la voglio sapere, ma per me non sono pochi dopo aver avuto una vita intera di stenti, e non ci avrei MAI sputato sopra su quei soldi caduti facili, comunque io preferisco molto di più quello che sto facendo, perche lavorando è l’unico modo per eliminare la povertà anche se so bene che devo fare un grande sacrificio, a me partire per lavoro non mi è mai piaciuto e non sono contento di partire e di non vedere mia madre anche per molto tempo, ma purtroppo non posso farci nulla, è troppo importante per me il lavoro e farò di tutto per mantenermelo a lungo anche se il lavoro che mi aspetta non è facile…. ho molto da imparare ma sono troppo stanco della mia situazione e voglio dimenticarmi per sempre delle mie origini…… solo se riuscirò a resistere per 1 anno allora mi potrò sentire contento e anche sentirmi una persona in gamba, perchè alla fine vivere all’estero non è per TUTTI……sono triste ma allo stesso tempo non vedo l’ora di partire non ne posso più di questa vita, e francamente se dovessi sempre vivere in questo modo preferirei passare a miglior vita….. mi ha sempre reso infelice essere povero, e spero di uscirne da questa condizione misera e c’è la metterò tutta!……devo stare 4 ore a milano prima di partire ma state tranquilli che non vi vengo a trovare ne voglio essere trovato…… non avete la minima idea di quanta rabbia c’è dentro di me, e in questi giorni e anche aumentata….. :angry: :angry: :angry: sono più incazzato di questa esistenza inutile, e non vedo l’ora di uscirne….. e non credo voi ve ne rendete realmente conto di quanto sono stanco…. io nella mia vita voglio questo, soldi,casa, avere accanto una bella donna invece di desiderarla sempre, sapete già che senza il sesso per me una donna non conta NULLA….. esattamente come per voi donne io al momento non conto un cazzo….. spero un giorno di non avere bisogno di NESSUNO, adesso non lo so se vi cercherò di nuovo anche se ne dubito….. presto uscirò tutta la mia rabbia ma non in negativo ma per usare tutta quella energia per cambiare la mia situazione perchè ormai io ho toccato il fondo…. e in questo stato attuale continuare a parlarvi anche dopo la mia partenza non mi servirà a NULLA, arrivederci…..

    #36357
    Volontario
    Moderatore

    Ciao Furioso,

    ma che bella notizia ci stai dando! :ohmy:
    Siamo molto contenti per te! :-)

    Addirittura sono stati i gestori del ristorante a cercarti: sembrerebbe proprio che ti abbiano apprezzato quando hai lavorato con loro.
    Cosa ne pensi? Non sei orgoglioso di te stesso? ;)

    Dici di non aver mai pensato di essere una persona forte che può resistere per un anno in Germania: bhè, questa sembra l’occasione giusta per dimostrare a te stesso che vali e che puoi farcela!

    Ci potrebbero essere momenti di difficoltà ma, come ti abbiamo detto spesso, è anche dal tener duro nelle difficoltà che si misura la qualità di una persona.

    Poi quest’opportunità ti potrà permettere di conoscere gente, di imparare un mestiere, imparare una nuova lingua e di visitare posti nuovi: tutto questo potrà arricchirti come persona.

    Capiamo che tu sia stanco della situazione che stai vivendo ma ora sembra davvero che le cose possano cambiare; sta a te però cogliere quest’opportunità e viverla al meglio possibile.

    Quando sarai in Germania a noi farebbe molto piacere sapere come ti trovi, le eventuali difficoltà o problematiche che potresti incontrare; insomma pensiamo che scriverci e avere un confronto, soprattutto in questo momento di cambiamento, ti possa essere utile. Valuta questa cosa.
    Alla fine però saprai tu cos’è meglio per te, noi comunque siamo qui.

    Un caro saluto e tanti auguri.
    :-) :-) :-) :-) :-) :-) :-) :-) :-)


    #36358
    FURIOSO
    Partecipante

    ciao, no non mi sento orgoglioso di me stesso, e non vedo perchè dovrei… io quando ho lavorato da loro ho cercato di impegnarmi anche se penso che potevo fare di più, sono stato io a cercarli per primo se c’era disponibilità e loro poi mi hanno chiamato dicendomi di salire quando volevo, io non vado in germania come se fosse la prima volta, ho già visitato molti luoghi e non ci vado per piacere ma per bisogno di soldi, perchè io difficilmente partirei, l’unica cosa che posso dirvi e che farò del mio meglio anche se di difficoltà ne avrò molte…. non dare le cose facili, volontaria vivere in germania non è come vivere nella tua terra…. e ti garantisco che di difficoltà c’è ne sono ma se uno si impegna molto ci sono anche i suoi piaceri… anche se in germania fa molto freddo, il cibo è brutto e piove quasi sempre e ovviamente la lingua diversa….. quindi vedi tu…non vado in germania per conoscere gente nuova non mi interessa, il mio unico obiettivo è avere un futuro MIGLIORE……non sono un FANNULLONE per come credevi tu e qualcun altro e se voglio una cosa non mi fermo di fronte a niente e nessuno…..non mi sono scordato le vostre provocazioni, che a me davano molto fastidio, adesso ricambio il favore non cercandovi più, per tutto il periodo della mia permanenza in germania breve o lunga che sia! e arrivato il momento di riscattarmi da tutte le miei delusioni e anche di VOI, senza i soldi purtroppo non conto nulla, perchè tutto si compra solo con i soldi, c’è tanta rabbia dentro di me e forse voi non ve ne rendete conto che sta aumentando anche per questa partenza forzata, perchè so bene che se non faccio i sacrificio sarò sempre un uomo inutile e sinceramente voglio eliminare la mia povertà e anche vendicarmi di voi ecco perchè devo diventare la persona che non sono mai stato, cioè forte e potente e senza pietà per nessuno perchè il mondo è cattivo ed egoista e non mi riferisco solo a voi donne ma all’intero genere UMANO, NESSUNO REGALA NIENTE, questa è la vita per molti in particolare per ME… c’è una cosa che voglio raccontarvi di quanto ho ragione che voi donne siete TUTTE una COSA, ieri avevo conosciuto una donna su internet sembrava molto interessata al sesso, risultato? mi ha mandato le sue foto tutta nuda ovviamente per farmi eccitare, perche voi donne sapete bene cosa vuole un uomo da voi, e così subito dopo mi ha chiesto che le inviassi 15 euro, per caricarle il telefonino, ovviamente io me la sono presa, ma come manco ci siamo incontrati e già mi chiede i soldi?! questa donna ha smesso completamente di cercarmi facendo pure l’offesa perchè non le ho mandato i soldi…. a me non pesano i 15 euro ma il principio che non va!!!, quindi è inutile che voi volontarie vi siete sempre OSTINATE a dirmi che VOI donne non siete tutte uguali, sapete la verità? VOI DONNE SIETE TUTTE UGUALI!!!!!! l’ultima volta che vi potrei cercare e il 6 ottobre il giorno prima della partenza ma poi io sparirò da voi.. :sick: :sick: :sick: :sick: :sick: :sick: :sick: :sick: :sick: :sick: :sick: :sick: :sick: :sick:

    #36361
    Volontario
    Moderatore

    Ma che grande notizia!
    Ci ha fatto molto piacere leggere certe tue parole nel precedente messaggio:

    Quote:
    la vita è veramente molto imprevedibile mai al mondo mi sarei aspettato che mi avrebbero voluto

    Ecco. Questo è l’atteggiamento che può cambiarti la vita!
    Coltivalo!
    La vita è sorprendente e non sono sempre e solo brutte notizie!
    E’ bene che tu abbia capito che bisogna sbattersi per ottenere le cose.
    Che male c’è che tu li abbia dovuti cercare per primo se poi loro effettivamente ti hanno detto vieni qua a lavorare? Hai fatto bene a chiedere e infatti la vita ti ha dato ragione!

    Capiamo (immaginiamo) la difficoltà di vivere in Germania in un posto freddo, ma sei giovane e ti puoi abituare: pensa, quanti prima di te dalla Sicilia e da tutta Italia si sono spostati in Germania per lavorare? Milioni, e nessuno è morto di freddo :cheer: ti coprirai bene e ti abituerai!

    Noi vorremmo darti un consiglio, come se fossi figlio nostro: invece che aspettare di imparare il Tedesco lavorando, perchè non pensi di iscriverti a un corso di tedesco per italiani ad Amburgo? Abbiamo visto che ci sono corsi da circa 70 euro! Ecco un link https://www.languageinternational.it/corsi-tedesco-amburgo-23731

    Sapere il tedesco fa molta differenza non solo per il lavoro ma anche nelle prospettive personali! Sei giovane e le lingue si imparano in fretta da giovani! Usa bene il tuo tempo in Germania, vedi di ottimizzarlo!

    Nei casi di necessità veloce (lo saprai senz’altro anche tu) ricordati nel telefonino hai la soluzione a problemi di comunicazione! Google ha la funzione traduci in tedesco e in un attimo la tua domanda può essere tradotta e schiacciando il microfonino google la pronuncia voce alta in perfetto tedesco oppure puoi farla leggere!
    https://www.google.com/search?q=traduci+in+tedesco&oq=traduci+in+te&aqs=chrome.0.0i20i263i433i512j69i57j0i512j0i20i263i512j0i512l6.3730j0j4&sourceid=chrome&ie=UTF-8

    Poi per finire. Senti Furioso, se vai in giro su internet e una ragazza appena conosciuta ti manda le sue foto nuda, che altro ti devi aspettare? Pensi sia una ragazza seria e normale una che fa queste cose? E’ chiaro che è una che fa la escort a caccia di polli da spennare. Hai fatto bene a mandarla a ranare, ma smetti per l’amor del cielo di cercare donne su internet se non hai intenzione di pagarle! Otterrai solo la conferma che le donne sono tutte zo@@ole! Per forza che tutte ti chiedono soldi, sono escort, sono li apposta! Ma ti pare che una ragazza normale che cerca un ragazzo vada su internet a mandare le sue foto nuda? Ma chi ti ha messo queste idee in testa? Le ragazze normali vanno a bere una cosa al bar, in discoteca, a un concerto, a mangiare la pizza e si guardano intorno. E tu lì le devi conoscere, nel mondo vero!

    Non è su internet che troverai una normale ragazza con cui stare. In Germania guardati intorno anche tu (e se saprai un po’ di tedesco le cose saranno più facili!) e vedrai che anche tu avrai le tue occasioni.
    Inoltre, avendo un lavoro, non sarai in condizione di assoluta povertà, e potrai pure offrire una birra, una pizza! Poi pare (ce lo dirai tu se è ancora vero) che al Nord le donne non si aspettano di essere “offerte” ma sono abituate che ognuno paghi per sé.

    Non partire con la rabbia e la depressione in valigia. Lasciale a Palermo e parti leggero, di pesante solo i vestiti! Parti ricordando le tue stesse parole

    Quote:
    so bene che se non faccio sacrifici sarò sempre un uomo inutile e sinceramente voglio eliminare la mia povertà

    .
    Per quanto a noi farebbe piacere restare in contatto e avere tue notizie, lo sai che puoi fare come vuoi, noi ci siamo e ci saremo sempre per te, ma solo se e quando tu lo vuoi. Non serbarci rancore, non tanto perchè non ci sembra di meritarcelo ;) ;) , ma soprattutto perchè l’odio e il rancore FANNO MALE A TE. Sei tu che ci vivi dentro e non puoi che viverci male.

    Noi ti auguriamo davvero che questa volta sia la volta buona, che tu mantenga salde le tue motivazioni e che la vita ti venga un po’ incontro!

    Buon viaggio Furioso! :-)


    #36362
    FURIOSO
    Partecipante

    ho letto e ho apprezzato il tuo messaggio, ma purtroppo nella mia valigia a parte i vestiti ci saranno soprattutto tanta tanta rabbia, perchè è una partenza costretta dal bisogno, ma ormai mi sono reso abbastanza conto che senza i sacrifici non si ottiene nulla, anche se avrei preferito rimanere a vita nella mia terra, comunque ho parlato con il gestore del ristorante e gli ho detto se quando arrivo mi faranno avere il contratto di lavoro per 1 anno e mi ha detto di si, ma io spero con il tempo possa diventare indeterminato da permettermi di ottenere un mutuo, so bene che devo fare tanti sacrifici a mio mal grado perchè se voglio avere molti soldi devo prepararmi alla rassegnazione ci restarci il più a lungo possibile… non vado in germania di certo per conoscere una ragazza, e anche se il lavoro dovesse andare bene, devo avere una certa stabilità prima di avvicinarmi a una ragazza, ma ora l’unica cosa che davvero conta e che io riesca a raggiungere il mio obiettivo, ma al momento non penso minimamente di stare tutta la vita in germania, anche se in questi giorni la vita mi ha sorpreso prima il lavoro che non mi sarei mai aspettato, e stamattina mia madre ha incontrato mio cugino lato paterno che casualmente si sono incontrati e ha chiesto di me, e ha detto a mia madre che voleva il suo numero così sua madre l’avrebbe cercata, ormai sono passati circa 16 anni che non tratto la famiglia paterna, ma a quanto pare alcuni di loro non si sono dimenticati di me, e ha detto a mia madre che non è colpa della famiglia se si sono separati, e quindi diciamo che a quanto pare non gli piace che ci potrebbe essere un rancore, mi ha fatto piacere che hanno chiesto di me, ma ovviamente recuperare il rapporto è una cosa complicata anche perchè io sono troppo arrabbiato e deluso dalla vita e ormai la gente non mi importa più nulla, anche voi ormai parlare con voi per me non conta più nulla, il mio pessimo umore aumenta sempre di più, e quando arriverò in germania mi dovrò impegnare e basta, si sapevo perfettamente il google traduttore infatti lo conosco da anni, io vado a vivere a circa 130 km da amburgo in un piccolo paese, che si chiama boltenhagen, un luogo molto carino ma abbastanza noioso, ci sono appena 2800 abitanti ma è un luogo estremamente curato, c’è il mare e ci sono i boschi, il ristorante si chiama amarone,il lavoro non è facile anche perchè ci devo riprendere il ritmo e poi e molto ma molto stressante specie in estate, perchè io devo fare barista, aiuto cameriere e pulizie quindi non è facile, l’inverno in germania è molto piovoso e c’è neve e le temperature possono anche raggiungere i -12 e anche di più in certi luoghi, quindi la germania non è adatta a tutti in particolare per chi è siciliano, noi siamo abituati a un clima sempre caldo quasi tutto l’anno, e ovviamente la cucina palermitana e tra le migliori al mondo…. ovviamente anche imparare una nuova lingua mi da solo sui nervi e fino a quando non mi sentirò veramente abbastanza soddisfatto non penso lo farò, io comunque non voglio nemmeno fare il dipendente a vita ecco perchè con il tempo spero di avere il contratto a tempo indeterminato,perchè mi piacerebbe un giorno comprarmi una piccola attività per conto mio, mi piace essere padrone e guadagnare molto di più, non si diventa ricchi facendo i dipendente :( ….. per quanto riguarda le donne, solo 1 volta sono andato a letto con una escort, lei mi baciavi il collo e i capezzoli, ma lei mi diceva che ero troppo freddo, e con una donna a letto ovviamente dovevo essere caldo, ma io non ho provato nessun piacere, e poi me ne sono andato, lei mi aveva detto prima di uscire dalla sua porta che come bellezza non avevo nulla da invidiare agli altri, tranne per i soldi, mi ha chiesto anche che le avrebbe fatto piacere se ogni tanto ci andavo solo per fare 4 chiacchiere, ma ormai sono passati 3 anni, e solo un’altra volta ho pagato un altra donna, in germania ho avuto delle tentazione a francoforte ma comunque se tornassi in dietro credo che non avrei più pagato quelle 2 donne, ma solo con 1 ho fatto sesso è stata la prima esperienza sessuale ma ovviamente un totale fallimento, anche se fossi ricco non penso mi sentirei sempre felice senza una donna accanto, non fare mai sesso mi pesa molto :angry:, anche se parlare con voi volontarie di queste cose piacere non me ne fa per niente, siete donne e certe cose voi non li capirete MAI, domani scendo a palermo e passerò tutta la giornata fuori, ho bisogno di svagarmi sono già abbastanza di pessimo umore, non lo escludo che non cercherò una escort anche se le possibilità sono abbastanza basse, anche perchè pagare una donna lo sempre trovato squallido… ho sempre cercato online le donne da almeno 8 anni, nel mondo reale sono 2 volte, con pessimi risultati o perchè erano grandi o perchè erano già impegnate…….. ma passerà ancora molto tempo prima che io possa provarci con una ragazza, anche se online e molto meglio levarci mano……. anche se nel mondo reale trovare una ragazza seria la vedo comunque una impresa…… dovrei guardarmi a da chi? non certo economicamente messo bene, ne penso di essere così attraente anche se quando sono stato in germania vedovo che ero guardato da qualche ragazza e anche dei sorrisi li ho ricevuti…. un piccolo rancore c’è lo anche per voi, ma il problema non è questo, la verità e che mi sento come se fossi messo in croce e qualcuno mi avesse piantato i chiodi sulla mano, ecco questo è quello che provo veramente, proprio un dolore così grande provo dentro di me…….. ogni giorno che passa mi sento sempre più stanco di vivere in questo modo, sempre povero e sempre costretto a fare quello che non vorrei fare!! ho apprezzato il vostro ascolto sincero ma e arrivato il momento di tagliare la corda, non perchè mi avete fatto del male o perchè vi odio così tanto ma con il mio umore che peggiora sempre di più, parlare diventa inutile, pensare che sono costretto a vivere in germania per un lungo periodo mi porta una crisi depressiva abbastanza elevate, e purtroppo voi non potete capire, siate stati comunque molto gentili e mi avete ascoltato tanto, non lo so perchè volete ancora sentirmi quando sarò in germania, io vi a prezzo ma non vi cercherò più, voi non potete capire la vita all’estero, non perchè siete stupide ma non penso siete mai uscite dalla vostra terra per lavoro….e io preferisco parlare con chi può davvero capirmi,credo sia meglio se non ci sentiamo più dal 6 ottobre in poi… per me vivere in germania è una battaglia che devo vincere da solo…vi ho detto dove vado con precisione perchè mi piacerebbe che voi vedeste le foto su internet, spero capirete la mia decisione, anche se non capisco perchè avete questo interesse a risentirmi e non ho mai capito perchè a da 5 lunghi anni che mi state ad ascoltare e rispondermi sempre e avvolte anche con parole molto gentili, io tante volte mi ho trattati male, proprio perchè ho sempre nutrito un potente odio verso l’umanità intera specie a voi donne, mentre voi ancora mi venite dietro e per di più mi avete detto che vi sto a cuore… io non so nulla della vostra vita e francamente nemmeno me ne importa ma anche questo vostro atteggiamento mi sorprende molto, io lo apprezzo molto, ma per caso qualcuno vi paga? in parole povere perchè vi sto a cuore? non lo riesco minimamente a capire, è una cosa molto complessa per me….. forse è vero che voi avete veramente un dono particolare, avere qualcuno che ci ascolta e ci capisca non è poco, anche se purtroppo solo in maniera anonima e virtuale, e chiaro che io non vi ho mai pagate per ascoltarmi, ma poi mi domando ma non vi siete mai stancate di sentire qualcuno problematico? a voi donne non da fastidio? io non aggiungo altro…. :ohmy: :ohmy: grazie per le vostre attenzioni ma io resto fermamente convinto di non cercarvi più, ormai sono abbastanza sprofondato nella depressione e non voglio più parlare con nessuno….. è una grande sofferenza vivere in germania per me, e questo non migliorerà il mio umore per molto tempo, per sentirmi meglio ci vogliono almeno 4 mesi di lavoro… grazie di tutto volontari ma questo è un addio, ma quando mi sentirò meglio vi cercherò, non mi dimenticherò di voi :-) io non sono così gentile con le persone e non mi sognerei mai a dire che vi cercherei di nuovo ma voi vi siete impegnati molto ad ascoltarmi come nessun altro ha mai fatto, mah non mi sono nemmeno dimenticato delle vostre provocazioni… penso che un giorno da me riceverete il dolce ma anche l’amaro, mi sono sentito molto offeso quando voi credevate che fossi un fannullone e che in germania io non abbia fatto nulla, mi di spiace ma certe vostre parole non le dimenticherò facilmente perchè per me sono insulti chi si permette a prendermi per fannullone o che io non mi sia impegnato in germania e che se tutto e andato male e perchè non mi sono “impegnato” questo e quello che voi avete sostenuto….. e non mi sta bene ricevere questi insulti, ecco perchè ho deciso di non cercarvi più, c’è ancora rancore verso di voi…. non vi odio a morte perchè c’è anche il sentimento positivo mah vi do un consiglio non permettetevi MAI più a giudicare in situazione che voi risultate da esterno, o ve ne farò pentire…. :angry: :angry:

    #36369
    Volontario
    Moderatore

    Caro Furioso,

    abbiamo guardato il ristorante Amarone di Boltenhagen, e ci sembra un gran bel locale! Sarà bello lavorarci, ce lo immaginiamo pieno di gente, e chissà chi potrai conoscere e cosa ti riserverà il destino. Noi ti auguriamo come abbiamo già detto, che la vita ti aiuti venendoti un po’ incontro e soprattutto speriamo che tu prenderai questa esperienza dal verso migliore, lasciando che le esperienze che farai ti siano utili, nell’immediato e per il futuro.
    Il paesino è sul mare e anche se non è il mediterraneo ci auguriamo che il mare ti farà compagnia.
    Vediamo che non sarai lontano da Lubecca e dalla Danimarca. Magari nel tempo libero ci potrai fare qualche gita.

    Ti pensiamo Furioso, oggi mentre stai preparando le tue cose per un viaggio che contemporaneamente vuoi fare ma non vorresti fare. E ti penseremo domani quando spiccherai il volo.

    La vita chiede sacrifici a tutti, ma oggettivamente a qualcuno chiede di più. Non si sa perchè è così, ma dicono che a ognuno sono date solo prove che è in grado di superare.

    Auguroni Furioso, davvero dal cuore!

    Noi siamo con te, per sostenerti


    #36394
    FURIOSO
    Partecipante

    Avrei preferito non cercarvi più, perché odio a morte voi donne,ma soprattutto mi sento infelice da morire, penso di essere più depresso di quando non lavoravo, infatti soffro molto di insonnia e mi addormento ogni giorno non prima delle 2 di notte ma alcuni giorni mi sono addormentato anche più tardi, mi sento sempre più nervoso, infelice e depresso più che mai, i miei colleghi parlano bene di me, la titolare vorrebbe che io restassi, la causa del malessere non è solo vivere in Germania che non mi viene per nulla facile e già e una cosa forzata, ma soprattutto odio tantissimo fare il lavapiatti, è un lavoro veramente molto pesante io lavo ogni giorno dai 300 ai 500 piatti al giorno piu pentole padelle ecc, la situazione per me sta diventando veramente insostenibile, poi odio molto vivere anche nei paesi oltre che il cibo è pessimo, spero mi faranno tornare il più presto possibile a lavorare in sala, per i primi giorni ho lavorato come barman ma ho imparato anche a fare il cappuccino, latte macchiato ecc, questo lavoro non mi esaltava ma da quando mi hanno messo in cucina mi sono sentito più depresso che mai, vivere all’estero alla fine e solo un sacrificio che pochi sono disposti a fare… Non lo so se vi cercherò di nuovo ma la mia rabbia cresce a dismisura e di questo passo non è difficile che posso esplodere, non mi ha mai fatto piacere parlare con voi volontari soprattutto perché siete donne ma ora come ora anche l’odio verso voi donne continua ad aumentare, e sono stato anche in una casa che tutt’ora risiedo che eravamo 5 persone con un bagno solo, ora siamo in 4 e i primi di novembre per fortuna in 2, la vita mi ha sempre chiesto troppo, ma questa volta ha superato il limite ed io sto per impazzire dai nervi…

    #36397
    Volontario
    Moderatore

    Ciao Furioso,

    siamo contenti che tu ci abbia scritto anche se ci dispiace sentirti così giù di morale :(

    Al contempo però pensiamo non sia molto carino scrivere che “odi a morte le donne”: non ti sembra una frase un po’ eccessiva e che potrebbe far rimanere male la persona che la legge? Capiamo tu sia in un momento delicato della tua vita ma non è l’odio verso persone o cose che gioverà alla tua situazione, anzi, l’odio è un sentimento che porta solo guai.. Inoltre i volontari del sorriso non sono solamente donne sai? :silly:

    Detto questo vorremmo chiederti se secondo te c’è qualche motivazione sul fatto che ti abbiano spostato a fare il lavapiatti mentre inizialmente avevi come ruolo il barman: ne hai parlato con i titolari?

    Ci dici che stai per “esplodere” a causa di questa situazione: c’è qualcosa che secondo te potresti fare per evitare questo e per trovare un po’ di serenità? Che ne dici di rifletterci un pò e poi discuterne insieme?

    Un sorriso :-) :-) :-)


    #36398
    FURIOSO
    Partecipante

    Il 90% delle volte di chi mi ha risposto era donna, comunque le cose ora vanno meglio, sono tornato a fare il barista, mi hanno anche fatto il contratto di lavoro,a parte l’odio per voi donne che da sempre mi sembrate molto opportuniste, per me vivere all’estero e una cosa pesante, c’è sempre una certa nostalgia delle proprie radici, e poi in Germania fa sempre freddo, oltre la cucina, la differenza culturale e tanta, e il lavoro non da la felicità, non vedo l’ora di andarmene e non tornare mai più….. Ora da domani sono in ferie, ma a quanto pare sia per pochi soldi che anche per le date disponibili della Ryanair mi tocca stare in Germania e forse se tutto va bene scenderò a gennaio, vivere all’estero e una delle cose più difficili che la vita può darti come prova, almeno io la vivo male, ma mi sento meglio mentre lavoro perché e l’unico modo per sfuggire a questo pensiero, se volessi potrei anche avere il contratto a tempo indeterminato, ma averlo non mi renderebbe di certo più felice di adesso, se tornassi indietro mi dare fatto il corso OSA, comunque purtroppo ora sono in ferie per 2 lunghe settimane che sicuramente mi faranno sentire depresso da morire….. Ieri avevo contattato un’agenzia di incontri ma ora di fare l’abbonamento per tre mesi mi sono tirato indietro, costava 120 euro in più avrei dovuto pagare come minimo il 50% dell’eventuale biglietto aereo e visto se la ragazza non faceva parte dell’Unione Europea, anche se i soldi al momento non sono molti, avrei anche potuto affrontare questa spesa ma ripeto mi sono tirato indietro, attualmente vivo nella casa del personale, quindi non ho una casa per conto mio e poi ancora non mi sento per nulla a mio agio da iniziare una eventuale relazione sentimentale…. In particolare non voglio una relazione con una donna povera, l’indipendenza economica di una donna per me conta molto, perché non voglio mantenere nessuno, anche se ho vitto e alloggio e non ho spese, l’unica cosa che mi e sempre pesato di essere single e solo la mancanza del sesso, perché se voi donne foste calde quanto me, allora molto probabilmente non cercherei mai una relazione seria…. In ogni caso credo di non volere nessuna convivenza almeno per 1 anno, sono abbastanza stanco di essere stato povero fin dalla nascita e se la donna non lavora e solo un peso morto… A presto…

Stai visualizzando 15 post - dal 691 a 705 (di 760 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
Scrivici su WhatsApp
Scan the code
Ciao!
Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
Come possiamo aiutarti?