gravi problemi economici e familiare….

  • Questo topic ha 865 risposte, 35 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 1 mese, 3 settimane fa da FURIOSO.
Stai visualizzando 11 post - dal 856 a 866 (di 866 totali)
  • Autore
    Post
  • #37015
    FURIOSO
    Partecipante

    Ma guarda francamente dopo la morte di mia nonna non vedo di chi dovrei temere, tanto meno una donna che per voi è una collega ma è completamente nel posto sbagliato e anche con la persona sbagliata…. Primo perché sono una persona MOLTO RANCOROSA….. Non dovreste mai sentirvi così sicuri perché non conosco Milano che non potrebbe mai succedere un reale scontro fisico…. Perché se pensate che siete intoccabili SIETE DEI POVERI ILLUSI….. Milano non si trova in Nuova Zelanda……. Seconda cosa non credo minimamente che fisicamente questa vostra collega come tante donne possano essere fisicamente più forti di me…. Perché anche un uomo deve mettersi in testa che un eccessiva provocazione rischierebbe di tirare fuori una reazione violenta da parte mia e non solo verbale……. Io non temo lo scontro fisico con nessuno e certo con gente armata di armi da fuoco e coltelli…… Terza cosa la cosiddetta poveretta pakistana ha già sperimentato molto bene le mie parole dato che lo conosciuta 10 mesi fa e gli e ne ho dette di tutti i colori…. Quindi è consapevole del fatto che il sesso è FONDAMENTALE per me…. Perché non sono come voi donne che non ne sentite MAI BISOGNO…. Solo 2 volte in vita mia sono andato a prostitute perché sinceramente mi fa SCHIFO PAGARE UNA DONNA per soddisfare un bisogno fisiologico di NOI UOMINI…. Quarta cosa non sono dovuto ad state un giorno con una donna per amore…. L’affetto si costruisce nel tempo e solo se c’è un reale interesse da parte di una donna a stare con me senza guardare solo i soldi… Perché è troppo facile INNAMORARSI dell’uomo RICCO…… Quindi non fate le sante voi donne perché non lo siete…. Il mondo ne è pieno di donne che si sposano non per amore ma per convenienza, esattamente come conviverci per tanti anni pur capendo che il matrimonio è finito….. Infatti esiste il cosiddetto “separati in casa” esattamente come mia zia e chissà quante altre donne…. Semplicemente perché gli sta bene non concedersi più fisicamente e tirare finalmente un attimo di respiro… E soprattutto perché non hanno le palle per rimboccarsi le maniche ed andare a lavorare…. Quinta cosa anche a me nella vita mi ha fatto comodo farmi mantenere da mia nonna ma soprattutto perché non volevo accettare di vivere in Germania a fare il lavapiatti e vivere con gli altri come gli animali… E anche perché mi piaceva troppo la Sicilia e vedere mia madre ogni giorno e non quando è possibile come se fossi in carcere…. Ma purtroppo la morte di mia nonna mi ha fatto capire che ho fatto un grave errore dipendere da lei… Perché non era eterna ma un appoggio momentaneo che allo stesso tempo accettare il suo aiuto è stato come se mi fossi iniettato il veleno da solo…. Infatti ora sono rimasto con un pugno di mosche nelle mani… Una nonna ricca o povera rimane pur sempre una nonna e come tale non può sostituire una madre ne affettivamente né tanto meno economicamente anche perché per LEGGE l’eredità passa ai figli non ai nipoti…. È io sono stato un assoluto idiota…. A non capire che nella vita non bisogna dipendere da nessuno… Perché non importa quante persone puoi avere vicino affettivamente… Nel momento del bisogno SEI SOLO…. Nessuno è più importante di una madre e di un padre anche perché non solo “di solito” sono gli affetti più sinceri ma anche economicamente sono loro che ti sostengono …. Non i nonni o gli zii…. Perché se ne lavano le mani… Una cosa che voi non sapete e che mia nonna per tanti anni ha avuto la fortuna che suo zio pagava a mio nonno i contributi per la pensione… Oltre che un altro zio gli ha messo la buona parola per mia nonna per fare i 2 negozi a mio nonno… Perché non gli volevano dare le chiavi del locale perché non la conoscevano e non si fidavano…. E sua cugina gli ha affittato una casa per poche lire… Quindi nonna ha avuto con i parenti fortune che francamente io non ho mai ricevuto…. Il non ho fatto altro che ricevere solo critiche e lasciato solo alle difficoltà che la vita mi ha dato……. Anche se quello che sto per dirvi non vi piacerà mia nonna nella tomba si è portata il mio affetto ma anche una buona parte di odio…. E su questo non posso farci nulla…. Per quanto riguarda me sto pagando a caro prezzo essermi appoggiato stupidamente sulle sue spalle per tirare avanti………… Sono abbastanza arrabbiato con la vita, con le donne e l’umanità intera con mia nonna e anche con me stesso più che mai…. È la vostra collega non ha avuto un colpo di sole perché le ha sempre fatto piacere giudicarmi per piu di questo non sa fare a quanto pare……. Peccato solo che non ha capito che un giorno anche lei finirà nella tomba…. E non si porterà un cazzo come mia nonna che non lo capiva….. Perché la morte fa parte della vita e o prima o poi toccherà a tutti finire in quel posto nessuno ne uscirà vivo… Quindi se nella vita devo pestare a sangue un uomo o una donna statevene certi che lo farò perché tanto non sono immortale…. E arriverà bel giorno in cui io e voi volontari saremo a faccia a faccia…. Poi me lo racconterete cosa succederà specialmente a uno o una di voi………. La corda non si tira mai troppo perché si spezza…. Al momento ho cose decisamente molto più importanti di cui dovermi occupare ma non dimenticatevi che tutti i giorni arrivano nella vita anche l’ultimo!!… Non illudetevi che non verrò mai a bussare nella vostra porta….. E non pensate di spaventarmi con le denunce perché non serve a nulla…. Non ci sarà lo stato a impedirmi di tagliare la lingua a chi parla troppo…. Sentendosi sicuri di essere dietro uno schermo distanti centinavi di km……. Non ho intenzione di picchiarvi tutti ma a qualcuno evidentemente ha oltre passato il limite… E gli e lo farò capire a tempo debito………

    #37016
    FURIOSO
    Partecipante

    Giudicare le persone senza viverle le situazioni in prima persona è quello che sa fare l’umanità Intera e questo è un grave errore anche perché non sai mai chi hai di fronte…. Infine la casa di mia nonna ha un valore commerciale pari a 110 Milà euro…. Almeno quando era in vita e lucida poteva fare un testamento in cui mi avrebbe lasciato almeno 10 Milà euro… Non mi pare che sarebbe morto nessuno… Adesso se esiste veramente lo spirito forse ha capito la sua stupidità e anche menefreghismo… Che voi lo capite o meno NESSUNO si porta NULLA…. E continuo a dire il bene si va quando siamo in vita…. La vostra collega faccia bene attenzione a ciò che mi ha detto perché non ha capito che potrebbe pentirsene amaramente…. Per avermi da sempre insultato… Specialmente in questa situazione poi…. Fatemi venire a Milano e poi il colpo di sole gli e lo farò venire io…. Non scusatevi perché non serve a nulla… Anche perché non siete voi che avete sbagliato… Ma la vostra collega con la lingua troppo biforcuta….. Se potessi verrai a trovarvi pure domani… Ma purtroppo come ho già detto nella mia situazione economica attuale ho cose più importanti a cui pensare ma state tranquilli che non mi dimenticherò di lei… Il tempo passa a anche in fretta…….

    #37017
    Volontario
    Moderatore

    Furioso, però non è il caso di ricominciare a minacciarci. Così come da parte nostra ci sono dei criteri per risponderti, anche da parte tua è richiesto un minimo di educazione. Vai a rileggerti il Regolamento.
    Vedi di calmarti e riprendere il controllo, che così non va bene.

    Personalmente cerco di prendere le tue minacce per uno sfogo, visto che scriverci insulti e minacce evidentemente ti fa sentire meglio, sapendo che noi non contrattacchiamo. Cerchiamo di chiudere un occhio (e spesso anche due), però non approfittartene. Non è un bel modo di fare in generale, e in particolare con un’associazione che ti sta dietro da anni e anni, senza nessun altro scopo che mettersi generosamente a tua disposizione.

    Se la nonna ti avesse lasciato 10 mila euro, tu cosa ne avresti fatto?

    Con pochi mesi in Germania (dove non spendi niente) te li puoi guadagnare i tuoi 10 mila e farne quel che ti pare senza “dipendere da nessuno”!
    Hai scritto molte volte che non bisogna dipendere da nessuno, ma non ce la fai a crederlo davvero. Tu vorresti disperatamente l’aiuto economico di qualcuno, di chiunque, perchè a te pare che gli altri abbiano tutti avuto degli aiuti e ti sembra di essere l’unico (almeno nella tua famiglia) che nessuno aiuta.

    Se tuo padre e tua madre non ti hanno mai dato un soldo, perchè qualche altro parente dovrebbe aiutare proprio te? Ci tocca ripetere per l’ennesima volta che gli aiuti (esterni) bisogna meritarseli. Aiutati che il ciel ti aiuta!
    Ma tu non ti aiuti. Tu rimandi e ti lamenti.
    E’ triste che tu sia nato in una famiglia che non ha potuto darti le basi, è triste che tu sia finito a vivere dai nonni. E’ triste che tu non ci dica niente di tua mamma, perchè il tuo silenzio ce la fa immaginare in una situazione penosa.
    Ma il destino ha deciso così. Sei nato povero e dipende solo da te se continuare ad esserlo o andare a lavorare. Hai avuto 10-12 anni tranquilli, in cui hai approfittato dell’aiuto della nonna, un lungo periodo che purtroppo ha nutrito la tua pigrizia. Smettere la scuola ti ha fatto dimenticare che, scuola o lavoro, ti dovevi impegnare. Potevi sfruttarli con tutta calma per qualificarti e trovare un buon lavoro. Non lo hai fatto. Ora quei tempi sono finiti. Ora la nonna non c’è più, ma non ti sentiamo più parlare di andare in Germania. Come mai?


    • Questa risposta è stata modificata 4 mesi, 1 settimana fa da Volontario.
    • Questa risposta è stata modificata 4 mesi, 1 settimana fa da Volontario.
    #37028
    FURIOSO
    Partecipante

    Sono successe diverse cose da quando non vi ho più cercato, tanto per incominciare non aspettatevi la mia gratitudine né tanto meno soldi dal sottoscritto… sicuramente siete stati molto gentili per avermi ascoltato da tanti anni anche se molte volte da voi mi sono sentito giudicato, offeso, e anche avete parlato a vanvera… adesso passiamo alle novità, ormai mi sono rassegnato alla morte di mia nonna e non mi sento più “spacciato” perché quando è morta per me è stato bruttissimo anche dal punto di vista economico..prima voglio parlare di mia nonna e di alcune cose che mi sono successe, avviso fin da subito che siete liberi di esprimere la vostra idea per come credete io in ogni caso non mi offenderò.. inizio il racconto, immagino vi ricordate quando vi raccontavo che all’inizio della sua morte io a casa sentivo avvolte la sua sveglia suonare in modo anomalo… ma poi sono successe tante altre cose che mi hanno fatto credere che forse l’anima esiste veramente… mi è successo a luglio mentre stavo dormendo di notte ho inspiegabilmente sentito la sua voce che diceva ai! Io mi sono alzato immediatamente e sono andato nella sua stanza ma nulla di strano, poi mia madre si è svegliata e sono andato con lei di nuovo nella stanza di mia nonna e abbiamo parlato di quanto ci mancava poi quando siamo usciti io sono rimasto nel corridoio per pochi minuti e mia madre era andata un attimo in bagno ma improvvisamente ho sentito alcuni piccoli rumori nell’armadio della stanza di nonna, poi mi è successo di avere addirittura la sua apparizione accanto alla porta della stanza, io mi sono spaventato molto e mi sono girato immediatamente poi dopo pochi minuti ho riguardato la sua stanza ma questa volta non ho più rivisto nulla, poi ho raccontato tutto a mia madre e lei mi ha creduto e poi siamo andati in veranda ci siamo seduti e improvvisamente abbiamo sentito un colpo forte in cucina… ma non abbiamo visto nulla di strano ma solo rumore, e poi siamo andati a dormire, poi altre volte ho cominciato a sentire tanti rumori improvvisamente di notte erano dei colpi avvolte si sentivano colpi leggeri altri forti da intimidire .. poi è successo che una serata è andata via la luce in tutto il palazzo e siamo rimasti a buio in casa è così io ho usato la torcia in casa , poi prima di andare a letto lo spenta e lo messa nel tavolo poi ho parlato a mia madre di mia nonna e gli ho detto ma la nonna ma come cazzo faceva a non bere? Appena ho finito subito dopo la torcia inspiegabilmente si è accesa da sola io a quel punto mi sono molto agitato ma poi mi sono calmato, anche se mi sono spaventato… poi a casa ho sentito una volta un forte rumore in cucina ci sono andato ma niente ancora una volta non c’era nulla di strano, poi mi è successo altre volte si sentire qualcuno che camminava nel corridoio, altre volte anche nella sua stanza ho sentito dei passi, ho anche sentito un forte rumore nella sua stanza come se fosse caduto qualcosa ma ovviamente anche questa volta nulla.. poi altre volte ho io è mia madre abbiamo sentito un forte rumore nel tavolo della stanza da pranzo dove non c’era nessuno… ci siamo un po’ preoccupati… mi è successo pure in agosto di sentire più volte la sue voce dire ai una volta lo sentito per tre volte a voce alta, poi in questo mese ho sentito di nuovo la sua voce dure ai ma in modo piano altre tre volte, poi in questo mese di giorno ero da solo a casa e improvvisamente dopo aver sentito alcuni rumori in veranda ho sentito un urlo in casa… come ho già detto siete liberi di non credermi io non mi offenderò per nulla… ma sono sicuro che non mi sono immaginato proprio nulla… poi per finire sempre in questo mese io ero uscito e a casa c’erano mia madre e mia zia e loro mi hanno raccontato che hanno sentito un rumore in bagno e poi mia zia si è sentita toccata nella gamba..mi è successo pure di sognarmela che era seduta accanto a me nel letto poi mi sono svegliato per andare in bagno e prima di uscire dalla porta ho sentito che la rete del mio letto faceva rumore..a me ormai queste cose non mi fanno più nessuna impressione… mi sono abituato, come ho già detto mi sono rassegnato alla sua perdita.. anche se il mio affetto nei suoi confronti è diminuito perché ho alcuni ricordi brutti di lei quando era in vita.. e poi è inutile disperarsi nessuno è immortale… e non tutti avremo la fortuna di arrivare a quasi 92 anni… sono decisamente tanti… poi per altre cose quello che dici tu che ho vissuto per 10-12 anni tranquilli direi che sei completamente fuori strada… mia nonna all’epoca fino ai miei 19 anni prendeva solo 600 euro di pensione… perché avevo un piccolo debito che pagava 150 ero al mese, poi a 19 anni inoltrati mia nonna prendeva 750 euro di pensione per poi arrivare nei successivi anni a 780, poi 860 e infine pochi mesi prima della sua morte a 900 euro… e quando mia nonna prendeva 750 euro al mese eravamo tre persone a viverci… fino ai 900 euro… quindi dov’è che trovi che io abbia avuto tutta questa grande tranquillità?? A parole siamo tutti bravi … nei panni miei vi auguro di trovarvi e poi vedremo quanto parli stupidamente ancora… adesso a dal 11 agosto che finalmente io e mia madre prendiamo il reddito di cittadinanza anche se non sono tanti ci ha dato un grosso sollievo… anche se ovviamente dobbiamo starci molto attenti perché la vita non è così economica neanche in Sicilia… e con il reddito la bella vita non la fa nessuno e poi io non intendo usufruirlo a vita anche perché non sarebbe neanche fattibile….. mia madre ha 63 anni ormai non è più una giovincella.. ha solo la quinta elementare e non ha la patente.. e sappiamo troppo bene che non sarebbe più possibile inserirla nel mondo del lavoro in nessuna regione o città d’Italia… non fatemi altre domande su mia madre perché non vi risponderò….. infine credo sappiate già la storia che quel pezzo di merda di “mio padre” mi ha abbandonato a me stesso all’età di 10 anni e 10 mesi… non versando mai un euro di mantenimento… sono andato con mia madre tante volte dall’avvocato ma lui risultava sempre un nulla tenente… quindi mi spieghi come potevo ricevere a differenza degli altri la pappa in bocca da mamma e papà?!?!… infine dato che ho il reddito è non sono più costretto a fare il lavapiatti tutto fare ovviamente non ho bisogno di andare in Germania a fare il cane per nessuno…. adesso domani devo andare al centro dell’impiego a fare la disponibilità al lavoro e al patto di servizio e infine aspettare la tanto benedetta ricarica della carta per continuare a vivere e nel frattempo se tutto va bene a ottobre stavo pensando se potevo riprendere a fare il corso di pizzaiolo anche se dovevo dare alla scuola gli ultimi 300 euro e organizzarmi gli orari di giorno perché io sono a piedi e la sera tardi ho serie difficoltà a tornare a casa perché Palermo è lontanuccia ci sono 25 km dal paesino dove vivo che per altro è sprovvisto dopo una certa ora di pullman e il treno mi lascia nella città accanto a circa 2 km di distanza che dovrei farmeli a piedi…. e di sera non sarebbe piacevole anche per il buio…. poi per quanto riguarda lo studio non sono mai stato portato anche a motivo della mia situazione familiare ed economica io sono sempre particolarmente Nervoso ed con il cervello non riesco a concentrarmi ne a ricordarmi bene quello che ho studiato e tenderei a dimenticare tutto per agitazione…. alcuni anni fa sono andato da un psicologo e mi ha detto che soffrivo di ansia generalizzata e per chi capisce porta una marea di disturbi fisici e mentali… oltre al fatto che io ho pensato tante volte al suicidio o di fare del male agli altri ma ho sempre cercato di tenerli sotto controllo ma con grande difficoltà… ma ormai il suicidio non lo penso più ma sicuramente mettere le mani a dosso a qualcuno non mi dispiacerebbe specialmente coppie, donne, e figli di papà….. che sono dannatamente odiati da me…. poi tanto per cambiare quella donna musulmana mi ha bloccato il 7 di agosto perché si è offesa che io le ho detto che è lesbica e che deve andare a cercare le donne invece che un uomo… e se le ho risposto così e perché le avevo detto che mi ero ” masturbato ” e lei mi ha definito un tipo ” strano” ovviamente io mi sono innervosito e le ho detto quello che vi ho scritto… e con tutta franchezza mi ha fatto piacere che non mi cerca più e spero lo faccia il più allungo possibile perché per me è una donna inutile e pesante, oltre che ha delle regole assurde come per esempio che non accetta di fare rapporti ne orali ne anali, non accetta neanche di fare sesso prima del matrimonio… non voleva figli e su questo non mi dispiace… e oltretutto non vuole vivere in Italia… e voleva che andassi a vivere con lei in Pakistan e voleva pure che per ” motivi religiosi” mi operassi nella zona intima…. ovviamente a me tutte queste regole del cazzo mi fanno imbestialire e spero seriamente che non si permetta a cercarmi più o la manderò a fare inculo!!!! Come ultima cosa io ho detto chiaro e tondo alla mia famiglia di non rivolgermi più la parola perché sono profondamente incazzato con loro che nel momento del bisogno di me se ne sono fregati… ora vediamo cosa avete da dire…. in nessun caso verrò a Milano a prendervi a calci se non mi piacerà la vostra risposta ma sicuramente se oserete offendermi e commentate con superficialità non aspettavi che vi rispondo in modo gentile ed educato…. chiaro? Oltretutto da me non dovete mai aspettarvi nulla perché io sono totalmente privo di affetto e compassione verso il prossimo a prescindere se è un uomo o una donna, e non ho nessuna intenzione di sentirmi come se avessi ricevuto “generosamente” il vostro ascolto… perché se per voi lo definite di grande aiuto psicologico allora siete pregati di non rispondermi più….. ovviamente non vi aspettate che verrò a chiedervi l’elemosina state tranquilli che questa importanza non l’ avrete MAI…. non sentitevi neanche troppo emotivamente “coinvolti ” perché sarebbe stupido….. oltretutto se vi sentiste offesi e ovviamente mi rispondereste in modo non appropriato ovviamente io reagirò in negativo…. non mi aspetto da voi chissà quale risposta ma almeno pensateci bene prima di scrivermi… non è un modo per intimorirvi ma non voglio commenti poco graditi….

    #37029
    FURIOSO
    Partecipante

    Ho dimenticato a scrivere che il 1 di agosto di notte ho acceso il registratore che c’è nell’ applicazione del mio telefono e lo lasciato nella stanza di mia nonna alla quale non ci dorme nessuno e avevo chiuso la porta è la finestra e intanto il telefono di notte ha registrato in certi momenti dei colpi anche forti come se ci fosse qualcuno in quella stanza.. io più volte ho sentito anche dei colpi forti sulle finestre senza un apparente motivo…

    #37030
    Volontario
    Moderatore

    Caro Furioso bentornato!
    Ci stupisce che tu ci dica di non aspettarci riconoscenza o soldi (soldi???) da te. E quando mai? 😉 il nostro è un servizio gratuito e senza aspettative, i nostri utenti NON CI DEVONO NULLA, né ringraziamenti, né considerazione, e tu che ne benefici da anni e anni, dovresti saperlo meglio di tutti! 🙂

    Non ci stupiamo invece dei tuoi racconti diciamo “paranormali” in relazione alle “apparizioni” (rumori, sensazioni) della nonna nella casa. Non abbiamo difficoltà a credere ai tuoi racconti. Siamo assolutamente certi che tu ci racconti quello che hai effettivamente sperimentato, in alcuni casi insieme alla mamma o alla zia. E ‘siamo con te quando dici che ti stai convincendo che forse l’anima esiste davvero. 🙂

    Quello che succede dopo la morte lo sapremo per certo solo quando saremo morti. Per ora possiamo solo immaginare che – come in vita abbiamo tutti esperienze diverse, funzionali alla nostra crescita – forse sarà lo stesso anche nell’aldilà. Ognuno avrà un suo cammino su cui proseguire per continuare la sua evoluzione. Un po’ quello che la religione cristiana definisce “purgatorio”, ma senza intenti punitivi, solo per favorire la crescita dell’anima.
    Se ti dovesse capitare di rivedere la nonna o in sogno o in apparizione, potresti provare a rivolgerle la parola. Cosa vorresti chiederle, se la rincontrassi?

    La questione economica non la metti nella giusta prospettiva. Non abbiamo mai detto che con la nonna tu facevi la bella vita. Lo sappiamo bene che avevate i soldini contati, giusto giusto per il necessario. Però la pensione della nonna, per poca che fosse, ti ha permesso di NON DOVER LAVORARE per portare soldi a casa. In questo senso diciamo (e confermiamo) che tu hai vissuto tranquillo. Infatti sei stato a casa senza lavorare (e senza fare altro) da quando avevi 16 anni. E’ questa la “tranquillità” di cui hai goduto: mentre tanti altri 18enni erano obbligati ad andare a lavorare, tu hai potuto permetterti di non dover portare soldi a casa (fossero stati solo 500 euro al mese) per avere il minimo indispensabile. Quel minimo indispensabile proveniva dalla pensione della nonna, come ora vi proviene dal reddito di cittadinanza. E questo ci tranquillizza per la tua situazione del momento.

    Poichè dici che tua mamma ha 63 anni, la V elementare non ha nemmeno la patente, ti invitiamo a fare un raffronto con la tua condizione. E a riflettere sul fatto che non è lei che va inserita nel mondo del lavoro! Tua mamma tra 4 anni avrà la pensione minima di vecchiaia.
    Ma tu a 26 anni, hai davanti 40 anni di vita lavorativa che sono ancora da cominciare! Sei tu che vai inserito nel mondo del lavoro. Pertanto è bene che tu pensi di finire il corso di pizzaiolo, un giorno – come tu stesso dici – anche tu dovrai per forza lavorare e una qualifica di pizzaiolo è molto meglio di niente per cercare un lavoro. E poi, non sarebbe bello per te fare una cosa fino in fondo, completando un percorso e poi andando avanti? 🙂
    Ci torna anche in mente quante volte ti abbiamo spronato a fare la patente e ci auguriamo che prima o poi ti deciderai. Tu la patente non la vuoi fare perchè è un costo (un investimento) e tanto pensi non ti serva visto che non ti puoi permettere l’auto, ma avere la patente apre a possibilità lavorative migliori.

    Va beh, sembriamo un disco rotto 🙂 adesso ti salutiamo e ti invitiamo a ritornare con aggiornamenti quando vuoi!
    Un abbraccio


    #37031
    FURIOSO
    Partecipante

    Era giusto per essere chiari.. io sono abituato che per niente non fa niente nessuno…… mi fa piacere che avete creduto a ciò che vi ho detto sulle mie esperienze ” paranormali” ma purtroppo non ho certezza assoluta dell’anima, il destino esiste ed è diverso per ognuno di noi.. si ho capito quello che mi hai detto ma io non mi sono MAI sentito fortunato perché non sono mai stato costretto a lavorare per mangiare….. il reddito di cittadinanza come già presumo voi sappiate il 31 dicembre di quest’anno cesserà completamente di esistere… e nel 2024 ci sarà il reddito di inclusione… ma io non ho nessuna intenzione di usufruirlo… forse non mi crederete ma avrei preferito lavorare anche prima dei 18 anni ma solo nella mia terra.. e con un lavoro e una paga comunque dignitosa… più tosto che troppe volte me ne sono andato in Germania e una volta pure in Austria per pochi soldi… 1400 con vitto e alloggio al mese per voi possono sembrare tanti ma non avete l’idea di quanto vi sbagliate… comunque termino qui perché lo so benissimo che non capite… quindi su questo argomento non mi dilungo oltre… bhe per quanto riguarda la patente non ha solo un costo economico che per me comunque non è indifferente… si deve studiare tantissimo come matti.. e non ho né tutta questa disponibilità economica ne tantomeno la voglia di studiare… e poi in Sicilia avrei poche possibilità di avere un lavoro… comunque spero di fare il corso di pizzaiolo quanto prima… ma devo fare attenzione agli orari serali.. perché sono un problema… io una decisione lo presa, se non riesco a fare il corso a gennaio me ne torno in Germania… per me ovviamente è un sacrificio IMMANE.. ma non credo di avere altre alternative se il corso non va importo il lavoro è importante… ma guarda ho sognato tante volte mia nonna e alcuni sogni che ho fatto me li ricordo ancora… ho fatto anche alcuni incubi… per esempio per la prima volta ho sognato che nella casa di mia nonna io ero da solo e c’era molto buio e tutto un tratto vedevo mia nonna venire verso di me e dirmi ma cosa succede? Io invece appena la vedevo crollavo a terra terrorizzato perché la vedevo sotto forma di fantasma… comunque a parte questo sogno… se avessi davvero la possibilità di avere una sua nuova apparire credo che mi spaventerei molto… non credo seriamente riuscirei a parlarle… forse se ci fosse mia madre vicina credo mi verrebbe più facile… io purtroppo provo una profonda paura verso certi fenomeni inspiegabili… ma se potessi realmente avere un dialogo con lei.. gli direi come prima cosa…. come si sente, cosa si prova a disincarnarsi e se lei abbia accettato che fisicamente è morta… poi le direi perché è stata una donna molto tirchia? Poi le direi perché non hai lasciato la tua casa a mia madre? Perché 4 giorni prima della tua morte mi hai detto e ripetuto ” non ti preoccupare la casa te la lascio a te” poi le direi se potesse prevedere il mio futuro fino al giorno della mia morte… e infine le direi che ho provato rancore nei suoi confronti e le direi di lasciare questa dimensione fisica…. ma sono abbastanza convinto che non succederà mai una cosa del genere… credo comunque che la vita sia un grande mistero ma tante volte avrei preferito essere a posto del creatore di tutto ciò che esiste per radere al suolo tutta l’umanità intera… mi piacerebbe tantissimo sapere con assoluta certezza che dopo la morte io continuerò a vivere… anche se dal profondo del mio cuore vorrei trattare gli altri per come la vita mi ha trattato e vedere gli altri uomini o donne a un passo “inferiore al mio” sono convinto di un altra cosa che è molto più facile rivedere anche per pochi secondi l’apparizione di mia nonna.. che smettere completamente di odiare gli altri….. io come un disco rotto vi dirò sempre la solita cosa… le donne si mettono con gli uomini solo per i loro soldi…

    #37032
    FURIOSO
    Partecipante

    Ho raccontato queste cose a mio zio e anche sulla sua apparizione che ho avuto… ma lui è molto incredulo e gli ho già spiegato che non posso dargli certezza assolutamente sull’anima… lui mi ha detto se ti dovesse capitare di avere un altra visione, avvicinati a lei.. dicendomi che non potrebbe farmi del male .. io invece con tutta sincerità non mi avvicinerei non solo per paura ma in fondo ho ancora un certo rancore nei suoi confronti… il fatto che lei sia stata in vita tirchia, avvolte anche dura… la cosa che mi dà più fastidio di tutti e che non abbia tutelato mia madre… adesso a mia madre quando si venderà la casa gli spetteranno 17.500 Milà euro… fatevi voi i conti quanto possa essere difficile comprare casa con un budget così basso…. Certo Sicilia non è Milano ma comunque è molto complicato… infatti è questo il motivo del mio rancore nei suoi confronti e se l’anima esistesse veramente vorrei che lasciasse il mondo fisico quanto prima… perché non desidero più sentire rumori un po’ strani che assomigliano a dei colpi.. forse per voi sbaglio ma io questo sento e questo dico…

    #37033
    Maria Pia
    Partecipante

    Ciao Furioso,

    mi aggiungo a quanto ti è stato detto, solo per dirti che io credo che i nostri morti abbiano un sistema, ciascuno con modi propri, di farci sapere qualcosa, per avere fatto questa esperienza.

    Come è l’aldilà lo sapremo solo quando ci saremo, ma di sicuro non è vero che non c’è più nulla.

    Cosa ti vuole dire tua nonna? DI CAMBIARE TUTTO e finalmente di iniziare ad avere una vita vera.
    Cosa vuole dire che per avere la patente bisogna studiare tanto?
    E’ la prima volta che lo sento dire.
    Vuoi evitare anche questo?
    Tua nonna ne deve fare di rumori per ottenere qualcosa !

    Senza fare nulla non si ottiene nulla.
    E………………. non avere pretese non reali. Con 1400 euro/mese + vitto e alloggio c’è chi mantiene una famiglia.
    Leggi un po’ di statistiche!!!

    FORZA E CORAGGIO !!!

    • Questa risposta è stata modificata 2 mesi fa da Maria Pia.
    #37035
    FURIOSO
    Partecipante

    Le tue parole poco mi possono interessare, l’unica cosa che devo realmente cambiare è il mio portafoglio per mandare a fare inculo l’umanità intera… perché in questo mondo i soldi sono tutto… per quanto riguarda mia nonna lo sognata di nuovo e questa volta non vedevo né il suo corpo e nemmeno sotto forma di fantasma ma sentivo solo alcuni rumori e poi in bagno lei accendeva la luce è il fono e poi pronuncia il mio nome… e basta questo è tutto… poi francamente io sono poco credente all’anima… e in ogni caso nessun rumore neache molto potete potrebbe minimamente interessarmi o farmi credere con assoluta certezza che esiste l’anima… infine non vedo l’ora che arriva gennaio così sarò finalmente libero di partire… purtroppo il reddito di cittadinanza è abbastanza vincolante… sembra strano quello che dico ma non vedo l’ora che finisce per partire e andare a lavorare… Le statistiche mi sa che te li devi vedere tu…… i salari tedeschi sono na cosa quelli italiani un ALTRA!!!….

    #37036
    FURIOSO
    Partecipante

    continuo tutt’ora a sentire dei rumori in casa, comunque oggi pomeriggio sono stato dall’avvocato e mi ha dato una bellissima notizia l’ex marito di mia madre, che sarebbe mio padre.. una parola molto difficile da scrivere che da pronunciare per me, sono molto felice che ho finalmente saputo che è in carcere…. e spero ci rimanga dentro a vita….

Stai visualizzando 11 post - dal 856 a 866 (di 866 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
Scrivici su WhatsApp
Scan the code
Ciao!
Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
Come possiamo aiutarti?