• Questo topic ha 46 risposte, 5 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 12 anni, 9 mesi fa da Volontario.
Stai visualizzando 2 post - dal 46 a 47 (di 47 totali)
  • Autore
    Post
  • #12447
    Nene
    Partecipante

      Dopo 2 mesi che non mi collegavo più vi devo informare di tutto ciò che mi sta succedendo ora…

      -Mia mamma fuma,sono furiosa con lei,ma non le ho parlato e non ne voglio parlare finiremo solo con il litigare perchè la pensiamo in due modi troppo diversi.Il punto è uno è mia madre ed ho paura che per colpa di questo suo vizio rischi qualcosa di molto più imoprtante di una sigaretta…a questo punto le dico solo una cosa che ho capito con il tempo:Nella TUA vita fai solo ciò che ti rende felice non quello che vogliono o dicono gli altri.

      -Le mie due grandi amiche sono in combutta interna (come dico io) perchè non litigano,non si odiano,anzi,ma non si riescono a capire.Auna da fastidio una cosa a una un’altra…mi trovo a stare nel mezzo quando sono con una dò giustificazioni all’altra ma allo stesso tempo accredito ciò che mi sta dicendo chi ho davanti e così anche con l’altra.So che l’una tiene molto all’altra ma certe volte hanno comportamenti (a mio parere)troppo rudi da essere considerate 2 grandi amiche.Tutto ciò mi ferisce perchè io VIVO della felicità delle persone a cui voglio bene e tutto questo rancore tra loro forse fa più male a me che non alle dirette interessate.

      -Con il mio ragazzo le cose stanno andando avanti,sento di volergli davvero molto bene,penso che alla mia età dire che sia ami una persona sia un po come prenderla in giro…Non penso di sapere il fine ultimo dell’amore non penso di conprendere fino in fondo tutto ciò che gli sta dietro…o almeno non ora.Nell’ultimo periodo sono stata un po combattuta tra i miei sentimenti i suoi e le intromissioni da parte della mia amica…Come sono abituata a fare mi pongo sempre le solite mille domande su tutto ciò che faccio e che lui fa…e di principio sbaglio perchè mi dovrei godere il momento,dovrei fare tutto di istinto invece mi è molto più facile essere(nonostante il mio pessimo rapporto con la materia scolastica)calcolatrice.Non mi piace affatto pensarmi così anche perchè dal termine calcolatore riferito a persona non ne vengono fuori belle cose,non sono così.
      Negli ultimi giorni con l’inizio della scuola mi sono ritrovata in una situazione che mi ha ferito ed infastidito molto.Andando nella stessa scuola ci vediamo tutti i giorni praticamente per 6 ore suddivise da entrata 2 intervalli ed uscita…in tutti questi lassi di tempo per i primi 4 giorni di scuola lui non ha mosso un passo verso me,in senso letterale,nel’intervallo non mi veniva a cercare,quando lo vedevo con i suoi amici per non disturbarlo no lo salutavo e ultima,quando gli sono andata vicino solo per salutarlo lui mi ha rivolto la schiena e si è messo a parlare con altri.
      Mi ha infastidita davvero molto anche perchè io in 6 mesi sono sempre venuta in contro ad ogni sua priorità, rifiutando o facendo cose per lui piuttosto che per me,io mi sono sacrificata ma lui?
      Dopo questa brutta esperienza gli ho scritto un sms e abbiamo chiarito ora forse siamo quasi più legati ed abbiamo un rapporto migliore di prima.
      Ora se tutto va bene…perchè continuo a farmi domande? Negli ultimi giorni quando lo bacio non provo più quell’emozione che mi faceva quasi vibrare,non divento più entusiasta solo perchè mi ha sfiorato la mano con la sua…Non so se sia l’abitudine che mi fa questo ,ma ora è come se sentissi solo il contatto fisico.
      A questo proposito mi sono fatta più e più domande ma alla fine mi rendo conto che gli voglio bene..gli voglio bene perchè quando una delle mie amiche se ne è venuta fuori con un battutina tagliente tipo:Quando il tuo ragazzo passerà un po di tempo con te sarà troppo tardi…io nonostante fossi alterata di questo suo ignorarmi l’ho difeso,sono andata ddirittura contro l’amicizia.
      Quando mio padre mi ha vista giù ed io gli ho spiegato ciò che è successo ,da padre(troppo geloso di sua figlia e troppo protettivo…è così)voleva andargli a parlare, ma io gli ho assicurata che per lui questo era un momento no e poi era da tanto che non vedeva i suoi amici,anche con la mia famiglia l’ho difeso…può una persona farmi fare tutto ciò? Lui sì.
      Allora perchè quando lo bacio mi sembra più che ci facciamo piuttoasto che ci baciamo con affetto?

      #12448
      Volontario
      Moderatore

        Cara Nene, bentornata!
        Quanta carne sul fuoco nell’ultimo tuo post. Leggendolo e rileggendolo intuisco che sei in un momento di particolare apprensione un po’ per tutto (la mamma, le amiche, il tuo ragazzo) ma, forse, si tratta di questioni per le quali non ti devi angustiare più di tanto.
        Andiamo con ordine.

        1) la mamma che fuma. Qui mi sembra che tu stessa sia arrivata ad una conclusione lucida e matura: la cosa ti ferisce, ma accetti, come è giusto che sia, che ognuno possa fare le sue scelte e possa essere felice come vuole, anche sbagliando, naturalmente se è consapevole di quello che fa e ne accetta le conseguenze (e sicuramente è il caso di tua mamma);

        2) le amiche. Prendi un po’ meno sul serio le vicende fra loro o, per meglio dire, prendi un po’ più le distanze e lasciagliele gestire direttamente. Magari a volte si tratta di situazioni o fatti che a te sembrano importanti, ma non lo sono per loro o non lo sono oggettivamente. D’altra parte, una delle cose più difficili nelle amicizie è proprio imparare quando farsi da parte e, viceversa, quando bisogna intervenire. Che ne pensi?

        3) il ragazzo. L’attrazione fisica -dicono i grandi esperti!- è un segnale importante in una relazione: se cala o viene a mancare, qualcosa si sta inceppando. Non so se sia giusto o no in assoluto. A volte può essere solo una reazione momentanea dovuta ad altri pensieri che ci tormentano (magari nel momento delle affettuosità, il tuo pensiero andava a quando ti ha girato le spalle davanti ai suoi compagni e questo ti ha tolto il brivido).
        Prova a valutare tutti gli altri elementi ( affinità di pensiero, interessi condivisi, ecc…) e vedi un po’ cosa resta ;-) Potrebbe emergere che è rimasta solo una gran bella amicizia, oppure potresti decidere di non vederlo per un po’ e scoprire che non te ne frega di nulla se non di restare fra le sue braccia…..Meditaci un po su e poi ne riparliamo.

        Un grande abbraccio


      Stai visualizzando 2 post - dal 46 a 47 (di 47 totali)
      • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
      Scrivici su WhatsApp
      Scan the code
      Ciao!
      Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
      Come possiamo aiutarti?