Ho di nuovo bisogno del vostro aiuto…

  • Questo topic ha 4 risposte, 4 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 12 anni, 10 mesi fa da atlas.
Stai visualizzando 5 post - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Autore
    Post
  • #4432
    HeyWhatsUp
    Partecipante

    Incertezze che mi assalgono.
    Ho praticato pattinaggio artistico a rotelle per 4 anni. Dopo la mia ultima gara (maggio 2008) non ho più ripreso. Quella gara andò abbastanza male, arrivai settima (su una quindicina mi pare) e chissà perchè, mi demoralizzai. Riguardando il video di quell’esibizione, sento un vuoto dentro incolmabile. Avrei potuto dare il meglio e non l’ho fatto.
    L’anno successivo sarei dovuta passare di categoria e non mi sentivo capace perchè era da due anni che avrei dovuto imparare i salti e le trottole necessari. Sentivo di non avere più la forza.
    Ho mollato. Poi, sentendo la mancanza più che del pattinaggio stesso, della mia allenatrice e delle mie compagne, a febbraio dell’anno scorso mi sono iscritta di nuovo.
    Ma mi sono accorta di nuovo che non mi sentivo adeguata. Sono molto alta, con i pattini poi ancora di più e ogni volta che parto per saltare, inevitabilmente mi blocco. E non riesco ad andare avanti.
    So che l’importante non è vincere ma partecipare, so anche che potrei far finta che tutto ciò non mi importi, ma la verità è che ci sto male. Sento di non essere mai riuscita a concludere qualcosa. Sento di non aver mai dato il meglio…anzi, di non essere RIUSCITA a dare il meglio.
    Dopo due o tre allenamenti, mollai di nuovo. E lì sono stata male per giorni. Piangevo sempre. Ho sempre dovuto lottare contro la mia parte pigra. Perchè è di questo che ho paura. Paura che la mia parte pigra abbia sempre la meglio.
    Ieri poi sono andata a trovare la mia allenatrice (che, tra l’altro ha appena avuto un figlio) e lei mi fa ma se ora non stai facendo nulla, perchè non torni? Anche solo così, per fare movimento… dato che ho parlato anche con lei di questo mio blocco, ma nonostante le sue parole di incoraggiamento (unite a quelle di mia madre) non sono riuscita a dirle di si.
    Ora ci sto pensando. Di certo non tornerò alla situazione passata (molte delle mie amiche non ci sono più…è cambiata anche la pista dove ci allenavamo) e così sono divisa a metà.
    Una parte di me vuole con tutta sè stessa ritornare a pattinare. A sentire i pattini scorrere sotto i piedi, ad avere quella sensazione che ti sembra di volare. E perchè no, dopo aver recuperato l’allenamento perduto, mettersi con il corpo e con l’anima a cercare di migliorare davvero, a costo di cadere un miliardo di volte e a rialzarsi un miliardo di volte per riprovarci.
    Un’altra parte invece ha paura. Paura che tutta questa determinazione andrà a perdersi. Paura che sia solo un film che mi sto facendo stile Ice Princess (è un film che qualche anno fa guardavo anche 2 volte al giorno). Paura di non riuscire a vincere la pigrizia.

    Non so cosa fare. So che la decisione sarà solo e soltanto mia, ma vorrei qualche vostro consiglio…e scusate se ho postato in questa sezione, ma non sapevo proprio dove metterla! xD

    Se volete farmi qualche altra domanda per capire meglio come stanno le cose, fate pure…e grazie in anticipo per qualsiasi risposta.
    Baci
    HWU

    #9646
    Holly
    Partecipante

    Provaci dai HeyWhatsUp non farti vincere dalla paura che non sottovaluto per niente, ma si sente che hai voglia di provarci e mi piace riportare questa parte del tuo post:

    Una parte di me vuole con tutta sè stessa ritornare a pattinare. A sentire i pattini scorrere sotto i piedi, ad avere quella sensazione che ti sembra di volare. E perchè no, dopo aver recuperato l’allenamento perduto, mettersi con il corpo e con l’anima a cercare di migliorare davvero, a costo di cadere un miliardo di volte e a rialzarsi un miliardo di volte per riprovarci.

    Accantona la parte di te che ha paura e rendi più forte la prima. Fallo HWU, ritorna di nuovo a pattinare, dai FORZAAA, non rimanere con il rimpianto che pèotresti avere tra qualche anno, per non averlo fatto!!!

    Facci sapere e grazie invece per avercene parlato, tutte le sezioni vanno bene, tranquilla
    Un abbraccio HWU[:X]

    iovalgo.jpg
    ..Dal tuo cuore mi sono giunte le tue parole… (N.Hikmet – Le fate Ignoranti)

    #9647
    morpheus
    Partecipante
    Quote:
    HeyWhatsUp
    Incertezze che mi assalgono.
    Ho praticato pattinaggio artistico a rotelle per 4 anni. Dopo la mia ultima gara (maggio 2008) non ho più ripreso. Quella gara andò abbastanza male, arrivai settima (su una quindicina mi pare) e chissà perchè, mi demoralizzai. Riguardando il video di quell’esibizione, sento un vuoto dentro incolmabile. Avrei potuto dare il meglio e non l’ho fatto.
    L’anno successivo sarei dovuta passare di categoria e non mi sentivo capace perchè era da due anni che avrei dovuto imparare i salti e le trottole necessari. Sentivo di non avere più la forza.
    Ho mollato. Poi, sentendo la mancanza più che del pattinaggio stesso, della mia allenatrice e delle mie compagne, a febbraio dell’anno scorso mi sono iscritta di nuovo.
    Ma mi sono accorta di nuovo che non mi sentivo adeguata. Sono molto alta, con i pattini poi ancora di più e ogni volta che parto per saltare, inevitabilmente mi blocco. E non riesco ad andare avanti.
    So che l’importante non è vincere ma partecipare, so anche che potrei far finta che tutto ciò non mi importi, ma la verità è che ci sto male. Sento di non essere mai riuscita a concludere qualcosa. Sento di non aver mai dato il meglio…anzi, di non essere RIUSCITA a dare il meglio.
    Dopo due o tre allenamenti, mollai di nuovo. E lì sono stata male per giorni. Piangevo sempre. Ho sempre dovuto lottare contro la mia parte pigra. Perchè è di questo che ho paura. Paura che la mia parte pigra abbia sempre la meglio.
    Ieri poi sono andata a trovare la mia allenatrice (che, tra l’altro ha appena avuto un figlio) e lei mi fa ma se ora non stai facendo nulla, perchè non torni? Anche solo così, per fare movimento… dato che ho parlato anche con lei di questo mio blocco, ma nonostante le sue parole di incoraggiamento (unite a quelle di mia madre) non sono riuscita a dirle di si.
    Ora ci sto pensando. Di certo non tornerò alla situazione passata (molte delle mie amiche non ci sono più…è cambiata anche la pista dove ci allenavamo) e così sono divisa a metà.
    Una parte di me vuole con tutta sè stessa ritornare a pattinare. A sentire i pattini scorrere sotto i piedi, ad avere quella sensazione che ti sembra di volare. E perchè no, dopo aver recuperato l’allenamento perduto, mettersi con il corpo e con l’anima a cercare di migliorare davvero, a costo di cadere un miliardo di volte e a rialzarsi un miliardo di volte per riprovarci.
    Un’altra parte invece ha paura. Paura che tutta questa determinazione andrà a perdersi. Paura che sia solo un film che mi sto facendo stile Ice Princess (è un film che qualche anno fa guardavo anche 2 volte al giorno). Paura di non riuscire a vincere la pigrizia.

    Non so cosa fare. So che la decisione sarà solo e soltanto mia, ma vorrei qualche vostro consiglio…e scusate se ho postato in questa sezione, ma non sapevo proprio dove metterla! xD

    Se volete farmi qualche altra domanda per capire meglio come stanno le cose, fate pure…e grazie in anticipo per qualsiasi risposta.
    Baci
    HWU

    Ciao HWU, ben tornata sul forum.. come dice Holly anche secondo me dovresti riprendere a pattinare. Forse sarebbe più facile non porsi alcun traguardo..nessun obiettivo.. metti su i pattini e vai in pista, goditi tutte le sensazioni positive che ti dà sentire la pista sotto i pattini, per il puro piacere di pattinare.
    Poi dopo qualche allenamento vedrai che sensazioni hai ricavato e trarrai le tue conclusioni.
    come si dice in inglese… Take it easy.. senza troppi ragionamenti, che hai da perdere?

    firmaforum2e.jpg
    Un giorno senza un sorriso è un giorno perso :-).(Charlie Chaplin)

    #9648
    HeyWhatsUp
    Partecipante

    ciao ragazzi! Grazie davvero per le vostre risposte…ci penserò ancora un po’… il 22 dicembre c’è il Saggio di Natale e cmq se devo ricominciare mi conviene iniziare da gennaio…
    c’è un’altra cosa che mi lascia un po’ perplessa…una cosa che mi ha spinto a febbraio scorso a lasciar perdere ancora una volta…di sera, quando c’è l’allenamento…siamo solo io e altre 2 ragazze (a volte addirittura solo io e un’altra)…e la pista vuota…il freddo…riempiono l’aria di una malinconia che mi lascia un po’ giù…so che è una scemenza, ma ancora una volta ho paura che questo possa impedirmi di godere di questo sport magnifico…
    hai ragione morpheus, mi faccio troppi problemi..forse dovrei prenderla più alla leggera xD

    #9649
    atlas
    Partecipante
    Quote:
    HeyWhatsUp
    c’è un’altra cosa che mi lascia un po’ perplessa…una cosa che mi ha spinto a febbraio scorso a lasciar perdere ancora una volta…di sera, quando c’è l’allenamento…siamo solo io e altre 2 ragazze (a volte addirittura solo io e un’altra)…e la pista vuota…il freddo…riempiono l’aria di una malinconia che mi lascia un po’ giù…so che è una scemenza, ma ancora una volta ho paura che questo possa impedirmi di godere di questo sport magnifico…

    Beh, certo il pattinaggio non è uno sport popolare da folle negli stadi, ma questo non deve scoraggiarti. Se ti trasmette belle emozioni, rafforzando la tua volontà di continuare e riuscire, già ottiene un importante scopo.
    Se poi viene apprezzato anche solo da un centinaio di persone, beh.. meglio pochi ma buoni dice il proverbio no? ;-)

    Coraggio, le tue paure sono normali, a qualunque età sorgono dei blocchi che ci impediscono di andare nella direzione che vorremmo ma, grazie al cielo, alla vostra età si ha più energia per poterli superare! Fai con calma, non aspettarti grandi conquiste immediate, e tornerai ad apprezzare ogni piccolo risultato, sostenuta dalla tua evidente passione per questo sport! :-)

Stai visualizzando 5 post - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
Scrivici su WhatsApp
Scan the code
Ciao!
Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
Come possiamo aiutarti?