• Questo topic ha 78 risposte, 11 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 11 anni, 10 mesi fa da Volontario.
Stai visualizzando 4 post - dal 76 a 79 (di 79 totali)
  • Autore
    Post
  • #16674
    principe di maggio
    Partecipante

      Grazie a entrambi per le risposte corpose :)

      Forse il problema è davvero questo, perlomeno in parte…cioè che può essere che le venga l’ansia nell’aspettarmi. Perché infatti quando dormo fuori (e quindi sa che non deve aspettarmi) non è che mi scrive per sapere a che ora torno ecc…. ah e per il fatto che commenta tutto, non è che critica sempre, le piace proprio curiosare ma anche in senso positivo, che ne so dice “uh che bello questo, da dove esce?? dove l’hai preso??” (e magari è la terza volta che me lo chiede perchè se ne dimentica)….lì probabilmente sono un po’ insofferente anche io, ma perché il voler vedere e sapere tutto anche delle cose più banali lo trovo sintomatico del voler “tenere d’occhio, sotto controllo” tutto.
      Comunque, Marty, mia mamma conosce praticamente tutte le persone con cui esco, per lo meno di vista…innanzitutto abito in un contesto provinciale molto piccolo dove tutti si conoscono, certe persone che frequento le conosco dall’asilo, pensa tu!! In secondo luogo, ti pare che una come mia mamma si lasci sfuggire le conoscenze del suo pargolo? :P
      Quanto al suo avere 20 anni, a volte me lo domando pure io se ce li ha avuti. Sì, ce li ha avuti, a cavallo degli anni ’70 e ’80, che non è come averceli nel 2012, e lei è rimasta indietro, come se i valori non siano relativi all’epoca in cui si vive. Inoltre suo padre era piuttosto rigido, aveva solo due figlie femmine e non le lasciava uscire tantissimo. Però erano fortunate a essere per lo meno in due, e ad avere complice la loro madre che talvolta le copriva. Ma pur sempre si trattava di un’altra epoca!!
      Inoltre un giorno facendo ordine in una stanza (dove mi aveva chiesto lei di fare ordine) ho trovato una scatola piena di lettere che mio padre riceveva da giovane, quasi tutte di mia madre, quando erano fidanzati. Le ho lette tutte (sono curioso…lo so…) ed è stato emozionante. A tratti capivo che erano stati giovani anche loro (discutevano per esempio con i propri genitori, ecc), ma per altri versi capivo che non lo erano stati come si intende oggi l’esserlo. Mia madre per esempio non amava uscire molto di casa, e passava le sue giornate a studiare perchè aveva scelto un’università impegnativa. Inoltre ha avuto problemi di salute diverse volte, roba che stava in casa anche per settimane senza uscire, senza voce….anche questo può aver influito.

      Mio padre, non so, sapevo che dal resoconto fatto sarebbe parso più influente di quello che è…ripeto, lui asseconda mia mamma in tutto, è sempre un “è uguale…decidi tu…va bene…” e anche a lui certi atteggiamenti di mia mamma danno fastidio, lo vedo, ma piuttosto che dirglielo si defenestrerebbe. Inoltre non lo ritengo molto capace di affrontare discorsi seri. Ricordo ancora che nel biennio delle superiori non mi trovavo molto bene e avevo manifestato il desiderio di cambiare scuola, e lui praticamente non mi ha quasi risposto, andandosi a chiudere in un’altra stanza al pc. Ricordo infatti che mia mamma si era arrabbiata dicendo che mio padre scappa ogni volta che c’è da affrontare un discorso serio. (poi per carità, ringrazio il cielo di non aver cambiato scuola perchè dall’anno dopo è stato tutto meraviglioso, ma questo è un altro discorso)

      Quanto al bere, non ho mai detto che è necessario per divertirsi, ma ogni tanto rende quella serata più degna di nota perché ti fa fare cose che normalmente non faresti (ma che sotto sotto vorresti fare)….non pensiate che sono un ubriacone e che ogni volta che esco o che vado a una festa bevo! Penso che in un anno intero, le volte in cui mi ubriaco sono una decina! Non mi sembra eccessivo…so di gente che è ubriaca marcia ogni sabato, o tutti i giorni anche dal pomeriggio…queste persone hanno un serio problema, ma io non penso di averlo! Tanto più che non sono mai stato MALE per l’alcol, non ho mai vomitato a causa dell’alcol, per esempio…mentre certa gente beve fino a che non sta davvero male. Io ok, quando mi ubriaco mi sento leggero, inizio a parlare con tutti e a volte a dire cose che da sobrio non avrei mai detto, e poi l’indomani non ricordo tutto…ma non arrivo al punto di star male.
      E, ripeto, una decina scarsa di sere (la maggior parte concentrate in estate) di “ubriacatura” all’anno, non sono sintomo di un problema.

      #16678
      Volontario
      Moderatore

        Caro Principe,

        10 giorni senza ricordare ciò che hai fatto! Beh, non è il massimo!
        Il fatto poi che molti altri siano peggio……..Per tutte le situazioni c’è sempre un meglio e un peggio. Non sottovaluta Principe queste situazione.
        Su questo stesso forum trovi fatti molto brutti accaduti mentre uno era in uno stato di incoscenza alcolica.
        Ti sto solo attirando l’attenzione su una abitudine che si sta sempre più allargando.
        Ricordati poi che bastano pochi bicchieri o 500 ml di birra per essere più sciolti e simpatici ma con ancora la capacità di gestire pensieri e parole.

        Ciao e Sorrisi.
        ;) :-) :-) :-)


        #16680
        Volontario
        Moderatore

          Dal tuo racconto, principe, mi sembra che la mamma sia sì abbastanza invadente, ma tutto sommato in modo amichevole…no? :-)

          E’ forse l’esempio del papà che ti fa sfuggire la voglia di parlare seriamente con tua mamma?

          sorrisi! :-)


          #16682
          Volontario
          Moderatore

            Caro Principe,

            scusami se per “il problema alcol” sono stata troppo forte. Non prendertela.

            Temo sempre che tale abitudine peggiori e uno si trovi in difficoltà a tornare indietro.
            Non è il tuo caso, lo so, ma ho visto tante tristi situazioni che, appena ho un appiglio, cerco di sottolineare l’importanza del problema.
            Qui poi leggono in molti………

            Con affetto, tanti Sorrisi.
            :-) :-) :-)


          Stai visualizzando 4 post - dal 76 a 79 (di 79 totali)
          • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
          Scrivici su WhatsApp
          Scan the code
          Ciao!
          Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
          Come possiamo aiutarti?