La mia vita

  • Questo topic ha 1 risposta, 2 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 3 anni, 1 mese fa da Volontario.
Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Post
  • #3637
    Navigando99
    Partecipante

    Ciao a tutti,
    è la prima volta su questo forum… visto che sono qui vado diretto ai miei problemi, in modo tale da poter trovare aiuto più facilmente.
    Dunque parto dall’anno scorso: l’anno della maturità. Per quanto stressante è stato un anno piacevole, avevo qualche amico (non troppi), ho fatto diversi viaggi ed ero molto carico per l’università. L’unico problemino è che non ho mai avuto una fidanzata, fortunatamente (o sfortunatamente) sono carino e non sono un nerd o comunque uno totalmente impacciato, certo sono un po’ timido (ma non un caso così grave). Detto ciò i miei piani per l’anno nuovo erano “grandiosi”: iniziare bene l’università, fare nuove amicizie (persone un po’ più sul pezzo rispetto a quelle del liceo) e trovare almeno qualche amica in modo tale che prima dei 20 riesca a dare il primo bacio (un po’ in ritardo ma comunque accettabile…).
    Purtroppo all’inizio dell’università ho litigato con i vecchi compagni di liceo e i nuovi amici dell’università venivano da fuori pertanto ho passato molte serate da solo, aumentando così la mia depressione. A questo punto dopo 6 mesi di pesante solitudine ho deciso di prendere un gatto (sempre desiderato anche prima del periodo di solitudine). A questo punto mio i rapporti con mio padre già molto tesi sono degenerati, non ci vediamo da qualche mese. Ed eccomi qui ora con il mio pc e il gatto :). In realtà qualche conoscente ce l’ho ma non sono in stretto contatto (infatti a volte whatsapp non lo apro per giorni interi, cosa molto deprimente) e il problema è che questi sono un po’ snob e sono amici di famiglia oppure nuovi compagni di università. questo genera un ulteriore problema per quest’estate che la passerò al mare senza fare viaggi e senza compagnia, il posto dove vado purtroppo è una portineria a cielo aperto e quindi non troverò un briciolo di serenità nemmeno in “vacanza”…
    Capisco che su internet è difficile spiegare bene le cose come stanno ma fidatevi che quello che ho scritto non è un commento isterico di un bambino viziato ma è la pura verità (anzi la realtà è anche molto peggiore). eee niente avevo voglia di scriverlo, se qualcuno (non so come) mi vuole dare una mano o insultarmi un po’ è libero di farlo, almeno ricevo qualche messaggio :). saludi

    #34630
    Volontario
    Moderatore

    Benvenuto Navigando99,
    Certamente non t’insulteremo; aiutarti… chissà ! ;)
    Di quanto ci hai raccontato, ci ha colpito il fatto che tu leghi le amicizie principalmente all’ambito scolastico. E’ vero: soprattutto a quell’età, i compagni di classe sono quelli con cui leghiamo di più anche perché trascorriamo la maggior parte del tempo con loro ma… il mondo non è solo la scuola.
    Non ci hai raccontato se frequenti qualche gruppo extra-scolastico, se hai degli hobbies o fai dello sport. Magari in questi gruppi puoi trovare anche nuove amicizie che condividono con te anche un interesse. Cosa ne pensi ?
    Potresti anche aprirti – se non lo fai già – ad un’esperienza di volontariato che senz’altro ti aprirà la strada a nuove relazioni, magari anche con delle ragazze ! ;)
    Parlaci anche della tua famiglia: cosa è successo con tuo papà per cui i vostri rapporti sono tesi ? Con chi vivi ? Hai fratelli e sorelle ?
    Inoltre, con chi andrai al mare ? E dove ? Cosa intendi per “portineria” a cielo aperto ? Certo che se parti prevenuto… la profezia si autoavvera ! ;)
    Attendiamo di leggere la tua risposta per proseguire insieme la riflessione.
    A presto !
    :cheer: :cheer: :cheer: :cheer:
    P.S.: Salutaci il gatto !


Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
Scrivici su WhatsApp
Scan the code
Ciao!
Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
Come possiamo aiutarti?