La solitudine del malato

  • Questo topic ha 168 risposte, 19 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 1 settimana, 1 giorno fa da Volontario.
Stai visualizzando 4 post - dal 166 a 169 (di 169 totali)
  • Autore
    Post
  • #36538
    clay1991
    Partecipante

    Grazie mille!! Appena ho un attimo ci do un occhiata! Purtroppo ho dovuto rimandare ma per motivi di lavoro, si sta allargando l azienda in cui lavoro e c’è poco personale e purtroppo come potrete immaginare ti mettono nelle condizioni di non poter rifiutare i tanti straordinari da fare. Purtroppo sì mi sto un po’ trascurando, devo ancora fare ecografia ed esami del sangue annuali per controllo post tumorale e appunto lo psicologo. I farmaci funzionano poco perché sono solo una cura al sintomo ma non alla malattia. Dopo il 15 finalmente mi potrò vedere con uno specialista e risolvere le mie crisi di ansia. Proprio oggi, ho notato che una collega con cui ero in buoni rapporti fa fatica a salutarmi e non so il perché. La cosa ovviamente mi ha mandato in crisi e penso alle cose più assurde

    #36539
    Maria Pia
    Partecipante

    Caro Clay,

    in questo periodo, così difficile per tutti, si creano strane situazioni: chi ha il lavoro ne ha troppo, altri non ce l’hanno affatto. L’incertezza del futuro fa sì che si ha paura ad assumere e si cerca di tirare avanti al meglio.
    La tua salute però deve avere la precedenza, quindi, caro Clay, cerca di ritagliare uno spazio per i controlli di cui hai bisogno e che ti aiutano a stare meglio.

    La tua collega? Se finora hai finto di non accorgerti, la prossima volta prova a salutarla molto cordialmente e se lei non ti risponde non pensare a cose negativa, ma alla terza volta che non ti rispondi, le chiedi il perché. Probabilmente anche lei non sta passando un momento positivo.

    Tanti bei Sorrisi.

    • Questa risposta è stata modificata 7 mesi, 3 settimane fa da Maria Pia.
    #36783
    clay1991
    Partecipante

    Finalmente ho avuto il coraggio di fare tutti gli esami. Tutto a posto non ci credevo. Oggi pensavo a quanto sia brutto essere solo. Sia io che la mia compagna siamo due persone solitarie ma lei ha amici..io a parte un amica di penna non ho nessuno. Mi pesa

    #36806
    Volontario
    Moderatore

    Caro Clay, che bella notizia, allora tutto bene! Wow!
    Avrai lo spirito molto più leggero! Cosa hai provato esattamente quando hai avuto il responso? Riesci a rivivere una a una le emozioni che hai provato? Incredulità, sorpresa, apertura al futuro, felicità, entusiasmo…?
    Cerca di conservarti in questa serena ma attiva gratitudine il più a lungo possibile, è una benedizione poter sperimentare un’atmosfera interiore positiva, che guarda al futuro, dopo tanta tensione.
    Per restare in questa “armonia” però, non è salutare cominciare subito a dispiacersi e soffrire per qualcos’altro, per esempio il senso di solitudine.
    Cerca di concentrarti sulle cose che vanno bene. Incomincia a godertele per qualche giorno o settimana.
    Non dare spazio dentro di te a pensieri “tristi o lamentosi”, anche se li provi. Cerca di allontanarli rivivendo interiormente il senso di euforia e di grandi possibilità che si aprivano davanti a te, nel momento che hai scoperto che gli esami andavano tutti bene!
    Dicono che quando c’è la salute, c’è tutto. E noi crediamo che significhi che quando uno sta bene, non ci sono limiti a quello che può fare, a come può indirizzare la sua vita. Non lo pensi anche tu?

    Ora che sei ufficialmente SANO, e di buon umore, se benchè di animo solitario, soffri la mancanza di amici, chi o cosa ti può impedire di fare nuove conoscenze o di stabilire rapporti più stretti con chi già conosci?
    Raccontaci di più su chi conosci e cosa gli manca per entrare nella sfera delle tue amicizie, o cosa cerchi tu in “amici” che non riesci a trovare… quando si è giovani di solito fare amicizia è semplice e immediato. Si fa una chiacchiera, si va a bere o a mangiare qualcosa, ci si rivede… Non è una cosa che ti capita mai?
    Hai provato a toccare l’argomento solitudine con la tua amica di penna? E con la tua fidanzata?
    Loro che ti dicono, che ti consigliano? 🙂

    Caro Clay, non dimenticare che vivere il più possibile in una buona atmosfera interiore, ricca di gratitudine e sentimenti positivi, è un importante “segreto” per una vita serena e soddisfacente.
    Ti facciamo i nostri migliori auguri per un 2023 all’insegna della positività 🙂

    Torna presto a raccontarci
    un caro abbraccio!


Stai visualizzando 4 post - dal 166 a 169 (di 169 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
Scrivici su WhatsApp
Scan the code
Ciao!
Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
Come possiamo aiutarti?