lui o l’altro?

  • Questo topic ha 6 risposte, 4 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 10 anni, 11 mesi fa da EmilyTheStrange.
Stai visualizzando 7 post - dal 1 a 7 (di 7 totali)
  • Autore
    Post
  • #4557
    EmilyTheStrange
    Partecipante

    Sono confusa!:( ho 16anni e al momento sto con un ragazzo.
    era un anno che capitava di baciarsi spesso, quando entrambi eravamo single, e poi tutto finiva lì, amici come prima.. in un anno la nostra amicizia è cresciuta sempre di più. qualche mese fa, lui si fidanza. solito pomeriggio a casa mia, film&fumaggio.. e solito bacio..che però è stato più importante di tutti gli altri, infatti nonostante lui fosse fidanzato abbiamo iniziato a vederci..e iniziavo a provare qualcosa di più di semplice affetto per lui. ho sopportato tanto, mi diceva che non sapeva scegliere, che non poteva lasciare la ragazza così… e dopo qualche mese mette fine a tutto. da qui solo rabbia. premettendo che quando una persona mi delude, posso perdonarla ma non riacquista più il posto di prima. dopo poco si lascia con la ragazza..perchè?per me!! o.O inizialmente non gli ho dato corda e ho continuato a fare la mia vita senza di lui, stavo benissimo da sola. dopo poco ricominciamo, con il classico bacio (maledetta attrazione fisica) e dopo qualche settimana mi chiede di stare insieme..le stelle, la birra, la bella serata..accetto..inizialmente tutto ok.. non so bene quando è cominciata, ma non ero più presa come una volta. ci stavo bene e quindi ci sono stata e ci sto tutt’ora. ho iniziato a guardarmi in giro e in particolare mi sono fissata con un mio amico..che pensavo già precedentemente. mi piace. lo conosco da un pò, inizialmente eravamo la classica coppia di amici perfetta, poi causa impegni diversi ci siamo visti di meno e ci siamo un pò allontanati..ora stiamo cercando di riavvicinarci. è single, è..perfetto..mi dà fastidio parlare di lui, sto scrivendo male e di fretta e le parole non spiegherebbero niente di lui. le farfalle nello stomaco, diventare improvvisamente cretina. tempo fa passavmo serate in macchina a parlare ore&ore.. ha un carattere assurdo, mi piace parlare con lui, mi piace lui anche se l’ho sempre considerato brutto ora lo vedo bellissimo.. ho parlato con il mio attuale ragazzo..gli ho detto che non riesco a lasciarmi andare e mi piace un’altra persona caratterialmente..ovviamente l’ha presa malissimo ma sembra non sia servito a niente.. in più con il mio ragazzo sono la classica stronza..lo tratto male e più lui si lascia trattare da zerbino più mi infastidisce.
    odio un pò lui, che ha chiuso tutto la prima volta e ha distrutto una cosa bellissima.
    odio un pò me, non è la prima volta che mi trovo in situazioni del genere, quando ho una storia per un motivo o l’altro scappo sempre..e ora mi sento una bambina viziata.
    e odio il mio amico che mi piace, perchè solo guardarlo mi fa impazzire, mi sento su una nuvola.
    ho il caos in testa, chi mi dice di rimanere con il mio ragazzo, che le cose nascono con il tempo, chi mi dice di lasciarlo, chi di vedere tutti e due per capire..ma io?non riesco a capire bene cosa voglio..è come se vorrei tutti e due senza rinunciare a niente, ma non voglio tradire il mio ragazzo..mai..[V]

    #13381
    Return
    Partecipante

    Alla tua eta’ e’ normale avere cotte e cottarelle. Avere storie serie non e’ facile. Ma tu lo ami il tuo ragazzo? Vuoi starci per sempre? Fatti queste domande….

    #13382
    EmilyTheStrange
    Partecipante

    no..xò c sto bene..

    #13383
    atlas
    Partecipante
    Quote:
    EmilyTheStrange
    ho il caos in testa, chi mi dice di rimanere con il mio ragazzo, che le cose nascono con il tempo, chi mi dice di lasciarlo, chi di vedere tutti e due per capire..ma io?non riesco a capire bene cosa voglio..è come se vorrei tutti e due senza rinunciare a niente, ma non voglio tradire il mio ragazzo..

    Cara Emily, le relazioni non sono facili come possono sembrare: amore e amicizia sono emozioni complesse, con svariate sfumature e livelli di intensità. Tu stessa ammetti di essere confusa, di non capire chi dei due ragazzi ti piace davvero. In effetti può accadere di amare due persone contemporaneamente, però stare con tutti e due senza riunciare a niente è impossibile, a meno che loro siano d’accordo a vivere un rapporto triangolare, cosa improbabile e anche sconsigliabile alla vostra età, quando le emozioni dell’adolescenza sono travolgenti e poco gestibili.

    Invece puoi tranquillamente frequentarli entrambi (nel senso di uscire, parlare ecc, non di avere rapporti sessuali), cercando di capire con quale dei due stai meglio, verso quale senti veramente un trasporto intenso e un legame intimo, anche a livello fisico e non soltanto sprituale. Starci bene assieme come dici tu non basta, non è amore e non è sufficiente per formare le basi di un rapporto serio.
    Evita di far star male loro o te stessa, ma soprattutto non odiare nessuno per questa naturale confusione emotiva.

    Per quanto riguardo il tuo attuale ragazzo, il fatto che si lasci trattare da zerbino è probabilmente un suo tratto caratteriale remissivo ma non giustifica che tu devi trattarlo come tale, capisci cosa intendo? Sembra la situazione di certe coppie sposate che ormai non si sopportano più ma vanno avanti lo stesso senza motivo, e alla vostra età decisamente NON è il comportamento da seguire in una relazione, non credi?
    (a proposito, come mai dici che tendi sempre a scappare dalle relazioni?)

    #13384
    EmilyTheStrange
    Partecipante

    nn ce l’ho fatta..stasera gli ho chiesto una pausa.. eravamo sul mio letto nella fase coccole dopo sesso avanti il ventilatore.. ho iniziato a parlare troppo..lui mi ha detto che se non sto bene con lui e voglio stare con un altro è meglio che lo lasci direttamente, che lui si accorge quando mi allontano mentalmente che penso ad altro..alla fine mi dovrò far sentire io, c vedremo x parlare appena prendo una decisione.. non so come sto, provo troppe cose insieme ma era la cosa giusta..
    riguardo lui che s lascia trattare da zerbino..è una cosa che odio, anche io quando faccio troppo la stronza cerco di sdrammatizzare paragonandoci a quelle coppie 50anni che stanno insieme ipocritamente solo x i figli e nn si sopportano..
    nn so perchè scappo.. forse perchè paragono tutto a una volta che ero totalmente persa.. so che non è giusto, ma paragonato a quella volta mi sembrano tutte storie insignificanti e prive di essere vissute.. del tipo l’anno scorso di questi tempi ho avuto il primo ragazzo un pò più importante..ripensandoci dopo un anno mi rendo conto di aver mandato a puttane una bella storia..

    #13385
    Volontario
    Moderatore

    ciao EmilyTheStrange,
    innanzitutto benvenuta nel forum del Sorriso! :-)
    alla tua età si tende a vivere con irruenza, a non pensare troppo al futuro che è tutto davanti.
    se sentivi dentro di te di volere altro…che questa storia non ti stava emozionando più tanto…..allora forse hai preso la decisione giusta.
    aspettiamo di vedere come si evolve?
    nel frattempo….come ti senti? come stai?
    :-) :-)


    #13387
    EmilyTheStrange
    Partecipante

    grazie x il benvenuto :-)
    già ora che siamo in pausa nn vedo più il mio ragazzo pieno di difetti e insopportabile come era..anzi..sono troppo strana.. sto bene con una persona solo se mi sta lontano.. sono un pò giù ma penso sia normale..non voglio tornare sui miei passi finchè non so con certezza ciò che voglio.. stasera penso che mi vedo con l’altro..l’ultima volta ci siamo salutati e gli ho detto che la prossima volta dovevo parlargli..e lui sicuramente mi chiedera di cosa visto che mi ha contattato diverse volte su fb per saperlo, xk è curioso.. nn so come ma gli parlerò..

Stai visualizzando 7 post - dal 1 a 7 (di 7 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
Scrivici su WhatsApp
Scan the code
Ciao!
Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
Come possiamo aiutarti?