mamma aiutami

  • Questo topic ha 32 risposte, 7 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 12 anni, 4 mesi fa da mapi.
Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 33 totali)
  • Autore
    Post
  • #5924
    evelin14
    Partecipante

    Ciao mamma da dove cominciare! A quasi un anno e qualche mese del viaggio di f… ti vedo cambiata, la vita ti ha messo a dura provada innumerevoli problemi a + riprese, come se la vita si fosse accanita su di te, mamma mi dispiace kisà quanto starai soffrendo sai mamma papy avrebbe potuto rimanerti accanto x alleviarti il brutto momento rimanendoti vicino; io vorrei esserti vicino e imprimerti la mia presenza, rendermi utile x te mamma, e dirti dal mio cuore quanto ho accumulato in un anno, e invece mi tocca fare la parte peggiore quella di stare a guardare in silenzio così da farti credere e darti l’impressione di fregarmene + di tanto.
    Ma in realtà mi sento un leone in gabbia impegnata su tutti i fronti ad allontanae l’idea di aver perduto un fratello speciale come F… e di non avere + la mia famiglia unita di sempre…
    Sai dei giorni vengo presa dalla disperazione, perchè oh paura ke tu possa abbandonare questa terra e noi ( lo sento dalle tue parole)
    Mamma perchè nessuno riesce ad aiutarti, sai 1 sorridevi sempre da riempire di gioia ki incrociava il tuo sguardo..
    Mamma spero ke un giorno ti giunga kiaro kome il cielo il messaggo ke tu x me 6 importante, dato ke ti voglio un bene dell’anima.
    Sai mamma ti stai facendo del male, e il male ti a reso prigioniera, quanto dolore e lacrime avrai nel tuo cuore, mi sembra ke stai dikiarando guerra al mondo intero e a te stessa e a noi figli…
    Non siamo + liberi di entrare nella cameretta di F… (Mamma ti riordi ke ci siamo anche noi). Ti sto dicendo una goccia d’acqua rispetto a quanto il mio cuore vorrebbe… Mamma mi fa male vederti cosi, a volte quanto ti sento parlare nella cameretta di F… mi spavento di fronte a discorsi del genere, sai mamma crearti altri problemi a quelli già esistenti non farà ritornare F… indietro, ti prego tirati sù, sei circondata da tanta tristezza, ti invito a fermarti un attimo a riflettere perchè sarebbe la cosa + giusta, non lasciarti prendere dalla angoscia di vivere, hai davanti un mondo da dove puoi dare e ricevere aiuto ( e io mamma sono qui aspetto).
    Mamma percè scappi da ki ti vuole bene a partire da me, mamma tu x me rappresenti l’ossigeno ti penso ad ogni battito del mio cuore e ti voglio tanto tanto ma tanto bene, al punto di fare qualsiasi cosa x te, eppure tutto questo sembra non interessarti minimamente, ti 6 kiusa in una campana di cristallo e non riesco a raggiungerti.
    Mamma perchè non metti un pò di ordine dentro di te, aiutaci a ritrovare l’equilibrio anke a noi, mamma sò ke è difficile ma accetta quello ke e successo… sai credo ke a un passo da noi ci possa essere una soluzione x ogni problema, non buttarti a caso perchè non prendi le decisioni con papy con calma. abbamo bisogno di te, ci serve il tuo sorriso voglio essere coinvolta nel dolore ke provi… desidero parlarti delle mie paure, del mio dolore e forse anke di qualke gioia, sai da parte mia cè un forte bisogno di comunicare con te, ti prego mamma dammi una mano non mi abbandonare.. perchè non riscirei ad andare avanti, sai il bene ke ti voglio può farti da medicina e sconfiggere il dolore ke ai ma solo restando uniti possiamo farcela…
    Scusami mamma x tutte le kose ke ti scrivo senza darteli, ti voglio bene niente potrà farmi cambiare idea su tutto ciò ke penso e provo x te mamma ti prego pensa a stare bene e se puoi riprendi il dialogo con papy… F… non cè + quanto lo cairai…. vi prego scusatemi anke voi della letteraaaaaaaaaa

    #10388
    bieffe
    Partecipante

    ciau evelin sono bieffe.
    ero entrata perchè volevo vedere se per caso Laura aveva risposto al mio post ed ho trovato il tuo ennesimo sfogo..
    non ti conosco ma mi sento coinvolta dal tuo male.
    ti stai DISTRUGGENDO!!
    ho paura che tu e tua madre stiate entrando in un vortice che vi spinge sempre più giù.
    è come se entrambe siete cadute in un fiume in piena ed invece che sostenervi e nuotare insieme vi mettete ad annaspare ognuna per se.
    non capisco perchè queste cose(stupende) che scrivi qui tu non le dica a tua madre…
    mica devi confessarle cose brutte!
    anzi!
    forse al momento ti sembrerà difficile ma credo che tua madre abbia bisogno come il pane di sentire l’amore dei suoi figli.
    io penso che quello che tua mamma stia provando sia terribile.
    penso che anche quello che stai sopportando tu sia terribile ed estenuante.
    prova a metterti nei suoi panni.
    la carne della sua carne non c’è più.
    è brutto da dire ma tu…ci sei ancora…
    non fraintendere, quello che voglio dire è che un lutto è devastante da rielaborare.
    è contronatura che un figlio muoia prima dei genitori.
    di solito è il contrario.
    non sta a te decidere se la presenza di tuo padre le farebbe bene o meno.
    sono dell’idea che tu debba cominciare a pensare di più a te stessa.
    tu ti prendi troppo a cuore le situazioni dei tuoi genitori ma purtroppo tu non puoi farci nulla.
    io parlo ma non posso comprendere fino in fondo i vostri mali e la vostra situazione, per cui se per caso dico sciocchhezze ti chiedo di perdonarmi, lo faccio in buona fede.
    i miei sono praticamente separati in casa e penso sia peggio che vederli vivere in case differenti.
    è un loro diritto agire come meglio credono, tu pensa a crescere BENE e a superare questo difficile momento da figlia e sorella.
    parla con tua mamma dille quello che pensi.
    io coi miei per colpa di stupide insicurezze e divergenze idiote non sono mai riuscita acreare un rapporto decente.
    tu puoi benissimo riuscire ad esprimere in pieno l’amore e il dolore che hai nel cuore.
    la sofferenze condivisa è un peso più leggero da portare avanti.
    cerca di capire tua madre. se tu come sorella soffri un casino immagina lei…
    scusa se mi sono intromessa in faccende che forse non mi riguardano.
    spero di non averti recato danno o fastidi…
    a presto Evelin e sorridi alla vita perchè penso che tu sai che qualcuno ti preferisce cosi…
    bf

    #10389
    bieffe
    Partecipante

    grazie…
    ciau a tutti voi..spero di non essere stata indiscreta..
    purtroppo ho il maledetto vizio di non sapermi fare gli affari miei.,,

    #10390
    evelin14
    Partecipante

    Già hai ragione io ci sono ancora, ma non l’ho chiesto io, sarei pronta a fare cambio con F… se solo potessi farlo, pur di riuscire a farla felice… ma non posso farlo e anche se lo facessi F… non tornerà + indietro…. non è colpamia se io sono quan e F… no… non è colpa mia, non è colpa mia, non è colpa mia…

    #10391
    bieffe
    Partecipante

    ………..non hai capito!!!!!!!!
    nessuno ti chiede di fare a cambio!
    SPERO STAI SCHERZANDO!
    l’unico modo per farla felice è starle vicino.
    a volte mica serve una lettera lunga come la tua per raccontare l’amore che si prova!
    basta un abbraccio, una carezza sfuggente…
    e comunque una cosa giusta l’hai detta: NON È COLPA TUA! NON È COLPA TUA! NON È COLPA TUAAAAAA!!!
    stai serena……fa bene al cuore, all’anima a te e alla mamma

    #10392
    evelin14
    Partecipante

    Hai detto delle cose, giuste ma non è colpa mia se io sono viva e lui no, anche io sono la carne della sua carne e come dici tu mi sto distruggendo, quanto si acorgerà di questo, quano sarà tardi… non è colpa mia bief se sono via, non e colpa mi se sono viva, non e colpa mia se sono via, non colpa mia se sono viva, non e colpa mia se sono viva, non è colpa mia se sono viva, non e colpa mia se sono viva non e colpa mia se sono viva non e colpa mia se sono viva e lui o, noon e colpa mia se sono viva non e colpa mia se sono viva e lui no, non e colpa mia se sono viva e lui no non e colpa ma se sono viva e lui no non e colpa mia se sono via e lui no non e colpa mia se sono viva e lui no, non e colpa mia se sono viva e lui no, non e colpa mia se sono viva e lui nooooooooooooooooooooooooooo……….

    #10393
    bieffe
    Partecipante

    BASTA.
    non fa bene a nessuno autoconvincersi di concetti assurdi.
    PROPRIO PERCHÈ SEI SUA FIGLIA E CONDIVIDI IL SUO DOLORE DEVI SMETTERE DI DISTRUGGERTI.
    NON capisci che più a fondo di quanto state andando non potete?
    l’unica cosa da fare ora è prendersi per mano, guardarsi negli occhi e cominciare a risalire.
    inizia tu a credere in te e nel futuro che ti aspetta.
    puoi decidere solo tu cosa costruire per il tuo futuro.
    tu e basta.
    È ORA DI RICOMINCIARE A VIVERE.
    PER TE STESSA.
    PER TUA MADRE E PER LUI.

    #10394
    evelin14
    Partecipante

    Bene ok non scrivero + posso anche tenermeli dentro come ho fatto finonon adesso.. non scrivero + non mporta, tano io cè la faccio anche da solo, non ho bisogno di nessuno… sono forte da sola… notte

    #10395
    Anonimo

    Ciao Evelyn! Tranquilla, sai che noi ti siamo vicini e sappiamo quanto sia importante per te esternare quello che senti, almeno qui sul forum, quindi per favore continua a scrivere, ok? Sentiti più che libera di farlo :-)

    Bieffe voleva solo cercare di spronarti a parlare con la mamma come ti abbiamo detto anche noi in questi giorni :-) ma sappiamo che ognuno di noi ha i suoi tempi quindi nessuno ti deve fare pressione, cerchiamo solo di dirti che sicuramente la mamma avrà bisogno di quelle parole e quindi non devi temere di dirgliele o scriverle, poi ovviamente ognuno ha i suoi tempi e saprai tu quando sarà quello giusto :-)

    A presto evelyn, posso chiederti se hai visto papà in questi giorni? Ci sono novità sulla loro situazione?

    Un abbraccio evelyn e ricordati che se hai bisogno di parlare puoi chiamarci :-) a presto

    *****

    #10396
    mapi
    Partecipante

    Cara Evelin,
    la tua lettera è bellissima, peccato che non ti senti di darla a tua madre. Sarebbe per lei un bel risveglio.
    Sai cosa puoi fare? spedirla, con tanto di francobollo tramite l’ufficio postale. Così non sai quando la leggerà. Fatti forza cara, è importantissimo tu lo faccia.
    Mi ricordi il caso di una signora che ha perso una figlia di 17 anni in un modo assurdo. La ragazza era alta 185 cm e sedeva dietro, in una macchina piccola, ma per 4 persone. Hanno avuto un piccolo tamponamento, la macchina si è fatta pochi danni, la guidatrice e le altre due ragazze neppure un graffio, mentre la figlia di questa signora ha battuto la testa in un punto sensibile ed è entrata in coma, morendo dopo pochi giorni.
    Una morte assurda come, purtroppo, succede troppo frequentemente.
    Lei è entrata in crisi nera, come la tua mamma, e si era completamente dimenticata di avere un’altra figlia maggiore.
    Io non conosco esattamente come è avvenuto il recapito della lettera, so solo che un giorno è venuta da noi a leggerci una lettera di sua figlia maggiore avuta da una signora.
    La lettera era molto simile alla tua, ma con una grande differenza: quella ragazza aveva più di vent’anni !!!
    Eppure la mamma era scossa. Si è resa conto che pensava solo al suo dolore e alla figlia che non c’era più.
    Sai che da quel giorno è cambiata completamente?
    Ha cominciato a sentirsi meglio lei stessa ed un po’ alla volta è rientrata nella sua famiglia che non aveva mai fisicamente abbandonato, ma si comportava come se non esistesse.
    Ti ho voluto raccontare brevemente questa storia vera per convincerti che la mamma non ti vuole meno bene di prima, si è come autosospesa nel suo dolore.
    Spero sia in cura, perché per elaborare un lutto simile in tempi accettabili e tornare a vivere pensando al futuro non è cosa facile.
    Tu però puoi fare molto, anzi moltissimo.
    Dandogli o facendogli arrivare la tua lettera la riporti con i piedi per terra e nel presente. Saprà così vedere meglio la sua strada e tornerà a dare importanza alla sua e alla vostra vita.
    Se ho ben capito ha ancora tre figli !!! cosa dicono i tuoi fratelli? sono più grandi?
    Cara Evelin non rinchiuderti in te stessa: ti faresti solo del male e non aiuteresti la tua mamma.
    Sei una ragazza sensibilissima, molto giovane e sconvolta da una prova grandissima.
    Scrivici pure tutti i giorni, noi del Sorriso ti risponderemo sicuramente.
    La signora che per caso ha letto la tua lettera, bieffe, si è preoccupata per te e ha cercato di dirti di prendere in mano la tua vita, anche indipendentemente da tua madre.
    Beh… a poco più di 13 anni è impossibile. Ci si sente senza bussola e quindi, in balia delle correnti.
    Fino a quando tua madre, con il tuo aiuto – la tua lettera – non sarà in grado di farti da bussola, affidati a noi.
    Non saremo come la mamma, ma sicuramente ti vogliamo bene, cercheremo di alleviare la tua disperazione e non ti lasceremo in balia delle correnti.
    Un forte abbraccio e tanti :-)[:X] :-)[:X] :-)[:X]

    un post può far tornare il sorriso

    #10397
    Holly
    Partecipante

    @ Evelin
    Quoto bieffe e faccio anche miei i suoi post, non avrei saputo dire meglio quello che è anche il mio pensiero

    @ bieffe,
    Ti prego non farti problemi non sei un’intrusa, i tuoi post sono sempre belli da leggere e fanno riflettere. personalmente ritengo tu sia di grande aiuto per i ragazzi, sei giovane anche tu ma hai quella maturità e sensibilità che derivano dal dolore o dalle difficoltà che si vivono o si sono vissute, sei come una sorella maggiore per loro.
    Per cui grazie di cuore.

    Un abbraccio ad entrambe :-)

    iovalgo.jpg
    ..Dal tuo cuore mi sono giunte le tue parole… (N.Hikmet – Le fate Ignoranti)

    #10398
    evelin14
    Partecipante

    lulù dove sei? loro non mi capiscono, tutti non mi capiscono…. perchè,jordan, mapi posso scrivere ancora qui se non riesco a farlo con la mamma, vi prego rispondetemi…. ho bisogno di tempo, devo cercare di capire quanto posso farlo… lo so ke devo farlo o non si risolverà nulla…. ma adeso io ho bisogno di voi…. vi prego aiutatemi, mi basta anke solo ke qualcuno mi ascolta un pò….

    #10399
    Anonimo

    Ciao Evelyn :-) io sono qui, al momento sono anche al telefono se ci vuoi chiamare.

    Hai letto quello che ha scritto mapi? E’ una storia che un po’ assomiglia alla tua ed è andata bene, spero che possa darti un po’ di forza e coraggio. Posso chiederti se la mamma lavora in questo periodo o è a casa? Magari la lettera potresti recapitargliela lì…

    A presto cara evelyn :-)

    *****

    #10400
    evelin14
    Partecipante

    jordan oh letto cosa a scritto mapi, è vorrei tanto ke mi aiutasse a capire e far si ke io possa dare la lettera alla mamma, ma jordan credimi x me è difficile in questo momento, non so nemmeno io cosa devo fare,io tante volte cerco di dire a me stessa adesso li dai la lettera alla mamma e tutto andrà bene, ma poi quanto mi avvicino mi spavento, ma no perchè la mamma mi spaventa…. io sto male e lo so ke oh bisogno di qualcuno, che mi auti di un adulto, ma la mamma in questo momento, io la vedo fragile… ti prego jordan non mi sgridate se non riesco a farlo prometto ke ci proverò ma vi prego non mi sgridate, mapi grazie x quello ke hai scritto, io lo farò mi darò coraggio ma adesso non cè la faccio, a voi vi va di parlare con me, e di essere miei amici, io voglio solo parlare con qualcuno… non prendetevela se non ci riesco vi prego…

    #10401
    evelin14
    Partecipante

    si jordan la mamma lavora, in ufficio, dal lunerdi al venerdi… sabato e domenica e a casa… il martedi e giovedi anche il pomerigio… jordan a voi va di essere miei amici, sai mapi quando oh scritto la 1 volta mi dispiace averli scritto che non capiva grazie mapi x quello ke mi hai scritto, jordan voi mi potete dare ,solo un pò di ascolto promesso non dico + nulla , però voi mi aiutate…

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 33 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
Scrivici su WhatsApp
Scan the code
Ciao!
Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
Come possiamo aiutarti?